Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''sciopero''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

5 risultati

  1. controllori

    Anche se i giornali e le televisioni nazionali non ne parlano c'è stata una grande adesione allo sciopero del personale ferroviario che protesta contro le continue aggressioni da parte di viaggiatori che credono sia loro diritto viaggiare senza biglietto.... probabilmente ci sono giornalisti che credono di "esorcizzare" i problemi non parlandone e politici che credono che certe cose si possano risolvere da sole senza intervenire con azioni concrete..... http://www.toscanamedianews.it/firenze-sciopero-dei-ferrovieri-altissima-adesione.htm
  2. VENERDI' 28 LUGLIO 2017, sciopero dei lavoratori Ericsson contro i circa 350 licenziamenti che l’azienda ha messo in essere per l’anno in corso. Lo sciopero è di carattere nazionale. A Milano: manifestazione davanti alla sede del CONSOLATO SVEDESE di Via Agnello 6 MILANO: con ritrovo alle ore 10. A Roma: manifestazione sotti il MINISTERO DEL LAVORO nei pressi di Via Veneto 54, 54C dalle ore 10 L'azienda ha dato seguito alla procedura di licenziamento collettivo già nella giornata di lunedì 25 luglio 2017. Numerose persone (facenti parte dei 182 lavoratori attualmente licenziati), al mattino, si sono trovate negare l'accesso al posto di lavoro a seguito di un email inviata loro il venerdì precedente in tardissima serata come notifica di termine unilaterale del rapporto di lavoro da parte dell'azienda. Obbiettivo dello sciopero è di cercare di dissuadere l'azienda dall'inviare il prossimo 4 agosto le rimanenti lettere di licenziamento che mancano per raggiungere gli obbiettivi di questa procedura che non sarà né ultima né penultima e durante la quale, come nelle precedenti, è stato rifiutato qualsivoglia forma di ammortizzatore sociale o di dialogo.
  3. Ieri c'è stato uno sciopero nei trasporti che ha bloccato mezza Italia; le televisioni legate al governo hanno criticato l'iniziativa dicendo che piccoli sindacati non possono bloccare una nazione ma che gli scioperi devono potere essere indetti solo dai grandi sindacati nazionali; mi pongo una domanda: se un piccolo sindacato proclama uno sciopero e quel "piccolo" sindacato non ha seguito pochissimi lavoratori aderiscono a quello sciopero e i servizi non si fermano o ci sono solo piccoli disservizi , se invece si ferma quasi tutto vuol dire che moltissimi lavoratori aderiscono allo sciopero proclamato dal piccolo sindacato e allora a sbagliare sono i "grandi" sindacati che hanno perso il contatto con i lavoratori....che ne pensate?
  4. Me lo sono chiesta l'8 marzo, in occasione dello sciopero generale indetto nel giorno della festa della donna, e l'ho chiesto anche a un po' di amiche e colleghe. La maggior parte, me compresa, crede che lo sciopero oggi come oggi non abbia più molto senso... voi che ne pensate?
  5. Ragazze io non so che fare... domani c'è lo sciopero, organizzato dalle donne per manifestare contro la violenza di genere ho letto e contro la mancanza di un parità effettiva di trattamento tra uomo e donna... sinceramente preferisco la manifestazione che non un fiore di mimosa ma scioperare mi sembra un po' eccessivo... voi che fate?