zerograno

  • Numero messaggi

    1911
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

52 Sono il Re del Forum

Su zerograno

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno
  1. leggo ora dal sole24 ore quanto segue: Entro sessanta giorni dall'approvazione della presente legge - si legge nella proposta di modifica - il Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, il Ministro della salute, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e il Ministro della giustizia, con proprio decreto stabilisce le modalità finalizzate a regolamentare l'esercizio consentito della prostituzione nelle abitazioni private in edifici ove non sono presenti abitazioni con destinazione d'uso diversa, site in comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, prevedendo le modalità che garantiscano i dovuti controlli igienico sanitari e stabilendo contemporaneamente nuove misure atte a contrastare il fenomeno della prostituzione in luoghi pubblici o aperti al pubblico vi allego il link ovviamente. http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-11-18/manovra-lega-stop-canone-rai-tassa-prostituzione-115246.shtml?uuid=ADt6vdxB&refresh_ce=1 che dire, era da tanto che si parlava di prostituzione legale per debellare una grossa fetta del fatturato dello Stato Mafia. e chiaro che l'entrata di questo nuovo "monopolio di stato" permettera l'entrata di nuove entrate... probabilmente hanno già stimato che l'entrata renderebbe superluo il canone rai (pagamento da cui molti evadono) del resto la storia ci insegna che la prostutuzione è stata sempre tassata per motivi di stato, pensate a venezia che con le tasse di un anno provenienti dalla prostituzione riusciva a cotruire tre galee