Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''ciao darwin giochi senza frontiere paralisi''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Segnala Abuso
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio
    • Politica Copia

1 risultato

  1. L’incidente del concorrente di Ciao Darwin durante il gioco dei rulli, ha fatto molto discutere visto che non era la prima volta che accadeva. Dopo la denuncia di un’altra concorrente, che si è fratturata un piede sempre durante la prova sul Genodrome, arriva il racconto di Sebastiano Marchesan, sessantenne, a cui nel 1980, durante il programma Giochi senza Frontiere accadde la stessa cosa. Intervistato da Il Fatto Quotidiano, Marchesan ha parlato della sua esperienza ammonendo Ciao Darwin e dichiarando che “non è più accettabile che accadano ancora episodi del genere, un conto è quarant’anni fa, ma con la cultura della prevenzione che abbiamo oggi è assurdo che succeda ancora. E’ vergognoso. I giochi vanno fatti in estrema sicurezza, non si può rischiare di mettere in pericolo la vita delle persone. Tutta la mia solidarietà al signore”. A quanto pare la sua esperienza è stata molto simile a quella del concorrente dello show condotto da Paolo Bonolis, Gabriele Marchetti, che rischierebbe la paralisi. “Sono rimasto quattordici mesi in ospedale, rischiando di morire: quarant’anni fa la medicina non era così avanti come lo è oggi, in quelle condizioni si moriva con facilità a causa del blocco renale. Ho passato le pene dell’inferno ma ce l’ho fatta. Ho reagito e ho cercato di riappropriarmi della mia vita. Prima ero alto un metro e 80, mi sono ritrovato ad essere un metro e 30 con la carozzina”. A 25 anni per un gioco restò paralizzato, questo però non ha fatto riflettere sulla sicurezza di certe prove spettacolari, a Ciao Darwin stanno continuando con il gioco dei rulli, pericolosissimo, ma non lo hanno sospeso, i concorrenti dovrebbero rifiutarsi di farlo, vi pare? https://www.blitzquotidiano.it/tv/ciao-darwin-precedente-giochi-senza-frontiere-3033326/