Cerca nella Comunità

Mostra risultati per tag ''go''.

  • Ricerca per Tag

    Tag separati da virgole
  • Ricerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Virgilio Forum
    • Politica
    • Attualità
    • Gossip
    • Amore e Amicizia
    • Aforismi e Meme
    • Passione Libri
    • Donna
    • Lavoro
    • Hi-tech
    • Cucina e ristoranti
    • Scienza
    • Lifestyle
    • Sport
    • Tempo libero
    • Viaggi
    • Trucchi & consigli
    • Musica
    • Ambiente
    • Animali
    • Off-topic
    • Regolamento
    • Archivio

1654 risultati

  1. Ed allora vi dico benvenuti !! Anche due insospettabili se ne sono accorti . Il liberalismo sarà pure in crisi ma Tsipras e Landini hanno capito non solo che e’ insostituibile ma che oltre il liberalismo c’è solo l’illiberalismo che poi non e’ altro che una democrazia un po’ trombona adatta agli storioni , un miscuglio di nazionalismo razzistoide con tendenza al fascismo e senza diritti . Bene , sono contento !! Spero che Dio ( ammesso che esista ) ne moltiplichi a dismisura di coloro che imparano dai propri errori . Dubito che , almeno su questo forum , questa tendenza possa fare presa visto quei 2/3 idio ti che ancora credono che quella spiegazione di sx diversa , moderna , adeguata ai tempi che viviamo e che propone il PD, non sia sx ma gettarsi mani e piedi nelle braccia del nemico capitalista , del padrone , degli affamatori del popolo. Detto ciò e ribadito il benvenuto ai citati nel titolo , non posso che apprendere con soddisfazione che l’annuncio mortuario lanciato da qualche mentecatto sulla scomparsa del PD era roba da pete come facilmente avevo previsto. Piano piano il PD si sta rialzando e comincia a dare non più solo e soltanto segni di vita ma qualcosa di molto di piu’. Intanto , mi sembra chiaro , si pone come l’unico baluardo allo strapotere della dx in chiave e salsa leghista . Non posso immaginare come sarebbe oggi il Paese senza la sostanziale tenuta del PD , con i “compagni “ dei 5 stelle che oramai , per sete di potere e di poltrona , oltre che di costituzione antropologica del Dna , sono solo una variazione di tema di un’altra destra . Fortunatamente , e come era previsto abbondantemente , i 5 stelle basta fargli governare appena un po’ e si sciolgono come neve al sole e come hanno dimostrato le ultime amministrative degli ultimi mesi ed alle recentissime Europee. Succederà uguale uguale anche alle politiche quando e come andremo a votare la prossima volta . Ci sarà solo da augurarci che i danni che questi ebe ti , inetti ed incapaci , lasceranno , non siano macerie e danni al limite del sopportabile . Infine una notazione per la mia Toscana che non solo ha retto ma ha respinto con forza l’urto razzoleghistebete e soprattutto nella mia provincia dove il PD ha prevalso su 23 su 23 comuni interessati a voto e dove la Lega , alleata con la dx , partiva favorita in almeno la metà dei comuni interessati al voto . La Toscana conferma di essere l’unica regione dell’Italia centro settentrionale che non si fa abbindolare da Salvini e dalla sua spregevole politica . Spero che diventi il laboratorio dell’Italia tutta . Saluti
  2. Arrestate subito quel pezzodimmerda ...!! Tragedia di Pavone, l'autopsia riapre il caso: il tabaccaio ha sparato al ladro dal balcone, colpendolo alle spalle La tabaccheria di Pavone Canavese, luogo dell'accaduto L'analisi sul cadavere conferma i sospetti degli investigatori: non ci sarebbe stata la colluttazione raccontata dal negoziante, che avrebbe fatto fuoco dall'alto verso il basso
  3. Ogni 8 giugno, da 35 anni a questa parte, comincia la (mezza)settimana santa dei post, vetero, neo, ex comunisti italiani. La (mezza)settimana in ricordo di Enrico Berlinguer, santo e martire di chi abitualmente magari si professa ateo, agnostico, materialisita. Questa è la (mezza)settimana in cui chi abitualmente ci spiega che il male della sinistra è il leaderismo se ne esce con frasi tipo "l'ultimo vero leader della sinistra", "ci manchi", "quanto ne avremmo bisogno" oppure con "come lui nessuno mai" etc etc ...che se in 35 anni non è comparso più un vero leader nel campo della sinistra italiana io due domande me le farei e magari eviterei di dare la colpa all'ultimo arrivato. Buona (mezza)settimana santa, compagne e compagni. E un ricordo affettuoso alla memoria di Enrico Berlinguer, santo e martire suo malgrado che magari , fosse ancora vivo e vedesse questo scempio di qualche idio ta che considera di sx il M5S e qualche altro di sx che si imcazza perche’ un partito di sx non si allea sempre con il M5S magari si allaccerebbe le scarpe preparandosi a assestargli un poderoso calcio nel Kulo ...!! Saluti
  4. Giuro che questo post del cialtrone nonche Cazzaro di Napoli mi era sfuggito . Con colpevole ritardo mi vedo costretto a rispondere all’idio ta campano che addebita al PD la colpa della procedura di infrazione che la Commissione europea ha proposto per l’Italia esonerando quindi da qualsiasi responsabilità il governo degli incompetenti e scappati da casa . Intanto prendiamo atto che il testo è stato pubblicato solo in inglese, quindi suggerirei al Cazzaro di Napoli di aspettare quello in italiano per comprenderlo meglio. A dire il vero non sono del tutto sicuro che lo capisca ugualmente. Nonostante ciò basta leggere il testo per capirlo: la violazione del criterio del debito riguarda tre anni. Si parte del 2018 (comunque per più della metà di quell’anno il paese è stato governato da Conte, già basterebbe questo per chiudere la polemica). Ma proseguiamo : “Una semplice lettura dimostra che la violazione riguarda anche il 2019 e il 2020, la Commissione dice che da quando al governo ci stanno i fasciogrillebeti , il rapporto tra debito e Pil continua a salire e fattori aggravanti sono le riforme strutturali, non proseguite o smontate, che erano stato intraprese nella scorsa legislatura. L’esempio è quota 100 ma ci anche altre cose come O’reddito !! L’esecutivo comunitario e’ chiarissimo e sottolinea che “le vere necessità sono altre come le digitalizzazioni, la riforma della Pa, la diminuzione della quota spesa sociale in pensioni per investire su altri scopi: sono tutti rilievi che la Commissione fa all’attuale impianto di politica economica. Quello del Cazzaro di Napoli e’ solo un tentativo patetico di sollevare da ogni responsabilità Giggino O’Fischer . Qua entrano in ballo motivi di scarsa comprensione . La classe dirigente del M5s non ha gli strumenti per comprendere queste cose perché non hanno fatto nella vita nulla di rilevante. Ora si trovano nei posti chiave del Paese, ma ci devi andare se sai cosa stai facendo. Loro non hanno gli strumenti per comprendere queste cose. Figuriamoci Giggino passato da vendere chinotti dallo stadio San Paolo a prima tradurre e poi comprendere i documenti economici della CEE. Ed allora , proprio per questo dicono che la colpa è di qualcun altro. Stavolta il Pd, poi sarà la Bce, saranno i mercati, sarà Soros”. Un sistema di propaganda, che spesso può anche avere successo visto che a dare loro manforte e’ uno come il Cazzaro di Napoli , ma per troppo tempo abbiamo fatto decadere la qualità della classe dirigente, ed affidarla a persone che non sono in grado di comprendere. Tutto lì !!
  5. Amici ( di stokazzo, nda) leghisti, ve li ricordate tutti quei personaggioni che Salvini si è portato sul palco di Milano e che voi avete applaudito mentre scodinzolavate? il famoso fronte sovranista? Quello che secondo il testadiminkia Sardonico ex Testadikazzo Docgalileo ed ora manco mi ricordo come si chiama , ci avrebbe inferto una legnata paurosa alle Europee rimasta nelle sue recondite speranze ?? Ecco , cari bravi cagnetti fedeli del capitano. quelli voteranno tutti a favore della procedura di infrazione. Oh , ragazzi , ehi dico a te Kompagno Director , ehi elettrauto di Bologna , so' l'amici vostri eh ??
  6. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris tenta di provocare il Movimento 5 stelle : “Che la Lega sia travolta dalla questione morale non è una notizia invece sarebbe una notizia se il M5s, che ha improntato il proprio destino politico urlando ‘onestà onestà’, ponesse fine al contratto di governo. Così capiremmo se i 5Stelle siano più o meno allineati con la Lega anche sulla questione morale oppure se hanno posizioni differenti. Fino ad ora sono allineati”. Bene !! Il Cazzaro di Napoli con chi sta ?? Con il Sindaco di Napoli che “vede” come il prossimo leader nazionale della sx sx più a sx oppure con il M5S di cui si e’ onorato di aver concesso il suo voto Oltre ad essere stato suo rappresentante di lista al seggio e , udite udite , aver scroccato , lui e consorte , un ricchissimo buffet composto da enormi tranci di pizza , ricottine di Agerola ed una mezza chilata ( a testa , nda) , di pasta e fagioli con le cozze ? Si esprima rapidamente !! Nel primo caso scrivendo un post rabbioso e pieno di calci nel Kulo al sindaco di Napoli , nel secondo caso , invece , rifondando al Movimento euro 80 ( bevande escluse ) per il buffet ingiustamente ingurgitato .
  7. E personale per il capo politico Giggino Di Maio detto O’Fischer : 1400 dipendenti dell'ex Ilva di Taranto in cassa integrazione per 13 settimane. Complimenti e saluti ...!!
  8. Il Cazzaro di Napoli , mutuando Marco Calandrino Travaglio, afferma :”Basta dare un’occhiata ai dati del traffico merci tra l’Italia e la Francia che, salito fino al 2000, da allora è colato a picco. L’ufficio federale dei trasporti svizzero calcola che nel 2000 viaggiavano 8 milioni di tonnellate di merci, oggi ne viaggiano 2 e mezzo ». Puntualizziamo: Gli scambi di merci tra Italia e Francia sono stati pari a 33 milioni di tonnellate nel 2011: erano 30,2 nel 2009, mentre nel periodo pre-crisi (anno 2007) avevano raggiunto i 44,9 milioni di tonnellate trasportate. Nel 2000, l’anno dopo il quale secondo Travaglio ci sarebbe stato il tracollo, gli scambi Italia-Francia raggiungevano i 40,8 milioni di tonnellate [fonte: coeweb-istat, senza andare a scomodare gli svizzeri che cosa ne potranno mai sapere di quel che avviene tra italia e francia?] Attraverso i trafori di collegamento con l’Europa occidentale, vale a dire Frejus, Monte Bianco e San Bernardo, i mezzi pesanti che giornalmente transitavano nel 2000 erano 4.451, nel 2007 sono saliti a 4.531. La crisi del 2008 ha rallentato il trend di crescita delle movimentazioni su gomma, tanto che nel 2009 si è scesi a 3.528 transiti al giorno, ma già nella prima metà del 2011 si è tornati sopra i 4.000 (4.131 per l’esattezza) . Il Cazzaro di Napoli sempre mutuando da Marco CalandrinoTravaglio: “ ormai il grosso passa dal gottardo e dal brennero “. Ahahahaha Il Gottardo ed Brennero sono utilizzati per andare in Svizzera, in Austria e in Germania, mentre per andare in Francia, in Belgio e in Gran Bretagna si utilizzano Frejus e Monte Bianco (http://i45.tinypic.com/34yrww7.jpg) ma forse il vanesio e presuntuoso Cazzaro di Napoli avrebbe bisogno d’un piccolo ripasso anche di geografia? Ovviamente no, sa bene dove si trovano i vari valichi. In effetti Sua Strompiaggine si riferiva soltanto al traffico ferroviario e, certo, per il Gottardo e per il Brennero i treni merci passano frequentemente (non quelli di trenitalia, ovviamente, ma quelli di Hupac e quelli di RTC), mentre da e per la Francia non ci passano. Non viene in mente, al signor Cazzaro di Napoli che questo fenomeno conferma proprio l’impraticabilità della linea storica Torino-Modane per il trasporto ferroviario delle merci? Cioè che le merci da e per la Francia non usano il treno perché impraticabile, a differenza di quanto avviene dove la linea, pur tra i mille limiti che hanno infrastrutture costruite più d’un secolo fa, e’ leggermente migliore? Ridurre le pendenze da quelle attuali, impraticabili, del 33‰, a pendenze più ragionevoli, ossia del 12‰, è l’obiettivo fondamentale del progetto attualmente in discussione. Non certo “far arrivare le rape e le fave mezz’ora prima”, ma utilizzare per i prodotti della meccanica e dell’elettronica e di tutti i comparti italiani che esportano il treno invece che la gomma. Il Cazzaro di Napoli :” Il vecchio treno diretto torino-lione è stato soppresso “. Ahahaha , ah siii ?? Il Cazzaro ed idio ta Napoletano si vada a guardare il sito del Tgv, scoprirebbe che ce ne sono 6 al giorno. Lo posso aiutare visto che la sua ignoranza mi fa pena ?? http://www.tgv-europe.it/it/orari?rfrr=accueil_header_orari Il Cazzaro di Napoli , sempre mutuando di Marco Calandrino Travaglio da cui si farebbe inchiavardate moglie e prole , afferma :” Il differenziale dei costi tra l’Italia e la Francia, lo spread del magna magna, ha un nome soltanto: tangenti”. Sulla parte dei costi [Il costo previsto è di 8,2 miliardi. L’Ue potrebbe finanziare fino al 40 per cento (3,3 miliardi), Roma 2,7 miliardi e Parigi 2,1 miliardi] ha già risposto due anni fa Virano, con queste parole: “i lavori della Parte Comune, da Chiusa di S. Michele a S. Jean de Maurienne, per circa 84 km (di cui 49 in Francia e 35 in Italia) saranno appaltati da un unico promotore pubblico binazionale con modalità e procedure unificate nei due Paesi, rendendo impossibili disparità di costi delle medesime opere sui due lati della frontiera. E’ altresì chiaro che la compartecipazione finanziaria dell’Unione Europea, del Governo francese e del Governo italiano impone sempre un triplice ordine di verifiche in parallelo da parte dei vari organi di controllo (ad es. le varie Corti dei Conti). L’esistenza di un simile quadro di certezze per la parte internazionale diventa termine di paragone anche per il controllo dei costi della parte nazionale, trattandosi quasi sempre di opere del tutto analoghe. Infine i costi unitari complessivi, stimati in circa 100 milioni a km , sono , ora , del tutto in linea con quelli internazionalmente praticati ad esempio per il Brennero e per il San Gottardo i cui tunnel di base, di circa 57 km, sono comparabili con quello progettato per la Torino Lione http://blog.torino-lione.it/wp-content/uploads/2010/12/lettera+cartine-22nov101.pdf Chiosa finale : ognuno resterà della propria convinzione. L’impirtante , però, sarà che ciascuno sia disposto a confrontarsi in maniera civile e senza spargere bufale come invece fa il Cazzaro di Napoli . Io resto convinto che fare in modo di spostare su ferro parte almeno dei quasi 5.000 mezzi pesanti che ogni giorno attraversano quei valichi alpini verso la Francia , ma soprattutto più in generale avere una coerente politica di sostegno all’intermodalità in tutto il Paese, sia prioritario, mentre altri preferiscono tenersi l’inquinamento autostradale e l’incidentalità che comporta (una trentina l’anno sulla torino-bardonecchia, con circa 60 feriti l’anno negli ultimi 3 anni) e in certi casi manifestare anche aspramente per il mantenimento dello status quo. Sono priorità differenti. Però almeno evitiamo di “dare i numeri”…!! Sei d’accordo Cazzaro ?? Di Napoli ( che e’ tutto dire ) !!
  9. Conferenza stampa del premier Giuseppe Conte: "Perché insomma dai, ditelo allora, ma altrimenti cioè, io voi lo sapete, tutto sommato, qui lo dico e qui lo nego, c'è modo e modo, non faccio per vantarmi, però comunque, sapete com'è, ogni limite eccetera, ma anche per tutto il complesso, non si può, io sono buono e caro, meglio in ogni caso vedere se, magari nel pomeriggio, quel che intendo è che, mettetevi nei miei panni, cioè non per, ma in fondo, ecco". Saluti
  10. De Magistris chiama Fico: “Lascia Salvini e candidati a Napoli” Il sindaco campano immagina un ticket col presidente delle Camera “Per Fico in questo momento è più semplice, da presidente della Camera è più libero di smarcarsi da un’alleanza che non condivide e sa non essere condivisa da molti militanti. Bisogna vedere fino a che punto Fico possa cambiare i loro equilibri interni. E poi anche noi dovremo fare le nostre valutazioni”. E’ l’invito che in un’intervista al Fatto quotidiano, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris rivolge a Roberot Fico: “Io non riuscirei a fare una coalizione regionale con i Cinque Stelle ma poi fare un comizio con Di Maio che nel frattempo è alleato di Salvini”. “Penso – spiega quindi – che debbano rompere il contratto con Salvini e allearsi con forze politiche coerenti e credibili. E non sto parlando certo del Pd”. Con Fico, fa sapere, “ci siamo visti diverse volte in contesti istituzionali. Ritengo che nelle prossime settimane un incontro con lui sia nell’ordine delle cose. Siamo tutti e due napoletani, abbiamo espresso posizioni molto spesso simili su questioni locali e nazionali. Le prossime settimane saranno decisive per il governo nazionale. E poi c’e’ la Campania, dove si vota tra un anno. Le destre in autunno probabilmente vinceranno in Calabria ed Emilia Romagna. La Campania potrebbe essere l’ultimo baluardo ( Ahahahaha , nda) , come la linea del Piave o le quattro giornate di Napoli ( che non so mai esistite , nda). Potremmo sconfiggere Salvini e De Luca, costruire un modello politico diverso”. Insomma, si fa strada lo scenario con Fico sindaco di Napoli e De Magistris presidente della Campania. Commento : mi viene da ridere ...!!
  11. Conte chiii ?? Conte, quello a cui scrisse un Cazzaro : “ Buon lavoro Presudente Giuseppe Conte ( Fosforo , Cazzaro di Napoli, il 24/5/2018). Questa patetica sceneggiata continua e si va verso la facilissima previsione (l'ho scritto decine di volte nei mesi precedenti) di elezioni anticipate, in modo che la manovra finanziaria venga fatta da qualcun'altro in modo da poter continuare a urlare contro i tecnici che dovranno rimettere a posto lo scempio compiuto da questi pataccari irresponsabili, in perenne campagna elettorale da più di un anno. Io , però, non sono affatto d’accordo . Gli scappati da casa , insieme ai razzisti , la legge di bilancio la fanno e così scompaiono definutivamente dai radar politici . Saluti .
  12. Che tu sia un Cazzaro , Bufalaro e propenso alla menzogna e’ un dato di fatto !! Sospettavo pure che tu fossi un vigliacchetto ed ora ne ho le prove . Di fronte alle mazzolate che da me ricevi , da buon napoletano , scappi !! Messo con le spalle al muro ti comporti da napoletano verace . Ed allora , quando intervengo per punirti delle bufale che dici , non fai altro che cancellare il post scritto da te , mentre per quelli che scrivo io , da coniglietto piangente fai la segnalazione alla redazione nella speranza che bannino il post dove ti giro e ti rigiro come un calzino . Ora e’ successo così e ti sentirai fiero per aver permesso la scomparsa del mio post anche se negherai qualsiasi forma di intervento da parte tua . Però , vedi Cazzaro , ti togli la sete con il prosciutto salato oltre a fare una figura meschina in tutto il forum , e sai perché ?? Perché i forumisti hanno letto !! E se non lo avessero fatto, io , almeno per i miei post ho lo screen shot e posso rimandarli su costringendoti a doverti rivolgere nuovamente , e tutto piagnucolante , alla redazione , affinché intervengano di nuovo . Ecco perché sei un vigliaccone impaurito !! Ma non lo farò ! Non ti do quella soddisfazione . Mi limiterò solo ad inviare nuovamente il primo post . Quello che ha innescato la discussione da cui sei scappato , mazzolato e percosso , piagnucolante e dolorante. Eccolo : “Mai e poi mai potrò votare per un partito che non mette nel suo programma la disdetta immediata del contratto con gli USA circa la fornitura degli F35. Aerei inutili di cui e’ provata la scarsissima affidabilità e con un costo improponibile . Somme che potrebbero essere impiegate per la soluzione di almeno uno dei tanti problemi che ci affliggono . E’ immorale continuare a fare gli zerbini al guerrafondaio Trump. Se dipendesse da me ...No immediato agli F35 e via dalla NATO “. Queste sono le testuali parole del Cazzaro di Napoli di qualche tempo fa . Diciamo che risalgono a quando governava il PD. Detto fatto !! Ora , invece , non solo quel partito lo vota , ma porta pure tutta la famiglia alle pappatoie dei rinfreschi che il M5S gli propone ...!! Via libera del governo agli F35: "28 aerei consegnati entro il 2022" „ Elisabetta Trenta , Ministro 5 stelle della Difesa :” Procedere al completamento della prima fase del progetto” Redazione 30 maggio 2019 17:58 Via libera dal governo all'acquisto di nuovi caccia F35. "Al momento il ministero ha autorizzato a procedere al completamento della prima fase del progetto, che vedrà la realizzazione e la consegna di 28 velivoli entro il 2022. I velivoli al momento consegnati sono 13 i cui contratti sono stati completamente finanziati come da programma". Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, rispondendo al Question Time al Senato a un'interrogazione sul programma F35. “ Potrebbe interessarti: http://www.today.it/politica/f35.html?fbclid=IwAR3bmtzCUZUfdFOXszmDhUHVj-73R-fM_zwAeDIzQHzjnbQfUwHYDHLNZXM Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930
  13. Mi accorgo ora che l’impostore nonche’ Cazzaro di Napoli , accortosi di avere scritto in un post l’ennesima bufala circa la natura giuridica dei Partiti , dove afferma che questi ultimi sono Società Private (Ahahahahaha ) e non Libere Associazioni di cittadini come invece affermo io , nottetempo , come i ladri , fa “sparire” il post incriminato . Hai capito il Cazzaro Napoletano ?? Peccato però che avevo lo screen shot ed allora posso mostrarlo di nuovo . Che famo Cazzaro ?? Le scuse le chiedi te ?? Naturalmente con comodo eh ?? Naturalmente dopo che sei tornato a cuccia ...😂😂😂😂😂😂.
  14. Ora è chiaro a tutti che la disfatta del 26 maggio costringe i 5 stelle a chinare il capo di fronte al padrone. Pronti , anzi prontissimo , ad assecondare il progetto della flat tax e pure ( vedrete , nda) alla Tav. Insomma un prezzo elevatissimo e salatissimo in cambio di una bomboletta di ossigeno . Già, perché il fatto più eclatante della situazione italiana , la scoppola record mondiale dei M5s , non può minimamente essere stata oscurata dalla votazione farsa su Rousseau. Giggino è un “Capo” più che dimezzato e quel che è peggio , in un certo senso , e’ che nel M5s non si intravede un cambio di leadership, né tanto meno un ripensamento della linea sin qui seguita. La crisi dei grillini appare senza uno sbocco, bloccati come sono da un alleato che li cannibalizza e al tempo stesso impossibilitati dal ricorso ad urne che li massacrerebbero. Meno che mai sarà sufficiente un lufting di governo: via Toninelli, via la Grillo, via la Trenta , via Costa per restituire smalto alla compagnia ed a Giggino O’Dimezzato che sta per terminare la sua insipiente carriera politica . Poveraccio , non gli resta dunque che la filosofia spicciola del tirare a campare concedendo, inevitabilmente, tutto il concedibile alla Lega. La quale, capita l’antifona, ha il medesimo interesse a non precipitare verso le urne. E pero’ , un però c’è !! Perche’ sulla scena intervengono fattori esterni alla vita politica. I mercati , lo spread , l’Istat . La “povertà” è tutt’altro che sconfitta, il balcone di palazzo Chigi è desolatamente vuoto, Giggino e quel manipolo di idio ti che ci salirono per decretarne l’abilizione , si sono dileguati facendo rischiare agli italiani le pezze al Kulo forse in maniera maggiore fin dove si spinse il Delinquente di Arcore. E poi c’è l’allarme della Banca d’Italia , i conflitti con l’Europa e le preoccupazioni con il Quirinale. E poi c’è Conte che finalmente ha spiegato anche ai più scettici tutto il suo ruolo di fantoccino tirato per la giacca ora dall’uno ora dall’altro mostrando la sua completa inadeguatezza nel ricoprire un incarico del genere , rivelando, anche , una scarsissima dignità pur di rimanere al suo posto senza prendere una iniziativa che una . Un “cosiddetto” premier in crisi, che , almeno sembra, lunedì parlerà al Paese. E per dirgli che? Che l’economia sta rallentando come mai fino ad ora, che nella maggioranza non ci si rivolge la parola, che Tria e lui stesso sono di fatto commissariati da Salvini e che in Europa non contiamo niente? Anzi meno di niente ?? Mala tempora currunt !! Saluti M.L.
  15. Un ebe te che affermava ad alta voce :” Il mio voto lo darò solo e soltanto a chi garantirà una seria e feroce lotta all’evasione fiscale che considero il vero cancro italiano “. Ora , questo stesso ebe te , invece , il suo prezioso voto , lo ha convintamente regalato a chi , nel proprio programma/ contratto , ha la ...Flat Tax . Ovvero una regalia a chi , di solito , fa dell’evasione fiscale un mantra , una acclarata e disgustosa operazione . Scommetto 100 a 1 che avete capito di chi sto parlando . Volete un aiuto ?? Eh no guaglio’ !! Mannaggia la maronna e chi t’e’ muorto ...!! Saluti
  16. Noto finissimo dicitore e narratore dei furti commessi dagli extracomunitari e degli “abbronzati” in genere , non ha speso una parola per commentare la condanna a 3 anni e mesi 7 del suo “compagno “ di partito Rixi . Probabilmente se ne sarà , casualmente e senza volerlo , dimenticato . Allora , scusandomi con il Kompagno Director , lo faccio io per lui con la convinzione che dopo mi ringrazierà per aver ovviato ad una sua distrazione che può capitare a tutti . Il compagno Rixi ha “trafugato” 56.000 euro di soldi pubblici ( quindi di tutti noi ) destinandoli a : Cene , Viaggi , Mazzi di fiori , Abbigliamento , Buscottini , Regali di Compleanni e , infine , puranco a Gratta e Vinci . Ora , chi pensasse che queste provviste fossero state devolute a persone in difficoltà , e’ fuori strada . Tutte quelle “inezie “ sono servite per “ migliorare “ la qualità della vita del Senatore Rixi . Il quale Senatore , se il Kompagno Director non si fosse distratto , avrebbe subito da quest’ultimo una reprimenda mica da ridere !! Spero che il Kompagno Director, ora che l’ho informato , non si sottragga , anchorche’ in leggero ritardo , a recuperare il tempo perduto e ci faccia leggere uno dei suoi splendidi editoriali . Lo aspettiamo dalle 17 in poi . Hasta la Vista, Kompanero ...!!
  17. Se dico che alle ultime elezioni europee ha vinto l’ignoranza , la paura e la stupidità, ci sta che qualcuno che ha votato Lega , possa rispondermi :” Stai insultando sette milioni di italiani!”( che sarebbero i voti che la Lega ha raccolto ). Ed io rispondo :”Sì, è vero e lo faccio molto volentieri”. Loro insultano da più di venti anni chiamando terro ni coloro che sono nati al Sud, ipocriti e buonisti coloro che non ridono quando i bambini affogano, radical chic coloro che non considerano l’ignoranza un valore da custodire e tenere ben stretto e da difendere a tutti i costi . Quindi io , oggi , mi sento pienamente legittimato a dire loro la verità: sette milioni di voti per la Lega equivalgono a sette milioni di analfacapre. Non una di meno !! In Italia , purtroppo , si studia e si legge pochissimo. È un dato oggettivo e non smentibile . E questo è il risultato conseguente . L’unica cura contro il fascismo ed il razzismo è la cultura, e , purtroppo , ci stanno chiaramente iniziare a mancare i relativi anticorpi. Quindi dobbiamo , almeno per me , iniziare a darci da fare , perché, come si dice in gergo , la nottata e’ lunga e non vorrei ritrovarmi , quando tra un paio di leggi finanziarie , non solo quei sette milioni, ma pure tutti gli altri , con le pezze al Kulo rimpiangendo , magari con un moccolo , di aver fatto poco o niente per cercare di impedirlo .
  18. 31/05/2019 10:18 CEST | Aggiornato 1 ora fa Crescita zero Il calo tendenziale del pil nel primo trimestre 2019 segna l’interruzione di variazioni positive continuative da quasi sei anni, cioè dall’ultimo trimestre del 2013
  19. “Se mai la vanità fece felice qualcuno , quel qualcuno non poteva essere altri che uno sciocco “. J.J. Rousseau
  20. Il mio concittadino Enrico Letta dice che il M5S non è di destra. Beh ha ragione Letta !! Mica può essere di destra un partito che oscilla dall'idolatria di Trump all'idolatria di Putin. Mica può essere di destra un partito che in Europa sedeva con l'Ukip inglese (destra), con i Democratici Svedesi(destra), con il Partito dei Liberi Cittadini della Rep.Ceca (destra), con Alternativa per la Germania (estrema destra), con il polacco KORWiN (ex Congresso della Nuova Destra) e con Ordine e Giustizia della Lituania (destra). Mica può essere di destra un partito che ha siglato un accordo in vista delle europee con il partito polacco di estrema destra di Kukiz noto per le sue posizioni omofobe, antiabortiste e per le simpatie/collaborazioni con le altre sigle neonaziste polacche, con un partito croato di destra nato fra gli inquilini abusivi che occupano case non loro e un partito di centrodestra finlandese che propone di abolire il parlamento per sostituirlo con una piattaforma on line. Mica può essere di destra un partito che era disposto a stringere fantomatiche alleanze con la parte reazionaria ed eversiva dei gilet jaunes, quelli che facevano capo a Chalençon. Mica può essere di destra un partito che governa con l'estrema destra, assecondandone tutte le richieste da partito di estrema destra. Ha proprio ragione Enrico Letta !! Mica può essere di destra un partito che in Italia, in Europa, nel Mondo, appoggia le peggiori espressioni della peggiore destra reazionaria, omotransfobica, autoritaria, razzista, xenofoba e antieuropeista. E se ha ragione Letta ha ragione pure il Cazzaro di Napoli che , da convinto Comunista comunitarista , domenica si e’ messo il Badge del Movimento 5 Stelle e , tutto gongolante , e’ andato a rappresentarli , fisicamente ed orgogliosamente , in una sezione elettorale di Ciuccionia ( Napoli ). E c’ha ragione anche il Sig. Ahaha.ha che , a tutt’oggi , non si capacita ancora come sia stato possibile che un Er Bomba qualsiasi non si sia voluto alleare con i 5 stelle . Tse !! Saluti
  21. Lo ricordate , vero , il turbo filosofo Diego Fusaro ?? Ricordate , vero , gli elogi che li riservo’ il Cazzaro di Napoli ? Disse che queli come lui sono risorse che meriterebbero di essere classe dirigente di questo Paese confidando e sperando che un giorno si sarebbe candidato. Detto fatto !! Seccato all’istante !! 😂🤘😂🤘https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219735695529330&set=a.1097953295495&type=3&sfns=mo
  22. Accorpando , ipoteticamente , i voti raccolti nei centri dove domenica si e’ votato per le amministrative oltre che per le Europee , notiamo un dato interessante e , almeno per me , piacevole . Il PD sarebbe il primo partito sfiorando il 30%, la Lega seconda intorno al 28% ed il M55 a distanza siderale con il 12%. Beh , insomma , per chi dava il PD morto e sepolto , le brutte notizie non finiscono più ...!! Saluti
  23. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10217138411886029&set=a.1127817569250&type=3&sfns=mo
  24. Allora possiamo affermare che l'estrema destra, aggregata, è al 42% (lega, fdi, cpi, fn ecc ecc). Il centro è una leggenda metropolitana....!! il PD , fortunatamente , non ha ammazzato la mucca grassa nel corridoio e, novello Lazzaro , da morto che cammina , risorge il terzo giorno eleggendo 7/8 sindaci di importanti città al primo turno , ne porta un’altra decina al ballottaggio e, nei centri minori , ne elegge , sempre al primo turno , una duecentina ( in Toscana approda ad un 18 a 0, nda). Le praterie della sinistra alla sinistra della sinistra del PD ( quella che tanto piace al Cazzaro di Napoli) , sono, in realtà , un vasetto di gerani secchi sul balcone de' mi nonna, e ce stanno sopra pure le cacate di piccione. il M5S , che doveva restituire metà dei compensi ha restituito metà dei voti. Questo è il quadro. Volenti o Nolenti !! Saluti
  25. Cari Forumisti , vi chiedo uno sforzo di memoria e provare a ricordare quel che chiedeva il Cazzaro di Napoli nei confronti di Renzi quando quest’ultimo , dal referendum in poi, andò incontro a continue sconfitte elettorali . Vi aiuto : chiese esplicitamente , e ci fece due palle come cocomeri , che non solo si sarebbe dovuto dimettere, ma , addirittura , abbandonare la politica . Dopo aver ricordato ai forumisti che Renzi , da persona perbene , si dimise da premier la sera stessa della sconfitta nel referendum e 5 giorni dopo la sconfitta delle politiche da segretario del PD , vediamo invece cosa dice il Cazzaro di Napoli dopo l’ennesima sconfitta di Giggino che , dalle politiche in poi , ha perso sonoramente nelle successive 5 elezioni regionali e , nelle Europee odierne ha ricevuto una scoppola memorabile in faccia dagli italiani , portando al minimo storico il M5S. Vorrei pure ricordare che insieme alle Europee si sono svolte pure molte elezioni amministrative su tutto il territorio nazionale in cui il M5S e’ andato addirittura peggio che nelle Europee. Se per il 18,7 % del Pd eravamo davanti ad una “morte sicura “, una estinzione con tanto di celebrazione del funerale , vorrei chiedere cosa invece rappresenta un miserrimo 17% e per quale motivo , per il Cazzaro di Napoli , Giggino deve rimanere saldo al suo posto . Vediamo quel che scrive il doppiopesista nonche’ supercazzaro Fosforo 18 ore fa :” Tutto è stato fuorché un giudizio politico negativo degli elettori sull'operato del governo (che anzi vede il suo consenso complessivo in lieve crescita rispetto al 4 marzo 2018). Ma direi che non è stato affatto un giudizio politico, bensì un VOTO DI PANCIA. Un voto di pura rabbia emotiva contro Di Maio e il suo Movimento che pretende di cambiare l'Italia, e un voto di pura illusione di un gregge che non aspettava altro che accodarsi al pifferaio e al populista di turno...Hai presente quei test di logica dove devi inserire il terzo conseguente dopo i due antecedenti? ..... Ieri poi abbiamo avuto l'ennesima conferma di un dato storico ineccepibile: GLI ITALIANI SONO UN POPOLO CHE HA BISOGNO DI POPULISTI. Ora Di Maio non sarà uno statista vero, ma è un ragazzo serio ed è in grado di capire che l'unico modo per arginare (e poi abbattere) il pericolosissimo populismo leghista, xenofobo e cattofascista, è la coerenza e la fermezza sui valori e sulle idee innovatrici del Movimento. NON DEVE CEDERE DI UN MILLIMETRO su TAV, conflitto di interessi, politiche ambientali, repressione della corruzione e dell'evasione fiscale, certezza della pena.... Poi gli elettori lo giudicheranno e non è detto che lo faranno ancora da pecore.