fenarcom

  • Numero messaggi

    174
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

17 Potrei diventare famoso

Su fenarcom

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Si hai ragione chiedo scusa, non avevo capito bene la notizia. Comunque che notizia è! Si parla di aria fritta... Da quanto capito, la lega pensava fosse una frase dell'insegnante, invece era della bambina. Fine della storia. Aria fritta
  2. Pur di attaccare Salvini, ormai non sapete più a cosa attaccarvi. Il tuo post non merita commenti. Ovviamente la bambina di 12 anni non ha colpe. La colpa ce l'hanno i genitori che non avrebbero dovuto postare su facebook... Questo a casa mia si chiama diffamazione a mezzo internet, reato perseguibile penalmente. Per cui gli esponenti della lega hanno fatto benissimo a reagire e ad indignarsi. Se tu mi diffami, io cosa dovrei fare? Starmene zitto?
  3. Per casa loro non intendevo la casa dei migranti in Africa, ma le case dei volontari delle ong. Vabbe ma lasciamo perdere, questo li fa onore comunque.
  4. Certo, i volontari delle ong, oltre a soccorrere migranti, li ospitino a casa loro a proprie spese e vediamo poi quanto dura il loro spirito di accoglienza.
  5. certamente, c'è chi afferma poi che non c'è nessuna emergenza immigrazione
  6. E' probabile. Comunque noi ci lamentiamo del presunto razzismo in Italia, quando ci sono paesi europei che fanno molto peggio di noi.
  7. completamente d'accordo. oltre ai governi passati, io ci metterei in mezzo anche il Vaticano, uno stato che col territorio italiano non c'entra nulla, ma che fa politica, fa la morale e pretende di prendere decisioni al posto dello stato italiano in materia di immigrazione. La posizione geografia dell'Italia ci pone inevitabilmente al centro del fenomeno migratorio.
  8. L'unica soluzione secondo me, nel caso di una politica favorevole all'accoglienza, è far sbarcare il barcone nel porto più vicino (quasi sempre l'Italia ovviamente) con l'obbligo poi di redistribuire i migranti, subito dopo lo sbarco, equamente in tutti i paesi europei. Questa è l'unica soluzione, scontata ma purtroppo irrealizzabile.
  9. che ci vuoi fare, purtroppo l'incoerenza... tra l'altro non risponde neanche ai post
  10. Prima di tutto, l'Italia non ha chiuso nessun porto. Solo alle ong "private" mi risulta, non alle navi militari dello Stato. Sulla questione della nave diciotti sono d'accordo, andava gestita diversamente. In quel caso comunque i migranti non sono stati abbandonati, perchè ricevevano cure dai medici a bordo e viveri. Inoltre donne e bambini erano stati fatti sbarcare quasi subito, diciamo le cose come stanno. Come vanno chiamati invece paesi come l'Ungheria, che alzano muri, che hanno accolto zero migranti, zero e che violano le norme europee in materia di accoglienza? L'Italia non alza muri e non spara a nessuno nei propri confini, quindi se devi fare delle accuse di razzismo, falle ad altri paesi. Ti faccio presente che la solidale Francia ha rifiutato di accogliere i migranti dell'ong Aquarius: https://www.lastampa.it/2018/09/25/esteri/la-francia-dice-no-allattracco-dellaquarius-a-marsiglia-migranti-a-bordo-YP9MnL6yvS85eyvbp6xpSN/pagina.html Come vanno chiamati quei paesi solidali come Francia e Spagna, che danno lezioni all'Italia e poi sono i primi a rifiutare gli sbarchi? Devi cominciare a dare tu il buon esempio, accogliendo a tue spese i migranti, dato che accusi a sproposito chi ti pare di razzismo e fascismo. Dai per primo il buon esempio, appunto da buonista. Non accusare gli altri, pensa a fare tu del bene accogliendo a tue spese i migranti.
  11. Tutti sanno che le ong vivono di finanziamenti privati. Non fanno parte dei corpi navali dello Stato, per cui da dove li prendono i finanziamenti se non da donazioni private? Premesso ciò, vedo che continuate ad usare a sproposito le parole fascismo e razzismo, non sapete dire altro. A questo punto, visto che sei la persona più buona e solidale di questo mondo, schierato contro coloro che tu chiami cattivoni fascisti, xenofobi e razzisti, contatta le ong e dì loro di far arrivare a casa tua tutti i migranti, così sarai ben contento di mantenerli a tue spese. Anche se dai tono che usi, mi sembri più cattivo di chi accusi. mandati a casa... i sondaggi mi sembrano che parlino chiaro, vabbe lasciamo stare... In questo mondo pieno di fascisti e razzisti, abbiamo bisogno di gente buona, solidale, rispettosa e pacata come te.
  12. E' ovvio che andando su canale 5, ci si aspetta che venga giustamente acclamato e che le cose vadano in un certo modo. Si tratta di un semplice programma televisivo, non di un comizio politico, per cui non ci vedo nulla di male. Ciò che mi fa ribrezzo invece è ad esempio il famoso confronto politico pre-elettorale che c'è stato tra Salvini e la Boldrini su La7, dove la giornalista di cui non faccio nomi (non ho nulla contro la giornalista, ci mancherebbe), era schierata chiaramente dalla parte della sinistra, ovvero della Boldrini e metteva in maniera evidente in cattiva luce Salvini. Un importante confronto pre-elettorale, a ridosso delle elezioni, dovrebbe essere neutrale, mentre era palesemente di parte. Vergognatevi! Quel confronto televisivo pre-elettorale, giusto per fare un esempio televisivo, quello è da condannare. Non una semplice ospitata in un programma televisivo che con la politica ha poco a che fare.
  13. A parte che ci sono fonti del Ministero dell'Interno che dicono che il numero degli arrivi è diminuito, da quando c'è il governo attuale. Quindi il fenomeno si è attenuato, sul discorso rimpatri invece non ti saprei dire, magari la procedura è più lunga. Se poi è vero quello che dici, che Salvini non ferma i clandestini e non li rimpatria, allora dovresti essere contento, perchè è proprio quello che vuoi tu da bravo buonista. Tutti in Italia e nessun rimpatrio. Dovresti essere contento invece.
  14. Sei proprio tu il primo ad avere pregiudizi nei confronti della lega, della destra e di chi non la pensa come te. Accusi continuamente chi ti pare di xenofobia e razzismo, quando non ho ancora capito cosa fai tu per aiutare i migranti a tue spese. Pretendi di dare lezioni di buonismo a tutti, solo a parole però. Continui a ripetere sempre le stesse cose in maniera ossessiva, a usare a sproposito la parola razzismo, ma mi sembra un discorso che non sta in piedi, è basato sul nulla. Scusa lo sfogo :-) ma noto una certa ossessione sul tema xenofobia e razzismo. UN RAZZISTA NON ACCETTEREBBE MAI UNA PERSONA DI COLORE NEL PROPRIO PARTITO! https://it.wikipedia.org/wiki/Toni_Iwobi
  15. E' esattamente quello che sta cercando di fare Salvini, fare in modo che ogni paese europeo accolga una quota, una percentuale di migranti, come è giusto che sia. Forse sta usando un pò le "maniere forti", ma in questa circostanza può essere anche comprensibile per farsi capire dall'Europa. Poi non capisco... l'Italia continua comunque ad accogliere migranti, l'Ungheria invece costruisce muri, ha accolto zero migranti, e noi siamo i razzisti xenofobi.