gioprando

  • Numero messaggi

    203
  • Registrato

  • Ultima Visita

Messaggi pubblicate da gioprando


  1. ADDIO RAGAZZI E' STATO BELLO, STAVOLTA E' UN ADDIO DEFINITIVO. NON SONO RIUSCITO AD USCIRE PIU' DIGNITOSAMENTE , CONTAVO SU UN SEMPLICE SCUSA DEL SIGNOR MARK MA NON CI SONO RIUSCITO, NEANCHE CON UN LIBERO REFERENDUM CI SONO RIUSCITO.  ORA E' UN ADDIO DEFINITIVO PROBABILMENTE ANCHE SE TOCCANDO FERRO SPERO DI NO. TRA POCHISSIMO TEMPO MI VERRANNO A PRENDERE E MI PORTERANNO IN CLINICA DOVE SARO' SOTTOPOSTO AD UN INTERVENTO CHIRURGICO SPERIMENTALE PER CERCARE DI ALLUNGARMI LA VITA DI QUALCHE MESE MA LA VEDO DURA DURISSIMA. PURTROPPO E' DA ANNI CHE SONO STATO COLPITO DA UNA MALATTIA NEUROGENERATIVA E ORMAI I MIEI ORGANI INTERNI SONO QUASI ARRIVATI AL COLLASSO E A MALAPENA RIESCO ANCORA A MUOVERE LA BOCCA E LE BRACCIA. PROBABILMENTE QUANDO MI ADDORMENTERANNO PER L'INTERVENTO SARA' L'ULTIMA VOLTA CHE AVRO' VISSUTO SU QUESTA TERRA E PROBABILMENTE NON MI SVEGLIERO' MAI PIU'. UNA PICCOLA SPERANZA LA NUTRO ANCORA , MA SONO REALISTA E NON UN SOGNATORE. 

    HO VOLUTO REGALARVI QUALCHE PERLA DI SAGGEZZA E DI VERITA' AI PIU' SCONOSCIUTI PERCHE' VI LEGGEVO DA TANTO TEMPO E VOLEVO LASCIARE ANCHE UN MIO RICORDO NEL BENE O NEL MALE. INVITO OGNUNO DI VOI A CERCARE SEMPRE LA VERITA' CERCANDOSELA DA SOLO E NON LIMITANDOSI A UN POST O AD UNA NOTIZIA, VI CONSIGLIO DI LEGGERNE DI PIU' E FARVI UNA VOSTRA IDEA SENZA FARVI MANIPOLARE. LE RICERCHE PIU' BELLE CHE POTETE FARE E' PARLARE CON LA GENTE CHE SA MOLTE PIU' COSE DI UN LIBRO , UN ENCICLOPEDIA O IL WEB CHE E' PIENO DI TRAPPOLE, COME LO E' IL MONDO DEL RESTO.

    DEBBO RINGRAZIARE TUTTI E SOPRATUTTO QUELLI CHE MI HANNO INSULTATO PERCHE' ERA UNA VITA CHE NON MI SENTIVO VIVO E MI AVETE RIEMPITO DI GIOIA IL CUORE CHE NEANCHE VE LO IMMAGGINATE! ORMAI ANDANDO IN GIRO VENIVO TRATTATO COME UN HAN DICCAPATO E SOLO COMPATITO  E TORNARE AD ESSERE TRATTATO NORMALMENTE E RICEVERE INSULTI MI HA DATO UNA GIOA IMMENSA. ERA SOLO PER QUESTO MOTIVO CHE CHIEDEVO DI NON ESSERE MINACCIATO DI QUERELE E SOPRATUTTO DI MORTE, PER IL RESTO INFATTI DICEVO CHE GLI INSULTI LI ACCETTAVO VOLENTIERI.

    DETTO QUESTO INFINE DICO A VOI TUTTI DI AVERE RISPETTO PER LAVOSTRA VITA, LA VITA FUTURA E PER LE VITE CHE VI CIRCONDANO PERCHE' PURTROPPO TUTTO CIO' CHE HA UN INIZIO HA ANCHE UNA FINE.

    NON VI ANNOIO PIU' , GRAZIE DI TUTTO E ADDIO ( ANCHE SE SPERO UN ARRIVEDERCI) E TANTE BUONE E CARE COSE


  2. 57 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

    Caro Gioprando, nel luglio 1969 ero con i miei a casa di una mia carissima zia che aveva un televisore tutto nuovo, un Autovox in b/n credo da 27 o 28 pollici, quasi una rarità per l'epoca. Pensa che funzionò per quasi 30 anni! 

    All'epoca noi e i tedeschi producevamo i migliori televisori del mondo. Noi tutti guardavamo, con grande emozione, gli astronauti camminare sul suolo lunare, con il commento di Tito Stagno e dell'indimenticabile Ruggero Orlando. Solo mia zia guardava distrattamente, e ci compativa come fossimo dei fessi creduloni. Non vi fate capaci - diceva - che è tutto un film? Lei non riusciva proprio a concepire che si potesse camminare 'ncoppa 'a luna. Quella mia zia era un angelo. Aveva un candore, una spontaneità, una bontà eccezionali. Mai sposata, nella vita fece solo opere di bene ma ne ricavò molta ingratitudine e cattive azioni da persone malvagie che si approfittavano della sua ingenuità. Ecco, tu forse un pochino me la ricordi. Spero che tu sia più corazzato contro la cattiveria umana. Di sicuro mi sembri più propenso al ragionamento. E allora ti chiedo: perché spendere miliardi di dollari, dell'epoca, per girare un film? Nelle missioni precedenti ci furono anche astronauti morti, veri non finti. La motivazione poteva essere plausibile nella guerra fredda: vincere con un trucco la corsa spaziale contro il nemico sovietico. Ma non pensi che l'Unione Sovietica avesse mezzi tecnologici sufficienti per svelare l'inganno? Io penso che li avesse. Come pure aveva spie infiltrate negli USA, forse anche nella NASA. La NASA aveva migliaia di dipendenti, tutti d'accordo a coprire l'inganno e a tenere la bocca chiusa per decenni? Molto improbabile. Chiedi perché in 50 anni nessuno è tornato sulla Luna. In realtà le missioni lunari furono  ben 7, l'ultima nel 1972. Ma cosa si ricavò da quelle missioni? Sassi e sabbia. Troppo poco. Forse anche se ci fosse oro non sarebbe conveniente oggi tornare sulla Luna. Anche con l'attuale tecnologia sarebbe un'impresa costosissima e rischiosa. 

    Questa cosa dei Navy Seals sterminati dopo il blitz che tu ritieni fallito su Bin Laden mi giunge nuova. Dove l'hai letta? 

    Saluti

     

    guarda riguardo ai navi seals ecco il sito

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/02/bin-laden-maledizione-dei-militari-che-uccisero/548905/


  3. 41 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

    Caro Gioprando, nel luglio 1969 ero con i miei a casa di una mia carissima zia che aveva un televisore tutto nuovo, un Autovox in b/n credo da 27 o 28 pollici, quasi una rarità per l'epoca. Pensa che funzionò per quasi 30 anni! 

    All'epoca noi e i tedeschi producevamo i migliori televisori del mondo. Noi tutti guardavamo, con grande emozione, gli astronauti camminare sul suolo lunare, con il commento di Tito Stagno e dell'indimenticabile Ruggero Orlando. Solo mia zia guardava distrattamente, e ci compativa come fossimo dei fessi creduloni. Non vi fate capaci - diceva - che è tutto un film? Lei non riusciva proprio a concepire che si potesse camminare 'ncoppa 'a luna. Quella mia zia era un angelo. Aveva un candore, una spontaneità, una bontà eccezionali. Mai sposata, nella vita fece solo opere di bene ma ne ricavò molta ingratitudine e cattive azioni da persone malvagie che si approfittavano della sua ingenuità. Ecco, tu forse un pochino me la ricordi. Spero che tu sia più corazzato contro la cattiveria umana. Di sicuro mi sembri più propenso al ragionamento. E allora ti chiedo: perché spendere miliardi di dollari, dell'epoca, per girare un film? Nelle missioni precedenti ci furono anche astronauti morti, veri non finti. La motivazione poteva essere plausibile nella guerra fredda: vincere con un trucco la corsa spaziale contro il nemico sovietico. Ma non pensi che l'Unione Sovietica avesse mezzi tecnologici sufficienti per svelare l'inganno? Io penso che li avesse. Come pure aveva spie infiltrate negli USA, forse anche nella NASA. La NASA aveva migliaia di dipendenti, tutti d'accordo a coprire l'inganno e a tenere la bocca chiusa per decenni? Molto improbabile. Chiedi perché in 50 anni nessuno è tornato sulla Luna. In realtà le missioni lunari furono  ben 7, l'ultima nel 1972. Ma cosa si ricavò da quelle missioni? Sassi e sabbia. Troppo poco. Forse anche se ci fosse oro non sarebbe conveniente oggi tornare sulla Luna. Anche con l'attuale tecnologia sarebbe un'impresa costosissima e rischiosa. 

    Questa cosa dei Navy Seals sterminati dopo il blitz che tu ritieni fallito su Bin Laden mi giunge nuova. Dove l'hai letta? 

    Saluti

     

    le mie fonti non posso darle, ma si puo 'documentare con ogni mezzo dove vuole e credere a quello che vuole credere!

    veramente crede all'uomo sulla luna? crede che piu' volte ci e' andata e poi dal 72 ha smesso di farlo? ora stanno stanziando miliardi per tornare sulla luna e qualcuno dice che prima o poi ci torneranno? ma la tecnologia in 50 anni e' tornata indietro? e' ovvio che poi hanno smesso di raccontare ba lle alla gente!!! prima chi poteva dare certe notizie? i giornali , le tv dell'epoca secondo lei? si ricorda una famosa trasmissione tv che raccontava dello sbarco degli alieni sulla terra? ci fu tantissima gente che ci credette e magari ci crede ancora! pensi un po' la forza della televisione e della radio che cosa riesce a fare! cmq sulla luna del 69 si vedono anche ombre di faretti e quant'altro perche' le tecnologie dell'epoca erano davvero scadenti, se lo facessero ora sarebbe un video che sembrerebbe autentico al mille per mille!!! all'epoca vi era la guerra fredda e l'america per trascinare da se e nella loro alleanza molti stati che sarebbero se no passati al blocco sovietico dovettero dimostrare di essere avanti in tutto e per tutto! ma veramente ci crede ancora? lo so che magari ci ha vissuto una vita sognando l'uomo sulla luna e magari si ricorda ancora l'emozione della visione in televisione, ma se se lo va a rivedere ora quel video si farebbe delle grosse risata sopratutto guardandoli saltellare!!! ma perfavore!.......

    sui navi seals trova anche in rete e guardi che e' il nuovo capo della cia e guardi il suo curriculum ci sara' anche scritto di quella operazione eroica! tanto sono megalomani e credono che siano tutti stu pidi! legga anche degli uomini dei navyseals che uccisero bin laden che fine fecero e veda i sopravvissuti dove sono ora! vedere per credere!


  4. 4 minuti fa, pm610 ha scritto:

    Non  vi  basta  ecco    ancora  un  altra  conferma   è  un fasciodestro  e  BUGIARDO  DELLA  PEGGIOR  SPECIE   fa  passare  per  verità  delle  bugie   che  tutti  possono  verificare   ma  tant'è   per  lui    è  cosa  buona   anche  le  leggi  marziali e    la  morte  di  migliaia  di migliaia   di  soldati  per  non  parlare    di  persone  innocenti morte   per  il razzismo ...  come  quelle  che oggi  tentano , e  alle  volte   rimangono  in  fondo  al  mare  ,  di scappare  da  guerre  ,  violenze  , fame e  torture   accusandoli  di essere  degli  invasori  di  cosa   ?   

    classico di voi pervenuti a priori su certi temi di importanza storica che negate anche quel poco di buono che quelle persone hanno fatto! io non mi sono mai nascosto dal dire che hanno fatto nefandezze orribili e hanno fatto morire migliaia se non milioni di persone per colpa loro! non lo ho mai detto che mi piaceva il tutto, ma per lei uno che fa notare anche cose positive e' un fasciodestroso o come lei li chiama! le ripeto che del fascio lo da ai suoi amici e non a me...... 

    quelle che ho scritto nel post sono verita' assolute e di facile conferma anche se si cerca da soli! lo so che e' difficile da ammettere sopratutto per persone come lei a cui hanno inculcato un verbo e ha creduto che quello era il solo verbo giusto! a differenza sua io sin da piccolo ho cominciato a farmi delle domande e a cercare delle risposte anche da solo o documentandomi da solo e cercando in ogni dove! poi ovvio che condanno scelte non condivisibili come leggi razziali o guerre! sia ben chiaro! ma quei punti che ho asserito sono verita' conclamata e di facile ricerca

    detto questo se non le sta bene e vuole imporre il suo pensiero e continuare con la sua censura faccia pure il fascista e' lei!


  5. 2 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

    Non ci crederete e non ci avrei creduto neppure io prima di conoscerlo, ma da qualche anno conosco un tizio, ottima persona, benestante, padre di 6 figli, filantropo con un lavoro importante, impegnato in politica e nel sociale, che è affetto da sindrome acuta, probabilmente incurabile, di dietrologia complottista. Anche secondo lui Hitler è morto di vecchiaia, ma pure i fratelli Kennedy. Inoltre sostiene che l'uomo non ha mai messo piede sulla Luna, che la Terra è piatta, che l'attacco alle Torri gemelle fu una sceneggiata finalizzata a una speculazione edilizia, che Bin Laden è vivo e vegeto, che gli extraterrestri sono tra noi e che i presidenti del Consiglio, da De Gasperi in poi, in Italia li sceglie il papa. 

    su hitler si possono vedere anche online i file desecretati della cia che lo cercarono fino agli anni 70! quindi sapevano anche loro che non era morto! i russi che ne bruciarono il corpo e dissero che era morto al loro rientro a casa furono misteriosamente ammazzati!!! e questo gia' la dice lunga

    i kennedy che siano morti e' un dato di fatto!

    credere che l'uomo e' andato sulla luna e' una boi ata pazzesca! e come mai 50 anni dopo non ci siamo ancora tornati? la tecnologia e' andata all'indietro? sarebbe il primo caso della storia! ma perfavore dai , posso capirlo da un bambino che ha 6 anni e crede a tutto quello che si racconta, ma da lei fosforo non me lo sarei mai aspettato

    la terra non e' piatta , e questo e' piu' che appurato

    dietro alle torri gemelle c'e' piu' marcio di quello che si pensa, chi parla di gas, oleodotti, business immobiliare , etc etc pero' non ci sono prove e ce' molto poca chiarezza

    Bin laden probabilmente e' morto , ma probabilmente di cause naturali e non come si vuol far credere con un attacco americano mirato! era malato da una vita e faceva la dialisi da una vita e gia' arrivare alla sua eta' era un record per una persona che aveva molteplici malattie!  qualcuno sa chi si prese i 50 milioni di ricompensa per la sua morte o cattura? qualcuno sa che di tutti quei navy seals che parteciparono all'operazione ne rimasero solo un paio e che ora ricoprono altissime cariche governative ? gli altri morirono tutti pochissimo tempo dopo durante una operazione, non li fecero neanche calare dall'elicottero che c'erano gia persone ad attenderli con lanciamissili e fecero esplodere l'elicottero in volo uccidendo tutti!  vi sembra una cosa normale o parecchio strana? prove certe non ce ne sono ma lasciamo molte ambiguita'!


  6. 8 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

    Se leggi attentamente il mio post precedente troverai la risposta. Che in breve è questa. Illogico e illusorio, per giunta pericoloso per il pianeta, quindi per tutti noi, aspirare alla crescita continua della ricchezza, cioè del PIL, della produzione e dei consumi (e di conseguenza dell'inquinamento e dei mutamenti climatici). Logico, giusto, necessario, direi sul lungo periodo obbligatorio, aspirare a un punto di equilibrio di piena occupazione nel rispetto dell'ambiente e della dignità delle persone. Ciò può ottenersi a mio avviso solo applicando il vecchio motto comunista lavorare meno lavorare tutti, e riducendo la produzione e i consumi in modo che l'impronta ecologica dell'umanità torni a essere più piccola del pianeta in cui viviamo. Il che è come dire: teniamo pulita la casa senza buttare via nulla e concimando e innaffiando l'orto affinché possa sfamarci anche l'anno venturo, e poi i nostri figli, nipoti, etc. Infatti non abbiamo un'altra Terra, un'altra casa dove buttare i rifiuti e attingere risorse. 

    guarda sull'economia green ovvero che si inquini quasi pari a zero e sull'utilizzo di materiali che una volta smaltiti vengano riciclati e rilavorati per creare zero rifiuti sono sempre stato favorevole.

    pero' per il lavorare meno e lavorare tutti ormai e' solo un'idea fuori da ogni tempo! guarda l'ultimo che lo disse fu prodi quando ci presento' l'euro! puoi vedere come e' andata a finire! 

    se il sistema ormai e' questo, possiamo provare ad apportare modifiche per renderlo sostenibile e di utilita' per tutti, e quindi io avevo tirato giu' una semplice idea dove se con la piena occupazione si creava piu' ricchezza e benessere economico, poi a dir la verita' se si creasse nuova ricchezza ma questa ricchezza venisse distribuita meglio non ci troverei nulla di male, anzi potrebbe far stare meglio molte piu' persone di ora, costrette ad arrangiarsi solo per campare e non per avere dei lussi, non trovi o sbaglio? magari mi sbaglio e' solo per chiedere


  7. 3 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

    Caro Gioprando, io non sono credente ma ammiro Gesù e i suoi insegnamenti. Una delle sue frasi più belle, che in realtà era un monito, io trovo che sia questa: Non di solo pane vivrà l'uomo... Oggi forse Gesù ci ammonirebbe così: Cercate di vivere di più e di consumare di meno perché mi state distruggendo questo paradiso terrestre che vi ho regalato. In effetti, se ci pensi, a causa dei meccanismi perversi del capitalismo liberista, come la pubblicità e l'obsolescenza programmata, ma forse anche a causa di una ingordigia in noi innata, siamo arrivati all'assurdo che oggi viviamo per consumare e consumiamo per produrre. Cioè in definitiva viviamo per produrre, viviamo cioè per fare arricchire a dismisura i capitalisti produttori di telefonini, di acciaio, di automobili, di nutella, etc. Dovrebbe essere il contrario, come è logico e come è stato per millenni prima della Rivoluzione Industriale: produrre per consumare e consumare per vivere. E vivere in definitiva per noi stessi, per i nostri cari e per i nostri simili in generale. Amatevi come io vi ho amati, diceva sempre Gesù. Ma oggi il consumismo ci distrae dall'amore, cioè ci fa vivere poco e male benché la vita biologica si sia mediamente allungata e siano maggiori i conforti materiali. Il liberismo consumista ci distrae e ci illude, in un certo senso ci addormenta. La sensazione dello scorrere del tempo è soggettiva, un giorno è un tempo lungo per un bambino anche se i bambini dormono molto, breve per un anziano, brevissimo per un anziano che è stanco di vivere e soffre di insonnia. Chi si farà piccolo come questo bambino sarà il più grande nel Regno dei cieli. Dobbiamo farci piccoli, piccoli nei consumi e nei desideri per essere grandi e felici nella vita. La società consumista e il libero mercato stimolano in modo ossessivo i nostri desideri per indurci a consumare in modo compulsivo. È una sorta di droga. Ci riempiamo di comodità, di piaceri, di cibo, per non andare in crisi di astinenza, ma il nostro spirito è sempre più spesso digiuno. Abbondiamo nel superfluo, spesso scarseggiamo nel necessario. Il nostro bene più prezioso è il tempo, spesso lo sprechiamo come se fossimo immortali o come chi dorme e non può misurarlo. E allora guadagniamo il tempo prima dei soldi, rinunciamo al superfluo, viviamo di ciò che non è pane, mandiamo noi i capitalisti in crisi di astinenza! Consumare meno, produrre meno per vivere di più, per far vivere meglio anche questo generoso pianeta e tutte le sue creature. È la casa di tutti, abbiamone cura. Lavorare meno, lavorare tutti, affinché ciascuno abbia il suo tempo per vivere e per amare e nessuno incertezza per il futuro. Decrescere per crescere, diventare bambini per essere grandi, per vincere tutte le paure, affinché questa vita, nata con un pianto, possiamo chiuderla con un sorriso.

    Saluti

     

     

     

    quoto per tutto le tue sante parole, io non sono un sostenitore di questo capitalismo sfrenato dove il ricco vive sempre meglio e accumula ricchezza che non riuscira' mai a spendere ne lui e ne tutte le sue generazioni a venire, ed il povero diventera' sempre piu' povero e non avra' neanche i beni necessari! su questo sono e saro' sempre chiaro

    per quanto concerne la mia piccola teoria, lo so di non essere nessuno nel campo economico, ma cosa ne pensa e' giusta o illogica ?

    grazie , cordiali saluti


  8. 7 minuti fa, pm610 ha scritto:

    Il problema   che  non ha  fatto  nulla  di  buono  quello  citato  sono  tutte  fake  messe  in  giro dalla  destra  fascio  come lei.  Ha    letto  l'articolo  ?  Ha  visto  il  filmato  ?  NOooo  ma  basta    così ,  imbeccato maldestro.  Ripeto  un gran  bel fasciodestro  mascherato   e  lo  continua  a  confermare  malcelato nei  suoi  post.

    P.S.  Tanto  furbo  poi  che  non  si  è accorto  che  lo stanno letteralmente  burlando...  ahahahah " MA  CHE  CARO "  un  bel  vaffff   ci   sta  tutto per  lei

     

    anche se mi burlano non ci trovo niente di male! la burla e l'insulto e' la piu' grande forma di espressione che ci sia al mondo! ci sta anche un bel vaff a poetico, non mi offendo mica ci mancherebbe!

    le cose che ho citato in quel post sono la pura e vera sacrosanta verita' che ognuno puo' cercare anche da solo! io non sono uno che posta link e quant'altro , se no chi ti posta una notizia od un link potrebbe veicolarti dove vuole ed indurre in errore, per quello io non veicolo nessuno e dico alla gente di pensare con la propria testa e farsi le ricerche da soli! guardi per esperienza le migliori ricerche che ho fatto non sono state quelle sui libri, nel web, nei giornali dell'epoca etc etc ma sono state quelle parlando con le persone vere in carne ed ossa e i loro discendenti! poi ovvio se sente faziosita' di destra o sinistra quelle persone non deve ritenerle attendibili! si informi da solo e vedra' che quel post , anche se a persone come lei possa fare male, e' la pura e sacrosanta verita'!!!


  9. 25 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Parto dalla fine: io troverei giusta una linea di traghetti regolari Africa/Europa/Africa dove gli europei possano liberamente andare in Africa e gli africani in Europa. Basta che ognuno si paghi il biglietto. Però devo dire che non ho mai visto nessuno andare a prendere africani in Africa. Ogni tanto, a dire il vero, ne prendono qualcuno a bagno.

    Rispetto delle leggi del Paese dove si va a vivere per un giorno o cento anni sempre doveroso. Italiano, russo o africano, se rubi devi andare in galera.

    Libertà di movimento mondiale ? Perfettamente d'accordo. Più gente viaggia per il mondo e prima avviene il miscuglio razziale generale auspicato dai Piani Segreti del Timoniere delle Stelle.

     

    che le ong non vadano a prendere in africa e li portino qui e' negare l'evidenza! parecchie inchieste lo hanno confermato , addirittura si mettevano d'accordo dove andarli a prendere e poi addirittura gli restituivano i motori per portarne altri, pensi un po'!

    il piano a cui si riferisce lei fa parte del piano kalergi, dove si diceva che bisognava eliminare gli estremismi e imba stardire la razza e distruggergli le loro culture se no agli stati uniti di europa non si sarebbe mai arrivati! cmq e' tutto scritto nel libro che kalergi pubblico' all'epoca dove tutti facevano a gara per scrivere nuovi manifesti dell'umanita'! si trovano ancora se si sa cercare bene senza andare a leggere wiki e stro nzate varie dove tutti possono scrivere qualsiasi cosa

    visto che ce' chi si lamenta di carestie e siccita' , e' giusto che le persone secondo me possano girare in ogni parte del globo, magari con traghetti , in sicurezza , come dice lei e avere la possibilita' di cercare fortuna altrove e se poi qui mancassero opportunita' e lavoro si potrebbero spostare altrove! nel tempo i salari e la ricchezza si dovrebbe , facendo cosi' , distribuire realmente, se no ci sara' sempre chi a casa sua prende 30 dollari al mese e stati dove un lavapiatti ne prende 10mila! il concetto e' molto astrattico e fantasioso ma nel lungo tempo si potrebbe raggiungere, pero' dovrebbe esserci un accordo mondiale , oltre al libero scambio di merci anche alla libera circolazione delle persone

    lo trova fattibile un giorno? vorrei avere un suo pareree anche di altri per sviluppare meglio questa tesi

    grazie


  10. 9 minuti fa, pm610 ha scritto:

    Ecco  avete   visto  ,  ma  sono stato  io  a  mettere  un  post  e a difendere  il fascismo  ?  No lui  più  chiaro  di  così ,  poi   avete  visto  basta  dirli la  verità  e  puff  esce   la  sua vera  personalità   di fasciodestro.  Se   lei è  bannato   una  ragione  c'è  e  molto  valida  mentre  se    gli  altri  non  vogliono  commentare  i  miei  post   altra  ragione  valida,   ma  non certo  per   le  sue  affermazioni.  Forse   ma  questo   non  le   frulla per  la  testa   che  sono  sacrosante  verità incontrovertibili  e  pertanto  inutile  commentare.   Ops  no  qualcuno  c'è  ma  è sempre  maldestro e  si  affida  come   lei alla  denigrazione ... parente  suo  o  altro  suo  nick  ?

    guardi io ho solo questo profilo e non ne ho avuto mai altri! cmq ho creato quel post non per esaltare o difendere il fascismo, sia chiaro, ma anche che per dire che aveva fatto cose utili al paese e non mi sembrava giusto ricordarlo solo per il male che ha fatto! io sono neutrale per tutto e tutti e non ho pregiudizi a differenza sua! ho creato un topic apposta perche' lei cancella i commenti nei suoi topic e quasi tutti lo sanno e per questo che non scrivono ai suoi topic, e' un dato di fatto ed una certezza basta che chiede in giro....

    poi le ripeto fascio e quant'altro lo dira' ai suoi amici con me non si permetta!!! l'ultimo che mi diede del fascio per strada sta ancora cercando i denti che gli ho fatto spu tare dalla bocca! si figuri se io sono fascista! elencare anche le cose positive che ha fatto il fascismo per non eliminarle e tornare al fascismo quando la gente non ne potra' piu' e' una cosa degna che non bisogna tralasciare

    detto questo anche se lei mi cancella i post non provo rancore nei suoi confronti, a differennza sua, ci mancherebbe! mi sa che lei e' il fascista che censura e vuole zittire gli altri! ci pensi, e' ancora in tempo per tornare ad essere "democratico"


  11. 2 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Ma lei lo sa che Maria Maddalena era la convivente di Cristo, dal quale ebbe anche un figlio, e che entrambi dopo la resurrezione andarono a vivere nella Francia del Sud, dove tutt'ora vivono i loro discendenti, alcuni dei quali sono miei amici ?

    si certo e io sono il figlio illeggittimo di cheguevara lo sapeva? mi porti i dovuti ripetti allora ehheheh  ^_^


  12. 10 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Ottima. Sono un internazionalista convinto. 

    "....non più nemici, non più frontiere,

    / solo ai confini rosse bandiere.

    /Su proletari alla riscossa,

    /bandiera rossa trionferà!!....."

    Mai sentita questa canzone ??

    no non sono un grande amante della musica! senza citarmi canzoni seriamente cosa ne penseresti se nel mondo ci si potesse muovere senza chiedere nessun permesso e chiunque indifferentemente da dove sia nato sia libero di andare in ogni luogo e dove? sempre e solo a sue spese, e sempre rispettando le leggi del paese che ti ospita? trovi giusto il fatto di andarli a prendere e portarli qui e poi farli mantenere con i soldi di tutti i cittadini italiani?


  13. 1 minuto fa, dune-buggi ha scritto:

    Bravo GioPrando – la anti tetanica la faccio con costanza ogni dieci / dodici anni poiché lavoravo nel settore metalli e legno. Ma quello è il solo vaccino che pratico. Per la vaccinazione influenzale (quella che ti fa venire la vera influenza) sono contrario. Mi spieghi come mai esistono due formule diverse. La prima per tutti, la seconda riservata a medici e farmacisti. (il mio farmacista mi ha preso in disparte e mi dice … contro i miei interessi NON fare quell’ intruglio).

     

    Per la votazione …                                                                                                                                                             ciascuno deve essere libero di entrare ed uscire come a lui stesso comodo.                                                                  Senza condizionamenti esterni. 

     

    Da parte mia ho varie volte fatto “sciopero” per lunghi periodi, anche tre mesi o più.

     

    In chiusura GioPrando – questa rubrica è come un autobus … ci sali, arrivi alla fermata giusta, quando ti stufi scendi … e prendi il prossimo autobus con nuovo percorso, nuovo conduttore, nuovi passeggeri.

     

    A presto da – d/b – oggi lunedi sera – venticinque novembre  

     

    grazie per le dritte! cmq aggiungo che in america c'e' liberta' di vaccinarsi e difatti chissa' come mai i medici non vaccinano i loro figli! chissa' perche'? cmq e' un altro discorso lungo e complesso che in pochissimi capirebbero e ti darebbero dell'allarmista possibile epidemista e quant'altro....

    saluto e buona serata anche a te

    1 persona mi piace questo

  14. 1 minuto fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Sei al solito un po' confuso. La verità è che la differenza tra la DESTRA e la SINISTRA si riduce poi oggi a questo:
    L'eroe della destra è un tabaccaio che spara alla schiena di un ladruncolo moldavo. L'eroe della sinistra è un marinaio che si butta in mare per salvare una piccola immigrata clandestina africana.

    Sono due scale di valori completamente diverse.

    ma in che libro le ha lette? in internet? come si fa ad affermare certe cose! se le e' inventate di sana pianta? ma ha mai conosciuto comunisti veri con la C maiuscola? compagnia veri con la C maiuscola? o e' quello che le stanno facendo credere?

    cmq trova giusto il fatto di doverli andare a prendere e mantenerceli? la mia proposta invece di girare liberamente per il mondo come la trova?


  15. 15 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

    .

     

    scusi sauro lei di questa mia semplice teoria che cosa ne pensa? solo per avere un idea non per dare giudizi, solo una mia informazione personale:

     

    cusate se mi permetto ragazzi, rispetto tutti i vostri punti di vista ma quella gente viveva in un era dove ancora doveva prevalere il consumistico capitalistico liberale, e quindi ormai le loro teorie sarebbero tutte da rivedere! Detto in parole semplici secondo me se c'e' piu' ricchezza e occupazione per tutti ( piena occupazione) e sai che avrai sempre un lavoro e non che da un giorno all'altro potresti perderlo i consumi aumenterebbero perche' saresti propenso sempre a spendere, tanto saprai sempre che il mese dopo avrai altra moneta da spendere! ma se hai un futuro incerto e non sai cosa ti attendera' domani ,sempre secondo me, sarai piu' propenso al risparmio e quindi l'economia andrebbe in recessione ( cosa che sta accadendo) e la ricchezza economica e procapite diminuera' proporzionalmente


  16. 3 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    La sinistra sta con il marinaio che si è tuffato a rischio della sua vita per salvare una piccola immigrata clandestina.

    La destra con chi li avrebbe volentieri visti annegare entrambi.

     

    ma chi te lo ha insegnato che la sinistra vera e' per l'invasione di massa di clandestini? te lo sei inventato o te lo ha insegnato qualcuno? la storia ha sempre parlato diversamente!!!

    poi e' ovvio che una vita e' sempre una vita! a me si da del fascio etc etc ma se fosse per me in tutto il mondo si girerebbe senza documenti , passaporti e quant'altro! ma se lo fai lo fai a tue spese e non che ti vengo a prendere io e poi ti mantengo con i soldi dei miei cittadini e magari ti metto in un bel albergo con piscina dal quale esci solo per spacciare!!! siate onesti con voi stessi, gente che non rispetta le regole non e' di utilita' per nessuno! 

    la sinistra e' tutta altra cosa, e' stare vicino agli ultimi, ai lavoratori, non privatizzare tutto per fare arricchire pochi sulla pelle degli italiani e tanto altro! ma pensare che sia un dovere accogliere , neanche accogliere!, andare a prendere stranieri e portarli qui e poi mantenerceli sei fuori strada! io ho conosciuto veri compagni , che hanno pagato anche con la galera con la G maiuscola , che sono i piu' razzisti di tutti!!! non dire troppe fess erie


  17. qualunque fedele puo' mettere in discussione il papa , non siamo mica sotto inquisizione! c'e' da dire che papa woitila era un Papa con la P maiuscola ed era vicino agli ultimi e si interessava ai veri problemi della gente e non a fare lucro e politica come fa quello sedicente di ora! uno che va in tailandia e dice basta alla prostituzione, va in giappone e dice basta agli armamenti nucleari! ricordo che maria maddalena era una prostituta!!! se questo non e' fare politica che cosa e'? poi dal balcone parla sempre di immigrati e accoglienza! grazie al pi ffero! se li prende la chiesa e noi paghiamo! basta essere ipocriti sta rovinando la chiesa e se e' stato messo li per fare questo ci sta riuscendo direi!


  18. 7 minuti fa, pm610 ha scritto:

    spiacente   rinuncio al  ruolo  di  scrutatore  sarei  troppo  di  parte ,  non  mi faccio  infinocchiare  da  un fascio  mascherato da  buonista ... può restare  o  andarsene   tanto non  cambia  nulla è  un quaquaraqua . Provate a  contrastarlo  un momento  e  vedrete...

    fascio lo dirai ai tuoi amici , a me non ti permettere di dirlo! provare a contrastarlo? gia' sbagli termini, provare a confrontarsi io direi! poi parli tu che nei tuoi topic se un commento non ti sta bene lo cancelli? ma pensi che gli utenti non lo sappiano come ti comporti? non penso che io sia stato il primo censurato da te nei tuoi topic e difatti nessuno scrive commenti ai tuoi topic perche' verrebbe censurato a differenza di altri come me che se sul mio topic scrivi anche commenti inappropriati non censuro nessuno, siamo in un paese libero e civile ed ognuno dovrebbe dire quello che pensa anche usando i suoi modi piu' sgarbati! non trovi? poi parli di fasci e censuri peggio di loro? sei rid icolo! se vuoi votare no non mi offendo ci mancherebbe , io rispetto anche chi non la pensa come me!


  19. scusate se mi permetto ragazzi, rispetto tutti i vostri punti di vista ma quella gente viveva in un era dove ancora doveva prevalere il consumistico capitalistico liberale, e quindi ormai le loro teorie sarebbero tutte da rivedere! Detto in parole semplici secondo me se c'e' piu' ricchezza e occupazione per tutti ( piena occupazione) e sai che avrai sempre un lavoro e non che da un giorno all'altro potresti perderlo i consumi aumenterebbero perche' saresti propenso sempre a spendere, tanto saprai sempre che il mese dopo avrai altra moneta da spendere! ma se hai un futuro incerto e non sai cosa ti attendera' domani ,sempre secondo me, sarai piu' propenso al risparmio e quindi l'economia andrebbe in recessione ( cosa che sta accadendo) e la ricchezza economica e procapite diminuera' proporzionalmente


  20. 3 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Lei cominci a esprimersi nel referendum per il SI o per il NO.

    il voto e' una espressione libera e nessuno puo' forzarti a farlo, se no e' quasi un voto di scambio!

    sul vaccino influenzale anche io la trovo una stupi data pazzesca ! inniettarsi un virus per non predersi un virus? bah!?! senza contare che la ricetta e' segreta e non si sa neanche cosa ci sia dentro! senza parlare di anni fa che morirono tante persone a causa del vaccino influenzale......

    1 persona mi piace questo

  21. 4 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

    Di più !!!! Lei è sbarcato clandestinamente da una astronave !!

    si lo ammetto sono un clandestino senza documenti ma sono sempre un essere umano come voi e altri e non un alieno.

    a tanto non mi sono mai paragonato e mai mi sentiro'

    quoto il discorso di divino , e' un referendum senza il quorum ed e' valido anche con molta astensione! detto questo votare e' il nostro maggior successo democratico e non votare e' una sconfitta per tutte le democrazie!


  22. 3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

    Visto sig gioprando che anche lei può sbagliare.?

    Però nel proseguo si metta l'armatura perché qua volano sassate tremende.

    grazie del consiglio, le sassate e gli insulti li ho sempre accettati, cmq si anche io posso sbagliarmi e lo ammetto anche , questo rende di me quello che sono

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963