Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''trifase''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Disturbi dell'alimentazione
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Gentilissi (ma) proffe donna … cortesemente la smetta con la favola degli “Elettroni di Valenza”. Ho trascorso dieci giorni di ferie in Spagna nella città di Valenza. Ho incontrato e conosciuto numerose ragazze (femmine) tutte erano carine e simpatiche. Dei Muscolosi Elettroni di Valenza … neppure uno. Cortesemente se desidera parlare di “elettricità” vada a documentarsi ed informarsi. In tutta Europa la corrente elettrica viene distribuita con il sistema trifase (R / S / T) alla tensione di trecentoottanta volt. (volt tensione; watt potenza; non faccia confusione). (in corrente alternata alla frequenza di cinquanta hertz). Dal sistema trifase usato nel settore industria, si ricava la tensione monofase a duecentoventi volt usato nelle abitazioni. Si parla infatti di tensione “concatenata” quella tra fase e fase (ha presente i vertici di un triangolo equilatero) e di tensione “stellata” quella tra fase e centro stella (ha presente lo stemma della Mercedes). Il legame tra tensione concatenata e stellata si riconosce nella radice quadrata di tre (uno virgola settantatre) e rappresenta una delle braccia dello stemma Mercedes o se preferisce l’ incrocio delle mediane del triangolo equilatero di partenza. Il centro stella o neutro lo si identifica con un filo di colore celeste. Il filo terra di colore giallo / verde invece collega il telaio metallico a terra. Entrambi i cavi “dovrebbero” essere a potenziale zero (dovrebbero), ma mai (mai) collegare i due cavi assieme o scambiarli per simili ed equivalenti. Un ultimo consiglio: gli interruttori unipolari (quelli comuni) si inseriscono solo sul filo di fase, mai su quello neutro ed ancor meno sul filo di terra. Per gli interruttori multipolari … al prossimo capitolo. - Cordiali saluti da un vecchio che abita nello stesso condominio di un suo (purtroppo) allievo.