dune-buggi

  • Numero messaggi

    643
  • Registrato

  • Ultima Visita

dune-buggi è il vincitore del giorno settembre 9

dune-buggi ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

43 Sono il Re del Forum

1 Follower

Su dune-buggi

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno

Visite recenti

1861 visite al profilo
  1. Matteo Renzi – dovrebbe, anzi deve, uscire dai “martello falciati” e dai “falce martellati” nonché anche dai frequentatori dei “negozi al buio” e dai “sotterranei misteriosi” (le soffitte non sono state ancora esplorate) per mandare a casa gli amici ed i simpatizzati di “Massimo Baffo” e di “Nicola Calvo”. Attenzione (attenzione) nei riguardi di questi due personaggi non ho nulla da dire, proprio nulla da dire, ma coloro che li votano … signore perdona loro poiché non (non) sanno quello che fano … - (frase celebre).
  2. Ciao RivaVita da d/b – buona mattinata, varie volte leggo i tuoi scritti sul settore sensibilità e sociale. Prova a consultare i seguenti siti – scusate le ruote – anffas onlus – anglat onlus – ed altri relativi al settore. Personalmente è dal mille novecento ottanta che seguo il settore e mi sono numerose volte scontrato (poche volte incontrato) con gli amministratori comunali. A volte basta poco per semplificare la vita e pochissimo per complicarla. Una stretta di mano se ci incontriamo ancora su questi temi. Ciao a presto da d/b -
  3. Certo che si, ma farlo subito e chiudendo la porta dietro di se. Matteo Renzi è stato e continua ad essere il solo e l’ unico vero riformatore ed innovatore a sinistra. Per il resto sono delle pedine mosse a turno tra i due giocolieri “Massino baffo” e “Nicola calvo”. – Forza Matteo Renzi , esci da quei “oscuri negozi” e da quei “sotterranei misteriosi”. Esci e forma un gruppo tutto tuo e tutto nuovo, con persone nuove ed aperte al nuovo. Buona mattinata da – d/b -
  4. Leggere si può ma rispondere è inutile Nel settore ambiente e natura, ma anche in altre rubriche trovo a volte domande utili ed interessanti. Altre volte sembrano delle proposte di dialogo e di approfondimento. Mi documento ed a volte chiedo consiglio ad altri. In ogni caso riporto sempre i miei canali di informazione per permettere anche ad altri di partecipare e di portare le proprie esperienze. – la cosa strana, decisamene strana – è che costoro che hanno posto da domanda neppure rispondono. Sono convinto che neppure vadano a leggere le risposte. Deduco che costoro scrivono per il solo gusto di scrivere, per vedere quante risposte ricevono. A loro basta solamente il numero totale, il contenuto delle stesse neppure sono in grado di leggerlo e di comprenderlo. Ne sono convinto, sempre più convinto. – così scrisse d/b - oggi sabato quattordici settembre.
  5. Gentilissi ma signori na Greta, mi rendo conto la sua persona sia molto impegnata a partecipare a riunioni e congressi. Per cortesia, provi a fermarsi pochi minuti e si accorgerà di come qualcuno adoperi la sua immagine. Nel frattempo provi a rispondere ai miei semplici quesiti posti tempo fa. Grazie anticipato ed a presto.
  6. Anzitutto un cordiale saluto a quanti sono stati in ferie in Veneto, sia nelle località di mare che di montagna, senza trascurare le varie città di pianura. Ora tornati alle vostre città e regioni portate le vostre esperienze vissute da noi all’ attenzione dei vostri amministratori locali. Cordiali saluti e venite a trovarci ancora.
  7. Ciao Atollo da d/b e ben sentito per la prima vota. La mia prima iscrizione a “gen io” risale al primo luglio duemila dieci ed allora scrivevo con il nome “dunebuggi” tutto unito. Poi si era bloccato ed allora sono passato al nome “dune buggi” separato. Bella la foto aerea che pubblichi, sento il desiderio di tornare in vacanza. Sia “for um” che “gen io” sono rubriche un poco alterne. A volte scorrono fluide ed a volte “rugose”. Le rubriche più interessanti sono – ambiente , animali , viaggi , tempo libero , scienza , poi scegli tu quelle che preferisci. A presto da d/b.
  8. Ciao Etrusco da d/b – come ben ricordi ancora su “gen io” noi due eravamo i pochi a scrivere di “ambiente e natura”. Purtroppo eravamo e continuiamo ad essere poco seguiti ed approvati. Gli altri si limitano (purtroppo) al passivismo. Proviamo a rileggere i nostri scritti. Sia quelli su “gen io” che quelli su “for um” e riportiamo a galla quelli più meritevoli. Un cordiale saluto da d/b e per cortesia scrivi più in grande poiché ho problemi di lettura. Ciao a presto rinnovato.
  9. domanda - come si sono evoluti i fatti ...................
  10. I sinistri governi e gli acquisti all’ estero – avete notato anche voi - … quando salgono alla dirigenza ed alla direzione i sinistri governi, vengono incoraggiati, favoriti, incrementati i prodotti esteri. Bloccando nel contempo le nostre attività locali. Il settore agro alimentare in primo luogo. Formaggi, vini, prodotti da forno, frutta e verdura, e molto altro sen settore agro alimentare. Cosa dire poi del settore auto. Abbiamo le Alfa e le Maserati (un tempo anche le Lancia) che hanno molto da insegnare a tedeschi e francesi, e ben poco da imparare da loro. Ma i sinistri governi preferiscono gli acquisti esteri. Cosa dire dell’ aereo di rappresentanza comperato usato e rotto dai paesi arabi. Ripararlo e renderlo idoneo ai voli europei è costato di più che comperarlo nuovo dall’ industria italo/russa che attualmente produce aerei di elevata qualità ed affidabilità. Per ora mi fermo qui, mi sembra chiaro che i sinistri governi ben poco di utile producono a noi italiani ed all’ Italia in genere. Preferiscono bensì lasciarsi condizionare da certi burattinai esteri.
  11. sindrome di hikikomori - ora inizia la scuola e finalmente i ragazzi possono trovarsi tra di loro come persone e non più come identità anonima via computer. Grosse e primarie responsabilità appartengono a queste tecnologie elettroniche che fanno di ciascun ragazzo un “belfafor” anonimamente tecnologico. Isolarsi e riconoscersi solamente con e tramite la propria tastiera. … un ciao come stai con gli amici, una passeggiata assieme per le vie del centro. Andare a prendere un gelato al bar più lontano. Mica perché sia il migliore, ma solo per stare seduti assieme sotto gli alberi a raccontarsi di se e degli altri. – in tutto questo le famiglie e la scuola cosa fanno, … stare a guardare come le Stelle di A.J. Cronin è troppo poco - Un saluto da d/b.
  12. Quando vedo in televisione quel tizio pelato e con un sorriso da bimbo non ancora cresciuto …. cambio canale. Possibile che gli italiani ingenui diano affidamento ad un sosia di un certo attore televisivo. In edicola ho visto la copertina di una nuova rivista … si intitola “svegliatevi” … non so di cosa tratti, forse di diete o forse di orologi, la cosa importante è che si vada presto al voto per avere alla guida dell’ italia un governo da noi eletto e non dal sosia del famoso attore televisivo.
  13. Interessante il tema del settore ferie e vacanze. Non si tratta solo di alberghi e navi da crociera. Ma anche il settore delle varie agenzie, dei negozi, del settore svago ed intrattenimento, ma anche di storia, cultura, istruzione. A metà settembre proviamo a fare un bilancio di fine stagione e di programmi per il futuro. Ricordiamo che dove noi ci divertiamo, altri lavorano per noi. Poi nei mesi di non turismo, altri lavoreranno per i preparativi e gli aggiornamenti del settore.
  14. Questa mattina (domenica otto settembre) hanno trasmesso l’ ultima puntata di Overland venti. Ottimo tutto il gruppo e la sua organizzazione. Ripeto la domanda di allora, quando scrivevo con il mio nome tutto unito - dunebuggi, … quando potremo vedere Overland Australia. Un cordiale saluto da … dune buggi, ora con il nome separato.
  15. Al Bar Sport del paese è esposto un cartello – le moto sono come le don ne ; più sono nu de e più sono belle – ovviamente riferito alle moto. La vera moto è quella telaio, motore, serbatoio e tutto il resto bene in vista e “tocca bile” separatamente uno ad uno. Decisamente NON mi piacciono le moto chiuse e carenate. Sono come le don ne con il bur ka mimetico.