pm610

  • Numero messaggi

    10203
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da pm610

  1. Questo ormai ha litigato con mezzo mondo... alla faccia del prima gli ItaGliani... ma non è ministro degli Interni ? Agorà Fanpage.it Dopo le parole di Salvini, l'Ucraina ha convocato l’ambasciatore italiano per chiedere chiarimenti: http://fanpa.ge/if9iq Salvini parla di “falsa rivoluzione”, Ucraina protesta e convoca l’ambasciatore italiano In una intervista al Washington Post, il ministro degli Interni Matteo Salvini aveva parlato di una “falsa rivoluzione” in Ucraina e si era detto certo che dietro le proteste contro la Russia vi fossero i finanziamenti di potenze occidentali. Oggi la replica dell’Ucraina, che ha convocato l’ambasciatore italiano per chiedere chiarimenti. continua su: https://www.fanpage.it/salvini-parla-di-falsa-rivoluzione-ucraina-protesta-e-convoca-lambasciatore-italiano/ http://www.fanpage.it/
  2. L’unica vera soluzione, che tutti conoscono, ma che nessuno osa nemmeno menzionare è la restituzione dell’Africa agli africani. Il solo deterrente efficace per non spingere milioni di bambini, donne e uomini ad abbandonare le loro case, le loro terre e le loro radici è di riconsegnare loro l’acqua, le piantagioni tradizionali, il petrolio, il gas, i diamanti, i minerali preziosi ed i metalli per le alte tecnologie. Per poter vivere del loro lavoro, delle loro risorse, senza dover scappare. #mamafrica (Valentina)
  3. L’unica vera soluzione, che tutti conoscono, ma che nessuno osa nemmeno menzionare è la restituzione dell’Africa agli africani. Il solo deterrente efficace per non spingere milioni di bambini, donne e uomini ad abbandonare le loro case, le loro terre e le loro radici è di riconsegnare loro l’acqua, le piantagioni tradizionali, il petrolio, il gas, i diamanti, i minerali preziosi ed i metalli per le alte tecnologie. Per poter vivere del loro lavoro, delle loro risorse, senza dover scappare. #mamafrica (Valentina)
  4. GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE. Il land grabbing si mangia l’Africa. Sono oltre 56 milioni gli ettari di terra che l’Africa ha ceduto ai grabbers. Avete letto bene: cinquantasei milioni. In Mali si parla di quasi l’85% del terreno coltivabile ceduto in affitto o in compravendita. In Tanzania, oltre 3.000 contadini sono stati sfrattati da grossi investitori stranieri in un solo anno.landgrabbing Il risultato lo conosciamo bene, lo vediamo ogni giorno al Tg, mentre ceniamo con le nostre famiglie. Privare le popolazioni locali dell’acqua, della terra e dunque del cibo è ovviamente tra le prime cause di impoverimento. Il land grabbing è un furto che costringe intere comunità all’esodo, ad attraversare il deserto, e poi il mare. Per chi ce la fa (vi consiglio a tal proposito il bellissimo documentario di Gianfranco Rosi, Fuocoammare, storia di migranti fresco di vincita dell’Orso d’Oro alla Berlinale). Che poi non è detto che chi ce la faccia trovi una vita degna di questo nome: nella maggior parte dei casi si finisce per venire intrappolati nella rete di sfruttamento e caporalato che tristemente e vergognosamente caratterizza la filiera alimentare del nostro Paese.
  5. Commenti.....? Tutto ok? Tutto normale? Almeno qualche dubbio vi viene...? #Italiasvegliati - CORRIEREDELMEZZOGIORNO.CORRIERE.IT Caso Consip, Gianpaolo Scafarto diventa assessore al Castellammare
  6. Da leggere e condividere. Oggi è uscita un’intervista sul Fatto Quotidiano al presidente del consiglio Giuseppe Conte. L’ha fatta Marco Travaglio e credetemi: lascia completamente senza fiato per la durezza delle domande. Vi dico solo che ho appena finito di leggerla, e mi sta ancora tremando la faccia. Ma vediamola un po’ nel dettaglio; e analizziamola come farebbe il Travaglio di qualche anno fa, ok? Travaglio inizia con un montante che mette subito alle corde Conte: “Presidente, perché esterna così poco?” Poi parte un jab, dritto al mento: “Quante volte al giorno sente Di Maio e Salvini?” Il premier si rifugia in un angolo, ma Travaglio lo insegue come un cane rabbioso: “Chi è il suo modello di premier?” Conte, stremato, vorrebbe bloccare il match e si rivolge – in lacrime – all’arbitro. Ma Travaglio non molla, e lo manda al tappeto per una prima volta: “Ha detto, nell’unica intervista tv, che il suo cuore batteva a sinistra. Per chi votava?” Conte prova a rialzarsi; ma Travaglio lo ricaccia giù con un calcione devastante: “Cosa l’ha delusa del Pd?” Non è finita qui. All’improvviso si parla di leader europei, e il direttore del Fatto mena ancora più duro: “Con chi va più d’accordo?” Conte risponde “con tutti”, ma Travaglio non molla la presa – ormai è un massacro – e sferra l’ennesimo uppercut: “Salvini le ha parlato della sentenza della Lega?” Arriviamo alle fasi terminali dello scempio. Travaglio decide che ne ha abbastanza, e fa partire un trittico devastante - una mossa presa di peso dal manuale della scuola di Hokuto: “Lei cosa guarda in tv?”; “Gioca a calcio e a tennis?”; e infine, il violentissimo “Che libri legge?” L’arcata sopraccigliare di Conte esplode, fiumi di sangue scorrono sul ring, gli occhi si riversano all'insù. Tutto è pronto per la fatality. Ed eccola: “Le dispiace, da uomo di sinistra, la quasi estinzione della sinistra?” Sì, dice Conte con un filo di voce, SÌ: “non gioisco affatto per le difficoltà del Pd e della sinistra in generale”. Possiamo tirare un grosso sospiro di sollievo. Perché con interviste del genere, e con un giornalismo così feroce e senza sconti, il governo non avrà vita lunga.
  7. La meritocrazia del di mejo assunta la Assunta... GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE. Giggino Di Maio & Professor Trmon Terremoto nel meetup del M5S di Pomigliano. La raccomandazione dell'amica di Giggino, non è stata apprezzata. Ah la meritocrazia...
  8. Vediamo quando ci renderanno i nostri 49 milioni i celoduri
  9. In primis il di mejo che non la racconta giusta ( ad un parlamento vuoto ) sull'ILVA di Taranto, ma a proposito cosa vuole fare alla fine ? https://www.today.it/economia/ilva-di-maio-calenda-ultime-notizie-taranto.html Ilva Taranto, tra Di Maio e Calenda volano gli stracci | Indagine Mise | Ultime notizie „ La replica dell'ex ministro Calenda Non tarda ad arrivare la replica di Carlo Calenda: "È una beata menzogna, la relazione Anac dice che la gara è valida. La si può annullare sulla base del principio di interesse generale, ma è valida. Se vogliono annullarla lo facciano". E poi: "Caro Luigi Di Maio, in Parlamento hai detto cose gravi e false. Minacciare indagini interne al Mise è vergognoso. La responsabilità sulla gara è mia, e io a differenza tua non ho bisogno di inventarmi manine. Assumiti la responsabilità di annullare la gara se la ritieni viziata". “ Potrebbe interessarti: https://www.today.it/economia/ilva-di-maio-calenda-ultime-notizie-taranto.html Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930
  10. ALLA FACCIA DELLA HONESTA, COERENZA E NOI SI CHE CI SAPPIAMO FARE... intanto hanno ringraziato la Lezzi la ministra per il sud e quella del PIL con i condizionatori...e quest'anno ? Il M5S non ci piace Dibba, i pugliesi ti aspettano per ringraziarti! ❤
  11. https://www.facebook.com/M5Snograzie/videos/1949333858452639/
  12. bla bla bla alla celodura e alla grullesca vafff
  13. Oggi si aggiungono quelle del salvini comunque e mi sembra che non sia il meglio..
  14. Evidentemente non hanno preso ( rubato ) a quelle terre abbastanza ad incominciare dai negrieri mercanti di persone a finire ai colonialisti e similari
  15. EH Già come i NOTAP o NOTAV etc etc
  16. https://www.nextquotidiano.it/scie-chimiche-superquark/amp/?__twitter_impression=true