Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''kader abdolah uno scià alla corte deuropa''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Sanremo 2019
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Da questa recensione è nata la curiosità di leggere questo fantastico libro, ve lo consiglio. E’ pieno di verve e humour l’ultimo romanzo di Kader Abdolah, scrittore iraniano perseguitato in patria e rifugiato in Olanda, intellettuale “liberal” fautore del multiculturalismo, premiato nei Paesi Bassi come scrittore di lingua olandese. L’autore alterna sapientemente passato e presente, rimbalzando di continuo dal saggio al romanzo. Al racconto fiabesco del viaggio, fanno da contrappunto le molte considerazioni politiche, sociali e culturali legate all’attualità: i profughi siriani, il dramma dell’immigrazione, il dilagare del populismo. Lo scià è capriccioso come un bambino, crudele come un despota, curioso come un sovrano illuminato, complessato come un provinciale. Scopre le nuove meraviglie del mondo e resta incantato di fronte ai prodigi della tecnica. Si diverte, si annoia, si irrita, si vergogna di se stesso e della propria inadeguatezza. Si espone a tante brutte figure. Delle 300 mogli, ne ha portate con sé “solo” sei, alle quali si è aggiunta clandestinamente la volitiva Banu – l’altra protagonista del romanzo – odiata dalle consorti ufficiali in quanto “sgualdrina”. Banu rappresenta la metafora della libertà, dell’intelligenza, del coraggio, dell’autodeterminazione della donna. Lo scià dapprima cerca di goderne, poi di tenerla a freno, infine di sopprimerla. Lungo il percorso, si libera via via delle mogli e di molti cortigiani, costringendoli a tornare a casa, e si sbarazza con la violenza di chi osa ostacolarlo. Solo l’indomita Banu riuscirà a sottrarsi al suo potere. https://www.ilfoglio.it/una-fogliata-di-libri/2018/08/01/news/uno-scia-alla-corte-d-europa-kader-abdolah-una-fogliata-di-libri-208219/