Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''sicurezza''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

4 risultati

  1. Ben pochi di voi ricordano il cinema Statuto di Torino, era il febbraio dell’ ottantatre. Un incendio all’ impianto elettrico si è propagato agli arredi della sala sprigionando fumo e vapori tossici. Numerosi morti e numerosi feriti gravi da intossicazione. Ben poco è cambiato sulla prevenzione e sulla sicurezza. Consideriamo quante corriere prendono fuoco all’ improvviso ed il fuoco divampa fulmineo poiché i sedili non sono a norma di sicurezza. Analogo discorso per i treni. Provate a pensare ad un incendio in galleria. (documentarsi sulla galleria di Balvano vicino Potenza). Per tornare ai giorni nostri, numerosi concerti o maxi riunioni di persone avvengono nei luoghi e nelle modalità in condizioni non idonee. Un saluto da d/b oggi domenica nove dicembre.
  2. Per prima cosa buon anno scolastico a tutti, studenti e genitori. Una domanda che mi sono posto questa mattina accompagnando mio figlio a scuola è stata 'sarà al sicuro a scuola'? Potrei sembrare paranoico ma se rifletto a ciò che accade nel mondo tra attentati, sparatorie e il terremoto che ha messo in evidenza il fatto che le costruzioni di questo paese non sono per nulla sicure allora mi assale la preoccupazione. Accade solo a me?
  3. Noi Italiani siamo esterofili, consideriamo da imitare tutto quello che viene fatto all'estero e sovente denigriamo le cose Italiane; navigando in rete ho trovato questa webcam e sono rimasto allibito, nessuna separazione fra la strada e i binari , nessuna sicurezza, se una cosa come questa avvenisse in Italia giustamente interverrebbe la magistratura sempre navigando in rete ho trovato questo filmato (non in diretta ma registrato) dove sembra che in quel punto qualche incidente sia già avvenuto; il filmato è un poco lungo ma va
  4. La terra ha tremato per pochi secondi e sotto le macerie sono rimaste quasi 300 persone. Ancora una volta, il terremoto nel Reatino ci dimostra che l'Italia è un Paese insicuro e ridicolo, dove una scossa di 6 gradi - che in Giappone non fa neppure smettere di lavorare - crea disastri e vittime a centinaia (e pure vergognosi guadagni per chi ci lucra e specula). Quanto ci vorrà perché l'adeguamento anti-sismico delle case in zone a rischio diventi un obbligo? Dove stanno i controlli su scuole e ospedali? Altro che Jobs Act e simili: bisogna far ripartire l'economia dalle ristrutturazioni che salvano le vite!