borneo39

  • Numero messaggi

    160
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

27 Sono il Re del Forum

Su borneo39

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Ringraziamo per questo la Monsanto-Bayer ed altre aziende similari che producono queste sostanze così “benefiche” per la nostra salute!!??
  2. Gli esseri umani si sono sempre fatti la guerra , tribù contro tribù, città contro città, nazione contro nazione. Hanno fatto due guerre mondiali,ora si acconentano di guerricciole qua e là, provocate dalle grandi potenze per meri interessi economici. Da qualche anno, l'umanità ha un nuovo grande “nemico” da combattere, la Natura con i suoi mutamenti climatici provocati da noi. Questa guerra la perderemo !
  3. Se io fossi il parente di una persona assassinata ad Aushwitz, maderei a questa “signora” un bel mazzo di fiori....imbottito. Sai come si divertirebbe !?
  4. Se una macchina del tempo potesse portare indietro questa gentile signora a 75 anni fa, forse si troverebbe bene in Auschwitzland, chissà come si divertirebbe, sicuramente perderebbe qualche chilo.
  5. Non sapevo che il Cesare Battisti latitante fosse un capo di stato ! Sto parlando di capi di Stato terroristi e non di terroristi comuni.
  6. Non sapevo che il Cesare Battisti latitante fosse un capo di stato ! Sto parlando di capi di Stato terroristi e non di terroristi comuni.
  7. Con Bolsonaro in Brasile la marea nera avanza nel mondo. Evviva !!!??
  8. Trump ritira gli Usa dal trattato nucleare Inf sui missili a medio raggio La reazione di Mosca nelle parole del vice ministro degli Esteri Sergei Ryabkov: il ritiro di Washington dal trattato sul disarmo nucleare è un passo "molto pericoloso". Questi pazzi litigano sui missili nucleari come se non sapessero quale sarebbe il risultato di un loro eventuale impiego. I casi sono due : o sono veramente pazzi oppure tutto ciò fa parte del gioco “ strategia della tensione” , grazie alla quale, le rispettive industrie belliche, fanno affari d'oro.
  9. Quale è la tua soluzione ? Organizzare tanti piccoli Auschwitz con anessa sala docce a base di ziklon B ?
  10. Quale è la tua soluzione ? Organizzare tanti piccoli Auschwitz con anessa sala docce a base di ziklon B ?
  11. Una persona che rischia in un viaggio la propria vita e quella dei propri figli, secondo me, deve essere proprio disperato e non alla ricerca del “bengodi” . Quanto alle sporche guerre che si sono succedute nella seconda metà del novecento, scatenate dall'Occidente, sfondi una porta aperta. Ciò non toglie che dobbiamo stare sempre in guardia se ci sono segnali, e ci sono, di avanzata del nazifascismo. Sul fatto che dobbiamo aiutare l'Africa con mezzi adeguati, sono perfettamente d'accordo.
  12. Secondo te, preoccuparsi per l'avanzata di un partito filo nazista in Germania, è “fare propaganda” ? Hai presente il 1933, ti ricordi della seconda guerra mondiale scatenata dal nazismo e i campi di sterminio voluti da Hitler ? Secondo te, le migliaia di migranti che affrontano viaggi nel deserto, torture nei campi libici, attraversate del Mediterraneo con buone probabilita di annegare, lo fanno per turismo ? Ti sei mai chiesto perchè vengono in Europa ?
  13. Elezioni in Baviera “ Il partito xenofobo Alternative für Deutschland supera il 10% nei sondaggi alla vigilia delle elezioni. La trasformazione di una forza politica che nel 2015 sembrava già finita. Il partito di estrema destra, in odore di filo-nazismo, farà il suo ingresso al Bundestag.” A quando il secondo Putsch di Monaco ? La Storia si ripete !
  14. C'era una volta un omino che credeva ai sondaggi, il 34% di questi sostenevano che gli asini potessero volare. Venne una strega cattiva chiamata inflazione e gli asini continuarono a ragliare.
  15. Chi sono gli invasori? Gli introiti prodotti dall’utilizzo delle materie prime quali gas liquido e petrolio, le ingenti commesse provenienti dalla vendita di armamenti, il volume di affari relativo alle costruzioni e agli investimenti sull’energia verde sono solo alcuni dei settori in cui le aziende italiane sono attive in molti paesi africani. Questo massiccia presenza di aziende straniere, da una parte, genera l’impoverimento delle economie locali non in grado di creare un’alternativa locale al monopolio globale in molti settori strategici e, dall’altra parte, produce lo sfruttamento di intere popolazioni che accarezzano la precarietà esistenziale tipica del regime neoliberista o sono del tutto estromesse dai circuiti economici dominanti. La perpetuazione di legami economico-sociali sbilanciati riproduce nuove forme di neo-colonialismo in cui molti governi africani si piegano, a causa della corruzione dilagante, alle esigenze di compagnie straniere elargendo loro appalti e commesse o concedendo in prestito vasti settori del loro territorio. Non è un caso che non esistano un corrispettivo di aziende nazionali in Africa in grado di contrastare lo strapotere di ENI, Leonardo-Finmeccanica, Salini-Impregilo o di altre aziende straniere in settori chiave dello sviluppo economico del continente. Per tali motivi, più che parlare delle migrazioni come problema, bisognerebbe riflettere sulle rinnovate disuguaglianze economiche tra i paesi del Nord e quelli del Sud del mondo e i problemistrutturali derivanti da tali disparità. Lo sfruttamento delle risorse naturali da parte di aziende italiane e occidentali e l’utilizzo di forza lavoro a basso costo sono le dirette conseguenze di relazioni economiche sbilanciate. Invece di farci assalire da pensieri e sentimenti di xenofobia dovremmo riconsiderare la nostra comune storia di relazioni, che lega e ha legato l’Italia e molti paesi africani. Ripensare alle dinamiche di disuguaglianza, riflettere su quali sono gli agenti politici ed economici che traggono benefici da queste relazioni e che sono latori di ulteriori iniquità. Per questi agenti economici e sociali la “pacchia” dovrebbe essere già finita da tempo.