mark222220

  • Numero messaggi

    5177
  • Registrato

  • Ultima Visita

mark222220 è il vincitore del giorno ottobre 18

mark222220 ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

735 Sono il Re del Forum

2 Followers

Su mark222220

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno

Visite recenti

3346 visite al profilo
  1. Per Salvini erano 200.000, per la Questura 50.000. Boh !! Mi sa che l’unica cifra giusta e’ quella della Cassazione che parla di 49.000.000... !!
  2. Urka !! Rammento che lei mi ha ripreso per 3/4 volte rimproverandomi per i miei post troppo lunghi ed a rischio addormentamento. Coerenza , sig ahaha.ha , coerenza !! Detto ciò ma chi glielo fa fare ?? Rammenta il tenore del suo post iniziale con relativo conteggio, che quasi reitera, da seconda elementare ?? Nooo ?? Bene , glielo ricordo : il suo post era una foglia di fico incentrata nella critica verso Renzi per la presa di posizione di costui contro quota 100. A supporto di ciò , lei , facendo anche una malcelata ironia , tentava, con il citato conteggio , di affermare che la cifra per quota 100 non era affatto di 20 miliardi bensì di 3.120.000.000 che , moltiplicato per i 3 anni fanno 9.360.000.000. A quel punto , rinforzando l’ironia sopra descritta , concludeva la sua decorazione ( di caga ta) affermando :” Ue la peppa...ma chi ha detto che costano 20 miliardi ...ma che pensione prendono questi “esodati” ...? . Quindi il contendere era incentrato sulla cifra che avevo citato ( 20 miliardi ) e la sua decorazione (9 miliardi 360) . Io , allora , ho risposto alla sua domanda che verteva sulla richiesta di sapere chi aveva parlato di 20 miliardi , e le ho detto che questa cifra e’ stata fatta dal Ministro Gualtieri e dai tecnici del Mef rispetto ai quali , pur conservando tutta la stima per lei , immagino sappiano fare dei conti migliori rispetto ad un operatore del campo agro alimentare . Ora lei mi parla di pizza e birra per quei 10 milioni di percipienti gli 80 euro che non c’entrano niente con quota 100 ma che l’esempio da me fatto verteva solo sulla sperequazione economica tra i costi /benefici dei due provvedimenti e che serviva solo per dimostrare che con una spesa ridotta della metà si può fare un provvedimento utile per una platea di 10 milioni di persone rispetto ad una spesa doppia utile solo per 120.000 persone . Poi , se vorrà aprire un capitolo riguardante gli 80 euro mi invita a nozze e potremmo aprire un confronto . Basta però essere leali e non parlare di un argomento che le serve per tirare lo sciacquone e far sparire la decorazione . Per Questi giochini si alleni con il sig Direttoretto e su questo , invece , lasci perdere , mi creda . Oppure licenzi in tronco il suo commercialista .
  3. Urka !! Tutta questa fatica per cercare di mondare quella decorazione che , con un conteggio aritmetico da seconda elementare , ci aveva propinato ?? Bastava dire :” Accidenti , mi scappava e l’ho fatta . La prossima volta starò’ più attento”. Punto !! Ed invece si attorciglia , si dimena , tenta un improbabile salto mortale carpiato difficolta’ 9 abbozzando un nuovo conteggio . Mah !! Guardi glielo dico con affetto : Il suo livore è eccessivo e la rende poco lucido. La rende perfino poco lucido da non ricordare che il suo giudizio su quota 100, quando il Capitone la fece approvare , fu negativo . E’ bastato che Er Bomba si stia spendendo per cercare di abolirla che ora , quasi quasi , le piace. E se non le piace al 100% spezza il capello in mille pezzi , da leguleio imperversante , per giustificarla ( almeno ) . P.S. Cambi commercialista se e’ questultimo che gli ispira i conteggi decorazioni . Adesso sobbalza perché io parlo di 20 miliardi nel triennio mentre invece , forse , saranno 18.720.000.000. Ma lei , rammenta cosa ha detto nel suo primo conteggio/decorazione ( di caga te)? . Lei ha detto che i miliardi saranno 3.120.000x3 che fanno 9.360.000.000 che , se non sbaglio qualcosa , sono la meta precisa di 18.720.000.000. E tuttocio’ senza menzionare la platea dei beneficiari (10.000.000 contro 120.000) che lei , accuratamente non cita . Ah , dimenticavo . Si e’ pure dimenticato di inserire il mancato incasso contributivo dello Stato dei 120.000 soggetti percipienti ....!!
  4. Egregio sig ahaha.ha premesso che il costo di quota 100 per 20 miliardi e’ relativo al triennio 2019/2021 , periodo in cui detto provvedimento sperimentale sarà operativo prima che si esaurisca naturalmente , vorrei dirle che ella magari fosse scarso solo in aritmetica . Purtroppo , ad oggi , lei eccelle in altre attrazioni che , se permette, vado ad illustrarle . 1) Un viscerale antirenzismo 2) Una discreta padronanza conflittuale verso il *** del forum Direttoretto. 3) Una mira sgangherata con l’arma denominata archibugio dove e’ provato che ella fallisce il bersaglio anche se questultimo e’ posto a meno di metri 1 (uno) dal mirino del l’archibugio sopracitato . Mi permetta di dirle che il suo e’ un conteggio con le stimmate del coltivatore diretto ( rispetto ai quali ho una stima immensa), perché non tiene conto di una miriade di fattori che ella , probabilmente per ignoranza , non ha citato . Per brevità ed anche perché ritengo sarebbe fatica sprecata e la indurrebbe ad un nuovo conteggio / decorazione di caga te , non le citerò nemmeno io . Le invio, però, le dichiarazioni del Ministro Gualtieri che , guarda un po’ il caso , esprime, pari pari , la cifra da me indicata e citata rispetto al costo quota 100. Va da se che basterebbe solo e soltanto il rapporto del bacino di utenza dei beneficiari tra gli 80 euro e quota 100 (10.000.000 contro 120.000 ) per determinare l’incidenza dei 2 provvedimenti nel tessuto sociale dei percipienti ( famoso rapporto costi/benefici ) ma non vorrei dilungarmi troppo e concludo che potrebbe essere una buona idea , da parte sua , di inviare il conteggio da lei elaborato , all’attenzione del Ministero Economia e Finanza per poi attendere il giudizio nel merito dello stesso . Il costo di Quota 100, il Mef: “Costerà 20 miliardi” Il Ministero dell'Economia interviene dopo le polemiche sorte sullo studio della Ragioneria dello Stato Di Enrico Mingori Pubblicato il 12 Set. 2019 alle 20:16 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 20:24
  5. Di sapere perche’ i famosi "80 euro" , che costano, grosso modo, 10 miliardi e arrivano a 10 milioni di italiani , sono stati definiti una mancia elettorale , mentre "quota 100" che costa , invece, ben 20 miliardi e riguarderebbe solo 120.000 persone, sia difesa a spada tratta . Penso che , forse , qualche riflessione sull'equità di questa misura , la sinistra dovrebbe farla . Saluti
  6. Non conviene reiterare . A meno che non abbia un contenitore adeguato alla raccolta.
  7. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157863588068896&set=a.119389358895&type=3&sfns=mo
  8. Di chi dovrebbe chiedere scusa a Maria Elena Boschi . Qualcuno vomita ancora su questo forum . Un tizio conosciuto come il Cazzaro di Napoli non appare più in chiaro ma continua a seguirci ( ultima visita il 16/10/2019 ore 23.41). Forse si vergogna ...?? IL PROCESSO 16 ottobre 2019 - 16:01 Banca Etruria, niente bancarotta per la mancata fusione con Bpvi, archiviato Boschi di Marco Gasperetti AREZZO – Ancora un’archiviazione per Pier Luigi Boschi, già vice presidente di Banca Etruria. Il padre dell’ex ministro Maria Elena era accusato di bancarotta fraudolenta per la mancata fusione tra Banca Etruria e Popolare di Vicenza, l’istituto di credito del quale era presidente Gianni Zonin. Insieme a Boschi, il gip di Arezzo, Fabio Lombardo, ha prosciolto l’ex presidente Lorenzo Rosi, l’ex direttore generale Luca Bronchi e gli ex vice presidenti Alfredo Berni e Giuseppe Fornasari. Anche la procura di Arezzo, diretta da Roberto Rossi, aveva chiesto il proscioglimento degli inquisiti. L’inchiesta è uno dei tanti filoni del crack di Banca Etruria che la procura di Arezzo ha diviso dopo anni di indagini.
  9. Che quella mer da subumana di Salvini coglie subito al volo l'occasione di sfruttare qualche cadavere ancora caldo. Dice che è colpa dei porti aperti se muoiono. Perché porti aperti vuol dire più partenze e più partenze vuol dire più morti (e poco importa se ogni statistica in merito ha già smentito questa put tanata ). Il fatto è che i porti non sono mai stati chiusi !! Capitan Mojito faceva le dirette facebook ma non esiste alcun atto legislativo che abbia mai chiuso i porti mentre era ministro. E siccome il governo attuale non ha ancora messo mano a nessuno dei provvedimenti del governo precedente, ammesso e non concesso che quei provvedimenti di chiusura dei porti esistessero , allora sarebbero ancora validi e dimostrerebbero pure la loro totale inutilità nel fermare partenze, sbarchi e tragedie. Insomma caro Capitan Abbietto, o non è cambiato nulla perché sei un vagabondo assenteista che da ministro non ha mai lavorato o è colpa tua perché i provvedimenti vigenti sono i tuoi. Ai troglowebeti l'ardua sentenza. Saluti