lagraziaviva

  • Numero messaggi

    52
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

1 Calma piatta

Su lagraziaviva

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno

Visite recenti

297 visite al profilo
  1. oggi la casa te la prendono senza violenza, e tutto il resto in nome della cosi detta legge. i tempi non sono affatto cambiati, anzi oggi è peggio. Ha più diritti n cane che un uomo. Oggi non puoi cacciare, forse si confondono molte cose e si crede di non poter vivere senza telefonino, senza macchina nuova senza pane caldo......
  2. In me sono libero, nessuno può distruggere quello che sta nel cuore e nella mente. non parlo di questa libertà, ma di quella libertà fisica che può distruggere chiunque.
  3. il commercio mondiale non è mai stato cosi, oggi siamo tutti globalizzati in uno stesso sistema. Per arrivare al sistema della bestia, dove tutti dovranno ricevere un numero, per la verità siamo già numerati, molti non se ne rendono conto, basta poco per renderlo effettivo, ci si arriva con una violenza e una dittatura nascosta molto bene. Tutti credono che ci troviamo in una democrazia ma non è vero. Fra poco, non accettare il marchio della bestia vuol dire morire, o ci si sottomette o si muore, non esiste scelta. Conosci la Scrittura?!! Hai letto veramente tutta la Rivelazione ?
  4. L'andamento delle cose è troppo veloce, già si prospetta una guerra commerciale, e credo che questo porterà molti mali nelle moderne e precarie metropoli, sembra che il popolo sarà preso per fame e chi non si adatterà al "sistema" non riceverà la sua parte e quindi , chi si oppone , sarà eliminato. Oggi il controllo dei popoli non è più tramite la distruzione di grandi guerre ma con il controllo commerciale inasprendo il dazio. Cosa succederà fra breve quando non si potrà più importare grano a buon prezzo?.....
  5. oggi ti rubano la vita, e non solo, anche i sogni.
  6. Si sa che i potenti stanno cercando in tutti i modi di piegare gli esseri umani secondo il loro comodo. Ci stanno riuscendo. i cani hanno più speranza di un essere umano.
  7. Quindi non siamo uomini liberi, siamo schiavi del cosi detto progresso-regresso. Non abbiamo più valori........
  8. La libertà cosa è, visto che tutti dipendiamo da qualcosa?!
  9. morte vuol dire cessazione della vita cimitero vuol dire luogo di riposo. chi ha coniato queste parole sapeva a cosa si riferiva. l'uomo quando muore non va in cielo, se cosi fosse , non serve nulla piangere i morti, per gli stolti sono in paradiso l'uomo non ha nessuna "anima"immortale, se cosi fosse è una presa in giro piangere e andare al cimitero a trovare i morti.
  10. quale è la verità si deve celebrare la morte di Cristo come ricordo del Suo sacrificio, oppure, la Sua risurrezione senza pensare al Suo Sacrificio?
  11. sicuramente ognuno di noi cerca di far valere la propria verità. ma la verità è qualcosa di oggettivo ?
  12. come si fa ha stabilire se una notizia in rete sia vera? visto che ognuno se la canta e se la suona come vuole?
  13. un antico impero si sta formando di nuovo in Europa, la storia si ripete.
  14. nulla di falso, sulle bollette, sulle assicurazioni e sui beni di prima necessità si paga di tutto e di più. le aziende recuperano i soldi di chi non paga sulla pelle dei cittadini onesti.
  15. Chi erano i giganti? Sono veramente esistiti? Da chi discendevano?