Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''detti popolari''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio
    • Politica Copia

2 risultati

  1. Ovvero: "chi grida di più si aggiudica la vacca" Questo è un vecchio detto lombardo nato dal fatto che una volta alle fiere di paese si tenevano le aste per la vendita degli animali e che le offerte dovevano essere urlate perché potessero giungere alle orecchie del battitore. Questo detto poi nell'uso popolare assume altri aspetti particolari, sta a significare che nella vita non sempre o quasi mai ai posti di comando e di potere ci sono le persone più capaci, ma solo quelle che con la forza, la furbizia e la prevaricazione si sono imposte sulle altre. "chi grida di più...." appunto. E la colpa è anche nostra, anzi soprattutto nostra.
  2. Chi vusa pusèè la vaca le sua Ovvero: "chi grida di più si aggiudica la vacca" Questo è un vecchio detto lombardo nato dal fatto che una volta alle fiere di paese si tenevano le aste per la vendita degli animali e che le offerte dovevano essere urlate perché potessero giungere alle orecchie del battitore. Questo detto poi nell'uso popolare assume altri aspetti particolari, sta a significare che nella vita non sempre o quasi mai ai posti di comando e di potere ci sono le persone più capaci, ma solo quelle che con la forza e la prevaricazione o con l'inganno, la delazione, la furbizia, considerata un merito. "chi grida di più...." appunto. Come stanno facendo i nostri politici, ma non stanno comperando ne vendendo vacche, ma mandando in vacca tutto il paese. E la colpa è anche nostra. Forse soprattutto nostra.