e-lianna

  • Numero messaggi

    4
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

0 Calma piatta

Su e-lianna

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. Spesso si tende a non prendere in considerazione una delle cause che maggiormente può influenzare il ripetersi di un'infezione urinaria: in seguito a un rapporto sessuale. Si parla allora di “cistite post-coitale” che può essere accompagnata da scarsa lubrificazione e/o eccessiva contrazione dei muscoli del pavimento pelvico, che rende difficile e doloroso il rapporto. Se sei soggetta a questo problema, hai mai fatto caso se l’infezione e le recidive si manifestano dopo il rapporto sessuale (entro 24-72 ore) ? Non molti sono a conoscenza di questo collegamento e pertanto, se le recidive vengono trattate senza prendere il considerazione il tutto, non si ottiene la completa risoluzione. Erika Naturopata