mantal1

  • Numero messaggi

    10
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

2 Calma piatta

Su mantal1

  • Rank
    Utente base
  • Compleanno
  1. Noto con molto disappunto che non c'è nell'immaginario collettivo una parita' di diritti tra uomo e donna per quanto concerne la cosiddetta ''normalita''' ad innamorarsi in rapporto all'eta'. Perché ad esempio se un Trump si prende una moglie molto piu' giovane di lui...sembra quasi una normalità, mentre se la stessa cosa succede a parti inverse, come ad esempio Macron e la sua signora, tutti tendono a gridare allo scandalo? Stessa cosa se guardiamo ad un lontano passato se pensiamo alla coppia Moravia e Llera, contro Borbone e Vilar. Io credo che se 20/30/40 o...sigh 50 anni di differenza sono troppi, lo sono indifferentemente sia se è l'uomo ad essere piu' grande e sia se è la donna ad essere piu' grande; o altrimenti se il problema non c'è per l'uomo non puo' e non deve esserci nemmeno per la donna,.. https://www.corriere.it/cultura/10_agosto_09/agnese-amore-senza-limiti_d900b72e-a389-11df-9c56-00144f02aabe.shtml
  2. ricordo benissimo Harold and Maude e lo trovai sinceramente bellissimo allora quando lo vidi ed ero allora giovanissima. Oggi con la maturità credo che lo rivedrei volentieri. Certo piu' di cinquant'anni di differenza sono inimmaginabili dal mio punto di vista al di la' se il piu' grande di età è uomo o donna: il problema per me si pone in entrambi i casi. E anche con una differenza leggermente inferiore per me il problema è lo stesso: ricordate Moravia e Carmen LLera? https://www.robadadonne.it/129658/carmen-llera-e-alberto-moravia/ Direi che il caso è abbastanza simile...eppure non mi pare che nessuno si sia permesso di dire che l'anziano, ''Moravia'' nella fattispecie, era un demente che aveva bisogno di un curatore. Allora domanda: puo' esserci amore con tanta differenza di eta'? Altro caso analogo tra la Borboni e Vilar https://gossipcomeeracomee.altervista.org/ricorda-paola-borboni-anche-giovanissima/ Ovvio che la prima risposta che viene da dare è di tipo ''opportunistico'' da parte del piu' giovane o della piu' giovane...anche se non si puo' nascondere che certe persone possono esercitare un fascino anche a tarda eta' che puo' far innamorare una persona piu' giovane...Basti pensare alle tante giovani amanti anche di D'Annunzio... Quindi sinceramente non so dare una risposta certa... Credo che tutte le ipotesi potrebbero essere corrette...dipende da caso a caso...
  3. leggo solo ora il tuo messaggio che mi fa una tenerezza infinita...forse per eta' potrei essere quasi la tua mamma...non so...ho una figlia forse della tua eta'… Quindi fai finta che ti do un consiglio ''da mamma''... una mamma pero' aperta...moderna... Oggi il virtuale spesso ci fa sconfinare e vivere emozioni che un tempo erano inimmaginabili...Un like, una mancata risposta virtuale possono anche sconvolgerci la vita...Lo so, oggi funziona cosi'... Ma devo dirti che pur se conosco abbastanza bene il mondo del virtuale, e capisco anche il fascino che a volte puo' suscitare, ti ricordo e ti suggerisco di restare sempre con i piedi per terra...Non fidarti mai solo del virtuale e soprattutto non innamorarti mai di un ragazzo solo attraverso il virtuale...Rischi di provocarti gioie, emozioni o cocenti delusioni del tutto inutilmente… Sai cosa ti consiglio allora? Con quel ragazzo hai provato a chiedergli l'amicizia su FB ma non ti risponde? Non piangere, non abbatterti, fregatene... Semmai riprovaci, scrivigli un messaggio privato magari spiritoso, su *** ...del tipo: ''Ehi ciao...vedo che non accetti amicizie su FB...sigh...Ma sei sicuro di essere cosi' tanto prezioso? ahahahah dai...scherzo...mi rispondi? e qui smile linguacciuto... dopodiché...se ti risponde bene...cerca di spostare piano piano il vostro incontro dal virtuale al reale, e se non ti risponde...mettiti l'anima in pace...Non fa per te...Ma d'altra parte, che te ne fai di uno che manco risponde ad un messaggio spiritoso? Nulla...fidati...assolutamente nulla... In bocca al lupo...