Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''asilo lager mamma denuncia bambino picchiato''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1 risultato

  1. Mamma Michela, 24 anni, è ancora sconvolta. «Mi hanno persino detto che ero una pazza, invece è tutto vero: mio figlio, ma anche altri bambini, quelle maestre e quella bidella, li maltrattavano: insulti, spintoni, schiaffi. Dico a tutte le mamme: ascoltate i vostri figli perché i bimbi coi loro gesti, anche se non parlano, comunicano il disagio. I bambini non si toccano mai e queste persone sono bestie. Non devono cavarsela con i domiciliari, devono andare in galera e stare lontano dalle scuole. Questo il ministero, il sindaco, o chi per loro, ce lo deve garantire». Michela lei ha trovato il coraggio di denunciare i suoi sospetti, che cosa ha provato oggi nel vedere le immagini riprese dalle microcamere nell'asilo? «Mio marito e io siamo choccati. Mi rimbombano nella mente le parole della preside che al saggio di Natale elogiava queste collaboratrici. Mi ha chiamato un'altra mamma prima, in lacrime, dopo avere visto anche il suo bambino nel video dei carabinieri. Mi ha chiesto perché non l'avessi avvisata, ma non potevo perché c'erano le indagini in corso. Il mio, col grembiulino azzurro, veniva lanciato per terra dalla maestra». Mi chiamano da scuola, Il bambino ha la bocca piena di sangue. Mi dicono che è caduto ancora. Ma lui mi ripeteva: «Maestra picchia». E poi un compagno me lo ha confermato: Gli ha dato le botte la maestra. So che un'altra bimba è tornata a casa con la faccia tumefatta, pure lei caduta. Non solo, qualche giorno dopo vedo un livido sulla coscia di mio figlio, poi un'ecchimosi sull'avambraccio. Altri lividi sono comparsi su un fianco e un giorno ho trovato il segno di una manata, di cinque dita, stampato sul suo sederino. Nel frattempo, però, ero già andata dai carabinieri portando foto e video di mio figlio che si lamentava. Dalle finestre di casa sentivo le urla continue della maestra Franca, mi chiedevo ma che succede là dentro?. Se non fosse stato per il comandante e per il maresciallo Diego, sarei crollata Brava mamma Michela che ha capito e denunciato! Quelle 4 donne non si devono mai più avvicinare ai bambini e devono pagare per quello che hanno fatto https://ilmattino.it/primopiano/cronaca/asilo_ariccia_maltrattamenti_mamma-4219358.html