borneo39

  • Numero messaggi

    211
  • Registrato

  • Ultima Visita

borneo39 è il vincitore del giorno gennaio 10

borneo39 ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

31 Sono il Re del Forum

Su borneo39

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Migranti, Salvini: “Sea Watch non arriverà in Italia. Non c’è presidente del consiglio o ministro che tenga” Il capitano ha parlato. Lui è il capitano ...il capo....il duce
  2. E, il pregiudicato piduista, è candidato alle europee. Siamo alla follia! C'è in giro una puzza di fascismo che si sente anche nelle profumerie.
  3. La casa editrice Altaforte sarà esclusa dal Salone del Libro di Torino 44.1.50 - Legge 20 giugno 1952, n. 645. Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione. (G.U. 23 giugno 1952, n. 143) Art. 1. (Riorganizzazione del disciolto partito fascista) [1]. Ai fini della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione, si ha riorganizzazione del disciolto partito fascista quando una associazione, un movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, princìpi, fatti e metodi propri del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista. Art. 2. Sanzioni penali. Chiunque promuove, organizza o dirige le associazioni, i movimenti o i *** indicati nell'art. 1, è punito con la reclusione da cinque a dodici anni e con la multa da un milione a dieci milioni di lire [2] . Chiunque partecipa a tali associazioni, movimenti o *** è punito con la reclusione da due a cinque anni e con la multa da cinquecentomila a cinque milioni di lire [3] . Se l'associazione, il movimento o il gruppo assume in tutto o in parte il carattere di organizzazione armata o paramilitare, ovvero fa uso della violenza, le pene indicate nei commi precedenti sono raddoppiate [4] . L'organizzazione si considera armata se i promotori e i partecipanti hanno comunque la disponibilità di armi o esplosivi ovunque siano custoditi [5. Fermo il disposto dell'art. 29, comma primo, del Codice penale, la condanna dei promotori, degli organizzatori o dei dirigenti importa in ogni caso la privazione dei diritti e degli uffici indicati nell'art. 28, comma secondo, numeri 1 e 2, del Codice penale per un periodo di cinque anni. La condanna dei partecipanti importa per lo stesso periodo di cinque anni la privazione dei diritti previsti dall'art. 28, comma secondo, n. 1, del Codice penale. Art. 3. Scioglimento e confisca dei beni. Qualora con sentenza risulti accertata la riorganizzazione del disciolto partito fascista, il Ministro per l'interno, sentito il Consiglio dei Ministri, ordina lo scioglimento e la confisca dei beni dell'associazione, del movimento o del gruppo [6] . Nei casi straordinari di necessità e di urgenza, il Governo, sempre che ricorra taluna delle ipotesi previste nell'art. 1, adotta il provvedimento di scioglimento e di confisca dei beni mediante decreto-legge ai sensi del secondo comma dell'art. 77 della Costituzione. Art. 4. Apologia del fascismo [7]. Chiunque fa propaganda per la costituzione di una associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità ideate nell'art. 1 è punito con la reclusione da sei mesi a due anni e con la multa da lire duecentomila a lire cinquecentomila. Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche. Se il fatto riguarda idee o metodi razzisti, la pena è della reclusione da uno a tre anni e della multa da uno a due milioni [8] . La pena è della reclusione da due a cinque anni e della multa da cinquecentomila a due milioni di lire se alcuno dei fatti previsti nei commi precedenti è commesso con il mezzo della stampa. La condanna comporta la privazione dei diritti previsti nell'art. 28, comma secondo, numeri 1 e 2, del codice penale, per usi periodo di cinque anni. Art. 5. Manifestazioni fasciste [9]. Chiunque, partecipando a pubbliche riunioni, compie manifestazioni usuali del disciolto partito fascista ovvero di organizzazioni naziste è punito con la pena della reclusione sino a tre anni e con la multa da duecentomila a cinquecentomila lire. Il giudice, nel pronunciare la condanna, può disporre la privazione dei diritti previsti nell'art. 28, comma secondo, numeri 1 e 2, del codice penale per un periodo di cinque anni. Art. 5 bis. [10]. Per i reati previsti dall'art. 2 della presente legge è obbligatoria l'emissione del mandato di cattura. Art. 6. Aggravamento di pene. Le pene sono aumentate quando i colpevoli abbiano ricoperto una delle cariche indicate dall'art. 1 della legge 23 dicembre 1947, n. 1453, o risultino condannati per collaborazionismo ancorchè amnistiati. Le pene sono altresì aumentate per coloro che abbiano comunque finanziato, per i fatti preveduti come reati negli articoli precedenti, l'associazione, il movimento, il gruppo o la stampa [11] . Art. 7. Competenza e procedimenti. La cognizione dei delitti preveduti dalla presente legge appartiene al Tribunale. Art. 8. (Provvedimenti cautelari in materia di stampa). Anche prima dell'inizio dell'azione penale, l'autorità giudiziaria può disporre il sequestro dei giornali, delle pubblicazioni o degli stampati nell'ipotesi del delitto preveduto dall'art. 4 della presente legge. Nel caso previsto dal precedente comma, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro dei giornali e delle altre pubblicazioni periodiche può essere eseguito dagli ufficiali di polizia giudiziaria, che debbono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, farne denuncia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro si intende revocato e privo di ogni effetto. Nella sentenza di condanna il giudice dispone la cessazione dell'efficacia della registrazione, stabilita dall'art. 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, per un periodo da tre mesi a un anno e, in caso di recidiva, da sei mesi a tre anni. Art. 9. (Pubblicazioni sull'attività antidemocratica del fascismo). La Presidenza del Consiglio bandisce concorsi per la compilazione di cronache dell'azione fascista, sui temi e secondo le norme stabilite da una Commissione di dieci membri, nominati dai Presidenti delle due Camere, presieduta dal Ministro per la pubblica istruzione, allo scopo di far conoscere in forma obbiettiva ai cittadini e particolarmente ai giovani delle scuole, per i quali dovranno compilarsi apposite pubblicazioni da adottare per l'insegnamento, l'attività antidemocratica del fascismo. Matteo............. datte da fa.
  4. Il ministro degli interni è impegnato a liberarci dalle mafie. Tra qualche anno, forse ci saremo liberati dalle mafie ma avremo di nuovo i fascisti al governo.
  5. Ti pareva che qualcuno non aprofittasse dell'evento per fare un po di propaganda ai razi-nazi ! Propaganda a parte, il criminale che ha tentato di fare arrosto 51 bambini, andrebbe punito severamente, avete presente quando, nel medio evo, le streghe e gli eretici venivano bruciati vivi ? Eppure non si erano macchiati di colpe così gravi . In questo caso, purtroppo, andrà a finire come al solito ; attenuanti generiche, seminfermità mentale e se la cava con qualche anno di carcere.........forse .
  6. " A causare incidente probabilmente un malfunzionamento dello stallo Disastro aereo in Etiopia, Boeing annuncia aggiornamento del software di volo." Le prime vittime dei robot. Prfino Trump dice che il software del Boeing 737 è troppo sofisticato. Intanto i tedeschi stanno progettando i taxi volanti; non ho capito dove li metteranno i semafori.
  7. Ora che il ladro sa che tu sei armato, secondo te, viene in casa tua con un coltellino da cucina ? Non credo ! Allora tu ti procurerai una mitraglietta, il ladro, per contro, verrà con un'arma da guerra, tu sarai costretto a munirti di un bazooka e via così fino al Far West , cioè, come attualmente negli USA.
  8. Peccato che Francesco può ben poco contro questo rigurgito di fascismi e nazionalismi che percorrono l'Europa e non solo l'Europa. In compenso, ci sta pensando la nostra madre terra che, insultata e depredata dall'homo "sapiens", è in procinto di vendicarsi.
  9. Rivolgendosi ai propri concittadini, il premier ungherese ha dichiarato che l'Occidente "ha spianato la strada per la fine della cultura cristiana" ed ha favorito la diffusione dell'Islam, contemporaneamente il suo governo ha impedito al mondo islamico di invaderci da sud". Il dittatore Viktor Orban, strenuo difensore dei principi cristiani come l'accoglienza, l'aiuto ai diseredati, la pietà per i più deboli. Gesù Cristo gliene renderà merito!!??
  10. Oscar 2019, Lady Gaga e il diamante più grande del mondo sul red carpet: ecco quanto costa La nota canzonettista indossa un gioiello da 30 milioni di dollari. In molti Pesi del terzo mondo, molte persone(esseri umani) vivono con un dollaro e mezzo al giorno. Quel gioiello avrebbe potuto sfamare per un giorno 20 milioni di poveracci !!! Pro memoria per i frequentatori di Tiffany sulla quinta strada
  11. Qualcuno diceva :” Se tu non combatti il mio nemico, (la mafia ) sei mio nemico, quindi sei amico del mio nemico. Salvini colluso ? Non sia mai, anche se, con le sue politiche di chiusura dei Cara, qualche nuovo adepto alle organizzazioni maf., lo fornisce sicuramente.
  12. Scritte razziste a Melegnano, la madre: “Ciò che sta accadendo in Italia è amplificato da politici come Salvini” Anche il buon Salvini ha espresso solidarietà alla madre ed al ragazzo Bakary. C'è qualcosa che mi sfugge, prima scatena l'odio verso i migranti ( “prima gli italiani” “rimandiamoli a casa loro” ecc.) poi esprime solidarietà alle vittime degli “odiatori” !? Viva Salvini ! Il salvatore della Patria.......patria da 46 milioni di euro.
  13. Autocisterna assaltata e svuotata a Sanluri: a terra 16mila litri di latte Sedicimila bambini del terzo momdo avrebbero potuto nutrirsi per un giorno e forse non morire di fame. Che schifo ! Tutta la solidarietà per i prodittori sardi, ma forse non è questo il modo migliore per rvendicare un diritto.