lelladea

  • Numero messaggi

    1
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

0 Calma piatta

Su lelladea

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. Salve a tutte, sono nuova del forum. Scrivo per ricevere consiglio da voi perchè no so come agire. Sono fidanzata da 2 anni e mezzo, circa 1 anno fa il mio ragazzo ha comprato casa per essere più vicino al lavoro, e per essere indipendente. Durante la ricerca di questa casa lui ha sempre fatto allusioni su un futuro insieme, non immediato, ma che ci sarebbe stato. Presa la casa ha cominciato ad invitarmi a dormire da lui nel week end. Poi abbiamo scelto la nuova cucina insieme, perchè lui voleva che partecipassi alle decisioni della casa in quanto un giorno sarebbe stata amche mia. Bene, ecco a distanza di mesi lui ancora non mi chiede nulla e sono quasi sempre più da lui che a casa mia. Tempo fa abbiamo affrontato questo discorso, entrambi abbiamo detto di essere pronti nonostante le paure ecc.. e io gli chiesi che quando avremmo fatto questo passo sarebbe dovuto essere lui a chiedermelo visto che comunque la casa è la sua. Quando sono da lui ci comportiamo davvero come se vivessimo insieme. Ora sono circa 2 settimane che sono da lui, in giro la gente gli chiede e lui risponde che stiamo provando a convivere, ma lo dice agli altri perchè a me non dice mai nulla. Ho deciso io di rimanere per un periodo più lungo, sistemare qualcosa nell'armadio, per vedere se ci fosse qualche reazione da parte sua del tipo "ma non torni a casa? oppure, quindi ti trasferisci?" che ne so qualche reazione, ma il nulla totale. Ieri sera stavamo guardando la tv e mi ha detto che la notte precedente io avevo parlato nel sonno e che lui non aveva dormito molto bene. Per fare una battuta e allo stesso tempo spronarlo a dire qualcosa gli ho risposto "allora torno a casa mia se tu non dormi bene", ma a questa mia affermazione lui non ha detto nulla, mutismo totale. Non mi dice mai nulla, ce io sto li viviamo insieme ma io non ho la certezza del fatto che per lui vada bene, o se sta aspettando che ritorni a casa, non mi parla riguardo questa cosa. Che devo fare? Tirar fuori di nuovo io il discorso, non so che fare. Mi sento ospite sia li che a casa dei miei ormai, mi sembro una nomade, non so. Perchè lui non mi dice nulla??? Accetto vostri consigli!!!