Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''oooohgrulliecelodurifasciodestri''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Il Virus di Wuhan
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Donna
    • Disturbi dell'alimentazione
    • Cinema e tv
    • Musica
    • Passione Libri
    • Sport
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Scienza
    • Animali
    • Aforismi e Meme
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Libero Fun
    • Ambiente
    • Trucchi & consigli
    • #iorestoacasa e come passo il tempo?
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Segnala Abuso
    • Archivio

4 risultati

  1. Dai andateci è proprio una pacchia , con passeggiate di qualche Km con panorami infiniti , ma poi il resort è di classe ma mi raccomando non ditelo a diretoinreto altrimenti non usa più ne piffero ne spritz. Purtroppo negano anche sulla esistenza sia di Auschwitz che dei lager o al limite ci dicono ma i gulag ! Come se la colpa fosse della sx Italiana Non siamo in Germania ad Auschwitz nel 1945 fine guerra ma in Libia nel 2020. Si è sempre parlato dei campi di concentramento in Germania, della shoah, dei campi nazisti di Auschwitz. Credo e ne sono convinto che sia una cosa giusta raccontare, ricordare la storia finché non si ripeta più. Nel 2020 ci troviamo con gli stessi lager del passato. Che io personalmente con la mia esperienza personale chiamo campi di stermini ma questa volta in Libia. Dove avvengono maltrattamenti, abusi sessuali, umiliazione. Nessuno ne parla forse perché ci sono esseri umani di serie A di serie B e non ci voglio credere. Nell’indifferenza dell’Europa in particolare, il Mondo in generale e la mancanza o la non volontà di intervenire in Libia fa che continua questa mattanza da anni. Se l'Occidente non avesse dettate le loro politiche solo dal profitto a tutti i costi ed i costi sono troppo alti. Questi sono i costi che pagano persone che cercano di sopravvivere in questa stupita Arena ed egoista. Il silenzio della comunità internazionale mi rende impotente di fronte a questa sofferenza umana. Se non possiamo fermare le atrocità umane possiamo denunciare e mettere coloro che hanno permesso questa disumanità di fronte alla cruda e la storia. Soumaila Diawara
  2. Dalle prime indagini sarebbe emerso che i cinque di Montecitorio sarebbero tre deputati della Lega, uno del Movimento 5 Stelle e uno di Italia Viva. Inoltre, nella vicenda sarebbero coinvolti addirittura duemila persone tra assessori regionali, consiglieri regionali e comunali, governatori e sindaci. Non date la colpa a chi ha fatto la legge , perché a detta delle destre era troppo limitante si doveva dare a tutti e subito con un semplice click dire il contrario è solo supportare la fake del coso
  3. Poi si offendono se li definiamo razzisti Dipartimento nazionale, Regione e Comune di Grado stigmatizzano le parole diffuse sui social dal coordinatore dei volontari comunali. Lui si scusa ''Era uno sfogo'' RAINEWS.IT ''Forni crematori per i migranti'', Felluga sospeso dalla Protezione Civile - TGR Friuli Venezia Giulia Dipartimento nazionale, Regione e Comune di Grado stigmatizzano le parole diffuse sui social dal coordinatore dei volontari comunali. Lui si scusa ''Era uno sfogo''Dipartimento nazionale, Regione e Comune di Grado stigmatizzano le parole diffuse sui social dal coordinatore dei volontari comunali. Lui si scusa ''Era uno sfogo''
  4. Se il virus tornerà sapremo con chi prendercela” dicono oggi i sovranisti riferendosi a immigrati e governo. Facciamo allora due conti. I dati appena resi noti dell’indagine seriologica condotta da Istat, Ministero della Salute e Croce Rossa hanno rilevato che il numero di persone che ha contratto il coronavirus in Italia è, in realtà, 6 volte la cifra accertata con i tamponi. Quindi non 260 mila, bensì 1,5 milioni di persone. Ovvero, per ogni persona infetta rilevata col tampone (perché magari ha avuto sintomi) ce ne sono state 6 asintomatiche che hanno avuto il coronavirus, sono state contagiose, ma non lo hanno mai saputo. Questo vuol dire che da mesi, anche dopo il lock down, decine se non centinaia di migliaia di italiani asintomatici, sono andati e vanno in giro con il virus addosso, senza nemmeno saperlo. Rischiando, inconsciamente, di contagiarne altri. In questi stessi due mesi, con questa impressionante mole di mine vaganti, un politico ha tenuto ogni giorno assembramenti in ogni angolo d’Italia. Centinaia se non migliaia di persone a cui ovviamente nessuno faceva test o tamponi all'ingresso, ma a cui lui stringeva e baciava mani, passava cellulari, toccava il viso. Ora. Quanti sono gli italiani attualmente positivi al virus e quindi potenzialmente contagiosi? Sono 12.482. Si tratta di cittadini a cui è stato fatto il tampone e che ora si trovano in isolamento o in ospedale. Ma abbiamo anche detto che per ogni positivo accertato e in isolamento, ce ne sono almeno altri 6 che sono positivi senza saperlo. E quindi, oggi, abbiamo circa 50 mila italiani positivi che vanno in giro inconsapevoli di essere potenzialmente contagiosi. Magari pure ai comizi. Ripeto: 50 mila. Sapete quanti sono, tra i 6 mila sbarcati a luglio, quelli risultati attualmente positivi? In realtà di preciso non lo sa nessuno, ma indicativamente parliamo dell’1,5%. Quindi appena alcune decine di persone. Ma esageriamo: facciamo centinaia. Ebbene, secondo voi a cosa dovremo una eventuale seconda ondata? Ai 50 mila italiani positivi che nemmeno sanno di esserlo e vanno comprensibilmente in giro, in discoteca e ai comizi? Ovviamente no. Sarà tutta colpa dei migranti. Che, a differenza di quanto avviene per i comizi, appena sbarcano vengono sottoposti a test e/o tampone, quindi individuati, isolati e controllati. O di qualcuno di loro che riesce a fuggire. In fondo si sa: un solo africano contagia più di 50 mila italiani. E’ scienza.