cortomaltese-im

  • Numero messaggi

    5134
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da cortomaltese-im

  1. No, guardi che è tutto molto "tecnico giuridico" e non ideologico. Esiste una legge (la Bossi/Fini) che prevede che lo straniero il quale giunga in Italia privo di documenti debba essere inviato in un CIE (Centro di Identificazione ed Espulsione). Ora se a soccorrere i naufraghi è una nave militare o della Guardia Costiera, il naufrago entra in Italia quando sale a bordo. Se a soccorrere è una nave ONG, il naufrago entra in Italia quando la nave arriva nelle nostre acque territoriali. Ora "impedire lo sbarco" chiudendo il porto, non impedisce affatto l'ingresso in Italia (che è già avvenuto), ma impedisce l'adempimento della procedura di IDENTIFICAZIONE ed ESPULSIONE che si avvia con l'internamento nel CIE previsto dalla Bossi-Fini. Avendo il Ministro Salvini operato in senso difforme e contrario alla legge Bossi-Fini, è legittimo che sia per questo indagato e processato, quantomeno per "omissione di atti d'ufficio".
  2. Emerito imbe.cille !! Un vigile urbano è pubblico uff.iciale ?? Matteo Renzi il garantista ne auspicò il licenziamento in 48 ore. Esprimendo lo stesso concetto di Piercamillo Davigo. Salvo però strillare come un avvocato garantista ogni volta che le indagini riguardano amici o sodali suoi.
  3. PS: Stalin. Sia ben chiaro che lo considero un tiranno. Mentre ho una sconfinata ammirazione per un altro comunista. Michail Gorbaciov. E allora, mi dirà lei, perché si è scelto Stalin e non Gorbaciov come avatar ? Semplice. Su questo forum ci sono un po' di fascistelli che rimpiangono il coniglio che fucilammo a Dongo il 28 aprile del 1945. Stalin come avatar per il loro culetto che è ancora infiammato e brucia, è come un pizzico di sale grosso sullo sfintere. È lei abbastanza intelligente da capirlo? Non lo so. Perché per lei il XX congresso del PCUS ed il rapporto Krusciov sembrano passati invano. È rimasto al culto della personalità. Non di Stalin, ma di Leopoldino. Sig. Mark, non faccia il furbino. Le parole di Renzi furono esattamente nel concetto le stesse di Davigo. LICENZIAMENTO IN 48 ORE SENZA ASPETTARE LA SENTENZA. Ovviamente senza aspettare la sentenza, ed ovviamente sarebbero stati licenziati anche i 10 riconosciuti innocenti dal Giudice. Ora la differenza tra Davigo e Renzi è esattamente in ciò: Davigo è persona di grande coerenza. Di mestiere fa il PM ed è giustizialista sempre. Renzi è un buffone. Giustizialista col vigile urbano di Sanremo e garantista per altri, per i quali strilla contro i giustizialisti ogni volta che sono coinvolti o indagati suoi amici o sodali.
  4. Sig. Mark, non faccia il furbino. Le parole di Renzi furono esattamente nel concetto le stesse di Davigo. LICENZIAMENTO IN 48 ORE SENZA ASPETTARE LA SENTENZA. Ovviamente senza aspettare la sentenza, ed ovviamente sarebbero stati licenziati anche i 10 riconosciuti innocenti dal Giudice. Ora la differenza tra Davigo e Renzi è esattamente in ciò: Davigo è persona di grande coerenza. Di mestiere fa il PM ed è giustizialista sempre. Renzi è un buffone. Giustizialista col vigile urbano di Sanremo e garantista per altri, per i quali strilla contro i giustizialisti ogni volta che sono coinvolti o indagati suoi amici o sodali.
  5. "" NON ho mai visto (ripeto non ho mai visto) un sinistro sinistrato della sinistra spingere la carrozzella di un disabile, recarsi a casa dell'anziano a preparare il pranzo o spazzare il pavimento, svolgere attività di volontariato ed aiuto. "" Diventare ciechi a suon di prugnette deve essere molto triste......
  6. No. Semplicemente garantisti bisogna esserlo sempre. Giustizialisti bisogna esserlo sempre. Trovo disgustoso esserlo a giorni alterni, ma soprattutto essere garantista o giustizialista in base a chi è in quel momento l'inquisito.
  7. Nella mia Liguria, nella città del famoso festival, qualche anno fa accadde qualcosa. Una quarantina di dipendenti comunali, tra i quali un Vigile Urbano infangato e recentemente assolto, vennero accusati di assenteismo. Qualcuno, allora, invocò GIUSTIZIA SOMMARIA. IN 48 ORE. In Italia: ko 40 furbetti licenziati in 48 ore/ L’annuncio di Renzi e Madia "Chi fa il furbo con il cartellino, in 48 ore viene licenziato". Dal palco dell'Ariston roof, di Sanremo, dove oggi ha incontrato i sindaci del comprensorio, l'ex premier Matteo Renzi, ospite di un incontro nella città simbolo dei "furbetti del cartellino". Renzi dovrebbe vergognarsi. Giustizialista con gli impiegati e i vigili urbani, ma garantista con gli alti papaveri. UNO COSÌ DAVVERO FA PENA !!! UNO COSÌ È DAVVERO UN LOSCO FIGURO !!
  8. Catanzaro, furbetti del cartellino in ospedale e Azienda sanitaria: 15 sospesi. QUINDI IN ATTESA DELLA SENTENZA DEFINITIVA IL PUBBLICO DIPENDENTE PUÒ ESSERE "DIMISSIONATO". In Italia: ko 40 furbetti licenziati in 48 ore/ L’annuncio di Renzi e Madia "Chi fa il furbo con il cartellino, in 48 ore viene licenziato". Dal palco dell'Ariston roof, di Sanremo, dove oggi ha incontrato i sindaci del comprensorio, l'ex premier Matteo Renzi, ospite di un incontro nella città simbolo dei "furbetti del cartellino".
  9. I manifestanti con la mascherina vanno arrestati in base al decreto sicurezza bis voluto dal kaporale Rosario Mojito Lamadonna. IN ITALIA È VIETATO MANIFESTARE A VOLTO COPERTO.
  10. Si concentri, ci provi..... Forse riesce a trovare una buona soluzione. I porti si possono chiudere alle navi ONG. Quanti tunisini sono sbarcati da navi ONG ? ZERO !!! Le spiagge non si possono chiudere a barconi, gommoni, barchini e barche a vela. SALVO MINARE LE SPIAGGE, OPPURE AFFONDARLI IN ALTO MARE.
  11. Il lavoro sporco stavolta toccherà anche al kaporale Rosario Mojito Lamadonna. E alla fascistella Giorgia Angurie. Non potranno fare i pesci in barile come con Monti.