wronschi

  • Numero messaggi

    6439
  • Registrato

  • Ultima Visita

wronschi è il vincitore del giorno ottobre 27

wronschi ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

629 Sono il Re del Forum

2 Followers

Su wronschi

  • Rank
    Grazie
  • Compleanno

Visite recenti

4586 visite al profilo
  1. Ti correggo Pm, adesso è di competenza dei vvff se interessa superfici NON boscate ed in vicinanza di case viadotti strade. Se invece è superficie boscata interessa l ex CFS. Vedi Parchi o zone boscata in genere.
  2. Ti passo la prima parte, hai ragione. Ma per quanto riguarda Renzi che non è un mio preferito, ma voterei per lui tutta la vita per evitare questo governo inconcludente. Per il CFS ha ragione pm610.
  3. Occhio Pm610 che Robby è un ... compagno ...di merende come monello 😂
  4. ...ci deve essere passato Renzi a dar fuoco vero fosfy ? 😂 Naturalmente dopo aver fumato "una.siga" ha gettato il mozzicone con negligenza ed è esploso il BOSCO !!! Ahahahah.. ahahahahahahah..
  5. .ma che Cazzzo mi hai fatto entrare su Facebook se mi blocchi continuamente ???!!!
  6. Eh no no, non ci sono più i pagliacci di una volta, quelli che ridevano alle "barzellette" di zio Silvio Oggi ridono alle pagliacciate di un "governo" che crede di dover far opposizione invece di GOVERNARE...
  7. Ops..no, di Mamoiada
  8. Eh...mi dispiace che uvabianca l abbia sequestrata il parroco di Nuoro
  9. Minghiaa sig tenente aah A o sud ce sta toto u curtu 😂 miiih u pizzu devono pagare aah..al nodd...
  10. Il grullo sparlante 😂
  11. Signori Presidenti Per quella schiuma bianca che copre i nostri fiumi Per tutti i nostri pesci che vanno a pancia in su E per la primavera che cede i suoi profumi Al superdetersivo con i granelli blu. E per i panni sporchi lavati troppo tardi In certe lavatrici intorno al Quirinale Che puzzano d'inganni di sangue e di miliardi Mentre la lira scende ed il terrore sale. Per tutta la violenza che scende nelle case Dai cieli crocefissi da antenne di tivù Quando non è di turno tra Cirio e Belpaese Il papa che consiglia: votate per Gesù. Per l'urlo del pallone che vomita la radio Coprendo altre urla nei vostri mattatoi Prima che ci stendiate sull'erba di uno stadio Signori Presidenti grazie da tutti noi. E bravi per le belle centrali nucleari Che tutti già paghiamo e che nessuno vuole E che circonderete di mille militari Finché non metterete un contatore al sole. PUBBLICITÀ Bravi per la giustizia, che se non tace, giace Per la rivoluzione che ha i piedi gonfi e siede E per aver ridotto la libertà e la pace A tristi prostitute che fanno il marciapiede Bravi per le colombe costrette a fare i falchi Perché vendete armi al meglio compratore E per i vostri amori imposti ai rotocalchi Perché la gente creda che voi c'avete un cuore io vi ringrazio ancora e me ne vado adesso La musica era bella e le parole no Ma il mondo è bello e voi ne avete fatto un cesso E finché ci sarete, così io canterò.
  12. Fulminati sono quelli che votavano per Silvio Berlusconi.
  13. Signori Presidenti Per quella schiuma bianca che copre i nostri fiumi Per tutti i nostri pesci che vanno a pancia in su E per la primavera che cede i suoi profumi Al superdetersivo con i granelli blu. E per i panni sporchi lavati troppo tardi In certe lavatrici intorno al Quirinale Che puzzano d'inganni di sangue e di miliardi Mentre la lira scende ed il terrore sale. Per tutta la violenza che scende nelle case Dai cieli crocefissi da antenne di tivù Quando non è di turno tra Cirio e Belpaese Il papa che consiglia: votate per Gesù. Per l'urlo del pallone che vomita la radio Coprendo altre urla nei vostri mattatoi Prima che ci stendiate sull'erba di uno stadio Signori Presidenti grazie da tutti noi. E bravi per le belle centrali nucleari Che tutti già paghiamo e che nessuno vuole E che circonderete di mille militari Finché non metterete un contatore al sole. PUBBLICITÀ Bravi per la giustizia, che se non tace, giace Per la rivoluzione che ha i piedi gonfi e siede E per aver ridotto la libertà e la pace A tristi prostitute che fanno il marciapiede Bravi per le colombe costrette a fare i falchi Perché vendete armi al meglio compratore E per i vostri amori imposti ai rotocalchi Perché la gente creda che voi c'avete un cuore io vi ringrazio ancora e me ne vado adesso La musica era bella e le parole no Ma il mondo è bello e voi ne avete fatto un cesso E finché ci sarete, così io canterò.
  14. La stima del governo sulla crescita è "troppo ambiziosa,col rischio di rende- re non sostenibili gli obiettivi del contratto di Governo".Lo dice il presi- dente di Confindustria Boccia, in audi- zione alla Camera. "Secondo le nostre previsioni, nel 2019 l'aumento del Pil sarà dello 0.9%, in rallentamento sull' 1,1% di quest'anno". Reddito di cittadinanza? Sì"a interven- ti orientati alla solidarietà sociale, no a derive assistenzialistiche",spiega Boccia.Con quota 100 "non è automatico l'ingresso dei giovani al lavoro".
  15. La Libia del dopo Gheddafi assomiglia molto a quella postcoloniale del 1963: la Tripolitania (ovest), la Cirenaica (est) e il Fezzan (sud-ovest). Da una parte il premier di Tripoli (al Serraj) riconosciuto dalla comunità in- ternazionale ma in balia delle milizie e dall'altra il generale Haftar, defi- nito l'uomo forte della Cirenaica che non è in grado di conquistare né la capitale né tantomeno Misurata. Ma non finisce qui: in Libia ci sono almeno 200mila uomini armati e 13-14 milizie potenti. Una di queste, la Set- tima Brigata, a settembre tentò la pre- sa di Tripoli.