diana-pi

  • Numero messaggi

    438
  • Registrato

  • Ultima Visita

Messaggi pubblicate da diana-pi


  1. Ieri sera si era sparsa la voce che Johnson fosse molto grave in terapia intensiva attaccato al ventilatore polmonare ma il governo Inglese ha smentito poco fa, Johnson si è aggravato, ha bisogno di un supporto alla respirazione ma non è attaccato a un ventilatore polmonare, ha detto il ministro Michael Gove: "Il primo ministro ha ricevuto un po' di sostegno attraverso l'ossigeno ed è tenuto sotto stretto controllo, se le sue condizioni dovessero cambiare il governo farà una dichiarazione ufficiale. Per ora è in buone condizioni ed è pieno di vita". 

    Al premier è temporaneamente subentrato il ministro degli Esteri Dominic Raab. E' stato Johnson a chiedergli direttamente di fare le sue veci.
    La compagna di Johnson anche lei positiva al virus è in attesa di un figlio

    Di qualunque idea politica si possa essere gli auguro di guarire presto e bene come tutti quelli che oggi stanno lottando per la vita contro quel maledetto virus. Forza BoJo!

    Coronavirus, dopo Boris Johnson in isolamento anche Carrie Symonds ...

    https://www.unionesarda.it/articolo/news/mondo/2020/04/07/il-premier-johnson-in-terapia-intensiva-non-e-attaccato-al-ventil-137-1005973.html

     


  2. 16 minuti fa, fabrizio7dgl6 ha scritto:

    io non credo alla tv e giornali. Devono portare prove altrimenti raccontano solo fuffa e la gente ci crede

    Ma quale fuffa e fuffa sono dati certificati dai tamponi fatti ai morti negli ospedali e il bilancio è ancor più grave perchè a quelli morti in casa non sono stati fatti i tamponi, quindi sono molti di più di quelli contati e certificati. 


  3. Una giovane mamma medico in prima linea contro il coronavirus ha inviato un messaggio commovente ai suoi bambini. La dottoressa di New York Cornelia Griggs ha condiviso una sua foto con i dispositivi di protezione e ha scritto che se i suoi figli la perdessero a causa del Covid-19 vorrebbe che sapessero che si è impegnata a fondo per fare il suo lavoro: “I miei bambini sono troppo piccoli per leggere questo adesso. E mi riconoscerebbero a malapena con la mia attrezzatura. Ma se mi perdono per colpa del coronavirus, voglio che sappiano che la mamma si è impegnata a fondo per fare il suo lavoro”. 

    Il post è diventato virale con 92.000 retweet e 474.000 “mi piace”. Questi alcuni commenti:  “Tu sei un eroina. Ogni giorno ti presenti, nonostante il pericolo, la paura, la stanchezza, sei un eroina”. “Grazie per il tuo servizio”. “Grazie per tutto quello che stai facendo. I tuoi bambini hanno una mamma coraggiosa e talentuosa”, “Sei un eroina! Dio vi benedica per quello che fate!”, “Cornelia, noi non ci conosciamo, ma voglio ringraziarti per tutto quello che fai per salvare la vita delle persone. Ti voglio bene e pregherò per te”.

    Forza Cornelia! Molti medici sono morti in Italia per il maledetto virus, perchè non sono stati ben protetti con l'attrezzatura giusta, mancava tutto e per molti manca ancora, i medici e tutto il personale sanitario va protetto adeguatamente! Quei commenti li meritano tutti anche i nostri medici e infermieri. Che ne pensi?

    Doctor shares a heartbreaking post online if her kids 'lose me to ...

     


  4. Alessandro Diamanti, calciatore che in Serie A ha giocato nel Livorno, Fiorentina e Bologna. e oggi è nel Western United FC, squadra che gioca in Australia, ha duramente criticato gli Australiani che nonostante l’emergenza coronavirus, sono andati in spiaggia

    Ecco quello che ha scritto in un post su Instagram: “Perché le persone ed i bambini che non escono di casa da 20 giorni sono semplicemente stupidi. Tu, che vai in spiaggia, Tu, che non ti importa delle regole, Tu, che non ti importa di rimanere altri 5 mesi a casa… Certo, perché non stai a casa! Perché sei più intelligente delle persone che seguono le regole, forse perché non segui quello che succede nel mondo! Congratulazioni, stai fermando il paese complimenti. Stai aiutando a uccidere le persone. RESTA A CASA”.

    Ma allora tutto il mondo è paese... Diamanti ha fatto benissimo, che ne pensi?

    Diamanti: “In Australia la gente affolla le spiagge, paese bloccato”

    Coronavirus, spiagge affollate in Australia. Diamanti non perdona ...

     

    https://www.itasportpress.it/calcio-estero/coronavirus-spiagge-affollate-in-australia-diamanti-non-perdona-state-aiutando-ad-uccidere-le-persone/


  5. La Regina Elisabetta (94 anni ) ha detto nel suo straordinario discorso trasmesso in Gran Bretagna e nei Paesi del Commonwealth: "Vi parlo in un tempo che so essere di crescente difficoltà, un tempo di sconvolgimento nella vita del nostro Paese che ha portato dolore ad alcuni, problemi economici a molti ed enormi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti noi. I britannici siano all'altezza. Io spero che coloro che verranno dopo di noi possano dire dei britannici di questa generazione che sono stati forti. E che gli attributi d'autodisciplina, calma, determinazione amabile e fratellanza siano caratterizzino ancora questo Paese. Ringrazio chi sta a casa. Voglio ringraziare chi resta a casa per proteggere gli altri. La Regina ha poi ringraziato chi lavora nel servizio sanitario nazionale ed ha elogiato l'applauso collettivo rivolto loro dai britannici. Questa è una sfida "diversa" da quella della II guerra mondiale, ma segnata pure da "un penoso senso di separazione". 
    "Prevarremo e la vittoria apparterrà a ciascuno di noi. Dobbiamo confortarci pensando, mentre abbiano ancora di che sopportare, che giorni migliori torneranno: che saremo di nuovo con i nostri amici, saremo di nuovo con le nostre famiglie e ci incontreremo ancora". We will meet again

    Qui il video con la traduzione:
    https://www.youtube.com/watch?v=9lv9zzencgc

    Discorso della Regina


  6. Purtroppo anche il nonno di Fabio Rovazzi è stato ucciso dal coronavirus, per giorni Fabio ha tenuto nascosto il suo dramma, nella speranza che il nonno potesse farcela, ma non ce l'ha fatta.

    "Ho sperato nell’impossibile ho creduto fino all’ultimo che fossi l’unico in grado di scampare a quella maledetta figura oscura con la falce in mano. Mi sbagliavo. La morte piano piano prende tutti, non capisco perchè debba prendere sempre prima del dovuto tutti quelli a cui tengo. Ho fatto il possibile, l’impossibile e l’impensabile.... ma alla fine questo maledetto virus ti è venuto a bussare alla porta. E fidati quando ti dico che non te lo meritavi. Con te ho passato gran parte della mia infanzia e credo che tutto quello che sono oggi per la stragande maggioranza lo devo a te. Sei l’uomo che mi ha insegnato tutto. Mi hai insegnato che la fortuna non esiste. Mi hai insegnato che la tenacia e la forza di volontà sono alla base di tutto. Sei partito da gommista e sei volato in Argentina diventando dirigente di una delle più grosse multinazionali del mondo. Sei sempre stato il mio esempio di vita e lo sarai sempre nonostante l’assenza di quest’ultima. Dentro di me sapevo che prima o poi questo giorno sarebbe arrivato ma... scusami non riusciró mai ad abituarmi a queste cose. Ogni volta che succede una parte di me crolla e un altra diventa più forte perchè sa che dovrà andare avanti sempre più sola. Nei hai passate tante negli ultimi anni, ti ho visto sparire a poco a poco nella nebbia e nell’ultimo periodo sono venuto a trovare solo il tuo ricordo... Tramandare i ricordi  è stato fondamentale per te: penso che tu sia l’unico nonno al mondo che in eredità mi ha lasciato terabyte di video storici di famiglia, con annesse lettere e spiegazioni di ogni situazione. Hai sempre filmato tutto, chissà da chi ho preso la passione per i video. Sei sempre stato orgoglioso di me, ma non ti sei mai reso conto che quello che sono diventato è solo grazie a te. Grazie di cuore, Sei stato il miglior nonno che si possa desiderare"

    Morto il nonno di Fabio Rovazzi per Coronavirus: "Ho fatto l ...

     

  7. Toccare la stessa maniglia, il pulsante di un ascensore, i tasti del bancomat, il carrello della spesa.  Le possibili occasioni di contagio, anche in tempi di lockdown, sono numerose.
    Questo video del Ministero della salute israeliano è fatto molto bene e naturalmente conclude con il consiglio di lavarsi sempre le mani.

    Qui il video:
    https://www.youtube.com/watch?v=VtBEOCqWDNI

    Io le rare volte che esco a far la spesa in ascensore non vado ad esempio e voi?

    contagio.jpg


  8. Ma quale attacco hacker... L'Inps ha giustificato con un attacco hacker il fatto che Il sito non abbia retto il prevedibile picco di traffico per le richieste del bonus da 600 euro agli autonomi, ma non sono stati loro ad aver buttato giù il sito web, e hanno risposto con un tweet del profilo Anonymous Italia. dicendo: "la verità è che siete talmente incapaci che avete fatto tutto da soli, togliendoci il divertimento".
    Che ne pensi? Io nello sconforto di vedere che non sono stati capaci di gestire il prevedibile traffico di accessi, mi sono fatta un sacco di risate a leggere questa risposta, per il resto  e per la violazione gravissima dei dati personali degli utenti, ci penserà il garante della privacy, spero...

    anon.jpg


  9. Piacenza, 31 marzo 2020 Coronavirus, la festa di compleanno nell'ospedale da campo dell'Esercito italiano Il video della festa per Bruno, in tutta sicurezza, ricoverato nell'ospedale da campo di Piacenza.
    Così l'Esercito italiano : "Questo è l’Esercito italiano questa è l’Italia che piace al mondo! Tanti auguri Bruno, nostro ospite nell’ospedale da campo di Piacenza!" 

    Bruno risponde a fatica commosso: "Questa la racconto a tutti, a mio figlio, siete meravigliosi"

    Auguri Bruno! Bentornato alla vita
    Qui il Video
    https://www.affaritaliani.it/coffee/video/politica/coronavirus-la-festa-di-compleanno-nell-ospedale-da-campo-esercito-italiano.html

    Coronavirus, la festa di compleanno nell'ospedale da campo dell ...


  10. Mattia, è un ragazzo di 18 anni in terapia intensiva all’ospedale di Cremona in coma farmacologico.
    Il 16 marzo aveva la febbre: al pronto soccorso hanno diagnosticato una polmonite da Covid-19 ed è stato ricoverato.
    La mamma Ombretta ha ricevuto un ultimo messaggio su WhatsApp da suo figlio la sera del ricovero: “Tra poco mi intubano. Stai tranquilla, non ti lascerò sola. Ti amo, mamma, lotterò per te e per Anastasia. Devo andare”. 
    Le condizioni di Mattia sono “stabili, ma sempre gravi”. Ombretta ogni sera aspetta una chiamata per il bollettino: “Poi riattacco e spero che non suoni più: significherebbe un peggioramento”. 
    Mattia siamo tutti con te, alla sua mamma dico che tutte le mamme possono capire cosa sta passando e hanno Mattia nel cuore, chi può preghi per lui che sta lottando con la morte a soli 18 anni.
    Le infermiere hanno promesso alla mamma che lo accarezzeranno come farebbe lei che non può essere vicino a lui.

    Coronavirus, giovane di 18 anni scrive alla mamma prima di essere intubato: «Non ti lascerò sola»

     

    https://www.cremonaoggi.it/2020/03/27/mattia-intubato-18-anni-messaggio-alla-mamma-lottero/


  11. Il crocifisso ligneo miracoloso che cinque secolo fa salvò Roma dalla più grave pestilenza della sua storia è stato portato in Vaticano e oggi alle 18 sarà sul sagrato di San Pietro dove il Papa pregherà e concederà ai credenti l’indulgenza plenaria.
    Nel 1522 Roma venne colpita dalla “Grande Peste”, il popolo portò il crocifisso conservato nella Chiesa di San Marcello al Corso, in processione, riuscendo a vincere i divieti delle autorità, preoccupate per il diffondersi del contagio. La processione durò 16 giorni: dal 4 al 20 agosto del 1522. Man mano che si procedeva la peste regrediva, quindi ogni quartiere cercava di trattenere il crocifisso. Al termine, al rientro in chiesa, la peste era del tutto cessata. 
    A partire dalle ore 18 l'evento sarà trasmesso in diretta mondovisione da Vatican Media e potrà essere seguito in più lingue sulla Radio Vaticana e sulla home page https://www.vaticannews.va, sulla pagina FacebooK (@vaticannews.it), e in diretta sul canale youtube.

    Il crocifisso dei miracoli a San Pietro per la preghiera del Papa ...

     

    https://www.vaticannews.va/it/vaticano/news/2020-03/papa-francesco-preghiera-venerdi-27-mondovisione-diretta.html

     

     


  12. Julia Roberts si sta impegnando molto sui Social nella lotta al coronavirus, dato che anche gli Americani non sono certo risparmiati, e lo fa condividendo foto al naturale, senza trucco e parrucco, con un paio di occhiali sul naso.
    Eccola nell'ultimo selfie che ha postato su Instragram
    "Sto a casa per essere parte della soluzione, state tutti a casa, è la cosa giusta da fare"
    La avevi riconosciuta? E' comunque bellissima vero? Ed è molto utile quello che sta facendo, dato il grande seguito che ha

    julia.PNG


  13. La Spagna sta pagando un prezzo altissimo per non aver subito messo in atto la chiusura per virus, aveva purtroppo il nostro esempio e un paio di settimane di vantaggio che non ha saputo usare per la prevenzione e ora il bilancio provvisorio dell’epidemia è di oltre 33mila contagiati e più di 2mila decessi, di cui 462 solo nelle ultime 24 ore secondo i dati riportati da El Pais. Il governo si appresta a prorogare di altri 15 giorni, fino all’11 aprile, lo stato di emergenza. Il premier Sanchez ha anche detto che:  “il peggio deve ancora arrivare”, ma si è detto fiducioso della cooperazione di tutte le forze politiche. 
    Qui le immagini terribili di un ospedale a Madrid, poveretti! #IoRestoaCasa e tu?
    https://www.youtube.com/watch?v=l4tPDQOSW_c

    Risultato immagini per ospedale spagna pazienti per terra

     


  14. Ha fatto in tempo a sapere che il figlio, un ragazzone di un metro e novanta tutto muscoli, dopo 18 giorni di terapia intensiva ce l'aveva fatta, ma intanto lui e la moglie erano stati pure ricoverati, la mamma di Mattia ce l'ha fatta, lui il padre no, se ne è andato stanotte dopo settimane di ricovero senza aver potuto riabbracciare il figlio.
    A Codogno si continua a morire.  il paese di 4.600 abitanti conta 63 morti in poco più di un mese, tanti quanti ne muoiono di solito in un anno. Delle 63 persone che hanno perso la vita per il coronavirus, 10 erano in una casa di riposo. 
    Facciamo tutti la nostra parte, facciamolo per loro e per i tanti medici e infermieri che stanno rischiando la vita

    Risultato immagini per padre mattia

    https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/03/22/news/coronavirus_mattia_paziente_uno_codogno_morto_suo_padre-251971369/

     


  15. Donatella Rettore operata per un tumore: "Non va bene, devono rioperarmi"
    Scrive la Rettore sui Social: "Ve lo dico, tanto in mezzo alla bufera sarà solo un tuono in più…Mi hanno operato allo Iov, Istituto Oncologico Veneto.  Ieri hanno avuto il risultato dell’esame istologico e… non va bene. Mi debbono rioperare e in fretta. Ciao a tutti, vi voglio bene”.
    Un messaggio molto triste poi chiede aiuto per il marito: “Abbiate cura di Claudio, ma non chiamatelo ora che è già scosso di suo”.
    Certo di questi tempi, ma non c'è solo il coronavirus purtroppo. 

    Risultato immagini per rettore malata


    https://www.today.it/media/tv/donatella-rettore-operata-tumore.html
     


  16. Lo ha comunicato Luxuria su Twitter:  “Il mio più sincero augurio a Piero Chiambretti e alla mamma ricoverati al Mauriziano di Torino per #coronavirus ce la faranno entrambi che sono forti!”.
    Nei giorni scorsi Mediaset aveva comunicato la sospensione di “CR4 – La Repubblica delle Donne”, la trasmissione di Chiambretti.

    Il conduttore ha 63 anni e lavora in Mediaset da alcuni anni, la madre Felicita ha 82 anni ed è stata anche accanto al figlio in alcune trasmissioni televisive. 
    Per questo motivo gli ospiti della sua ultima trasmissione si devono mettere subito in quarantena, tra questi: Michelle Hunziker, Clizia Incorvaia, Jessica Notaro, Antonio Maggio, Annalisa Chirico e Vittorio Sgarbi. Anche quelli del cast fisso naturalmente che sono: Cristiano Malgioglio, Iva Zanicchi, Lory Del Santo, Francesca Barra, Maria Vittoria Longhitano e Ambra Lombardo.
    Auguri a tutti, soprattutto alla mamma di Chiambretti la signora Felicita

    Risultato immagini per chiambretti

    https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/coronavirus_chiambretti_come_sta_17_marzo_2020-5116731.html
     


  17. E' un modo per stare insieme senza rischiare, per farci coraggio, per ringraziare medici e infermieri in prima linea contro il virus, ormai quello delle 18 è diventato un appuntamento in paesi e città, tutti alla finestra o sui balconi per cantare insieme, con orchestre improvvisate, chi sa suonare suona chitarra, piano, violino, ma c'è anche chi usa pentole e mestoli, non vuole essere una mancanza di rispetto per chi soffre, ma un incoraggiamento a stare a casa per aiutare gli altri.

    Ad esempio: Venerdì 20 marzo, alle 11 tutte le radio d’Italia trasmetteranno in contemporanea, anche su tutte le piattaforme Fm, Dab, in televisione e in streaming sui siti e sulle App delle radio, l’Inno di Mameli e tre canzoni che hanno fatto la storia della musica nazionale.

    Parteciperanno all’iniziativa le emittenti radiofoniche nazionali: Rai Radio 1, Rai Radio 2, Rai Radio 3, Rai Isoradio, M2O, R101, Radio 105, Radio 24, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Freccia, Radio Italia Solomusicaitaliana, Radio Kiss Kiss, Radio Maria, Radio Monte Carlo, Radio Radicale, Radio Zeta, RDS 100% grandi successi, RTL 102.5, Virgin Radio.

    Inoltre, parteciperanno anche le emittenti radiofoniche locali aderenti all’Associazione Aeranti-Corallo ed all’Associazione Radio Locali FRT-Confindustria Radio Tv.

    Tutto il Paese è invitato a sintonizzarsi sulla propria stazione radio preferita, quella che accompagna ognuno nella propria quotidianità, ad alzare il volume, ad aprire le finestre e uscire sui balconi per cantare tutti insieme, sventolando il tricolore o mostrando un simbolo dell’Italia, per un momento che sia di riflessione e buona speranza per tutti.
     

    Il calendario per i prossimi giorni:

    Dal 16 al 22 marzo, alle 18, ecco il calendario dei prossimi giorni fino al 22 marzo.

    Martedì 17 marzo, Tanto pe canta’ (Manfredi)
    Mercoledì 18 marzo, ore 18.00: Felicità (Albano)
    Giovedì 19 marzo, ore 18.00: Ma che ce frega (Fiorini)
    Venerdì 20 marzo, ore 18.00: Strada facendo (Baglioni)
    Sabato 21 marzo, ore 18.00: L’Italiano (Cotugno)
    Domenica 22 marzo, ore 18.00: Ciao Mamma (Jovanotti)

    Voi lo fate?

    Testo di Felicità:

    Felicità

    È tenersi per mano, andare lontano, la felicità

    È il tuo sguardo innocente in mezzo alla gente, la felicità

    È restare vicini come bambini la felicità, felicità

    Felicità

    È un cuscino di piume, l'acqua del fiume che passa e che va

    È la pioggia che scende dietro le tende, la felicità

    È abbassare la luce per fare pace, la felicità, felicità

    Felicità

    È un bicchiere di vino con un panino, la felicità

    È lasciarti un biglietto dentro al cassetto, la felicità

    È cantare a due voci quanto mi piaci, la felicità, felicità

    Senti nell'aria c'è già

    La nostra canzone d'amore che va

    Come un pensiero che sa

    Di felicità

    Senti nell'aria c'è già

    Un raggio di sole più caldo che va

    Come un sorriso che sa

    Di felicità

    Felicità

    È una sera a sorpresa, la luna accesa e la radio che va

    È un biglietto d'auguri pieno di cuori, la felicità

    È una telefonata non aspettata, la felicità, felicità

    Felicità

    È una spiaggia di notte, l'onda che parte, la felicità

    È una mano sul cuore piena d'amore, la felicità

    È aspettare l'aurora per farlo ancora, la felicità, felicità

    Senti nell'aria c'è già

    La nostra canzone d'amore che va

    Come un pensiero che sa

    Di felicità

    Senti nell'aria c'è già

    Un raggio di sole più caldo che va

    Come un sorriso che sa

    Di felicità

    Senti nell'aria c'è già

    La nostra canzone d'amore che va

    Come un pensiero che sa

    Di felicità

    Senti nell'aria c'è già

    Un raggio di sole più caldo che va

    Come un sorriso che sa

    Di felicità

    Risultato immagini per flash mob bandiera italiana


     


  18. In attesa di tornare a teatro i coristi e orchestrali del Teatro alla Scala si esercitano ciascuno nella propria casa e hanno deciso di realizzare un bellissimo video che sta diventando virale. Nel video pezzi di vita durante i loro esercizi quotidiani, in famiglia vicino ai loro cari, lo hanno fatto per chi sta combattendo in prima linea, dedicato ai medici e infermieri Italiani: "A Milano e all'Italia dall'orchestra e dal coro del Teatro alla Scala: ci stiamo preparando per il primo accordo che torneremo a suonare, a cantare e ad ascoltare insieme a voi"

    Si può ascoltare il coro della Cavalleria Rusticana "A casa, a casa amici", il "Nessun dorma" della Turandot in crescendo fino al finale "All'alba vincerò" sulle immagini della piazza del teatro e della sala illuminata da vuota.
    E' un video che da un senso a questi giorni così duri e difficili per tanti
    Buona visione!

    https://tg24.sky.it/milano/2020/03/17/coronavirus-coristi-musicisti-scala-sanitari.html


    Risultato immagini per wearelascala da casa coronavirus
    https://tg24.sky.it/milano/2020/03/17/coronavirus-coristi-musicisti-scala-sanitari.html


  19. Metti un gruppo di incoscienti che con tutta la famiglia parte per le Canarie il 6 Marzo in piena emergenza coronavirus e restano bloccati in Spagna e metti una europarlamentare leghista Susanna Ceccardi, che decide di andarli a prendere capitana coraggiosa... noleggia un pulmann e in barba a tutte le regole e leggi nazionali e internazionali passa tre paesi, Italia, Francia e Spagna, fa salire a bordo 50 persone con una neurologa al seguito che controlla se hanno la febbre, ma sappiamo tutti che il periodo di incubazione è lungo... e fanno un lunghissimo viaggio di rientro verso la toscana, sono quasi tutti toscani.
    Accomodatevi prego, noi siamo tutti tappati in casa per far fare le vacanze a voi, passare mezza Europa per tornare a casa e magari portare qui il ceppo spagnolo del coronavirus, come se non ne avessimo abbastanza.
    Un plauso alla demagogia della Ceccardi... "Vi salvo io!" e al nostro governo che ha permesso prima a questi turisti di partire e poi, invece di aiutare i rimpatri, sono a migliaia nella stessa situazione e magari non perchè sono andati a divertirsi... ha consentito a questo pulmann ridicolo di andarli a prendere violando ogni regola anche di sicurezza per questi turisti e tutti noi.
    Che ne pensi?

    Risultato immagini per ceccardi

    https://tg24.sky.it/mondo/2020/03/14/coronavirus-italiani-bloccati-estero-canarie.html


     


  20. Carla Bruni ripresa dietro le quinte di alcune sfilate ha creato indignazione in Francia, nel video, finito in Rete, girato dalla tv RMC, si vede la Bruni fingere di avere dei forti attacchi di tosse e  fare battute come "non siamo femministe, non abbiamo paura del coronavirus!". 

    Quando vede il presidente del gruppo Louis Vuitton, Sidney Toledano, lo abbraccia e dice: "Ci diamo un bacio, è pazzesco! Perché noi siamo la vecchia generazione! Non abbiamo paura di niente". Poi torna a sedersi e simula attacchi di tosse, suscitando le risate degli amici.

    Ma... non ho parole per tale arrogante stupidità

    Qui il video guardate voi stessi

    https://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/carla-bruni-fa-battute-sul-coronavirus-e-simula-attacchi-di-tosse-bufera_16184938-202002a.shtml

    Risultato immagini per carla bruni tosse

     


  21. Berlusconi è sicuramente, per età e qualche problema di salute, una persona molto a rischio per il coronavirus, ha 83 anni. I medici gli hanno consigliato massima prudenza. Su  La Stampa si legge che sarebbe a Nizza, nella residenza della figlia Marina a Châteauneuf-de-Grasse (Valbonne). Con lui la nuova compagna Marta Fascina, 30 anni di Melito di Porto Salvo che ha preso il posto di Francesca Pascale. La residenza di Marina Berlusconi è una villa di metà Ottocento con centomila metri quadri di terreno, un esilio dorato in compagnia di una parlamentare che magari dovrebbe stare in aula piuttosto che in vacanza a Nizza essendo soggetto molto meno a rischio
    Risultato immagini per berlusconi nizza

    https://www.lastampa.it/politica/2020/03/11/news/berlusconi-in-fuga-dal-coronavirus-a-nizza-nella-villa-di-marina-1.38580230