vincent29264

  • Numero messaggi

    2
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

1 Calma piatta

Su vincent29264

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. Non ho un genere preferenziale, di solito leggo un po' di tutto, l'unica cosa che non sopporto leggere, li trovo di una noia mortale, sono i quotidiani. Da un libro mi aspetto emozioni, che sia d'avventura, di fantascienza ma anche informativo, quello che voglio è che mi trascini nelle parole, che sia in grado di svegliare in me emozioni che non ho mai provato. Ma soprattutto che abbia la capacità di stimolare la mia fantasia fino a trascinarmi in quel mondo fantastico che viene descritto con le parole. La mia età, beh, nonostante i miei cinquantaquattro anni la voglia di leggere nuove avventure non è ancora passata.
  2. (orgoglio e pregiudizio), ho trovato il libro in un supermercato locale, avrei dovuto leggerlo questa estate ma non ho fatto in tempo, dopo la lettura di altri quattro libri: la capanna dello zio Tom, canto di Natale, il fantasma di Canterville. Tutti classici che nella mia giovinezza non avevo mai letto, il quarto, "La Città D'oro", scritto da un autore dei nostri tempi, Leonardo Gori, non è un classico di altri tempi ma anch'esso tratta di tempi lontani. quando avevo finito tutti e quattro i libri l'state era già finita. Dopo quanto ho letto nel tuo commento, la curiosità di leggerlo mi sta divorando, non vedo l'ora di trovare il tempo di farlo