Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''figlia santone abusi sessuali''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. “Mia figlia soggiogata da un santone, aiutatemi”. E’ l’appello disperato di una madre che da mesi sta combattendo una dura battaglia per riabbracciare sua figlia. E probabilmente salvarla. L’incubo per Virginia incomincia nel 2017. Fino ad allora sua figlia era stata una ragazza e una studentessa modello: “Circa due anni fa nell’ambito della sua attività nel sociale, nel volontariato, a Bologna, a San Lazzaro, a mia figlia venne presentato questo personaggio, questo “Lino”. Lei era lì a studiare Naturopatia a Modena dove vivono i suoi nonni. Fu l’inizio del nostro incubo: quell’uomo riuscì a conquistare non so come la fiducia di mia figlia. Il suo sogno era di realizzare una comunità di sostegno tutta sua, insieme ad altri ragazzi e ragazze. Quell’uomo disse che era in grado di aiutarli. Poco dopo mi resi conto che qualcosa non andava. Mia figlia mi telefonò e mi disse di aver avuto una vocazione, di voler trapiantare le sue origini, ad Acquapendente, un piccolo comune vicino a Viterbo. Successivamente tornò a casa una volta, ma era una ragazza completamente trasformata. Così decisi di capire cosa stava succedendo. Abbiamo trovato un diario, ci siamo trovati davanti uno ‘spaccato’ sconvolgente: racconti sessuali, punizioni karmiche, esorcismo, magia nera, magia bianca, stregoneria, foto e utilizzo di oggetti per giochi erotici e sadomaso spinti all’estremo. In alcune conversazioni mia figlia viene invitata da quell’uomo a spiegarmi di essere diventata la sua puttana”. Ad Acquapendente la donna, proprio con Le Iene, ha anche incontrato “Lino” che ha rigettato tutte le accuse mosse verso di lui e ha negato qualsiasi tipo di rapporto con la giovane. La richiesta al Giudice per le indagini preliminari Francesco Rigato è arrivata dal sostituto procuratore Paola Conti che ipotizza i reati di maltrattamenti e violenza sessuale. “Io non mi fermo, devo riportare mia figlia alla realtà. Quell’uomo è riuscito a storpiare o cancellare i ricordi della vita di mia figlia. Dobbiamo risvegliare mia figlia da questa falsa realtà. Chiedo aiuto a tutti, io non mi arrendo”. Terribile vicenda, spero che la magistratura faccia presto, chissà quante vittime! https://giornaledimonza.it/cronaca/figlia-soggiogata-santone-aiutatemi/