Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''stella manente gay pride treno hitler''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Disturbi dell'alimentazione
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Donna
    • Cinema e tv
    • Musica
    • Passione Libri
    • Sport
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Scienza
    • Animali
    • Aforismi e Meme
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Ambiente
    • Trucchi & consigli
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Ci rendiamo conto di questo falso mito degli e delle influencer? Persone che vengono seguite da migliaia di utenti e ci guadagnano pure tanto, ma se si sapesse chi sono veramente al di la della immagine patinata che offrono sul web! La diffusione di un audio di Stella Manente, modella e influencer, mentre imprecava contro il gay pride di Milano che le ha fatto perdere il treno, ha mostrato chi è veramente, il bello è che lo ha condiviso lei stessa su Instagram "Io sto perdendo il treno in mezzo a questa massa di ignoranti, andate a morire. Perchè Hitler non esiste più?". Queste le sue parole in una storia su Instagram. La modella ha riversato tutta la sua rabbia: "E' un ammasso di gente ignorante che sta bloccando la strada, ma la polizia dov'è? E' solo per questo che l'Italia è in rovina". Ovviamente ha ricevuto subito una marea di commenti molto arrabbiati dagli utenti, le sue parole, oltre ad aver scatenato le ire degli attivisti LGBT, hanno fatto infuriare anche i marchi per i quali la modella presta la propria immagine. L’associazione Gay Lex ha annunciato una querela contro di lei, mentre l’agenzia Caremoli Ruggeri si è “dissociata integralmente” dalla Manente. “L’agenzia gestisce una moltitudine di profili artistici e può solo non condividere o prendere posizione, ma non deve essere in alcun modo collegata a simili comportamenti o essere ritenuta responsabile di ciò che succede nella vita privata o delle posizioni filosofiche o politiche di ognuno”. Un messaggio simile è arrivato pure da Chateau d’Ax Italia, azienda per la quale la Manente ha lavorato come figurante per alcuni spot quattro anni fa. Lei si è quindi scusata ma il danno è fatto, le sue parole sono davvero inaccettabili, che ne pensate?