Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''ong''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

7 risultati

  1. Ho sentito parlare delle “finte onlus / ong” in relazione al tema “barconauti” ma non solo su questo tema, anche sulla finta beneficienza e sulle finte ambulanze da donare a misteriose organizzazioni. Voi sicuramente siete più informati di me, avete notizie sicure ….
  2. Navigando in rete ho trovato questa interessante analisi della situazione http://www.lanuovabq.it/it/porti-aperti-gli-interessi-comuni-di-ong-e-trafficanti nel lungo articolo si da riferimento al fatto che saranno a carico della Chiesa Valdese almeno finchè non decideranno di fuggire come hanno fatto quasi tutti gli eritrei sbarcati dal pattugliatore della Guardia Costiera Diciotti nell’ottobre scorso; per evirate che fuggano un sistema ci sarebbe, si potrebbe usare l'isola di Caprera e posizionarli temporaneamente li ; se ci visse Garibaldi ci possono vivere anche loro. https://it.wikipedia.org/wiki/Caprera
  3. ong

    E' notizia di questi giorni che alcune navi ONG pensando di mettere in crisi il governo hanno tentato di riprendere a fare quello che facevano prima; la domanda è: ma chi c'è dietro a queste navi? https://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/13404379/ong-tunisia-due-navi-sequestrate-a-bordo-nicola-fratoianni-inviati-repubblica-avvenire.html c'è un partito in Itala (non facci il nome) che ha perso le ultime elezioni; se pensano di continuare a fare arrivare tutto il terzo mondo in Italia temo che quel partito o altri partiti con ideologia simile o anche più radicale, perderà o perderanno anche le prossime elezioni...
  4. ong

    Finalmente dopo tante polemiche adesso è chiaro a tutti, numeri alla mano che senza le navi taxi i morti calano http://www.imolaoggi.it/2018/11/18/migranti-senza-le-ong-cala-il-numero-di-morti/
  5. Il problema dell'integrazione dei migranti non è solo un problema Italiano e anche in Grecia c'è chi pensa che siamo noi Europei a doverci integrare con i migranti anziché il contrario http://www.affaritaliani.it/cronache/per-ong-croce-cristiana-offende-i-migranti-e--simbolo-razzista-abbattuta-565891.html?refresh_ce
  6. MASTER BREVE DI ORIENTAMENTO ALLE CARRIERE INTERNAZIONALI - STRAIGHT TO WORK 1-11 OTTOBRE 2018 CHIUSURA ISCRIZIONI 21 SETTEMBRE 2018 Hai già pensato a come proseguire i tuoi studi? Aspiri a una carriera internazionale? Allora il programma "Straight to work" fa per te! Italian Diplomatic Academy, a grande richiesta dei propri allievi e delle istituzioni accademiche con le quali collabora, organizza un corso di orientamento alle carriere internazionali, con l'obiettivo di fornire ai propri studenti le conoscenze e gli strumenti necessari per orientarsi nel panorama delle opportunità di studio e lavoro nel contesto internazionale. In quattro incontri, che si terranno presso la sede di Italian Diplomatic Academy sita in Verona a partire dall'1 Ottobre 2018, il master illustrerà le principali opportunità professionali presso le Istituzioni e organizzazioni internazionali. Convegno conclusivo "Carriere ed Opportunità Internazionali: dal Locale al Sopranazionale" Modalità di partecipazione: Il corso (4 incontri) è aperto a tutti. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 21 settembre 2018 tramite e-mail a iscrizioni@italiandiplomaticacademy.org, indicando nell'oggetto "Iscrizione a Straight to work" e nel corpo della email NOME, CITTA' DI PROVENIENZA e, qualora negli anni precedenti abbiate partecipato a un programma di Italian Diplomatic Academy, il NOME DI TALE PROGRAMMA con relativo anno di frequenza. Le iscrizioni verranno accettate sulla base del principio first come, first served. Ti aspettiamo! Il percorso si propone di offrire ai giovani una chiave di lettura chiara e precisa del mercato delle professioni internazionali, fornendo una panoramica realistica e dettagliata delle principali opportunità con l’illustrazione dei specifici percorsi di studio da intraprendere, delle competenze da sviluppare e delle esperienze lavorative da maturare per accedere alla carriera desiderata. Inoltre, durante il corso verranno analizzate le procedure di reclutamento utilizzate dalle principali Istituzioni internazionali e le modalità di accesso mediante Internship (tirocinio), Fellowship (borsa di studio) e JPO (Junior Professional Officer). Gli incontri saranno presieduti da funzionari del Ministero Affari Esteri, funzionari internazionali, diplomatici, esperti e operatori della cooperazione internazionale. Il percorso si concluderà con la partecipazione al convegno dal titolo: “Carriere e Opportunità Internazionali: dal Locale al Sopranazionale”, che vedrà la partecipazione di funzionari del mondo diplomatico, delle organizzazioni internazionali, dell’Unione Europea e della Regione, alternarsi sul banco dei relatori. Attraverso questa iniziativa i partecipanti potranno acquisire una conoscenza più dettagliata delle Istituzioni locali operanti a livello extranazionale, delle strutture internazionali e dei meccanismi che regolano l’attività dei fori internazionali, coniugando l’approfondimento teorico con un confronto reale attraverso l’esperienza diretta illustrata dai vari ospiti. Si tratta, dunque, di un convegno volto a illustrare il mondo delle offerte di lavoro dall’ambito locale a quello internazionale, aiutando i giovani a prendere dimestichezza con gli strumenti multimediali e il complesso meccanismo di selezione e candidatura per le svariate offerte disponibili presso le maggiori e più prestigiose istituzioni. Possibilità di stage presso IDA, organizzazioni, aziende ed enti partner; Servizio personalizzato di orientamento, in collaborazione. Al termine, verranno rilasciati un certificato di partecipazione al programma Straight to Work e uno relativo alla partecipazione al convegno sopramenzionato. Entrambe le certificazioni sono valide ai fini del riconoscimento dei crediti formativi con il centro IDA Youth&Job: colloqui individuali, sia in presenza che a distanza, finalizzati alla redazione del CV, alla scelta universitaria, post-universitaria e di stage.
  7. Si meravigliano e dicono:,,, ". Quanto accaduto ci lascia confusi - hanno raccontato i responsabili di Sos Mediterranee " evidentemente pensavano di poter continuare a fare i taxi come in passato…… un buon marinaio deve capire quando il vento cambia……. http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/26/news/lifeline_possibile_sbarco_a_malta-200060649/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P3-S1.8-T1