Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''viva la costituzione''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio
    • Politica Copia

2 risultati

  1. DIFENDIAMO LA COSTITUZIONE NATA DALLA RESISTENZA ! Anche per non essere costretti a una nuova RESISTENZA.
  2. Caro Monello, la rassegnazione è un sentimento che non mi appartiene, eppure ti dico che qui ormai ci tocca sperare solo in un miracolo, in un grosso miracolo. Ovvero in un improbabile scatto d'orgoglio di un popolo che ha dimenticato (o gli han fatto dimenticare) di essere "sovrano" (e forse perfino di essere popolo). Ma io, purtroppo, non credo ai miracoli (per la verità non ci credevo neppure da ragazzo, quando ero cattolico praticante, con la sola ed unica eccezione della Risurrezione di Gesù). Non bastavano il martellamento mediatico, la tv di stato, Mediaset e Sky schierate per il Sì con tutti i giornaloni (e i giornaletti come l'Unità). Non bastavano le lettere e i volantini a 8 pagine inviati a milioni di italiani all'estero e a decine di milioni di famiglie. Per inciso, nel nostro condominio siamo in 20, ma proprio ieri ne ho prelavato un blocco di una quarantina dalla cassetta per la pubblicità (questi del Sì non badano alle spese, e li posso capire visto che hanno JP Morgan e i poteri forti alle spalle) e l'ho immediatamente destinato alla raccolta differenziata come pubblicità ingannevole. Non bastava la più smaccata manovra finanziaria elettorale di tutti i tempi. Non bastavano il contratto dei metalmeccanici (sbloccato a 8 giorni dal voto) e quello degli statali (sbloccato, dopo quasi 10 anni di attesa, a 4 giorni dal voto, e chi crede a una pura coincidenza può anche credere che la Boschi sia una statista). Non bastavano il Sì (a mezza bocca) di Santoro e quello (last minute e a naso turato) di Prodi. Un inciso: la delusione è grande ma ampiamente compensata. Mi arrovellavo da anni, oggi ho finalmente capito perché Santoro si calò le brache davanti al Delinquente nella famosa puntata di Servizio Pubblico, e ho finalmente capito perché Prodi non realizzò in nessuno dei suoi due governi i due punti salienti del suo programma: la legge sul conflitto d'interessi e la riforma del sistema televisivo. Oggi ho finalmente capito che MICHELE SANTORO E ROMANO PRODI SONO DUE GRANDISSIMI IPOCRITI, DUE TRADITORI DELLA SINISTRA E DELLA COSTITUZIONE, DUE UOMINI DELLA CASTA. Non bastava nemmeno il pacchiano spot per il Sì inserito direttamente nella scheda elettorale sotto forma di un quesito referendario scritto apposta per accalappiare i polli e i disinformati. Credimi, caro Monello, non bastava tutto questo a togliermi la speranza. Purtroppo proprio ieri, giorno dedicato a Sant'Andrea, è accaduto un fatto incredibile ma purtroppo inequivocabile e illuminante, riguardante, in parte, la sfera privata. Non è accaduto a me ma a mia moglie, cattolica praticante. Da ieri mia moglie è sconvolta. Perfino lei, che è molto più testarda di me, dopo quanto le è accaduto ha perso ogni speranza di vedere sottratta alle grinfie dei traditori e degli abusivi la nostra bella, la nostra amata Costituzione nata dalla Resistenza. Ne riparleremo dopo la sconfitta. Saluti