diana-pi

  • Numero messaggi

    507
  • Registrato

  • Ultima Visita

Messaggi pubblicate da diana-pi


  1. Un episodio che ha sconvolto l'Inghilterra: una bigliettaia di 47 anni della stazione ferroviaria Victoria Station di Londra, è morta per un motivo terribile. Il 22 marzo è stata attaccata da un uomo che urlava di essere infetto da Covid 19 e all' improvviso, le ha sputato in faccia colpendo anche un altro collega.
    Belly si è ammalata di coronavirus qualche giorno dopo e, a distanza di un paio di settimane, è morta in un ospedale della capitale britannica.
    Il premier britannico Boris Johnson si è detto molto scosso

    La poveretta aveva denunciato il fatto ai suoi superiori  ma non furono presi provvedimenti ne fecero denuncia. L’altro collega di Belly vittima dell’attacco si è ammalato anche lui di Covid 19, ma per fortuna è guarito.  Chi lavora al pubblico deve avere dei dispositivi di protezione! Che ne pensi?
    Bigliettaia

     

    https://www.huffingtonpost.it/entry/uomo-infettato-dal-covid-19-sputa-in-faccia-alla-bigliettaia-della-metro-lei-muore_it_5ebba986c5b673c01df1dab8


  2. Fammi capire bene, lui ti ha lasciato con la scusa che la moglie gli avrebbe portato via la figlia, cosa assolutamente falsa, ci si separa e quasi sempre oggi danno l'affidamento congiunto, comunque i figli li tolgono a un genitore per motivi molto gravi, non certo perchè si è innamorato di un'altra, ti ha lasciato, ti ha fatto prendere tutta la colpa a te per ritrovarsi con la moglie e ti lascia pure in balia della aggressività di una donna ferita e umiliata, e non fa niente? E tu chiedi ancora cosa fare? 
    Ignora completamente lui e lei, hai fatto fin troppo e il comportamento di entrambi dovrebbe darti la misura di chi sono.
    Alle brutte cambia numero di cellulare, ma puoi tranquillamente anche con il tuo numero bloccare chiamate e messaggi in arrivo. Complimenti al tuo ex amante... in senso ironico dico, persone così meglio perderle che trovarle


  3. Utah, la polizia ha fermato un bimbo di 5 anni che guidava un suv in autostrada, lui ha spiegato:  "Sto andando in California per comprare una Lamborghini". In tasca aveva tre dollari.

    La notizia è stata diffusa dalla polizia stradale dello Utah sui social network, con tanto di fotografia con il volto oscurato del piccolo ed è stata diffusa anche dalla Cnn.

    Il bambino aveva litigato con la madre, perché voleva in regalo una Lamborghini, i genitori poi sono usciti e lo hanno affidato al fratello, lui ha approfittato di un suo momento di distrazione e ha preso il Suv di famiglia.

    Ha raggiunto l'Interstate 15, guidando a 50 chilometri all'ora . La polizia lo ha fermato credendolo un adulto in difficoltà, andava troppo piano per essere su una strada a quattro corsie.

    Incredibile storia, ma come ha fatto? Diventerà un campione di automobilismo?

    Usa, bambino di 5 anni alla guida di un Suv fermato in autostrada ...

    https://www.unionesarda.it/articolo/news/mondo/2020/05/05/bimbo-di-5-anni-al-volante-fermato-in-autostrada-volevo-una-lambo-137-1015293.html

     


  4. Ho trovato in rete uno schema fatto molto bene sui possibili test sierologici che si possono fare e quali risposte ci danno, ecco qui una spiegazione:

    Il test sierologico misura gli anticorpi anti-SARS-CoV-2 che il nostro organismo produce se entra in contatto con il Covid-19. Si tratta di tre diversi anticorpi, le immunoglobuline IgA, IgM e IgG, che ci raccontano la storia dell’infezione: se abbiamo incontrato il virus e da quanto tempo.

    Esistono due tipi di test sierologici:
    rapido (qualitativo): con una goccia di sangue ottenuta con un prelievo capillare si stabilisce la presenza degli anticorpi

    semi-quantitativo: con un prelievo venoso si misura la quantità degli anticorpi nel sangue
    Finalmente ho capito e ne ho anche capito l'importanza, spero che lo facciano presto a tutti, io appena possibile lo farò e voi?

    coronavirus
     


  5. Altra perla di De Luca ieri che sta facendo divertire tutti, ieri sera da Fazio gli ha detto:

    "Io sono favorevole a tutti gli affetti, sono convinto che anche lei, nonostante la sua immagine da fratacchione, abbia molti affetti stabili in giro per l'Italia". Subito l'hashtag #fratacchione è volato sui social. 

    Fazio ha risposto: "Molti no però ne ho tre che domani effettivamente raggiungo, mia moglie e i miei figli, che non vedo da due mesi. Onestamente domani vado. Naturalmente dicendo le orazioni per strada, ma vado"
    Ma le risate che si stanno facendo tutti, anche vip come Fiorello: "Credo di amare De Luca e comunque c’è del Fratacchionismo"
    I commenti sono tantissimi:
    "Siamo riusciti a mandare #fratacchione in tendenza. Poi venitemi a dire che non siamo il paese più bello del mondo".
    "Stasera De Luca ha superato la Littizzetto"
    "Anni di finti sfottò della Littizzetto, poi arriva De Luca e con una sola parola marchia e distrugge l’immagine di Fabio Fazio nei secoli dei secoli, amen"
    "Momenti di alta televisione. Una perla che finirà nelle teche Rai per essere ricordate per sempre"
    "Stasera Vincenzo De Luca ha insegnato a Fazio che chi vuole sfottere rimane sfottuto"

    Guardate il video è davvero divertente:

    https://www.tuttonapoli.net/dai-social/video-de-luca-fa-impazzire-i-social-col-suo-fratacchione-a-fazio-431527

    De Luca a Fazio: "Sembra un fratacchione ma avrà affetti stabili ...


  6. 23 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

    Spero non sia vero, e rimango dell'idea che le notizie vadano sempre verificate. Se fosse vero, mi vergognerei di essere italiano.

    non hai visto il link nel post?
    E poi è su varie testate giornalistiche 
    https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/04/30/news/coronavirus_medici_albanesi_festeggiano_in_hotel_la_fine_della_missione_a_brescia_ma_vengono_multati_e_denunciati-255250798/

     


  7. E' la serie cult del momento: Unorthodox su Netflix e deve il suo grande successo a Shira Haas giovane attrice israeliana, 24 anni, un volto minuto e occhi grandi che ipnotizzano. Shira interpreta Esty Shapiro, protagonista della miniserie Unorthodox uscita ad aprile 2020.  Se ancora non la hai vista Shira ti conquisterà.  
    Unorthodox ti fà entrare in un mondo che difficilmente si può immaginare, quello di una comunità ebraica ultraortodossa di Williamsburg, New York, alla quale appartiene la protagonista: Esty, cresciuta secondo i dettami più rigidi della religione che costringono le donne alla sola vita familiare: non possono studiare, ne dedicarsi alle loro passioni, sono cresciute solo per sposarsi e fare figli, rinunciando a se stesse fin da giovanissime. I matrimoni fra l'altro sono combinati e i giovani si sposano dopo essersi visti un paio di volte, scelti dalle famiglie.
    Esty non può usare uno smartphone ad esempio, ma ne conosce bene l'esistenza perchè la Comunità vive a New York e a un certo punto capisce che fuori dal suo mondo c'è qualcosa di più di quello che la sua comunità le ha voluto fare credere. Nasce così la fuga che la porterà da New York a Berlino non scrivo altro perchè non posso che consigliarvi di guardarla, vi conquisterà. Di Shira Haas ne sentiremo parlare è bravissima.

    Unorthodox: chi è Shira Haas, l'attrice che interpreta Esty


  8. Ma  Kim Jong-un è vivo o morto? Sta girando una foto del sanguinario dittatore coreano da morto, ma poco fa è arrivata la smentita, i media ufficiali della Corea del Nord hanno detto che è vivo e sta bene.

    In realtà è un mistero, Kim da tempo non partecipa a eventi pubblici e secondo alcune fonti potrebbe essere morto, ma il giornale nordcoreano Rodong Sinmun secondo quanto segnala stamani l'agenzia sudcoreana Yonhap dice che Kim ha inviato i suoi apprezzamenti ai lavoratori che si sono dedicati alla realizzazione del resort turistico di Wonsan-Kalma che utilizza.

    Il dittatore sarebbe stato sottoposto a un’operazione cardiovascolare il 12 aprile e starebbe recuperando in una villa sul monte Kumgang. Da allora si sono moltiplicate le voci fino a ipotizzare il decesso o lo «stato vegetativo» per l’inserimento problematico di uno stent coronarico, ma naturalmente la Corea del nord tace su tutto questo.

    Non sarebbe la prima volta che un dittatore viene "tenuto in vita" dai media di regime quando in realtà è deceduto da tempo, vediamo...

    Kim Jong-Un: è morto davvero il dittatore nordcoreano?

     

     


  9. Raoul Bova e la moglie Rocio Munoz Morales  sostengono la Croce Rossa, lo hanno fatto  promuovendo una raccolta fondi e aiutando di persona, sono diventati volontari della Croce Rossa per andare a consegnare spesa, farmaci, quello che occorre a persone bisognose, con guanti e mascherine.

    Lui scrive vicino alla loro foto: “Grazie per darci la possibilità di regalare un sorriso a chi ha bisogno”. Rocio: "Questo è il tempo della gentilezza" e manda un pensiero speciale a chi sta rischiando la vita per gli altri come sua nipote Paula “ausiliare infermeria a Madrid, a soli 18 anni ha lasciato da parte la paura e ogni singolo giorno si dedica senza mai mollare a curare chi sta lottando contro il nostro attuale più grande ‘nemico’, il Covid19″.

    Devo dire che sono ammirata, grande coppia, persone altruiste e generose, chissà che effetto fa aprire la porta e trovarsi lui o lei davanti con la busta della spesa!

    Raoul Bova e Rocio Munoz Morales volontari della Croce Rossa ...


  10. Voi vi sposereste così? In California sono ripresi i matrimoni che erano stati sospesi per il coronavirus, nella contea di Orange County, dopo alcune settimane di isolamento, è di nuovo possibile farlo.

    Le coppie sono in un parcheggio, si sposano da soli con la mascherina davanti a un box; all’interno chi officia la cerimonia è ben separato da un vetro e parla agli sposini tramite un microfono. Gli sposi sono felici, ma guardate anche come sono vestiti, come se andassero in spiaggia, certo sono molto diversi da noi che diamo tanta importanza alla forma, all'abbigliamento, alla festa, loro sono proprio l'opposto
    Ecco il video

    http://www.askanews.it/video/2020/04/22/coronavirus-in-california-matrimoni-celebrati-dietro-a-un-vetro-20200422_video_10240032/

    Coronavirus, in California matrimoni celebrati dietro a un vetro

     


  11. Questa in fondo è una speranza per i settori fermi oggi ma che potrebbero avere un rimbalzo appena la vita ricomincerà. Il settore moda è molto penalizzato in questo periodo a causa della pandemia che sta colpendo in tutto il mondo,  Le Maison si trovano a fare i conti con il tempo di risalita del mercato.
    Le persone avranno voglia dopo mesi di isolamento sociale di pensare a un vestito nuovo, a una giacca, una borsa per la stagione calda che arriva?   Guardate cosa è accaduto in Cina: Hermès comunica di aver incassato nel primo giorno di riapertura dopo Pasqua della sua boutique a Guangzhou, una delle città più ricche della Cina meridionale,  2.7 milioni di dollari. Oggetti del  desiderio?  Borse preziosissime (come la “Birkin” tempestata di diamanti), scarpe dell’ultma collezione, indumenti in pelle, oggetti per la casa. 

    Io di sicuro un vestitino nuovo, non certo di Hermes... in una delle mie catene preferite, andrò a comprarlo per festeggiare il ritorno alla vita! E voi?

    I cinesi usciti dal lockdown corrono a fare shopping da Hermes. E ...


  12. Un ragazzo che è veramente interessato a te come persona non ti chiede foto hot senza averti neanche mai incontrata, senza una relazione con te che possa motivare un "gioco" simile dovuto alla lontananza, uno che fa così ti usa solo come oggetto, spero tu non gliele abbia mandate, rifletti bene e fai attenzione


  13. La quarantena di Elettra Lamborghini continua... dopo le costruzioni con il Lego e i puzzle, si dedica ad un collage insieme al fidanzato AfroJack per ingannare il tempo della quarantena da Coronavirus e compongono un collage di foto dei loro momenti più intimi. 

    Qui il video, guardate come definisce quelle foto...

    https://corrieredellumbria.corr.it/video/spettacoli/1569890/elettra-lamborghini-nostre-foto-porche-collage-immagini-fidanzato-fotografie-intime-spinte-video-instagram-.html

    Elettra Lamborghini: "Ecco le nostre foto un po' porche. Siamo ...


  14. Anna Ascani, viceministro dell'Istruzione, racconta la sua battaglia col virus: "Sì, ho avuto paura. Specie la notte, quando senti ancora di più il peso dell'isolamento. Dormivo con il saturimetro al dito: era la mia coperta di Linus, che mi dava sicurezza sul livello di ossigeno nel sangue. È stata una battaglia durissima. Il 14 marzo, stavo male da due giorni e il tampone ha confermato il contagio. All'inizio avevo solo un pò di febbre, che poi è salita fino a 39 e non andava giù. Poi sono arrivati dolori alle ossa e alla schiena. Sentivo in particolare la pressione sul petto. Il mio terrore era finire in ospedale. Soffro di asma fin da bambina. Sono fortunata, mio fratello Andrea vive accanto a me e mi ha fatto da infermiere a distanza, il suo affetto è impagabile, mi lasciava la spesa fuori. Poi cucinavo io, soprattutto carne. Non me lo diceva il dottore ma come sempre ho seguito i consigli di mia madre, anche se non avevano a che fare con la soluzione del problema.Mi sono arrivati molti messaggi dall'opposizione e da tutto il governo. C'è stata una valanga di affetto. È stato fondamentale, perché il brutto di questo virus è che bisogna combatterlo da soli."
    Si è vero si è da soli purtroppo, Felice che ne sia uscita da questa dura provaCoronavirus, Anna Ascani (Pd) dopo il tampone positivo: "Grazie al ...

    https://www.ilmattino.it/primopiano/politica/anna_ascani_viceministro_coronavirus_ultime_notizie_oggi_14_aprile_2020-5169948.html


  15. Certo se ognuno la quarantena se la interpreta a modo suo... Alessia Marcuzzi ha mostrato su Instagram la sua tavola apparecchiata per Pasqua e i suoi follower hanno subito notato che c'erano posti in più rispetto a quelli della tavola mostrati in altri giorni, quindi aveva ospiti.
    La vanità della conduttrice non ha fatto i conti con lo spirito di osservazione dei suoi follower.
    Svelato l'arcano dopo una valanga di critiche e accuse di aver violato la quarantena, ha cercato di giustificarsi dicendo che aveva a pranzo i suoi genitori che abitano a 800 metri da casa sua e quindi non aveva violato alcuna regola, la cosa ha scatenato ancora di più i commenti, perchè non è vero, durante la quarantena non si possono invitare familiari o amici a casa a mangiare, sacrificio che stanno facendo tutti. Alcuni commenti sono stati:  "Mia figlia abita a 8 chilometri ma è dall'8 marzo che non la vedo",  un altro ha scritto: “Che figuraccia che hai fatto", un altro ancora: “I miei abitano a dieci passi ma ognuno a casa propria. Non fare la furbetta". 
    I personaggi famosi dovrebbero dare il buon esempio, gliela faranno la multa a lei? Che ne pensi? 

    Due coppie di Uomini e Donne dicono NO a Temptation Island Vip ...

    https://it.blastingnews.com/tv-gossip/2020/04/alessia-marcuzzi-festeggia-pasqua-in-famiglia-selvaggia-lucarelli-non-approvo-003115483.html


  16. In Francia un pasticcere e cioccolatiere ha pensato di esorcizzare la paura con le uova di Pasqua e si è inventato delle uova di Pasqua che sembrano il coronavirus. Ha colorato di rosso delle mandorle e le ha applicate a uova più sferiche, riproducendo così l'immagine tristemente famosa del coronavirus.

    Lo ha fatto, dice lui, per "sdrammatizzare" e l'idea è piaciuta, ne è stato capito lo spirito, le sta vendendo tanto che continuerà a farle su richiesta. Voi le comprereste? A me fanno un pò impressione ma poi romperle e mangiarle potrebbe essere catartico e Buona Pasqua a tutti!

    Un cioccolatiere francese ha prodotto uova di Pasqua a tema ...

     

    https://www.105.net/news/tutto-news/1258544/uova-di-pasqua-a-tema-coronavirus-vendute-in-una-cioccolateria-francese.html


  17. Lucia Annunziata è stata ricoverata ieri mercoledì 8 aprile allo Spallanzani di Roma, con tosse, febbre alta e difficoltà respiratoria, tutti sintomi riconducibili al Covid-19. Un primo tampone aveva dato esito negativo ma è stata sottoposta ad una tac e ad un altro esame che avrebbero confermato la positività al coronavirus. 

    Nei polmoni della Annunziata, hanno fatto sapere fonti mediche al Corriere della Sera, ci sono due focolai. Nella giornata di oggi, giovedì 9 aprile, la conduttrice di “Mezz’ora in più” verrà sottoposta ad un secondo tampone orofaringeo. Nel frattempo si trova in isolamento e ha iniziato uno specifico protocollo di cure Covid.
    La Annunziata ha da poco lasciato la direzione dell’Huffington Post, ma ha continuato a condurre anche durante l’emergenza Coronavirus il suo programma In mezz’ora, intervistando gli ospiti tramite Skype come stanno facendo tutti gli altri programmi per evitare vicinanze e possibili contagi. Evidentemente non è bastata questa precauzione, speriamo bene.

    Coronavirus, Lucia Annunziata ricoverata allo Spallanzani per ...

    https://www.blitzquotidiano.it/tv/coronavirus-lucia-annunziata-positiva-3172496/


  18. Ieri sera si era sparsa la voce che Johnson fosse molto grave in terapia intensiva attaccato al ventilatore polmonare ma il governo Inglese ha smentito poco fa, Johnson si è aggravato, ha bisogno di un supporto alla respirazione ma non è attaccato a un ventilatore polmonare, ha detto il ministro Michael Gove: "Il primo ministro ha ricevuto un po' di sostegno attraverso l'ossigeno ed è tenuto sotto stretto controllo, se le sue condizioni dovessero cambiare il governo farà una dichiarazione ufficiale. Per ora è in buone condizioni ed è pieno di vita". 

    Al premier è temporaneamente subentrato il ministro degli Esteri Dominic Raab. E' stato Johnson a chiedergli direttamente di fare le sue veci.
    La compagna di Johnson anche lei positiva al virus è in attesa di un figlio

    Di qualunque idea politica si possa essere gli auguro di guarire presto e bene come tutti quelli che oggi stanno lottando per la vita contro quel maledetto virus. Forza BoJo!

    Coronavirus, dopo Boris Johnson in isolamento anche Carrie Symonds ...

    https://www.unionesarda.it/articolo/news/mondo/2020/04/07/il-premier-johnson-in-terapia-intensiva-non-e-attaccato-al-ventil-137-1005973.html

     


  19. 16 minuti fa, fabrizio7dgl6 ha scritto:

    io non credo alla tv e giornali. Devono portare prove altrimenti raccontano solo fuffa e la gente ci crede

    Ma quale fuffa e fuffa sono dati certificati dai tamponi fatti ai morti negli ospedali e il bilancio è ancor più grave perchè a quelli morti in casa non sono stati fatti i tamponi, quindi sono molti di più di quelli contati e certificati. 


  20. Una giovane mamma medico in prima linea contro il coronavirus ha inviato un messaggio commovente ai suoi bambini. La dottoressa di New York Cornelia Griggs ha condiviso una sua foto con i dispositivi di protezione e ha scritto che se i suoi figli la perdessero a causa del Covid-19 vorrebbe che sapessero che si è impegnata a fondo per fare il suo lavoro: “I miei bambini sono troppo piccoli per leggere questo adesso. E mi riconoscerebbero a malapena con la mia attrezzatura. Ma se mi perdono per colpa del coronavirus, voglio che sappiano che la mamma si è impegnata a fondo per fare il suo lavoro”. 

    Il post è diventato virale con 92.000 retweet e 474.000 “mi piace”. Questi alcuni commenti:  “Tu sei un eroina. Ogni giorno ti presenti, nonostante il pericolo, la paura, la stanchezza, sei un eroina”. “Grazie per il tuo servizio”. “Grazie per tutto quello che stai facendo. I tuoi bambini hanno una mamma coraggiosa e talentuosa”, “Sei un eroina! Dio vi benedica per quello che fate!”, “Cornelia, noi non ci conosciamo, ma voglio ringraziarti per tutto quello che fai per salvare la vita delle persone. Ti voglio bene e pregherò per te”.

    Forza Cornelia! Molti medici sono morti in Italia per il maledetto virus, perchè non sono stati ben protetti con l'attrezzatura giusta, mancava tutto e per molti manca ancora, i medici e tutto il personale sanitario va protetto adeguatamente! Quei commenti li meritano tutti anche i nostri medici e infermieri. Che ne pensi?

    Doctor shares a heartbreaking post online if her kids 'lose me to ...

     


  21. Alessandro Diamanti, calciatore che in Serie A ha giocato nel Livorno, Fiorentina e Bologna. e oggi è nel Western United FC, squadra che gioca in Australia, ha duramente criticato gli Australiani che nonostante l’emergenza coronavirus, sono andati in spiaggia

    Ecco quello che ha scritto in un post su Instagram: “Perché le persone ed i bambini che non escono di casa da 20 giorni sono semplicemente stupidi. Tu, che vai in spiaggia, Tu, che non ti importa delle regole, Tu, che non ti importa di rimanere altri 5 mesi a casa… Certo, perché non stai a casa! Perché sei più intelligente delle persone che seguono le regole, forse perché non segui quello che succede nel mondo! Congratulazioni, stai fermando il paese complimenti. Stai aiutando a uccidere le persone. RESTA A CASA”.

    Ma allora tutto il mondo è paese... Diamanti ha fatto benissimo, che ne pensi?

    Diamanti: “In Australia la gente affolla le spiagge, paese bloccato”

    Coronavirus, spiagge affollate in Australia. Diamanti non perdona ...

     

    https://www.itasportpress.it/calcio-estero/coronavirus-spiagge-affollate-in-australia-diamanti-non-perdona-state-aiutando-ad-uccidere-le-persone/

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963