diana-pi

  • Numero messaggi

    438
  • Registrato

  • Ultima Visita

Messaggi pubblicate da diana-pi


  1. A Piazza Maggiore a Bologna c'è un bellissimo maxischermo che un gruppo di ragazzi ha pensato di usare, di notte per proiettare un film porno, ma una vecchietta insonne passava di lì e viste le immagini è corsa dai carabinieri che sono intervenuti subito.

    Il film che avevano proiettato prima era di Tarkovskij e tutti poi avevano lasciato le sedie vuote ed erano andati a dormire, la signora però no e, in evidente stato di agitazione, riferiva di essere fuggita da Piazza Maggiore perché sul maxi schermo installato in occasione della XXVI edizione di “Sotto le Stelle del Cinema”, stavano proiettando un film pornografico.  La proiezione è stata immediatamente interrotta dai Carabinieri che hanno sorpreso il responsabile, un ventiquattrenne italiano, in compagnia di una decina di amici, seduti in fondo alla fila di sedie e impegnati nella visione del film hard che lo stesso stava proiettando col suo pc portatile. Il giovane che ha ammesso le sue responsabilità, dovrà rispondere ai sensi dell’Art. 68 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (TULPS) e dell’Art. 726 del Codice penale: Atti contrari alla pubblica decenza”.

    Molti si domandano che ci facesse una signora anziana in giro per Bologna alle 2 di notte, ma così è stato e la proiezione è finita male, che ne pensi? Tu che avresti fatto?

    20200724-foto-1-cc-bologna-2.jpg

    https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/bologna-film-porno-sul-maxi-schermo-della-rassegna-cinematografica-denunciato-24enne_21073355-202002a.shtml

     


  2. Laura Pausini  è apparsa ancora più magra rispetto agli ultimi mesi. Da qualche anno combatte contro i chili di troppo così come la stessa ha raccontato perchè ha la tendenza ad ingrassare facilmente.
    Negli ultimi anni però, qualcosa è è successo e la forma di Laura è notevole

    Laura che da tanti anni ha come compagno il chitarrista Paolo Carta dal quale ha avuto la sua primogenita Paola, ha cominciato un forte cambiamento circa 3 anni fa, quando ha perso ben 16 kg che pare avesse accumulato durante la gravidanza e poi ha niziato a fare tanta attività fisica ed a curare l’alimentazione, bere tanta acqua riuscendo a cambiare il suo metabolismo, i risultati sono più che evidenti ed in questi ultimi giorni il profilo Instagram è stato completamente preso d’assalto dai fan che hanno voluto farle i complimenti per le ultime foto pubblicate. Visto? La volontà è tutto davvero, brava Laura! Se devi perdere qualche kilo prendi esempio da lei...

    Laura-Pausini-Meteoweek-2.jpg


  3. Il piccolo ha 9 giorni, si chiama Luigi, è stato abbandonato la mattina del 19 luglio a Bari, nella chiesa di San Giovanni Battista, nel rione di Poggiofranco.
    La culla termica era stata installata da don Antonio Ruccia, in collaborazione con il reparto di Terapia intensiva neonatale del Policlinico, circa 5 anni fa dopo il ritrovamento del corpo senza vita di una bimba su una spiaggia di Monopoli.Bari. 
    Per 5 anni è rimasta vuota, poi l'allarme, racconta don Antonio:  "Quando il mio cellulare, collegato alla culla termica, ha cominciato a squillare ho iniziato a tremare. Mi sono catapultato nell'area dove è installata la culla e ho visto questa creatura meravigliosa che strillava, piangeva ma allo stesso tempo mi è sembrato fosse curato e che stesse bene"

    Nella culla c'era un bigliettino: "Lui è Luigi. Piccolo, mamma e papà ti ameranno per sempre".

    Quando il parroco lo ha letto non ha potuto trattenere le lacrime, portato nel reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari diretto dal professore Nicola Laforgia: “È in buone condizioni, un bimbo sano. Inutile raccontare l'emozione dei colleghi che erano di turno, è la prima volta che quella culla viene utilizzata e io voglio vederci un segnale di speranza. La culla si è riempita in un momento particolare per tutti noi, per quello che abbiamo vissuto durante la fase acuta della pandemia. Non vorrei parlare di abbandono, è stato un atto di amore quello dei genitori che hanno lasciato il proprio figlio in un posto dove erano sicuri che sarebbe stato accolto e curato".

    Sarà dato in adozione, ma io cercherei allo sfinimento i suoi genitori e se fosse vero quello che tutti pensiamo, si tratta di un abbandono per problemi economici, andrebbe promesso loro e dato un aiuto per poterlo crescere, altro che adozione o case famiglia, questi sono i casi dove la solidarietà di tutti dovrebbe essere scontata, che ne pensi? Guarda come è bello

    Bari, trovato neonato nella culla termica di una chiesa - La ...


  4. Lo avrei mandato via prima, gli hai dato più possibilità, è vero che la famiglia è importante ma se vuole bene alla bambina si comporterà da buon padre anche da separato, il resto se non funziona, se non c'è sincerità e rispetto o fiducia come può reggere?


  5. Ho letto questa recensione e ho deciso che sarà uno dei libri che leggerò in vacanza, si intitola: "Verso casa" e attraverso la storia di uno dei primi kibbutz narra la storia di Israele.

    Il kibbutz è quello di Beth Afikim, dagli anni Venti alle grandi privatizzazioni degli anni Novanta. Una storia di giovani pionieri, di visionari, di sognatori che a tutto possono ambire, anche se in apparenza poco sanno fare e nulla possiedono tranne un’indomita forza di volontà.

    I sette protagonisti nascono in Unione sovietica, dove si muovono in clandestinità. Sono perseguitati come pericolosi sovversivi: l’eresia sionista risulta intollerabile, agli occhi dei comunisti di Stalin. Emigrano in Palestina portando con sé, unico bagaglio, un idealismo ingenuo e quasi comico. Nel kibbutz regna un’asfissiante pervasività comunitaria e socialista, un senso dell’onestà disarmante, un disinteresse personale ai limiti dell’autolesionismo.

    E’ bellissima la storia di Beth Afikim, poiché bellissima è la storia di Israele, dalla teorizzazione del sionismo ai primi pionieri, all’indipendenza dello stato, alla lotta per la sopravvivenza.

    Se siete curiosi anche voi, poi fatemi sapere se vi è piaciuto. Buona Lettura!

    Epopea di un luogo, epopea di una nazione: "Verso casa" di Assaf ...

    https://www.ilfoglio.it/una-fogliata-di-libri/2020/06/24/news/verso-casa-321388/


  6. E' uscita una intercettazione in carcere fra uno dei due ragazzi americani accusati di essere gli assassini del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega:  Elder Finnegan Lee e sua madre. Il giovane sta male la madre allora gli parla di Amanda Knox e gli dice: "Ha scritto un libro con un contratto di pubblicazione da quattro milioni di dollari. La sua sopravvivenza è stata grazie alla scrittura di quel diario".

    Elder non conosce il caso Knox e la madre gli racconta: "Aveva vissuto per un po', a Perugia, era una studentessa americana che faceva uno scambio universitario, e aveva una coinquilina che era inglese, una ragazza. E poi era implicato un ragazzo, credo fosse italiano ma mi sembra fosse anche africano e dicono che erano tutti coinvolti in un una specie di gioco sessuale andato male, con un coltello, e la ragazza inglese era stata accoltellata. La sua sopravvivenza è stata  grazie alla scrittura di quel diario e che lei abbia trovato qualcosa per se stessa quando ha dovuto affrontare tutto. E lei ha fatto così, ed è sopravvissuta. I carcerati italiani le strappavano gli appunti, gli altri carcerati, per invidia, e lei li riscriveva. Così quando è uscita aveva materiale per un libro". 

    E già... criminali che diventano famosi e fanno soldi raccontando i loro crimini... Il caso Knox che fa pensare agli americani che in Italia si resti impuniti e poi ci si possa guadagnare pure, il mondo alla rovescia... che ne pensi?

    Carabiniere ucciso, intervista alla mamma di Finnegan Lee Elder ...


  7. Michele Morrone 30 anni è il protagonista del discusso e discutibile film "365 giorni"  in vetta ai contenuti più visti di Netflix dove interpreta un mafioso che rapisce una ragazza e la tiene segregata un anno per farla innamorare... un soft porno che, con il successo che ha avuto, lo ha lanciato come sex symbol italiano famoso nel mondo.

    Nel 2014 Michele ha sposato la stilista libanese Rouba Sadeeh, da cui ha avuto due figli, Marcus e Brando, per poi divorziare nel 2018. Nella pellicola polacca Morrone non solo appare in varie scene di nudo, ma canta, interpretando brani come Feel It, Watch me burn, Dark Room, e Hard for me.
    Insomma un bravo attore che piace moltissimo, e a te?
    Michele Morrone

    https://www.iodonna.it/spettacoli/tv/2020/06/24/uomini-belli-michele-morrone-365-giorni-instagram-altezza/
     


  8. Luigi Di Maio ha compiuto 34 anni e ha festeggiato il compleanno in Sardegna, dove ha passato alcuni giorni con la compagna Virginia Saba.

    Virginia scrive su Instagram: "Buon compleanno cuore mio" sotto la foto di un bacio davanti al mare

    "La Sardegna è un paradiso e mi rendo conto di essere tanto fortunata a vivere qui. Un abbraccio a questa terra bellissima e ai sardi tosti e testardi che come sempre ce la mettono tutta. Qualunque cosa accada. E un in bocca al lupo a tutto il settore turistico che merita e deve ripartire alla grande!" ha scritto la Saba.

    E' vero la Sardegna è un paradiso, il mare stupendo, peccato che quest'anno pochi lo potranno godere, tu ci sei mai stato?

    Luigi Di Maio, compleanno in Sardegna con gli auguri speciali di ...


  9. Brillante operazione della Guardia di Finanza, che ha sequestrato un imponente carico di droga, 84 milioni di pasticche destinate al nostro paese e ad altri europei, valore di mercato 1 miliardo di euro,  la gestione sarebbe stata di organizzazioni mafiose.
    Si tratta della droga dell'Isis quella che viene data ai loro terroristi prima di un attacco perchè non fa sentire la fatica, il dolore, la paura. La hanno usata quei bastardi che hanno compiuto la strage al Bataclan uccidendo a sangue freddo tanti ragazzi sdraiati a terra.
    Quello che fa paura è l'enorme quantità e il fatto che mafia e terroristi dell'Isis si siano accordati per questi traffici
    La droga si chiama captagon e ogni pasticca è segnata con 2 semicerchi, è una droga terribile, meno male che la nostra guardia di finanza ha seguito delle tracce iniziali e scoperto questo carico di morte in 3 container.
    L'Isis attraverso la vendita di droga finanzia le sue attività di morte e terrorismo, la mafia ci guadagna cifre enormi, questo sarebbe stato il più grosso affare mai fatto, per fortuna sventato, Bravissimi! Che ne pensi?

    Salerno, sequestrati 84 milioni di pasticche di droga dell'Isis: le stesse usate dai terroristi del Bataclan

    https://napoli.repubblica.it/cronaca/2020/07/01/news/salerno_sequestrate_14_tonnellate_di_droga_dell_isis_valgono_un_miliardo-260651827/


  10. Ma che crudeltà verso un animale! E poi anche verso il suo padrone che ha cercato di difenderlo. 

    Il comico Enzo Salvi ha una grande passione per gli animali e ha portato il suo pappagallo Ara a volare libero a Ostia Antica, quando il volatile è stato colpito improvvisamente alla testa da una sassata.
    Un ragazzo  dopo aver colpito alla testa l'animale che è rovinato a terra, si è scagliato contro l'attore e un amico che era con lui, aggredendoli e prendendoli a calci. Il veterinario Paolo Selleri, della clinica specializzata in animali esotici che lo ha in cura ha detto: "Sta meglio, mangia da solo e nel giro di qualche giorno potrà tornare a casa, inizialmente abbiamo temuto il peggio, sottoposto a tac e radiografia, ha riscontato un trauma cranico a seguito della sassata ricevuta e alla caduta dall'alto, ma essendo un animale in forma e ben allenato, ciò lo aiuterà sicuramente nella convalescenza, fino a completa ripresa".

    Spero che la polizia lo trovi...
    Non sopporto la crudeltà verso gli animali e tu, che ne pensi?

    Enzo Salvi preso a calci da uno sconosciuto: "Ha tirato sassi al ...

     

     


  11. Padre disperato, separazione difficile, si cercano i motivi... ma basta! Basta con questi uomini che credono che gli altri siano oggetti di loro proprietà, che non accettano che una donna li rifiuti, che meditano e mettono in atto le vendette più atroci!

    Questo irreprensibile, all'apparenza... impiegato, ha ucciso i suoi bambini per far soffrire indicibilmente e per tutta la vita la madre dei bambini che voleva separarsi da lui, forse perchè ne aveva intuito l'anima nera... non ci sono giustificazioni per quello che ha fatto, non aveva più ragioni per vivere? Non credo.... la sua ultima ragione è stata la vendetta verso la moglie, vendetta che non poteva mettere in atto restando vivo. 

    Ammazzati tu! Ma lascia stare i bambini!

    Non è il primo padre che ha compiuto questo orribile gesto, ha strangolato la sua bambina, avrà visto il terrore nei suoi occhi, non si è fermato, un indicibile assassino che aveva pianificato tutto, anche l'avviso alla moglie, non è un matto è un bastardo assassino senza cuore, purtroppo gli uomini così esistono, narcisi che non sentono niente e si nutrono del dolore degli altri, di chi ha la sfortuna di amarli.

    Imperdonabile, ingiustificabile, assassino! Qui con i suoi figli qualche ora prima di ucciderli
    Che ne pensi?

    mario bressi diego elena bressi daniela fumagalli 1
    https://www.nextquotidiano.it/mario-bressi-ha-pianificato-omicidio-dei-suoi-figli-margno/


     


  12. Dopo la clamorosa rottura a Marzo scorso con Berlusconi, relazione molto chiacchierata ma che è durata 12 anni, Francesca Pascale la ritroviamo sorridente sul litorale romano, che passeggia, ride, scherza con un’amica finora tenuta segreta e molto nota, la cantante Paola Turci.

    Pare che la Pascale sia andata a trovare la Turci più volte, sono state fotografate insieme mentre portano a spasso i cani. Entrambe hanno una grande passione per gli animali.

    La Turci sappiamo tutti che è di sinistra e condivide con la Pascale sensibilità sui temi dei diritti civili, delle famiglie arcobaleno e del movimento Lgbt.

    «Non ho mai usato paletti per definirmi, non ho mai detto né di essere eterosessuale né gay. Nelle amicizie come nell’amore non seguo stereotipi. Dieci anni fa mi sono innamorata di un uomo straordinario, domani chissà...», ha detto la Pascale quando era ancora compagna di Berlusconi.

    La Turci, una volta, ha dichiarato: «Dicono di me che sono lesbica e non è vero, ma non mi dispiace... Io non dico che sono né quello né quell’altro perché per me è una cosa normale».

    Due amiche, stessi valori, la Pascale che sembra aver superato brillantemente la fine della sua relazione, meglio così, vi pare?

    francesca pascale dopo l'addio a berlusconi si consola con paola ...


  13. Emilio Fede è agli arresti domiciliari, quindi non può uscire di casa, aveva chiesto l'autorizzazione per recarsi a Napoli, ma è partito prima di avere la risposta, voleva festeggiare il suo compleanno, 89 anni, andando a ristorante a Napoli sul lungomare, con la moglie, due carabinieri in borghese sono entrati nel locale e hanno invitato il popolare giornalista a rientrare in hotel.
    Ora Fede è accusato di evasione dagli arresti domiciliari avendo lasciato la sua abitazione di Milano, dove, dopo aver scontato sette mesi, doveva completare la pena con 4 anni di servizi sociali. 
    Un irriducibile che pensa che le regole per lui non valgano, che ne pensi?

    emilio fede e' tornato: sta per uscire un nuovo libro che si ...


  14. Sapete tutti che Tiziano Ferro si è sposato con un americano Victor Allen e vive con lui a Los Angeles, ora vorrebbero un figlio, sopratutto Victor che ha 55 anni, in una intervista Tiziano ha detto: "Non ho un figlio per quanto lo sogni, forse in questo momento è la cosa alla quale penso di più nella vita. Però tutti quanti, quelli che hanno dei figli, mi raccontano che non puoi neanche avvicinarti a capire cosa possa essere. Quindi io mi apro a questo dono e a questo ennesimo miracolo che sarà scritto da chi di dovere. Io potrò soltanto essere accogliente, desiderare e anche pregare senza negoziare. Direi: se vuoi sto qua. Questo casino (il covid) ha un po’ fermato le cose, però sì, è un bisogno molto forte, e in questo momento mio marito Victor lo vuole ancora di più, forse perché sta per compiere 55 anni. Qui in America la situazione è relativamente più facile, o meglio ci sono diverse soluzioni, come il cosiddetto fostering, ovvero la possibilità di occuparti per un certo tempo di un bimbo, anche senza una vera e propria adozione. Ci sono istituzioni molto serie e molto rigide che verificano con la massima attenzione. Da solo non lo farei, ma con Victor c’è una sensazione di tranquillità".

    Insomma Tiziano e il marito forse prenderanno in affidamento temporaneo un bambino per dargli una famiglia e serenità, mi piace molto questa scelta, un atto di amore e generosità, che ne pensi?

    Tiziano Ferro papà, già negli Stati Uniti per un figlio con il ...


  15. Il fatto che il virus non molli in Lombardia e i nuovi casi siano mediamente il 70% del totale nazionale, preoccupa molti, ma la situazione va capita meglio:  "Ci sono molti tamponi debolmente positivi riscontrati in seguito ai test sierologici tra i 244 nuovi casi positivi in Lombardia", ha spiegato l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera: "Una situazione che secondo gli esperti, in base a quanto riferito dalle strutture delle Ats e dell’unità di prevenzione di Regione Lombardia, può essere determinata dalla presenza pregressa del virus nell’organismo e non a nuove insorgenze. Il coordinamento della rete ospedaliera evidenza un aumento del numero dei guariti e dei dimessi dagli ospedali".

    Insomma facendo i test sierologici si scoprono persone con anticorpi ai quali viene fatto il tampone, molti di questi hanno già superato magari senza sintomi o con sintomi lievi, la malattia e hanno tamponi debolmente positivi, ma sono situazioni vecchie, non nuovi casi di questi ultimi giorni o settimane, sono vecchi casi rilevati dai test sierologici che finalmente ora fanno a molte più persone della Lombardia.

    Intanto aumentano i guariti, diminuiscono i decessi, le terapie intensive si svuotano e i reparti covid chiudono. Che ne pensi? Sei ottimista o pessimista riguardo alla situazione?

    Ricerca, 'il coronavirus era in Lombardia dal primo gennaio ...

     

     

     


  16. Un sessantenne della provincia di Bologna, andando su un monopattino elettrico si è scontrato con un’utilitaria nel punto in cui una strada extraurbana incrocia una rotatoria di Budrio, è caduto dal monopattino e ha battuto violentemente la testa, 24 ore dopo è morto. La procura sta indagando, ma secondo le prime ricostruzioni il monopattino non doveva essere lì, su una strada extraurbana, dove la circolazione di questi mezzi è vietata a meno che non avvenga su una pista ciclabile.

    Allora guardiamo bene le regole di questo mezzo tanto sponsorizzato anche dal governo col bonus mobilità.
    Le regole: questi mezzi sono equiparati alle bici dall’1 marzo, possono essere guidati dai maggiori di 14 anni sulle strade urbane con limite di velocità di 50 km/h (senza superare i 25 km/h) e sulle strade extraurbane, ma solo su quelle dotate di una pista ciclabile e sempre senza superare la velocità di 25 km/h. Se la strada non è dotata di ciclabile, i monopattini non possono circolare. Il casco è obbligatorio solo per i minori di 18 anni. La tragedia, però, impone immediatamente di ripensare la norma: il casco è necessario, per tutti.
    Quattroruote ha sempre sostenuto l'uso del casco nel caso delle bici e torna a farlo ora. Non solo: le ciclabili devono essere dei veri percorsi protetti e non basta dipingere delle strisce sull'asfalto, come spesso fanno i Comuni, per dire di aver incentivato la mobilità sostenibile. Che ne pensi? Tu ce l'hai il monopattino? Ti sembra un mezzo sicuro o troppo pericoloso?

    Monopattini elettrici per adulti: quali scegliere e perché

    https://www.quattroruote.it/news/cronaca/2020/06/13/incidenti_nel_bolognese_il_primo_morto_su_monopattino_ora_serve_il_casco_per_tutti.html


  17. Con tanti casi, ora alcuni ricercatori possono fare delle statistiche sui gruppi sanguigni e hanno scoperto che le persone con il gruppo 0 corrono meno rischi di ammalarsi di coronavirus.
    Lo studio è stato fatto su 750.000 persone.

    Più in dettaglio il sangue di tipo 0 può essere protettivo contro il nuovo virus, le persone di questo gruppo hanno tra il 9 e il 18% in meno di probabilità di risultare positivi al Covid-19 rispetto agli altri gruppi e se si ammalano hanno forme meno gravi.

    Le prove fatte sembrano convincenti ma c'è ancora molto da fare. Alcuni ricercatori cinesi, nel corso di un'indagine condotta in due ospedali di Wuhan e in un ospedale a Shenzhen, avevano già notato come le persone con sangue di tipo 0 erano risultate più resistenti alla SARS-CoV-2, mentre quelli con sangue di tipo A erano più a rischio.

    Un altro studio ha invece esaminato i geni di oltre 1.600 pazienti in Italia e in Spagna che hanno avuto insufficienza respiratoria e ha scoperto che la presenza di sangue di tipo A era associata ad un aumento del 50% della probabilità che un paziente necessitasse di un ventilatore.

    Speriamo che da questi studi possa venir fuori qualcosa di utile e tu di che gruppo sei?
    Coronavirus, i gruppi sanguigni più a rischio

    https://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2020/06/10/covid-gruppo-sanguigno-ecco-chi-rischia-meno_bUgvTNUyFuyExVJLP3FPbJ.html?refresh_ce

     


  18. Non si era mai arreso, per quell'atroce delitto che gli portò via la figlia, ha continuato a chiedere giustizia per 19 anni. Guglielmo Mollicone è morto colpito da un infarto, era il padre della ragazza uccisa nel 2001, sul cui omicidio si sono accavallate accuse, depistaggi e colpi di scena.

    A rischio processo, in una nuova indagine, sono il maresciallo Franco Mottola, ex comandante della stazione dei carabinieri di Arce, la moglie Anna Maria, il figlio Marco, il maresciallo Vincenzo Quatrale e l'appuntato Francesco Suprano. Mottola, i suoi familiari e Quatrale sono accusati di concorso in omicidio. Per Quatrale inoltre si ipotizza anche l'istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi, mentre l'appuntato Francesco Suprano deve rispondere di favoreggiamento. Il 30 giugno ci sarà l'udienza davanti al gup che dovrà decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio.

    Pochi giorno e forse finalmente avrebbe visto il rinvio a giudizio degli assassini della figlia, una storia incredibile che coinvolge l'arma dei carabinieri, Serena era andata in caserma per sporgere una denuncia probabilmente di spaccio di droga e non ne uscì viva, chi indagava era forse l'assassino, una storia incredibile e crudele, speriamo che comunque venga fatta giustizia. Che ne pensi?

    Addio a Guglielmo Mollicone: morto il papà di Serena - Il Corriere ...


     


  19. Io capisco che dopo mesi chiuse in casa e i capelli ridotti ad un ammasso informe con la ricrescita ecc.. ci sia una gran voglia di cambiare taglio, colore, ma stiamo attente, non esageriamo con il cambiamento, andare su colori grigio/bianchi invecchia terribilmente secondo me, facciamolo dai 70 in su, prima colori più caldi, sfumati, ma una ragazza giovane e bella come Alessandra Amoroso che se li è fatti a fare così? Sembra molto più vecchia, che ne pensi?
     

    amorosobia.PNG

    Io la preferivo così:

    amoroso mora.jpg


  20. La vicepresidente della Camera è incinta, la avevano vista fare acquisti in un negozio premaman ma ora è ufficiale, nascerà una bambina, la sua prima figlia.

    La Carfagna è legata da acuni anni all'avvocato Alessandro Ruben (53 anni) e nel corso di una recente intervista si era detta appagata dalla storia d’amore con il compagno e pronta a diventare madre: “Come tutte le donne, ho sofferto e ho fatto soffrire. Adesso sto bene con Alessandro Ruben. Un uomo presente e attento che compensa con la sua solarità il mio carattere rigido e severo. Sento il bisogno di un figlio. Arriverà al momento giusto”. Il momento giusto è infine arrivato. La Carfagna è in dolce attesa a 44 anni, anche se da parte della riservatissima vice presidente della Camera e del compagno non è ancora arrivata una comunicazione ufficiale.
    Un tempo l'età del padre e della madre sarebbe stata inusuale ma oggi sempre più spesso le donne fanno figli dopo i 40 anni, che ne pensi?

    Incinta!". Mara Carfagna in dolce attesa, la voce 'bomba' circola ...

     

    https://www.huffingtonpost.it/entry/mara-carfagna-aspetta-una-bimba_it_5ece92aac5b6a07b7e1a52cd

     

     

     


  21. Noi abbiamo una gran voglia di uscire, andare in mezzo alla natura dopo mesi chiusi in casa e di portare all'aria aperta soprattutto i bambini, ma la natura in questi mesi di totale mancanza dell'uomo, si è ripresa degli spazi e gli animali stanno meno nascosti, non sono più abituati, bisogna fare attenzione nelle passeggiate in montagna. Una bambina di 7 anni ha incrociato una vipera su un sentiero ed è stata morsa per ben due volte, è grave in ospedale, in prognosi riservata.
    Sarebbe buona norma indossare pantaloni lunghi, calzettoni, procedere con scarponcini o pedule da montagna. Non usare le scarpe da ginnastica basse. Inoltre, avere con sè un bastone aiuta molto perchè i rettili se sentono rumore scappano.

    Insomma torniamo a uscire, fare escursioni, ma con ancora più attenzione, voi andate bene attrezzati? Io si, non si sa mai...
    Bimba di 8 anni morsa da una vipera: è grave

    https://www.infovercelli24.it/2020/05/27/leggi-notizia/argomenti/cronaca-10/articolo/morsa-da-una-vipera-bimba-di-7-anni-in-prognosi-riservata-1.html


  22. Il 23/5/2020 in 08:43 , giugno90 ha scritto:

    Estate, finalmente, desiderio di libertà e di rinnovarsi. Basta abbigliamento invernale. Gonna leggera, maglietta super disegnata e piedi liberi. Lo scorso anno ero spesso scalza indossando solamente delle simpatiche cavigliere a piedi nudi. Quest'anno con il rischio contagio è prudente proteggersi le “suole” personali. Voi cosa preferite: sandali chiusi, aperti, infradito, zoccoletti in legno o altro. Sugli altri accessori estivi come creerete il vostro stile personale con borsette, sacche sportive, berrettini ed altro di super colorato. 

     

    Quest'anno dobbiamo fare attenzione, io non metterò neanche le infradito piatte senza tacco che amo tanto, tutti sandali con zeppa che mi tengono il piede nudo lontano dal terreno, ce ne sono di bellissimi, anche con zeppa di paglia