verdeindustry

  • Numero messaggi

    5
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

0 Calma piatta

Su verdeindustry

  • Rank
    Utente nuovo
  • Compleanno
  1. La politica dell’UE in materia ambientale, si fonda sui principi di prevenzione e risoluzione dei danni causati all’ambiente, nonché sul principio cardine del “chi inquina paga”. http://www.verdeindustry.com/it/it-verde-industry-interno/it-documenti-interno
  2. pulizia

    pienamente d'accordo. il riciclo ed il recupero sono i principi cardine della legislazione europea sui rifiuti fino ed oltre al 2020. L'incenerimento rappresenta ancora una vecchia idea del rifiuto come qualcosa di cui disfarsi e non come una risorsa.
  3. Diciamo che l'evoluzione porterà proprio a questo. Alla possibilità di controllare e gestire, attraverso per esempio il pc, apparecchiature e dispositivi a km di distanza (es. dalla lavatrice che inizia il ciclo di lavaggi al macchinario di fabbrica che deve iniziare la produzione).Questi sono solo piccoli esempi di quello che la rivoluzione 4.0 porterà nel campo dell'industria.
  4. L'articolo rappresenta una piccola introduzione di quello che è o sarà il mondo dell'industria 4.0, in base alle conoscenze attuali sull'argomento. L'intento è quello di dare solo uno spunto di interesse verso questa nuova rivoluzione tecnologica. Speriamo sia interessante ed eventualmente di aiuto. Per ulteriori approfondimenti siamo a Vostra disposizione. http://www.verdeindustry.com/it/it-verde-industry-header-menu/it-documenti-header-menu
  5. Nel campo dell’innovazione tecnologica, oggi non si fa altro che parlare di industria 4.0, quarta rivoluzione industriale e fabbrica intelligente (smart factory). Leggendo su blog e articoli on line, non si riesce a trovare la definizione corretta ed esaustiva del fenomeno che viene più volte denominato il “figlio della quarta rivoluzione industriale”. http://www.verdeindustry.com/it/it-verde-industry-header-menu/it-documenti-header-menu