nextext

  • Numero messaggi

    72
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

4 Calma piatta

1 Follower

Su nextext

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. Fumare aumenta del 32% il rischio di sviluppare un disturbo del ritmo cardiaco, la fibrillazione atriale (con un rischio medio che aumenta del 14% ogni dieci sigarette fumate al giorno). Un rapporto sessuale ha invece virtù anti-stress e anti-depressione grazie al rilascio di una moltitudine di ormoni (serotonina, dopamina ed endorfine) durante l'***. https://salute.ilmessaggero.it/ricerca/per_un_cuore_sano_niente_fumo_e_piu_attivita_sessuale-3859527.html
  2. È ***: Ronaldo alla Juve. Ecco tutti i particolari.... https://sport.virgilio.it/cristiano-ronaldo-juventus-la-trattativa-62279
  3. "Non può essere esclusa la pericolosità della 'cannabis light'". E' quanto afferma il Consiglio superiore di Sanità (Css) in un parere richiesto dal ministero della Salute sul tema, in riferimento ai "prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa" - venduti nei cosiddetti 'canapa shop' diffusisi in tutta Italia - ma dei quali "non può essere esclusa la pericolosità". Il Css raccomanda quindi che non sia consentita la libera vendita. I prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa sono attualmente venduti nei 'canapa shop', il Css mette avvisa che "non può essere esclusa la pericolosità" della cosiddetta cannabis o marijuana light. per questo "raccomanda che siano attivate nell'interesse della salute individuale e pubblica misure atte a non consentire la libera vendita". Prima li hanno fatti aprire i Canapa shop, ce ne sono anche nella mia città e ora? http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2018/06/21/consiglio-superiore-sanita-no-a-vendita-cannabis-light_7d538a12-34b6-4eca-88ff-0dca4fc20f11.html
  4. Non comprate cuccioli ai caselli dell'autostrada! E' illegale, spesso non sopravvivono per le terribili condizioni di viaggio, sono maltrattati e malati. Trentaquattro cagnolini, ammassati in scatole di cartone e un cassone di legno nei bagagliai di due utilitarie, sono stati trovati e sequestrati dalla “fiamme gialle” di Gorizia. Gli animali mostravano segni di maltrattamento ed erano privi del microchip per l’identificazione, delle certificazioni sanitarie e del passaporto individuale. Le operazioni di controllo, svolte in due diverse operazioni della polizia giudiziaria, hanno riguardato due macchine provenienti dall’Ungheria. La prima auto - con a bordo un uomo di 38 anni e una donna di 52 anni di nazionalità ungherese che vivono in provincia di Rovigo - è stata fermata nei pressi del casello autostradale di Villesse, dove Caboto ha segnalato la presenza dei cuccioli: sette bouldogue francesi, tre maschi e quattro femmine, tutti dal mantello fulvo http://www.lastampa.it/2018/06/19/societa/il-cane-antidroga-caboto-salva-i-suoi-simili-maltrattati-dal-traffico-illegale-tQHFnE7T9qQiJbntK8bLzN/pagina.html
  5. Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione? Aprite il foglietto illustrativo e ponete attenzione: ci sono casi in cui proprio la depressione può essere un effetto collaterale concreto. Farmaci comuni e spesso con prescrizione medica che, se presi con costanza o contemporaneamente, possono causare questo disturbo o aumentare il rischio di suicidio. È l’allarme che arriva da uno studio dell’Università dell’Illinois, fotografando una situazione che negli States è arrivata al paradosso: al 15% degli adulti americani che assumeva in contemporanea 3 o più farmaci d’uso comune è stata diagnosticata qualche forma di depressione. Sono più di 200 i farmaci comunemente prescritti per diversi motivi, tra cui le pillole anticoncezionali, gli inibitori di pompa protonica, gli antiacidi o gli analgesici, che nel bugiardino riportano il potenziale rischio di depressione, o addirittura di suicidio, associato al loro impiego https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/27998-farmaci-depressione-black-list
  6. Gli esperti del Mit di Bostonhanno creato la prima intelligenza artificiale ufficialmente psicopatica. Si chiama Norman, appunto come il Norman Bates del celebre film di Alfred Hitchcock, ed è capace di osservare una foto e capirne il contenuto dopo aver costruito un database da immagini precedenti. I ricercatori lo hanno così allenato con delle immagini macabre di persone morenti e poi sottoposto al test delle macchie di Rorschach, a cui ha dato risposte inquietanti. E’ stato così dimostrato che precedenti intelligenze artificiali diventate razziste e sessiste erano state influenzate dalle *** ricevute dai loro programmatori. “Norman nasce dal fatto che i dati che vengono usati per addestrare un algoritmo influenzano significativamente il comportamento – scrivono gli ideatori sul sito – Quindi quando le persone parlano di algoritmi ‘razzisti’ o ‘scorretti’ il problema non è nell’algoritmo in sé, ma nei dati usati”. Il problema è già emerso diverse volte in passato e il caso più celebre è quello di Tay, l’intelligenza artificiale sviluppata da Microsoft sotto forma di utente di Twitter. Pochi giorni dopo il lancio, Tay è diventata razzista a causa dei commenti che leggeva. https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/06/05/intelligenza-artificiale-al-mit-viene-creata-norman-e-la-prima-a-essere-psicopatica/4406323/
  7. L'iPhone che aveva in tasca è esploso all’improvviso, procurandogli delle ferite alla gamba e una prognosi di 28 giorni. Questa volta non è successo in qualche sperduto posto del New Jersey o in una remota provincia indiana, bensì in un supermercato della Capitale. I fatti sono stati confermati a RomaToday da Regina Tirabassi, avvocato del 28enne incappato nello sfortunato episodio. Il giovane è stato trasportato in ospedale: lo scoppio del telefono gli avrebbe aperto una ferita ad una gamba e, come se non bastasse, alcuni elementi chimici presenti nella batteria esplosa gli sarebbero colati nella ferita. Il 28enne, racconta il legale, è stato "refertato in ospedale con una prognosi di 28 giorni per una ferita con ustione di II grado alla radice della gamba destra". Il giorno seguente il giovane è andato nel negozio dove aveva acquistato la batteria raccontando quanto accaduto. Dopo aver ottenuto la sostituzione dell'iPhone esplodo con uno nuovo dispositivo, il 28enne si è rivolto ad un legale, presentando una denuncia formale per lesioni contro la Apple. http://www.today.it/rassegna/roma-batteria-iphone-esplode-centro-commerciale.html
  8. Il caso curriculum "gonfiato", dopo New York anche Malta: "Conte non ha mai fatto parte del nostro corpo docente" . L'università di Malta dice che non ha mai insegnato lì, ma allora quante bugie ha scritto e detto? Anche la Duquesne University di Pittsburgh dubita che sia mai stato un loro studente. L'università americana è stata citata nel curriculum di Conte sempre per il perfezionamento di studi giuridici avvenuti nel 1992. Secondo la Duquesne, "Giuseppe Conte non ha frequentato alcun corso ***". Ancora più incomprensibile per un duro e puro rappresentante autorevole dei 5 stelle http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/il-caso-curriculum-gonfiato-dopo-new-york-anche-malta-conte-non-ha-mai-fatto-parte-del-nostro-corpo-docente-_3141651-201802a.shtml
  9. Dopo l’agnellino e il coniglio, stavolta è toccato a una nutria. Giuseppe Cruciani, conduttore de La Zanzara (Radio24), ieri sera si è “deliziato” il palato con uno spezzatino di nutria, preparato da un ascoltatore cremonese della trasmissione radiofonica. Tra le proteste del co-timoniere, David Parenzo, e le telefonate di ascoltatori contrariati, Cruciani ha allestito sulla sua scrivania un fornellino per riscaldare la pietanza e poi si è dedicato all’assaggio dello spezzatino in diretta. https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/16/la-zanzara-cruciani-mangia-in-diretta-radio-una-nutria-e-tutto-regolare-questa-carne-e-favolosa/4360570/
  10. Ancora non hanno capito che non si può essere così spudorati da prendere permessi per assistere la mamma malata e andarsene a Dubai! Era in congedo straordinario per assistere l'anziana madre: tutto regolare, in base alla legge 104 che consente ai dipendenti pubblici di usufruire, appunto, di permessi per badare a parenti con handicap di particolare gravità. Il problema era che invece di passare le sue giornate al capezzale della madre si trovava in vacanza, con la famiglia, a Dubai. Ora è accusato di truffa aggravata ai danni dello stato dato che si tratta di un dipendente pubblico http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/05/15/news/como_permesso_legge_104_vacanza_dubai-196438864/
  11. Da alcune ore è arrivato in circolo un nuovo messaggio bufala che fa credere a chi lo riceve di poter vincere un paio di scarpe Adidas. Nel messaggio che alcuni hanno ricevuto, si può leggere che l'azienda sopra citata ha messo in palio 5000 scarpe per festeggiare l'80esimo anniversario dell'azienda. Il testo ricevuto su WhatsApp riporta anche un link che reindirizza ad un sito, il quale richiedere di rispondere ad alcune domandi molto personali. L'ignaro utente non sa che questa è però una vera truffa a tutti gli effetti perchè non solo non c'è nessun paio di scarpe dato in regalo da Adidas, ma le risposte date sul questionario verranno rivendute a società che si occupano di inviare pubblicità attraverso email o semplici telefonate. https://www.investireoggi.it/tech/whatsapp-regalo-adidas-attenzione-questa-volta-non-e-una-semplice-bufala/
  12. Ikea, per essere assunti dovete prima parlare con il Robot Vera Il Robot Vera è stato realizzato nel 2017 da una startup russa, è dotato di una intelligenza artificiale ed è stato adottato da Ikea negli Stati Uniti per effettuare il primo colloquio con gli utenti che fanno domanda di assunzione. A differenza di un normale utente che effettua colloqui conoscitivi, Vera è in grado di svolgerne fino a 1.500 al giorno, arriverà anche in Italia http://www.tecnoandroid.it/2018/04/29/ikea-ha-davvero-uno-strano-modo-di-effettuare-colloqui-di-lavoro-ecco-quale-344544
  13. Marcos cresciuto con i lupi in vecchiaia è tornato a vivere con loro, quando lo trovarono era stato salvato da una lupa, figlio di donna morta di parto fu abbandonato a sette anni nella ruvida catena montuosa della Sierra Morena perché suo padre fuggì con un’altra donna. Fu cresciuto da un anziano signore che gli insegnò a usare il fuoco e a costruire utensili. Alla sua morte, però, il giovane si ritrovò solo e indifeso e solo una lupa riuscì a salvarlo, adottandolo e nutrendolo in una caverna dove c’erano anche pipistrelli, serpenti e cervi. Al suo ritrovamento lo "civilizzarono" imparò un lavoro e ha vissuto in città in mezzo al traffico e ai rumori, appena ha potuto è tornato a vivere solo sulle montagne con i suoi amati lupi, posso capirlo molto bene e spero ora sia felice http://www.ilsecoloxix.it/p/magazine/2018/04/08/ACN4oNnC-infanzia_spagnolo_vecchiaia.shtml
  14. Claudio Amendola lo rivela per la prima volta in tv, sabato 7/4 a Verissimo. "Mi sentivo male, avevo dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca (Neri) mi ha detto 'forse è il caso che andiamo all'ospedale' che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma", racconta... Mi sono salvato ma la salute va coltivata, non fumo più, ho perso 12 kg, ora mi sento come un 30enne http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/tv/2018/04/05/claudio-amendola-ho-avuto-un-infarto_999c50fb-ecfe-413b-b307-a7b774825c33.html
  15. Ogni tanto rispunta la bufala che diventa a pagamento, qualcuno ci casca e ricomincia a farla girare, naturalmente non c'è niente di più falso, dato che una notizia del genere avrebbe fatto grande scalpore visto il largo utilizzo che la piattaforma ha nel mondo. La novità introdotta invece riguarderà la comparsa delle tanto amate GIF che inizialmente saranno suddivise in sole sei categorie, ma molto probabilmente l'azienda introdurrà con il passare del tempo altre nuove tematiche. Le categorie che saranno presenti attualmente sono le seguenti: Trending cioè quelle di tendenza, Lol che raggruppa le GIF di divertimento, Love e Sadcollegate all'amore e tristezza, Happy ed infine Dancing che contiene GIF dedicate alla danza. qui i dettagli https://it.blastingnews.com/tecnologia/2018/03/whatsapp-utenti-nel-panico-ecco-perche-002460433.html