Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''gentiloni''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

8 risultati

  1. Cercherò di rassicurare l'Europa, ma quando sento proposte velleitarie e stravaganti rischia di essere diffici- le rassicurare". Così il premier Paolo Gentiloni, intervistato dal TG1. Se si va fuori strada -dice Gentiloni alla vigilia del vertice Ue di Sofia- "non c'è il Paradiso ma il burrone". L'Italia è un grande Paese e può dire la sua in Europa -aggiunge- "ma per es- sere protagonisti bisogna credere nel futuro dell'Europa, non considerarla un fastidio".
  2. Fatico a capire come la Lega e i Cin- que stelle, che non sono parenti stret- ti,riescano a fare un governo insieme". Così il presidente del Consiglio Genti- loni a 'Che tempo che fa su Rai 1. "L'operazione è legittima, ma a livello europeo è un'incognita singolare per un grande Paese come l'Italia", ha detto. Senza un governo a pieno titolo "c'è il rischio che l'Italia risulti debole sul futuro dell'Unione monetaria". Il PD? "Ha preso le sberle", ma nel Pd Matta- rella troverà un interlocutore positi- vo".Poi:"No a Mattarella è no a Paese". Parlando del no di Renzi al tavolo coi 5S: "Forse si poteva discutere, perché avrebbe messo a nudo le contraddizioni"
  3. Guai se l'Italia smettesse di fare l' Italia in politica estera: non possiamo permetterci di uscire dai binari euro- pei ma neppure ritenere esaurita la nostra politica estera perché questi binari pur rilevanti non sono esaustivi e l'Italia deve continuare a difendere anche i propri interessi". Lo sottoli- nea il premier Gentiloni, a Genova. Poi ammonisce: "L'Italia non è un Paese neutrale, non può permettersi di essere fuori o contro l'Europa". "Alla mia successora o al mio successore dirò che l'Italia deve fare l'Italia".
  4. "In queste ore di tensione e di grande ansia è necessario rilanciare il massi- mo impegno politico e diplomatico per bandire l'uso criminale di armi chimi- che, fermare le violenze e restituire la parola al negoziato". Lo affermano in una nota il reggente del PD Martina e il responsabile Esteri Fassino. "Sosteniamo la posizione assunta dal governo e dal presidente Gentiloni e ogni iniziativa intrapresa da Ue e Onu" aggiungono, sottolineando l'importanza della Conferenza internazionale sulla Siria, a Bruxelles il 24 aprile.
  5. "I cittadini chiedono di non disperdere la fatica fatta in questi anni per ti- rarsi fuori dalla crisi, di curare le ferite sociali ancora aperte e di guar- dare non ai prossimi giorni ma ai pros- simi anni",ha detto il premier Gentilo- ni alla presentazione del Rapporto Am- biente di Sistema. "E se si guarda al futuro la sfida ambientale è tra le co- se più importanti da fare",ha aggiunto. Ha poi sottolineato come l'Italia sia avanti sull'uso delle rinnovabili e ha spiegato che "il nostro obiettivo è la totale uscita dal carbone entro 2025"
  6. In questo momento non bisogna smettere l'impegno di rigore, di serietà e di riforme. Di tutto ha bisogno il nostro Paese tranne che buttare alle ortiche quanto fatto". Così il premier Gentilo- ni intervenendo a palazzo Chigi alla firma dell'Accordo per il credito e la valorizzazione delle nuove figure di garanzia tra Confindustria e Abi. "L'impegno sul credito, sul lavoro, per la riduzione delle diseguaglianze, per l'industria possono e devono prosegui- re",aggiunge.E ancora:"Il cammino pro- segua, l'Italia non vada fuori strada".
  7. Trump, con la sua solita sicumera, un paio di giorni fa in un'intervasta, e pochi giorni dopo aver incontrato il Premier Gentiloni, ha dichiarato che l'Italia aumenterà i suoi contributi al bilancio della Nato: quanto e come non è dato saperlo, ma lui ne è certo! "Con il primo ministro italiano abbiamo scherzato: 'forza, dovete pagare, dovete pagare', gli ho detto. E pagherà". Al tentativo del giornalista di Ap di avere dettagli più concreti ("Glielo ha detto? Glielo ha detto nel vostro incontro privato?"), Trump ha glissato: "Finirà per pagare. Ma prima di me nessuno glielo aveva chiesto. Nessuno. Nessuno gli aveva chiesto di pagare. Questo è quello che intendo quando dico che la mia è un tipo di presidenza diversa dalle altre". http://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/trump-e-la-nato-«ho-chiesto-all’italia-di-pagare-di-più-e-l’italia-pagherà»/ar-BBAgZCP?li=BBqg6Qc&ocid=SK2MDHP Certo che nessuno lo aveva chiesto all'Italia, in teoria la nostra politica estera è impostata sulla difesa e non sull'attacco caro Donald! Se tu vuoi fare la guerra caccia fuori tu i soldi!
  8. Premetto, io di politica ci capisco poco e niente, ascoltare le notizie al tg mi annoia, mi pare che non si racconti altro che i soliti giochetti di potere. Così quando ho letto che il nostro Gentiloni ha detto, di cui non si sente quasi mai parlare, vuole governare fino al 2018 e che vorrebbe abbassare le tasse, anziché un barlume di speranza, mi è salito un nervoso indescrivibile!! Dico, ma quante volte l'hanno già detta sta bufala delle tasse, a destra e a sinistra. Ma poi non succede mai niente, di fatto praticamente più della metà del mio sipendio se ne va in tasse...!!! ma basta con queste false premesse! http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2017/03/05/gentiloni-obiettivo-meno-tasse-lavoro_1e9d0579-5b4d-49f4-9213-4fdd3712992e.html