rivaviva

  • Numero messaggi

    239
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da rivaviva

  1. Questo è il periodo delle vacanze, un tempo si diceva quando la moglie va in vacanza, il marito resta in città e se la spassa con l'amante, era il miglior periodo dell'anno per una amante innamorata, a luglio il marito è in città, ad agosto raggiunge la moglie. Oggi le abitudini sono molto cambiate, anche le donne lavorano e le vacanze si fanno insieme una ventina di giorni fra luglio e agosto, e il marito che ha detto all'amante che è separato in casa, che la moglie non la sopporta più, che non può lasciarla per i bambini piccoli o perchè è una pazza inaffidabile, tutte instabili sono le mogli di questo mariti fedifraghi.... insomma il marito parte con la moglie pazza che non sopporta e l'amante resta con un palmo di naso, ad aspettare ad accontentarsi delle briciole, a subire. Stessa cosa a parti inverse ovviamente, ci sono mogli che mollano l'amante a casa e si fanno un bel viaggio col marito che non potevano vedere fino al giorno prima... Al rientro delle vacanze tutto torna come prima, false promesse all'amante, false attenzioni alla moglie per non farla sospettare e si resta belli comodi a casa in famiglia con giovane amante di accessorio fregata e manipolata la maggior parte delle volte. Quando l'amante avanza delle richieste, comincia a stancarsi, la tecnica è dire che si hanno maggiori impegni o che la moglie sospetta, si diradano gli incontri, fino a farsi lasciare per cominciare con un'altra che almeno per i primi 6 mesi non chiede niente... Avete fatto esperienze di questo tipo? mi rivolgo a uomini e donne, qui siamo anonimi, possiamo raccontarle