rutgervh

  • Numero messaggi

    1
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

1 Calma piatta

Su rutgervh

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. Più che volgare o di pessimo gusto (sfiora la volgarità, ma non ci arriva), direi che è un abito non riuscito, già visto, non originale (colpa del designer), e in secondo luogo su di lei non sta bene (colpa di Ferragni.) Comunque, diciamo le cose apertamente: Ferragni è il simbolo per eccellenza di quella che viene chiamata morte dell'expertise, definizione che allude al preoccupante fenomeno di gente che parla di argomenti dei quali è convinta di essere esperta pur non sapendone assolutamente nulla. Ferragni capisce forse qualcosa di moda? No. Ha una minima, basica conoscenza di storia della moda? Scommetterei di no. Non basta buttarsi addosso Chanel - o Philosophy, nel caso di questo red carpet - o qualsiasi abito che esca da qualsiasi maison del lusso per essere considerate esperte di moda; e soprattutto, non è il brand a fare la moda. Negli anni, Ferragni ci ha ormai fatto capire benissimo che non sa nulla sull'argomento, non sa nemmeno ciò che le sta bene addosso e ciò che farebbe meglio a evitare. Ma la vera domanda è: a quale titolo la si invita a Cannes? Che cosa c'entra lei col Festival del Cinema?