dune-buggi

  • Numero messaggi

    77
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

7 Calma piatta

Su dune-buggi

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Ecco ho creato un bel guazzabuglio … come dovevasi dimostrare … se esiste una sola possibilità che una cosa vada storta … lo farà sicuramente con il primo che ci prova.
  2. Buona sera NON sono ne Veronica ne Elena , mi chiamo D/B , ed i fatti dimostrano che le scatole depurative ed addolcitive sono delle macchinette mangia soldi sia al momento di comperarle e sia al momento di revisionarle. Tra le altre cose NON sono salutari al benessere. Rivolgetevi alle associazioni consumatori e scoprirete il perché.
  3. Certo, ho letto l’ articolo sul “il gazzettino” edizione di “Treviso”. Numerosi sono gli esempi di Gatti fedeli. Prova a cercare il libro “il gatto che mi rubò il cuore” oppure “il cane che mi rubò il cuore”. Sono due libretti a racconti singoli molto vecchi ma ancora validi. Trovi alcuni episodi sparsi in inter net. Altro libro molto bello “Lampo cane viaggiatore”: ambientato nella stazione ferroviaria di Campiglia Marittima. – ciao a presto e segui i miei scritti su “ambiente e natura” ed “animali” anche su “gen / io” (non posso scriverlo unito altrimenti lo cancellano). – un saluto da d/b – mercoledi quattordici novembre -
  4. CICLISTI - Cosa dire del fatto che viaggiano contromano sia nelle via a doppio senso che in quelle a senso unico. Attraversano all’ improvviso passando da una parte all’ altra e poi tornano indietro. Di notte sono senza fanale e vestiti di nero. Semafori rossi neppure esistono. Viaggiano appaiati anche in curva. Biciclette senza freni e per frenare si tira dritto, devono essere gli altri (noi con le auto) ad evitarli. Cosa dire del fatto che viaggiano senza mani sul manubrio e con le cuffie della musica bene infilate nelle orecchie. Il tutto istruiti, incoraggiati e protetti dalle famiglie. Almeno ci fosse la scuola a tenerli chiusi dentro dalle sette del mattino alle nove di sera, sabato, domenica e festività comprese. – adesso con l’ ora invernale e sarà un disastro. Ciao da d/b – un saluto i pochi (pochissimi) ciclisti seri e coscienziosi.
  5. Per quale motivo I caratteri della stampa sono così sbiaditi da rendere difficile la lettura ed altre volte sono marcati ed intensi. Altre volte sottolineati oppure a colori. Capita anche che lo stesso scritto venga ripetuto due volte senza intervento alcuno. Oppure non compaia per nulla. Esiste la figura di un moderatore o di responsabile di sistema e come si può fare per entrare in cotta con lui. Cordiali saluti da d/b … a presto.
  6. Ho letto la notizia, se frequenti “ge n io” consulta le rubriche “ambiente e natura” oppure “animali” e troverai numerosi scritti miei. Ciao a presto da d/b.
  7. Corso di laminazione (dei metalli) decisamente NON è una attività per ragazze. Ma vi rendete conto che si tratta di lavorare ad elevate temperature (la ghisa fonde a milleduecento gradi) con vapori di metalli arroventati. Datevi alla coltivazione dei fiori, oppure al ricamo e cucito.
  8. Josef Maria Hoene-Wroński (Wolsztyn, 23 agosto 1776 – Neuilly-sur-Seine, 9 agosto 1853) è stato un filosofo messianista polacco che ha lavorato in molti campi della conoscenza, non solo come filosofo, ma anche come matematico, fisico, inventore, avvocato, economista
  9. GRAZIE WRONSCHI per avere ricordato HERBERT PAGANI --- ma anche SIGNORI PRESIDENTI è molto bella. Ciao a presto ed un saluto da d/b (dune buggi) - oggi martedì tredici novembre
  10. Grazie LupoGrigio per la rapidità della risposta. Merita di essere approfondito il discorso di “poste mobili” e se altri gestori applicano questa possibilità di usare il telefono da tavolo sia collegato al filo e sia senza filo in giardino. Fammi sapere quando hai notizie nuove. Ciao grazie da d/b.
  11. Quanti di voi ricordano le canzoni di Herbert Pagani e di Luigi Tenco – meriterebbero di essere riascoltate nella versione musicale e rilette nella forma scritta. Cordiali saluti da d/b.
  12. Anzitutto un cordiale saluto ad Etrusco e LupoGrigio da d/b – mi sembra di avere capito che alcune compagnie telefoniche (esempio poste mobili) usano la rete dei cellulari anche per i telefoni di casa. In effetti i loro telefoni da tavolo funzionano sia collegati al filo della vecchia linea e sia liberi di poterlo portare in giardino. Ha una batteria interna anche se con autonomia limitata. – cortesemente potete fornire notizie e chiarimenti – grazie da d/b.
  13. BELLIMA CANZONE DI LUIGI TENCO - PROVA AD ASCOLTARE ANCHE LE CANZONI DI HERBERT PAGANI - UN SALUTO DA D/B - A PRESTO - (UN SALUTO ANCHE A UVABIANCA) -