passolesto

  • Numero messaggi

    80
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

6 Calma piatta

1 Follower

Su passolesto

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Dalle stelle alle stalle. Ovvero da donna politica più invista a ospite indesiderata. Questo sta succedendo a Maria Elena Boschi. Ecco dove: alla Festa dell'Unità di Montemurlo (nel Pratese) dove domenica prossima l'ex ministra delle Riforme e sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio incontrerà quel che resta del popolo della sinistra. Per discutere della situazione del Pd e delle prospettive future. Ma lì no nla vogliono ed ecco lei come ha reagito: http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/maria-elena-boschi-e-le-montagne-russe/
  2. Cosa ne pensate del fatto che la Juve voglia acquistare Cristiano Ronaldo per tutti quei soldi? PEr un claciatore che ormai ha già 33 anni? Vi sembra normale??? Secondo voi alla Juve conviene? Qui c'è un'analisi: https://sport.virgilio.it/cristiano-ronaldo-conviene-ecco-quanto-guadagnera-la-juventus-62489
  3. Incredibile.... ma è una storia vera!!! Un ragazzo barese ha aperto in Scozia vari locali utilizzando come nomi delle sue aziende "Skassa Kazz LTD", "Kaka Kazz LTD" , ecc. Ma non è finita qui..... https://quifinanza.it/lifestyle/gabanelli-imprenditore-luigi-aseni-kazz/206992/
  4. Assurdo, dazi chiamano dazi. L' unione europea ha fatto scattare i dazi sulle importazioni di prodotti statunitensi come contromisura all'aumento delle tariffe americane sulle importazioni dall'Europa di acciaio e alluminio. Le misure europee hanno un valore complessivo di 2,8 miliardi e colpiscono i jeans, il bourbon, scarpe da ginnastica, i cereali, il burro d'arachidi e le moto. Un lungo elenco che va a colpire marchi simbolo Usa come Levìs, Nike, All Stars, Kellog's e Harley Davidson e che pagheremo tutti di più E se gli Usa come contromisura mettono dazi sui prodotti Italiani? Gia non possiamo esportare in Russia, è un rischio per la nostra economia https://economia.ilmessaggero.it/economia_e_finanza/dazi_usa_cosa_costa_di_piu-3812486.html
  5. I grandi campioni di calcio in effetti non hanno che l'imbarazzo della scelta
  6. Posata oggi a Nogarole Rocca la prima pietra del nuovo centro di distribuzione di Zalando, la piattaforma online per la moda, e Vailog, operatore del settore del Real Estate. La gestione della struttura sarà gestita da un «partner esterno» che si occuperà del processo di assumere mille persone nel medio periodo e verrà selezionato attraverso gara d’appalto.I lavori di costruzione sono iniziati a febbraio 2018. Le prime operazioni inizieranno alla fine del 2019. Se cercate lavoro in quella zona è una buona occasione http://www.larena.it/home/economia/aziende/zalando-prima-pietra-per-il-nuovo-centro-veronese-ci-lavoreranno-mille-persone-1.6552455
  7. I siti balneari nostrani rappresentano esattamente un quarto di tutte le acque di balneazione in Europa. L'88% di quelli esaminati si trovano sulle nostre coste, il 12% nell'interno (laghi e fiumi). Su 5531 siti monitorati, con un totale di oltre 37mila prelievi, circa 7 per ogni sito, il 97% aveva una qualità dell'acqua almeno sufficiente. La qualità è risultata eccellente nel 90% dei casi, in calo, a voler essere pignoli, rispetto al 91% dello scorso anno. Solo l'1,5% dei siti analizzati aveva un'acqua di qualità scarsa. Meglio di noi anche in questo campo si piazza invece inesorabilmente la Germania (91%), anche se non sappiamo quanti vacanzieri la preferirebbero all'Italia per una vacanza acquatica. Più comprensibilmente ci battono pure Grecia (96%), Cipro (97%) e Malta (99%). In cima alla classifica, in vetta per la qualità incomparabile delle sue acque, risultata eccellente nel 100% dei casi, svetta però il Lussemburgo, che nei suoi 12 siti balneari (lo 0,1% del totale), tocca la perfezione. https://www.panorama.it/news/cronaca/dove-si-va-al-mare-italia-qualita-dellacqua-al-top/
  8. Vincenzo Iaquinta, campione del mondo con l'Italia nel 2006: per lui sono stati chiesti sei anni di reclusione. È accusato di reati relativi alle armi, con l’aggravante mafiosa. Una stangata quella richiesta anche per Giuseppe Iaquinta, padre del calciatore, che secondo l’accusa va condannato a diciannove anni di reclusione per affiliazione alla ‘ndrangheta. Ma con tutto quello che guadagnano i calciatori al top come lui, perchè fare pure il delinquente? https://www.fanpage.it/processo-aemilia-chiesti-6-anni-per-l-ex-calciatore-campione-del-mondo-vincenzo-iaquinta/
  9. Il mostro di Loch-Ness ha le ore contate, un gruppo di scienziati farà accurate analisi del dna da campioni che preleveranno dalle acque del lago, così sapremo presto la verità, io non credo sia mai esistito, ma è una fantastica e suggestiva leggenda http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Il-mostro-di-Loch-Ness-ha-le-ore-contate-La-leggenda-di-Nessie-messa-alla-prova-di-un-gruppo-di-scienziati-che-preleveranno-campioni-di-DNA-dalle-acque-torbide-del-lago-scozzese-e2b055e6-e56d-478f-859c-b54287a1c75e.html#foto-1
  10. “Spread” è una parola inglese che in italiano si può tradurre come “ampiezza”: in questo caso, definisce l’ampiezza della differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli tedeschi. Per spiegarlo in maniera un po’ più semplice bisogna partire dai titoli di stato. I titoli di stato sono il mezzo con cui uno stato ottiene dei soldi in prestito. L’Italia ha bisogno di prenderne costantemente, per finanziare la sua spesa, e quindi usa i titoli: li vende a una certa cifra, promettendo di rimborsarli entro una certa data a chi li ha comprati. I titoli sono comprati da fondi, banche, risparmiatori grandi e piccoli: probabilmente anche voi, oppure i vostri genitori, oppure la banca dove avete il vostro conto corrente o il vostro fondo pensione, hanno investito in titoli di stato. Perché questi enti dovrebbero prestare dei soldi all’Italia? Perché l’Italia promette di restituirglieli con gli interessi. Questo interesse è il rendimento di cui parlavamo prima. Ora, come sempre, gli investimenti più sicuri – quelli che mettono meno a rischio i soldi di investe – permettono di guadagnare meno; mentre gli investimenti che permettono di guadagnare di più, attraverso rendimenti più alti, sono quelli che comportano però anche i rischi maggiori di non veder tornare i soldi investiti. In altre parole, se sei uno Stato e vuoi convincere qualcuno a prestarti i suoi soldi, dovrai offrire un certo rendimento: se secondo chi investe c’è il rischio che tu non restituisca quei soldi, allora per convincerli dovrai offrire un rendimento più alto. Se c’è un rischio molto basso che quel prestito non venga restituito dall’Italia, il rendimento sarà minimo; se il rischio è più alto, il rendimento sarà più alto. La Germania è considerato il paese economicamente più solido e affidabile d’Europa: per questo il rendimento dei suoi titoli di stato è bassissimo – chi li compra rischia pochissimo, quindi guadagna pochissimo – e viene usato come misura di confronto con il rendimento dei titoli di stato degli altri paesi. Più è alta la differenza, più quel paese sarà percepito rischioso rispetto alla Germania. Quella differenza è lo spread. https://www.ilpost.it/2018/05/16/che-cosa-spread/
  11. Finalmente ci siamo? Calvizie, un farmaco contro l'osteoporosi frena la caduta dei capelli. Individuato per caso dagli scienziati della Manchester University, non avrebbe effetti collaterali. Agisce sulla proteina che frena la crescita della chioma. Come è avvenuto per il Viagra, i cui effetti in campo sessuale sono emersi durante ricerche sull’angina pectoris, un disturbo cardiaco, così potrebbe essere per la calvizie: scienziati della Manchester University annunciano di avere messo a punto un farmaco per fare ricrescere i capelli, effetto collaterale imprevisto di una ricerca per combattere l’osteoporosi. http://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2018/05/09/news/scoperta_una_cura_per_le_calvizie-195902276/
  12. Terrorismo, arrestato Alagie Touray, 21enne del Gambia: programmava un attentato a Napoli era da un anno in Italia. E' stato fermato nelle scorse ore un richiedente asilo politico, «Ho ricevuto via Telegram l’ordine di lanciare un’auto contro la folla», ma pare che lui abbia risposto di non voler accettare una situazione del genere e che per il momento si trattava comunque “solo” di un progetto ancora in “bozza”. Il 21enne è stato ritrovato in un video nel quale giurava estrema fedeltà ad Al Baghdadi, califfo dell’Isis: «Giuro di prestare fedeltà al Califfo dei musulmani Abu Bakr Al Quaraishi Al Baghdadi, nei momenti difficili e facili, nel mese di Rajab giorno 2 e Allah è testimone di quello che dico». Il video pare fosse stato realizzato - con la conferma del 21enne migrante arrestato - lo scorso 10 aprile all’interno della sala mensa del centro di accoglienza nell’albergo di Licola dove il ragazzo viveva da oltre un anno. Il procuratore Melillo ha poi invitato tutti a “non enfatizzare la portata dell’episodio”, elogiando nello stesso tempo il lavoro delle forze dell’ordine che hanno messo in sicurezza il gambiano accusato di terrorismo internazionale. Questo ha fatto un video di affiliazione all'Isis nella sala mensa dell'albergo dove lo ospitiamo a spese nostre e il procuratore invita a non enfatizzare... http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2018/4/26/Terrorismo-migrante-del-Gambia-arrestato-a-Napoli-Ultime-notizie-progettava-un-attentato/818140/
  13. C'è un sacco di gente fissata che li prende a cavolo, molti non sanno che un sovradosaggio di alcune vitamine è dannoso
  14. Crozza vs Benatia botta e risposta Crozza aveva affermato: "Benatia ha detto che il rigore contro la Juve è stato uno stupro. Non puoi parlare di stupro. Sei tu che hai fatto un’entrata del c… al 93’. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro. Ovviamente neanch’io ce l’ho. Se però vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, provi a ficcartelo su per il c... Un’idea a quel punto te la sei fatta." Su Instagram la risposta di Benatia non si è fatta attendere, pubblicando una foto di Crozza con la scritta: "Se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto! ***, testa di c… " Brutto modo di commentare un rigore http://www.ilsussidiario.net/News/Calcio-e-altri-Sport/2018/4/17/BENATIA-CONTRO-CROZZA-Video-attacco-in-tv-sai-cos-e-uno-stupro-testa-di-c-ti-aspetto-a-Vinovo-/816731/