diana-pi

  • Numero messaggi

    452
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

6 Calma piatta

Su diana-pi

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Bellissima, ricca, libera, trasgressiva, una donna alla quale nessuno poteva resistere Patrizia de Blank in una intervista di qualche anno fa ha detto: “Sono una traditrice seriale, ne ho sempre avuti due: il marito e l’amante perché con due facevo l’uomo ideale”. Viene definita la “contessa del popolo” perchè è molto diretta e dice sempre quello che pensa, figlia della contessa veneziana Lloyd Dario, a sua volta figlia della marchesa Italia Girardi, e dell’ambasciatore di Cuba Guillermo de Blanck y Menocal, nipote di Mario Garcia Menocal, terzo presidente di Cuba. Ha avuto una vita da film e ancora non si arrende continua a movimentarla molto, sebbene abbia 80 anni! E' nata il 9 Novembre del 1940. Si dice che il suo vero padre sia Asvero Gravelli, celebre esponente italiano del fascismo, sul quale è sempre rimasto un grande mistero: pare che fosse il figlio naturale di Benito Mussolini, quindi Patrizia sarebbe nipote del Duce. Per la prima volta si sposò nel 1960 a soli 20 anni, con il baronetto inglese Anthony Leigh Milner ma il loro matrimonio naufragò dopo pochi mesi in quanto l’aristocratico fu colto in flagrante adulterio con il suo migliore amico. Sempre nel 1960 comincia la sua esperienza in televisione come valletta del programma “Il Musichiere” condotto da Mario Riva. Diventa nazional-popolare nel 2002 grazie al programma di Piero Chiambretti “Chiambretti c’è”. Quindi partecipa al reality show “Il ristorante” su Rai Uno e, nel 2008, a “L’isola dei famosi”. Hanno fatto epoca i suoi flirt con Alfonso di Borbone, l’attore americano Warren Beaty, Alessandro Onassis, Yves Montand, Mohamed Al Fayed, Walter Chiari, Raul Gardini, Alberto Sordi e con Farouk Chourbagi, un miliardario egiziano che, a Roma, fu ucciso per gelosia dalla sua ex amante Bebawi che aveva lasciato per fidanzarsi con la Patrizia de Blanck. Insomma davvero una donna e una storia incredibile che non meritava di finire al Grande Fratello Vip, che ne pensi? Ti piace? Ti diverte? Ecco una sua foto da giovane
  2. Se invece di onorare il tuo impegno con un teatro te ne vai a cena con Putin e mandi un certificato medico falso... poi paghi pegno e ora Ornella deve pagare per la tentata truffa, la cifra è importante 36.000 euro e gli avvocati si sono accordati per un pagamento rateale La sera del 10 dicembre 2010 Ornella Muti era attesa sul palco del Teatro Verdi di Pordenone, ma disse che stava male e quindi non poteva andare in scena nella piece: 'L'ebreo' di Gianni Clementi a causa di una ‘laringotracheite acuta febbrile’ certificata da un medico di Roma, ma in realtà stava benissimo ed era volata a San Pietroburgo, a cena con il premier russo Vladimir Putin e l'attore americano Kevin Costner. Come pensare che ad un cena così non venissero scattate e pubblicate foto? Infatti una foto con lei molto ben visibile ci fu e così è stata smascherata la truffa, il teatro la ha denunciata, oggi la Cassazione ha confermato la condanna nei confronti dell’attrice emessa, a luglio 2017, dalla Corte d’Appello di Trieste: sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per tentata truffa aggravata e falso, oltre al pagamento di una provvisionale di 36 mila euro alla parte civile. Ora non resta che pagare, per ora sono arrivati solo 6.000 euro al teatro, il resto a rate.. Che ne pensi? Pena troppo severa? Forse, ma lei è stata molto scorretta e poco professionale. Ecco la foto che ha provocato la sua condanna https://www.ilfriuli.it/articolo/spettacoli/ornella-muti-a-cena-con-putin-condanna-saldata-a-rate/7/227742
  3. Dichiarazioni che movimentano il programma di Rai1 tipico per famiglie... Rosalinda Celentano è stata fra le più attese concorrenti di "Ballando con le stelle" e dopo aver ballato con Tinna Hoffman perché il suo compagno di danza Samuel Peron sta ancora aspettando l’ultimo esito del tampone per il Covid, ha detto: “Ballo con una donna, è una polemica gratuita. Vogliono sempre mettere una targa, un numero, quello è omosessuale, quello è…È una cosa che mi ha sempre fatto orrore. L’amore e l’arte non hanno un sesso. Sin da piccola avrei voluto un mondo senza sesso e avrei voluto nascere senza sesso“. Rosalinda Rosalinda Celentano è la terza figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori, è nata il 15 luglio del 1968 a Roma. A soli 20 anni ha debuttato sul grande schermo nel film Treno di Panna e successivamente nel 1993 con Le Donne Non Vogliono Più, nel 2004 è stata scelta da Mel Gibson per il ruolo di Satana ne La Passione di Cristo, Rosalinda è omosessuale dichiarata ed ha avuto una storia con Simona Borioni, durata 5 anni, finita nel 2014 e da allora non si sa molto della sua vita privata Secondo te hanno fatto bene ad inserirla nel cast di Ballando con le stelle? Io credo di si, troppa omofobia in giro, brava Rosalinda. Che ne pensi?