Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''trastevere''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Vieni a trovarci nel nostro stabilimento e presso il nostro negozio storico a Roma. http://www.cereriadigiorgio.it/ In oltre 100 anni di attività, Cereria di Giorgio ha modificato la propria produzione, passando dalla produzione manuale, fondamentalmente destinata alla clientela religiosa, a un mercato destinato alla decorazione della casa e dei giardini. L'evoluzione delle tecniche di produzione ha fatto sì che si potesse passare dal lavoro degli artigiani, che trascorrevano intere giornate chini sui crogioli di cera, a quello dei nuovi macchinari che permettono un notevole incremento produttivo, facilitando e riducendo le fatiche dei nostri artigiani. Nonostante sia piuttosto oscura la nascita della candela, si attribuisce la sua creazione al popolo greco intorno al quarto secolo avanti Cristo. Rappresentazioni dell'epoca, infatti, raffigurano candelabri e candele accese. È facile immaginare come la luce duratura della candela assunse subito un ruolo fondamentale nella vita dei popoli antichi. All'effetto fisico di produrre luce, si aggiunse quello simbolico di protezione, di salvezza da forze oscure e misteriose. La luce della candela divenne quindi simbolo della fede e, in seguito con il Cristianesimo, ebbe una rapida diffusione. La prima materia che si utilizzò per la produzione della candela fu la cera d'api, prodotto da sempre disponibile, malleabile e combustibile. A essa gradualmente si sostituì il sego (grasso animale), più economico ma anche di qualità inferiore. Nella prima metà dell'Ottocento fu introdotta la stearina, acido derivante da grasso animale, che migliorò molto il colore della candela e la combustione. In seguito, con la scoperta del petrolio, la paraffina derivante dalla sua raffinazione divenne e rimane tutt'oggi la principale materia prima della produzione di candele.