Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''gigante buono assassino di una donna''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Disturbi dell'alimentazione
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Donna
    • Cinema e tv
    • Musica
    • Passione Libri
    • Sport
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Scienza
    • Animali
    • Aforismi e Meme
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Ambiente
    • Trucchi & consigli
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. “Un gigante buono incapace di fare del male”, “l’amava, ma lei l’aveva respinto”, o ancora “un raptus per troppo amore”. Sono solo alcune delle frasi scelte dalla stampa per raccontare l’ultimo caso di femminicidio, quello avvenuto in provincia di Piacenza: vittima Elisa Pomarelli, 28enne, uccisa da Massimo Sebastiani 45enne. L'ordine dei giornalisti si è mosso con l'ondata di indignazione della rete per queste descrizioni, un uomo che strangola una donna che lo respinge è un vigliacco assassino e basta, non ci sono altre definizioni, eppure noi donne che assistiamo a questo continui efferati omicidi, dobbiamo leggere sui giornali queste cretinate quasi a giustificare gli assassini “L’uso di termini come raptus e amore ha il solo effetto di fornire una cronaca distorta di crimini efferati dettati solo dalla volontà di annientamento”. Ora basta davvero, chiamateli ASSASSINI, nessuna questione sentimentale può giustificare l'omicidio di una donna