Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''inserzioni''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Chi di noi non ha mai visto questi giovani ogni estate, alle prese con la clientela cimentarsi al mattino sulle spiagge affollate tra musica, giochi e con esercizi di ogni genere? Chi di noi almeno una volta, non ha preso parte all’appuntamento serale con gli ospiti della struttura, assistendo a spettacoli e serate gioco ? Nella stagione estiva, le strutture turistiche collocano migliaia di giovani offrendo tantissime opportunità lavorative stagionali, una di queste professioni che ha ancora un certo fascino è quella dell’animatore turistico. Sono tantissime le possibilità di lavoro estivo offerte ai giovani in questo campo, sia in località italiane ma anche estere, tour operator, organizzazioni vacanze, agenzie del settore, si fa a gara per le selezioni, ad ogni inizio stagione, il web brulica di annunci con offerte di lavoro di ogni tipo. Eppure nonostante la richiesta di personale sia alta, c’è una vera e propria carenza di organico, in parte dovuta al fatto che attorno alla figura dell’animatore turistico molti giovani storcono il naso, sono riluttanti nel prendere in esame la possibilità di lavorare in questo specifico ruolo, dall’altra parte c’è anche il fatto che sono moltissimi coloro che sottovalutano la fatica e l’impegno che richiede questa professione. Molti giovani alle prime esperienze, sono inizialmente attratti dal mito del lavorare in vacanza divertendosi e venendo anche pagati..poi però, quando si avvicina la fatidica data della partenza verso il luogo di lavoro sono già tanti coloro che hanno dei ripensamenti ed ecco che ci si inventano le scuse più assurde per rinunciare all’impegno preso “la dipartita di un parente caro, malattie infettive, catastrofi varie… e chi più ne ha più ne metta, ci si appella a qualunque scusa per la rinuncia dell’ultimo minuto…risultato? Sono centinaia le rinunce dell’ultimo momento che costringono le società del settore ogni stagione, ogni anno,a continuare affannosamente la ricerca di candidati disponibili..e non finisce qui… dopo il primo mese di lavoro ecco altri abbandoni, moltissimi ormai stremai, sconfitti, si ritirano lasciando sguarnite le equipe di animazione e in piena stagione il danno è tanto. In pratica anche a fine luglio o inizi di agosto quando la stagione estiva è ormai in pieno svolgimento, si assiste ad un rincorrere l’animatore disponibile, sui social è un continuo brulicare di annunci con offerte di lavoro dell’ultimo momento, i siti di annunci sono pressoché zeppi di inserzioni con offerte di lavoro per animatori di tutti i tipi… Insomma ormai da una decina d’anni la storia si ripete ogni anno e questo desta non poche preoccupazioni per gli operatori del settore che ogni volta devono correre ai riari, pardon devono rincorrere gli animatori di turno. A complicare la situazione già caotica, si aggiungono poi le decine e decine di truffe perpetrate ai danni dei giovani: stage a costosi, orari e salari da schiavi,truffe di ogni tipo infestano questo settore. E ormai da alcuni anni che grazie soprattutto alla rete, ai social, aumentando le pubbliche denunce e crescono i casi di sfruttamento, spesso organizzati da società pirata, gente senza scrupoli che approfitta della disperazione dei giovani alla ricerca di lavoro. Il risultato di tutto ciò? È facile prevederlo, il numero di animatori turstici che porta a termine il lavoro e rispetta l’intera durata del contratto è calato notevolmente, la qualità e la competenza del personale è drasticamente ridotta. Rispetto ad anni precedenti, dove si lavorava con passione ed impegno adesso i giovani animatori, sono per lo più mercenari poco preparati e privi di umiltà che si vendono al miglior offerente… Insomma sono ormai lontani i tempi di Fiorello, oggi si pensa di più ai soldi e meno a quello che questo lavoro può offrire, le opportunità che può dare. Non dimentichiamo che l’attuale crisi lavorativa in Italia, penalizza in larga parte proprio i giovani, ecco perché fare un’ esperienza come quella dell’animatore turistico, potrebbe rivelarsi molto utile per aiutare a trovare una loro occupazione futura. Bisogna riflettere sul fatto che “indossare la divisa da Animatori”, consente di entrare in contatto con tante persone, permette di conoscere e soprattutto di farsi conoscere ed apprezzare dagli altri, questo è molto importante, per chi è alla ricerca di lavoro. Vista in quest’ottica l’esperienza in animazione, va considerata come il tramite, un mezzo che può favorire incontri, ampliare le conoscenze, consentendo di aumentare le possibilità di ulteriori sbocchi lavorativi. Infatti è da diversi anni ormai, che le aziende valutano positivamente chi ha avuto esperienze nell’animazione. Insomma questa professione offre tante opportunità di entrare nel mondo del lavoro; non dimentichiamoci che lavorare come animatore forma i giovani e li preparandoli per un qualsiasi impiego futuro, proprio perché, oltre alle varie competenze che si possono acquisire, si impara a lavorare in gruppo, a relazionarsi con colleghi e *** e ad affrontare qualsiasi imprevisto che possa insorgere. Grazie all’esperienza da animatore,si acquisiscono competenze specifiche, come la comunicazione e la capacità di sviluppare relazioni interpersonali e si sviluppano caratteristiche trasversali molto importanti come: spirito di adattamento, flessibilità caratteriale, creatività e dinamiche del lavoro di gruppo. In pratica, fare l’Animatore turistico sviluppa caratteristiche molto ricercate dalle aziende! Dunque se tra voi lettori ci sono giovani disponibili per fare questo lavoro, non ci resta che invitarvi al Mercatino di annunci gratuiti di Animandia. Animandia, si trova all’indirizzo web: http://www.animandia.it tutti gli interessati possono fargli visita per sfogliare tra le inserzioni, trovare lavoro nell’animazione oppure per inoltrare direttamente allo staff la loro candidatura e tramite il comodo servizio “curriculum espresso” verrà inoltrata all’attenzione di tutte le aziende associate che ricercano personale animazione