Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''economia''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

15 risultati

  1. Le Nazioni che siedono nel consiglio di sicurezza dell'ONU,sono le vecchie vncitrici della seconda guerra mondiale é hanno trasformato l'ONU in un covo di COMMERCIO IN ARMAMENTI, IN UNO SCENARIO DI VIOLENZA INAUDITA CHE HA DECISO TUTTE LE GUERRE D'INVASIONE ,negli ultimi settant'anni. Bisogna dire sempre le cose con il loro nome : sono Nazioni responsabili di CRIMINI CONTRO L'INTERA UMANITA. guerra mai piú myglog.it Anche noi,fino a che non rientra l'ultimo SOLDATO ITALIANO siamo in guerra... NEL DUBBIO : é sempre meglio amare...ed é sempre meglio essere ucciso che uccidere...
  2. Il rilancio economico dell'italia,oggi piú che mai dipende da ogniuno di noi. Nuove idee,nuove proposte,nuovi imprendimenti,sono allaportata di tutti noi, Solo la voglia di essere attori del nostro futuro,puo essere lo slancio positivo per tutta la nostra societá... i miei blog : altafinanzaclubmyblog.it guerremaipiúmyblog.it meglioamaremyblog.it
  3. Come giá denunciato nel blog guerre mai piú ***.it bombe FABBRICATE IN ITALIA DA UNA AZIENDA TEDESCA sono sta esportate all' ARABIA SAUDITA, e questa le sta utilizzando nella CRIMINALE GUERRA D'INVASIONE NELLO YEMEN il governo del cambiamento NON DEVE PERMETTERLO articolo completo nel blog guerremaipiumyblog.it
  4. IL NARCOTRAFICO,lascia una scia di piú di 40 mila morti ammazzati nella sola America Latina. L'ex Presidente dell'Uruguay ,consiglia vivamente, legalizzare tutte le droghe,per togliere al narcotraffico la propria essenza dell'essere : un mercato di 200 MILA MILIARDI... altafinanzaclubmyblog.it meglio amare ***.it guerre mai piú ***.it
  5. Mettere in sicurezza il nostro territorio porterebbe 945 mila nuovi posti di lavoro,en una aggiunta alla crescita economica dello 0,6% annuo. I lavori fatti in TUTTI I COMUNI ITALIANI,sarebbe finanziato dalle Regioni,con un nuovo strumento finanziario... vedere articolo completo in : altafinanzaclubmyblog.it
  6. La Francia é il paese europeo piú adetto alle GUERRE D'INVASIONE, Ne ha fatte tante in AFRICA ,dalla guerra del ARGELIA ,in poi ma la peggiore,'e stata la GUERRA LIBICA,una guera dínvasione, una GUERRA CRIMINALE,contro un paese no solo in pace,con tutte le Nazioni,ma amico dell'ITALIA. I CRIMINI DI GUERRA,SONO CRIMINI CONTRO L'INTERA UMANITA... L aFrancia ha ridotto alla sue ex-colonie,dipendenti dalla sua moneta,della sua economia,dalle sue armi,dal suo esercito articololo completo nel mio glog : guerremaipiúmyblog.it
  7. Sedurre al cittadino e l'arte di farlo pensare che 'e Lui il beneficiario della pazza spesa statale... Ma ingannare al politico é molto piú facile,e farlo credere che lo votereai sempre...salvo cambiare ogni volta che ti delude...
  8. E ora di tassare tutti gli agrotossici, ma specialmente i prodotti contaminati con gli stessi provenienti dall'estero... Ci sarebbe un importante ritorno per l'ambiente,per la agicoltura organica,per la nostra salute e per la economia per approfondimenti : altafinazaclubmyglog.it meglioamaremyblog.it guerre maipiú ***.it
  9. meno di mille abitanti é la culla di pietra della civiltá contadina e della mia infanzia... setti anni ho vissuto in questo piccolo tesoro dell'ITALIA... poesia nel mio blog : meglioamaremyblog.it
  10. E stato definito il PRESIDENTE piú austero del Mondo. Lui definisce la povertá in due modi : non avere una comunitá come dicono gli Indios Aymara o chi ha un bisogno infinito di cose ,di ricchezza... Dice que un PRESIDENTE,non deve vivere in un PALAZZO PRESIDENZIALE,simile ai palazzi della MONARCHIA, ma essendo in una REPUBBLICA dove nessuno é piú di nessuno,deve vivere in una casa come la puó avere la maggioranza della popolazione. Infatti Lui habita in un piccolo pezzo di terra nelle periferie della cittá: lo conozco benissimo...una piccola fattoria con coltivazioni di fiori,bieta,galline...e cani. Una parte di essa la ha dato in comodato gratuito,a qualche compagno bisognoso... Abbiamo fatto un calcolo...se MATTARELLA vivesse come MUJICA,lo stato potrebbe risparmiare un miliardo tondo ogni anno... vedere articolo completo ... altafinazaclubmyblog.it
  11. Da circa 11mila km di distanza,dal profondo sud,mi tocca scrivere dalla citta piú EUROPEA DEL MONDO. La cittá con poco piú di 1.400.000 persone ,é attualmente la unica cittá al mondo,che ha una popolazione con piú del 90% di origini europea, essendo le principali fonti migratorie,la Spagna e l'Italia... Oggi 14 febbraio, nel mese del carnevale piú lungo del Mondo : tutto febbraio. Pioviggina,22 gradi,una estate stranissima con tanta pioggia da causare delle inondazioni... E la Nazione Piu Democratica dell'america latina,con un clima similare a quello di Cagliari o Palermo... La pioggia é la COLPEVOLE CHE OGGI IO ABBIA DECISO DI COMUNICARE CON TUTTI VOI... iL MIO MOTTO in qualsiasi circostanza...é sempre meglio amare
  12. La Francia é il paese europeo piú adetto alle GUERRE D'INVASIONE, Ne ha fatte tante in AFRICA ,dalla guerra del ARGELIA ,in poi ma la peggiore,'e stata la GUERRA LIBICA,una guera dínvasione, una GUERRA CRIMINALE,contro un paese no solo in pace,con tutte le Nazioni,ma amico dell'ITALIA. I CRIMINI DI GUERRA,SONO CRIMINI CONTRO L'INTERA UMANITA... L aFrancia ha ridotto alla sue ex-colonie,dipendenti dalla sua moneta,della sua economia,dalle sue armi,dal suo esercito articololo completo nel mio glog : guerremaipiúmyblog.it
  13. Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti è intervenuto all'evento in occasione della presentazione della nuova collezione dello storico marchio, esprimendosi a sostegno del commercio, stritolato da norme soffocanti dell'attuale ordinamento giuridico Roma - Il copione della vigilia lasciava già presagire un enorme successo per la presentazione *** della nuova collezione di articoli da regalo di Contini, lo storico esercizio commerciale capitolino, ma la realtà ha superato ogni più rosea previsione, con un'inimmaginabile ressa che ha invaso tutta via Appia, l'arteria stradale dove lo stesso è ubicato, tanto da creare problemi anche alla viabilità, particolarmente intensa in quella zona cittadina. Il tam-tam scatenato da Giò Di Giorgio, deus ex machina dell'evento, ha funzionato alla perfezione, richiamando un esercito smisurato di persone, nemmeno lontanamente ipotizzabile solo qualche ora prima, con numeri da rischio di turbamento dell'ordine pubblico. Di certo comunque bisogna registrare un pomeriggio di passione per chi ha scelto quel tratto di strada per il suo transito nelle ore di durata della straordinaria esposizione, con non pochi malumori tra gli automobilisti che nemmeno lontanamente si aspettavano un fiume umano da concerto rock sulla nota consolare romana. Il nome del testimonial del rendez-vous, il comico Antonio Giuliani, ha indubbiamente influito sull'affluenza, e qualcuno più fortunato è riuscito a farsi scattare una foto ricordo o a immortalarsi in un selfie con il celebre artista. Per il resto, sono stati i professionisti dei flash a raffica accreditati a monopolizzare gli scatti, mentre la stragrande maggioranza degli astanti si è dovuta accontentare di qualche click a distanza con lo smartphone. Un turbinio di flash dei numerosi paparazzi accorsi all'interno del locale ha investito anche gli altri ospiti, tra cui il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it, passato agli annali dell'etere capitolino come ex direttore e voce storica di Radio Roma, che non ha voluto mancare all'appuntamento, come sempre, quando gli è possibile, a sostegno di realtà imprenditoriali e commerciali. "Sento il dovere civico e morale — ha dichiarato polemico e ironico al contempo — di esplicare il mio supporto a chi ancora ha il coraggio di proseguire nella gestione di attività commerciali, o meglio, di continuare a investire. Mi inchino di fronte a questi arditi cittadini, che la politica degli ultimi anni, nel nome della lotta all'evasione e del risanamento della fiscalità statale, ha stritolato tra le maglie di tasse e imposte e schiacciato pertanto sotto il macigno della pressione fiscale. Ci troviamo di fronte a degli eroi, che riescono a sfidare tutti gli elementi avversi imposti dalle norme sempre più stringenti e ostili, le quali, invece di incentivare gli investimenti, scoraggiano e demoralizzano, decretando la morte del piccolo commercio. Sono tanti valorosi che hanno scelto di continuare, nonostante sappiano che il vampiro statale è lì pronto costantemente a succhiare il frutto pecuniario della fatica e delle energie profuse nel lavoro d'impresa. Nel caso di specie dello storico marchio Contini credo che ci sia una fusione di più elementi portanti che ci permettono ancora di godere dei suoi prodotti. Da un lato ci sono la voglia, la passione, che generano e nutrono l'audacia imprenditoriale, dall'altro l'affetto per la tradizione, l'attaccamento vero e inoppugnabile a una continuità d'impresa difficile da coartare. E il risultato di ciò si riscontra ictu oculi nell'ottima riuscita dell'evento odierno". Tra gli altri sono intervenuti le straordinarie attrici Adriana Russo e Luciana Frazzetto, Pierfrancesco Campanella, l'on. Antonio Paris, la modella Marika Oliverio, Antonio Jorio, Riccardo Bramante, Ester Campese, i Milk & Coffee, Daniela Diaferio, Roberta Salvagnini, Roselyne Mirialachi, Oscar Garavani, Elisabetta Viaggi, Antonella Uspi, Sara Pastore, Maria Elena Fabi e Sabrina Tutone. (Foto di Laura Pelargonio)
  14. rincari rincari. ed ecco che arrivano anche i servizi postali e saranno in vigore dal dal 10 gennaio. fra gli aumenti la raccomandata. pareri?
  15. Come farà a ripartire l economia se i ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri ? Eh, lo chiedo a voi destrosfascisti ! Non sarebbe giusto agevolare e distribuire la ricchezza, dar lavoro onesto a tanti cittadini italiani? Se proseguiamo su questa strada non si risolverà mai la questione. Più giustizia per tutti ! E non solo per i potenti.