bernardoricca

  • Numero messaggi

    10
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione Forum

2 Calma piatta

Su bernardoricca

  • Rank
    Utente base
  • Compleanno
  1. WannaCry ovvero il malware dal titolo “voglio piangere” l’altro giorno ha colpito e prodotto guai enormi a circa 100mila computer nel mondo. Molti di questi pc sono di istituzioni importanti come ospedali, ferrovie, uffici postali, ecc. All’UE dicono che “non aggiornare i pc è un atto di negligenza”. Hanno ragione ma c’è dell’altro: l’imperizia e il digiuno di conoscenze sulla sicurezza. Lasciamo stare per ora la localizzazione dei personal computer infettati e concentriamoci su cosa in primis è necessario che i governi mondiali facciano per evitare simili e più gravi situazioni in futuro. Prima di proporre un elenco motivato di azioni necessarie a salvaguardare in futuro guai ancora più grandi è necessaria una doppia premessa che riguarda la nuova moneta digitale che garantisce l’anonimato nelle transazioni e l’impreparazione degli utilizzatori di pc. Il "bitcoin" così si chiama questa moneta di cui gli hacker vogliono il pagamento dei riscatti e il cui possesso è non solo anonimo ma addirittura questa moneta virtuale non è emessa da alcuna nazione del mondo perchè esiste solo in rete, è da smantellare subito, prima che sia troppo tardi.... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/05/alla-fine-piangere-sono-i-citrulli.html
  2. Salvini e Meloni da destra definiscono la legge sulla legittima difesa della maggioranza, che è stata approvata ieri alla Camera, “una vergogna” perché non difende i cittadini aggrediti a casa. Saviano, Bersani e Fratoianni invece la definiscono una degenerazione di tipo fascista che fa gli interessi della lobby delle armi. La destra e Berlusconi accusano il Pd di essere dei veri comunisti mentre la sinistra e M5S accusano il Pd di essere di destra e la gazzarra dal Parlamento si trasferisce sui giornali di partito e non. Nel centro del ciclone il Pd che ha dovuto fare subito marcia indietro per la levata di scudi e ha promesso al Senato modifiche. Quali ancora non si sanno. Questo il fatto che desideriamo commentare. Analizziamolo attentamente dal punto di vista logico.... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/05/inaffidabilita-e-furbetti-in-action.html
  3. Siamo allo screditamento generale non solo della politica della logica ma anche della logica della politica e aggiungiamo noi della vita. Tre fatti avvenuti contemporaneamente e pubblicati ieri hanno fatto sobbalzare anche i morti nelle loro casse sottoterra. Primo fatto. Marco Cappato si autodenuncia per avere aiutato Dj Fabo a suicidarsi in modo assistito in Svizzera e il giudice chiede l'archiviazione perché, a suo dire, non viola il diritto alla vita. Che la legge attuale punisca da 5 a 10 anni chi aiuta a morire qualcuno con azioni che agevolano il suicidio per il giudice non significa niente. Capiamo che Cappato abbia aiutato a morire Dj Fabo per altruismo e per generosità. Siamo del parere che .... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/05/dal-perfezionismo-legislativo-del.html
  4. Siamo allo screditamento generale non solo della politica della logica ma anche della logica della politica e aggiungiamo noi della vita. Tre fatti avvenuti contemporaneamente e pubblicati ieri hanno fatto sobbalzare anche i morti nelle loro casse sottoterra. Primo fatto. Marco Cappato si autodenuncia per avere aiutato Dj Fabo a suicidarsi in modo assistito in Svizzera e il giudice chiede l'archiviazione perché, a suo dire, non viola il diritto alla vita. Che la legge attuale punisca da 5 a 10 anni chi aiuta a morire qualcuno con azioni che agevolano il suicidio per il giudice non significa niente. Capiamo che Cappato abbia aiutato a morire Dj Fabo per altruismo e per generosità. Siamo del parere che
  5. La Francia ha votato per il primo turno. Il risultato parla chiaro: vanno al ballottaggio Macron e Le Pen. Il primo è filo europeista ed è il vero vincitore di questo turno e molto probabilmente lo sarà ancora di più fra due settimane perché è il favorito nella corsa finale all’Eliseo. Non ci interessa qui parlare delle elezioni francesi. Ci interessa partire dal risultato delle elezioni transalpine per arrivare a una semplice conclusione. La Francia ha una soluzione al problema della crisi politica interna ed europea mentre l’Italia non ce l’ha. Questo è il terribile risultato delle elezioni francesi agli occhi di un cittadino che non può soffrire la deriva populista. Detta così potrebbe sembrare la solita spiritosaggine per sottovalutare la politica italiana rispetto a quella francese. Ma non è così perché la sottovalutazione dei politici italiani non è un’opinione bensì un fatto. E poi ... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/04/elezioni-da-speranza-in-francia-e-melma.html
  6. Che ci sia in atto una rivolta popolare contro la classe politica dirigente è un dato di fatto appurato. Che poi questa rivolta abbia prodotto dei risultati questo è opinabile. Anzi. La realtà indica esattamente il contrario. La rivolta in atto che ha alcuni partiti populisti in testa, ma non solo quelli, non è purtroppo una rivoluzione ma un fenomeno di esclusivo marchio di potere. Lo dimostra il fatto che l'esigenza che muove questi “movimenti-non partiti” non è una forma di democrazia politica più adeguata che si muove nell'alveo della tradizione democratica europea ma solo lotta di potere e basta. Ciò è confermato dal fatto che questi movimenti non intendono allearsi in Parlamento con nessuna forza politica esistente neanche sui temi valoriali. Nascendo dalla rabbia, spesso giustificata e comprovata, mancano di una base politica di pensiero politico organico basato sulla costruzione di un progetto politico sistematico e consolidato. .... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/03/politica-e-societa-oggi-in-italia.html
  7. Ringrazio gli intervenuti a questa discussione. Desidererei chiarire solo che oggetto del mio post è che si faccia subito una legge elettorale e poi si vada alle elezioni. Questa mia precisazione non dipende dal fatto che io voglia scontentare una forza politica piuttosto che un'altra. Tutt'altro. Sono dell'avviso che stiamo vivendo il periodo peggiore della storia d'Italia in cui a vincere sono i disvalori e a perdere sono le buone qualità degli esseri umani, sintetizzabili con l'affermazione che la politica deve essere al servizio dei cittadini e non il contrario. Detto questo cara gente diciamoci la verità: l'Italia è un paese inaffidabile in tutto. Fare finta che ci sia una sola forza buona e tutti gli altri sono cattivi è una concezione da ***. Tutte le forze politiche dovrebbero vergognarsi per come curano bene i loro interessi e fanno malissimo gli interessi dei cittadini. Ecco perchè non ha senso dibattere su chi è indenne da critiche e chi no. Tutti dovrebbero fare squadra quando ci sono gli interessi generali del popolo. Invece si vedono le cose più vergognose del Sistema planetario. Grazie a tutti per avere partecipato alla discussione.
  8. Le cose sono messe così: molti partiti e partitini chiedono elezioni subito. Il governo e la sua maggioranza dicono no. Giustificano il loro no affermando che la continuazione della legislatura permetterebbe di cambiare la legge elettorale e risolvere il problema dell’incertezza del risultato. Quali sono i partiti che aderiscono a una delle due posizioni è ininfluente. Quello che è importante è un altro aspetto, dove si annidano le meschinità e le sfrontatezze dei politici del voto subito ... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/03/elezioni-politiche-e-sfrontatezze-dei.html
  9. Torino: processo per lo stupro a una bambina dura 20 anni e la prescrizione salva lo stupratore. Roma: fondi pubblici ministeriali ai locali del *** gay tra le cui attività ci sarebbe anche quella di ospitare la prostituzione. Ecco due delle peggiori notizie che non avremmo mai voluto leggere sui quotidiani. E invece oggi è successo. Poche parole di amare riflessioni sull’evento più che luttuoso in cui il deceduto, anzi la deceduta è la Repubblica Italiana che ha permesso il realizzarsi di una ingiustizia che più di così non potrebbe essere. La riflessione che ci sentiamo di fare dopo aver letto le due notizie è che a questo punto non è più possibile ... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/02/un-paese-inguaribile-tra.html
  10. La politica italiana è sempre più inaffidabile. Tutti i partiti hanno scheletri enormi nei loro armadi e tutti loro soffrono della stessa sindrome: la sindrome della ricerca ossessiva del potere. Apparentemente le polemiche che quotidianamente appaiono sembrano giuste e piene di significato. Ma viste da un’ottica europea o terza questi partiti o movimenti stanno sconquassando un’intero paese con lotte intestine al limite della democrazia. Oggi lasciamo da parte tutti meno il Pd e ci interessiamo a questo partito perché vogliamo dire quattro paroline ai “signori democratici” che da anni polemizzano fra di loro trascinando in modo deplorevole non solo l’Italia ma anche la qualità della loro politica. I fatti. C’è un segretario ex premier che ha fallito miseramente nella sua politica delle riforme. Aveva promesso mari e monti. Alla fine sono rimasti solo cunette e dossi. Un vero fiasco .... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/02/stracci-straccetti-e-brandelli-che.html
  11. Caro Gentilrenzi o, se preferisci, caro Renzi-Gentiloni, abbiamo deciso di scriverti una lettera aperta per ringraziarti di avere finalmente scoperto le carte ed esserti fatto riconoscere per quel che sei.... http://zenoaleko.blogspot.it/2017/02/i-veri-responsabili-del-disastro.html