Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''alimentazione''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Tutto quanto fa Natale e Capodanno
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

6 risultati

  1. benessere

    Buona vita immagina di ottenere tutti i benefici della CANNABIS senza dover assumere nulla, Aegea International ha i diritti esclusivi mondiali per questi prodotti inediti che stanno migliorando la vita! PRODOTTI UNICI BREVETTATI A LIVELLO MONDIALE Si attaccano come cerotti sulla parte dolorante e portano sollievo dal dolore e dall'infiammazione. Sì, ottieni tutti questi benefici senza NESSUN THC o sostanze estranee, cerotti chimici, odori, ingestione o inalazione indesiderati necessari per provare tutti i benefici. NON CI SONO ingredienti , la società con il SUO BREVETTO UNICO AL MODO, ha trasferito le frequenze energetiche di un ingrediente specifico e programmato nell’ologramma. Immaginate , con esempio semplicistico, a come masterizzate un CD o un DVD trasferendo musica e immagini. Tutta la linea è protetta da brevetto e impedisce ad altre aziende di duplicare il metodo. Allora se vuoi entrare nel nostro team puoi registrati qui, gratuitamente! . Alla voce SSN metti il tuo codice fiscale. Appena avrai completato tutto riceverai la mail con i tuoi dati di accesso e il tuo link da dare ai tuoi amici. Attualmente Aegea è in lancio anche in Italia NEL RESTO DEL MONDO STA LETTERALMENTE SPOPOLANDO, siamo i primi , UNA VOLTA ENTRATO TI VERRANNO ASSEGNATI REF IN AUTOMATICO REGISTRATI GRATUITAMENTE SEGUENDO JOIN NOW riceverai i tutorial informativi e il supporto del gruppo whatsapp http://www.aegea.com/vita
  2. Ultimamente soffro di insonnia, faccio fatica ad addormentarmi e nel bel mezzo della notte mi sveglio senza avere più sonno. Il risultato è che al mattino sono stanca morta: ho bevuto la camomilla, non bevo il caffè di sera e tante altre cose. E' vero che l'alimentazione può essere d'aiuto per conciliare il sonno?
  3. Anche io sono uno di quelle che preferisce mangiare in ufficio, ogni giorno porto il mio pranzo da casa e lo riscaldo nel microonde. Sono anche una persona attenta all'alimentazione, cerco di mangiare sano, ma vedo persone che nel microonde riscaldano o addirittura cucinano di tutto senza sapere che in realtà esistono dei cibi che non vanno mai messi nel microonde.
  4. Oggi ormai salta fuori una dieta al giorno! Oggi mi sono imbattuta nella "dieta dei mestieri", teorizzata da una giornalista (ma questa che competenze ha!?) del Resto del Carlino e studiosa dei comportamenti alimentari. http://prontointavola.tgcom24.it/trend-e-food/“la-dieta-dei-mestieri”-dimmi-il-tuo-lavoro-e-ti-diro-cosa-mangiare_15992017.shtml Ha scritto anche un libro non di ricette, ma un vero e proprio manuale pratico che vuole insegnare al lettore l’importanza verso ciò che si mette nel piatto, l’importanza di un’alimentazione mirata per ogni tipo di mestiere o professione, studiata in base alle proprietà degli alimenti... voi che ne pensate?
  5. L'altra sera ho mangiato brodo di sottobosco, risotto al larice, pane con farina di licheni, castagna confit, biscotti con farina di corteccia, gelato di acetosella, foglie di bardana glassate nel loro sciroppo, fiori canditi e bevande come infuso di sambuco. E ho speso un botto, non che questo mi crei problemi, ma il fatto che la metà della roba era immangiabile. Solo che adesso va di moda il foraging e quindi te lo fanno pagare caro come l'oro, spacciandotelo come il cibo del futuro... ma a me me pare na cavolata
  6. E' da qualche tempo che ho continui problemi di digestione, gonfiore e nonostante mi stia sforzando di avere una alimentazione sana noto che i problemi non diminuiscono. Mi viene il dubbio che possa trattarsi di celiachia, quali sono i sintomi di questo disturbo?