Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''eruzione''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

2 risultati

  1. I vulcani stanno diventando più cruenti, in Guatemala non si aspettavano una roba simile, pare vi sia un incremento che hanno riscontrato gli scienziati dall'inizio di questo anno anche con un aumento di scosse. In Italia si spera non si ripeta una nuova Pompei, dato che anche noi abbiamo vulcani e supervulcani che quando esplodono fanno sul serio, ma in tanti aspettano con ignavia quel giorno, che potrebbe essere anche domani, perchè i vulcanologi ci dicono che tutto potrebbe cambiare in qualsiasi istante, e chi di dovere lo sa bene che in poche ore non si potrà mai salvare più di 3 milioni di persone. E San Gennaro rispecchia il pensiero degli italiani: "Chetenefotte! Dici sempre si che non è mai peccato!" Vulcano Guatemala, allarme Unicef: 650mila bimbi nelle zone dellʼeruzione Più di un centinaio le vittime accertate, 123mila sfollati, tra questi migliaia di bambini. Dopo l'eruzione più potente degli ultimi 40 anni, in Guatemala si contano i danni. L'Unicef ha lanciato l'allarme per sensibilizzare sulla situazione in cui si trovano bimbi e adolescenti: più di 600mila vivono nelle zone colpite dalla lava. Sono tantissimi infatti i piccoli che sono ospitati e assistiti nei rifugi di emergenza. Finora sono state evacuate 12mila persone, ma secondo l'Unicef sono più di 120mila gli sfollati e circa 650mila bambini e adolescenti vivono nelle zone colpite dalla lava. "In situazioni di emergenza come questa, i bimbi potrebbero perdere l'accesso al cibo, all'*** sanitaria, all'acqua potabile e alla protezione. Bisogna garantire loro la massima protezione", ha detto Carlos Carrera, rappresentante dell'Unicef in Guatemala. Sono centinaia i bimbi ora ospitati nei rifugi. Ma l'emergenza non è finita: su uno dei versanti del Volcan de Fuego si è aperta una nuova frattura da cui fuoriesce lava incandescente. http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/vulcano-guatemala-allarme-unicef-650mila-bimbi-nelle-zone-dell-eruzione_3145303-201802a.shtml
  2. Ho trovato in rete questo articolo molto interessante concernente gli ultimi studi ed ipotesi sul mostro, il supervulcano made in Naples chiamato Campi Flegrei, ebbene si stà giungendo a delle conclusioni molto interessanti, in pratica più si stà gonfiando il suolo del supervulcano e le fumarole oramai stanno continuando a bruciare i sensori per tenerlo sotto controllo, più il Vesuvio stà franando al suo interno, e si prevede negli scenari futuri che quando e se erutteranno i Campi Flegrei, cosa completamente diversa da un semplice bradisimo, il vulcano più pericoloso d'Europa se la farà sotto, si sgretola, implode, si ingoia da solo e si porterà sottoterra con lui tutta Napoli e provincia? http://meteovesuvio.altervista.org/RELAZIONE TRA CAMPI FLEGREI E VESUVIO METEOVESUVIO.html