shinycage

  • Numero messaggi

    1373
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da shinycage

  1. Dammi retta somaro, lavarti con acqua e sapone porta al considerevole rischio di sprecare, entrambe. https://m.youtube.com/watch?v=MivkMXS4SII Per la tua sozza coscienza, non ne parliamo affatto. BrS
  2. Forse vale di più il discorso - chi ha prodotto questo problema e chi guadagna sulla pelle dei clandestini- https://m.youtube.com/watch?v=MivkMXS4SII Arroccati pure sulla consueta montagna di panini, bimboscemo. Sicuramente potrai dignitosamente fregiarti, insieme al tuo partito, della responsabilità morale di questa catastrofe umanitaria. BrS Buon rosicamento Somaro
  3. Prende il via oggi Themis, la nuova missione navale europea che opererà nel Mediterraneo centrale assistendo l'Italia rispetto al flusso di migranti proveniente da Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Turchia e Albania. Lo ha deciso Frontex, l'Agenzia europea delle guardie costiere e di frontiera, precisando che Themis sostituirà l'operazione Triton, ma avrà un mandato più ampio rispetto alla precedente missione lanciata nel 2014. La novità più importante riguarda il fatto che i migranti soccorsi dovranno essere fatti sbarcare nel porto più vicino al punto in cui è stato effettuato il salvataggio in mare. Chiaramente e dopo questa botta sui denti il bimboscemo potrà sentire dove si trovano LE PRECISE RESPONSABILITÀ nella confessione della grande Emma che sputtana platealmente il PartitoDemmerda e i suoi disonorevoli rappresentanti https://m.youtube.com/watch?v=eKBbBiqxhow Rimani in silenzio somaro e manda giù, senza masticare. BrS
  4. Ehehehehehe Come sarà la vita di un pluriperdente come si pregia di essere il somaro di Pisa? Le batoste elettorali e la cacciata del tappetaro ( anche lui sui tetti ) deve aver fatto da pendent con le sacre predizioni dell’epoca, dove il somaro dichiarava baldanzosamente uno Zuccavuota premier. Meglio non infierire su una persona con gravi problemi psichici. Siate buoni! Lasciate al povero somaro le sue gustosissime e sgocciolanti prebende. BrS Buon rosicamento Somaro.
  5. Il secondo e sonorissimo schiaffo all’informazione italiana. https://www.facebook.com/1465098603/posts/10212109167152173/
  6. Eccoli. Sono i nuovi schiavi low cost importati a colpi di propaganda moralizzatrice e sulla linea emozionale della falsa solidarietà. Comprati in Libia per pochi Euro, clandestinizzati in Italia con mezzi che violano le regole del mare, usati e propagandati dal PartitoDemmerda come i nuovi schiavi del capitalismo. https://www.facebook.com/1465098603/posts/10212108980747513/ BrS
  7. Forse il somaro ignora che il pensiero di tanti e normodotati cittadini, divenne l’imperativo di un tappetaro qualsiasi, pluritrombato. Meglio così. Concertiamo tutti insieme, che dopo la cacciata del leccapiedi e servocapitalista pidino, rimangono i soliti e inutili ***.becilli a cianciare di tutto e il contrario di tutto. BrS Buon rosicamento Somaro Ps trascrivere almeno altre cinquanta volte dietro la lavagna ( sempre in ginocchio sui ceci) DEVO IMPARARE A NON RAGLIARE A VANVERA.
  8. Forse il somaro ignora che il pensiero di tanti e normodotati cittadini, divenne l’imperativo di un tappetaro qualsiasi, pluritrombato. Meglio così. Concertiamo tutti insieme, che dopo la cacciata del leccapiedi e servocapitalista pidino, rimangono i soliti e inutili ***.becilli a cianciare di tutto e il contrario di tutto. BrS Buon rosicamento Somaro Ps trascrivere almeno altre cinquanta volte dietro la lavagna ( sempre in ginocchio sui ceci) DEVO IMPARARE A NON RAGLIARE A VANVERA.
  9. Ehehehehhe Il povero somaro si chiede come aiutare una popolo, una nazione a non generare disperati in cerca di un futuro migliore che non sia l’esodo di massa. Premettendo che mi scappa leggermente da ridere alla dabbenaggine del somaro, mi permetto solo di copiaincollare il pensiero del più grande dei perdenti che esistono nelle proiezioni più fantasiose dello spazio cosmico: "Il concetto 'aiutiamoli a casa loro' lo ribadisco ed è sacrosanto. Aiutarli davvero a casa loro significa non essere ipocriti: significa investire sulla cooperazione internazionale, significa lavorare perché ci sia davvero un'accoglienza degna di questo nome e contemporaneamente un numero chiuso, perché oltre un tot l'Italia non può andare”. Cosi Matteo Renzi durante la presentazione del suo libro “Avanti” (Feltrinelli). "C'e' il Regolamento di Dublino, firmato dal governo Berlusconi, - continua Renzi - che impone al primo Paese in cui arriva il migrante di averne responsabilita'. E' dal 2003 che va cosi'. Dammi retta somaro, scrivi almeno cinquanta volte, dietro alla lavagna e in ginocchio sui ceci: “Devo imparare a non ragliare a vanvera” BrS Buon rosicamento Somaro
  10. Delle due cose una: il somaro non capisce una mazza sulla questione immigrati e ciancia a vanvera. Il quadrupede segna un poderoso +1 sul suo contatore di figuredemmerda ammettendo che il giochino delle ONG è stato smascherato da un caparbio e giovane blogger, dotato di un PC e della materia grigia totalmente assente nelle menti dei perdenti PDocchiosi. La solidarietà non si organizza raccattando della povera gente alla mercè di organizzazioni a fini di lucro. Solidarietà significa aiutare un popolo e una nazione a non generare disperati in cerca di un futuro migliore che non sia l’esodo di massa. Torna nella stalla quadrupede, la lezione è finita. BrS Buo rosicamento Somaro
  11. Chiedete al somaro cosa sono i “ conflitti a bassa intensità” e da chi sono scatenati. Il somaro probabilmente non pensa al fatto che l’Africa nel suo insieme è terra di conquista di vecchi e nuovi colonialismi. Ma molto evidentemente il nostro quadrupede ignora la deportazione di massa della nuova manovalanza low cost. Nella gloria della solidarietà il somaro si appresta ad essere sostituito da una nuova generazione di “sissignore” al soldo del capitalismo e sotto lo sventolio della bandiera PDocchia. Date un pezzo di pane a questo povero pazzo Mangiapanini. BrS
  12. Già.... perché non aspettarsi anche un democratico attacco missilistico style Libia. BrS
  13. La telefonata nella notte tra Macron e Conte è stata una telefonata di scuse. Dal presidente francese è arrivato l’atteso segnale di un passo indietro: mercoledì in tarda serata ha alzato la cornetta e chiamato Roma. Macron nel corso del colloquio telefonico “ha sottolineato di non aver mai fatto alcuna dichiarazione con l’obiettivo di offendere l’Italia e il popolo italiano”, si legge in una nota diffusa dall’Eliseo.
  14. Ehehehehhehe Una risposta a tema e inconfondibilmente qualunquista. Giusto giusto, per digerire la “baguette” francese strabordante & sgocciolante. BaS Buon appetito Somaro
  15. “Io non vado a rizzare tende alla Mecca. Io non vado a cantar Paternostri e Avemarie dinanzi alla tomba di Maometto. Io non vado a fare pipì sui marmi delle loro moschee, non vado a fare la Kacca ai piedi dei loro minareti. Quando mi trovo nei loro paesi (cosa dalla quale non traggo mai diletto) non dimentico mai d’ essere un’ ospite e una straniera. Sto attenta a non offenderli con abiti o gesti o comportamenti che per noi sono normali e per loro inammissibili. Li tratto con doveroso rispetto, doverosa cortesia, mi scuso se per sbadatezza o ignoranza infrango qualche loro regola o superstizione. (…) noi italiani non siamo nelle condizioni degli americani: mosaico di etnici e religiosi, guazzabuglio di mille culture, nel medesimo tempo aperti ad ogni invasione e capaci di respingerla. Sto dicendoti che, proprio perché è definita da molti secoli e molto precisa, la nostra identità culturale non può sopportare un’ ondata migratoria composta da persone che in un modo o nell’ altro vogliono cambiare il nostro sistema di vita. I nostri valori. Sto dicendoti che da noi non c’ è posto per i muezzin, per i minareti, per i falsi astemi, per il loro fo.ttutoMedioevo, per il loro fo.ttuto chador. E se ci fosse, non glielo darei. Perché equivarrebbe a buttar via Dante Alighieri, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, il Rinascimento, il Risorgimento, la libertà che ci siamo bene o male conquistati, la nostra Patria. Significherebbe regalargli l’ Italia. E io l’ Italia non gliela regalo.” da “La rabbia e l’orgoglio” di Oriana Fallaci
  16. Sono sicuro che il prossimo sindaco di Roma avrà cinturone e pistola implementati da poteri giudiziari conferiti da leggi speciali e con ossequi dalla magistratura. Torna a cazzeggià con il pipolo, ti riesce meglio. BrS
  17. Sondaggi politici, cresce (poco) solo il M5s: +0,6% nell’ultima settimana. Stabile la Lega di Salvini Secondo la rilevazione della società di statistica, nella settimana che va dal 4 giugno ad oggi solo il Movimento 5 Stelle ha incrementato, seppur di poco, il proprio consenso: si va dal 30,9% di sette giorni fa al 31,5 di oggi, poco più di mezzo punto percentuale in più (+0,6%). Praticamente stabile, invece, il Carroccio, che rispetto al 4 giugno perde lo 0,2%, assestandosi al 27%. Quasi identica la situazione del Partito democratico, che si conferma terzo partito con il 18,4% dei consensi, appena lo 0,1% in meno rispetto a una settimana fa. Meno 0,2% anche per Forza Italia, che resta ferma al suo 8,6%. Crescita minima, invece, per Fratelli d’Italia: +0,2% rispetto al 4 giugno (3,9%). Fattene una ragione. La promozione e il ritorno sarà un percorso lungo, molto lungo e soprattutto periglioso. BaS Buon appetito Somaro
  18. Faccio sommessamente notare al somaro depresso, che il M5S è FORZA DI GOVERNO contrariamente a quanto ragliato per anni, dal quadrupede pisano. Suggerisco sempre moderatamente che non c’è nulla da festeggiare in casa PDocchia che non sia la cacciata a pedate nelculo del tappetaro pluriperdente. Per il resto che ne consegue consiglio caldamente alla banda asinina di raccogliere quanti più dati possibili sulla debacle del tesseramento PDocchio. Da fonti attendibili sembra che sia una catastrofe nascosta. BrS Buon rosicamento Somari
  19. Il vento sta cambiando? Sarà forse che il bimboscemo sia in linea di tiro di scoreggiafresca? Pd: addio alla roccaforte Terni – A fare notizia al primo turno delle amministrative 2018 è sicuramente la caduta dell’ennessima roccaforte rossa. A Terni il candidato sindaco del centrodestra, l’avvocato Leonardo Latini, è in netto vantaggio: sfiora i 50% L’ascesa della Lega in Toscana e Umbria- Da segnalare l’ascesa della destra anche in altre in zone storicamente rosse come Pisa, dove Michele Conti, sostenuto da Fi e Lega, sfiderà al ballottaggio Andrea Serfogli del Pd. Anche qui, il Carroccio fa la differenza: è al 24,7%, col Pd sotto il 24. La destra si riprende il Veneto – E se avanza nel centro Italia, il centrodestra a trazione Lega si riprende il Veneto. Il Carroccio, infatti, torna ad amministrare una delle sue roccaforti, cioè Treviso, espugnata per la prima volta cinque anni fa. il sindaco uscente, Giovanni Manildo, è stato sconfitto al primo turno da Mario Conte. A Vicenza, Francesco Rucco si afferma con il 50,7% su Otello Della Rosa, del Pd, che rimane al 45,8.
  20. Non rimane che confidare in una solida e imprescindibile opposizione. Tutto questo quando il Kazzaro di Rignano tornerà dalle conferenze indette in giro per il mondo e a spese del contribuente. BrS Buon rosicamento Somari
  21. Eheheheheh Fossi in te, simpatico quadrupede, darei un’occhiata in casa per vedere se è rimasta almeno l’acqua da bere. Se la Lega ti arriva a ridosso dell’uscio di casa, conviene chiedersi perchè tutti sti panini non scendono nel gargarozzo.
  22. https://www.facebook.com/100003475692354/posts/1528652847260557/
  23. Eheheheheh Il somaro di Pisa faccia le dovute considerazioni. Il M5S È FORZA DI GOVERNO senza aver MAI brillato nelle ammistrazioni comunali. Qualcosa mi dice che senza la conferma di Brescia il PD sarebbe diventato uno dei tanti inutili meteoriti che si abbattono sul nostro naturale satellite (Luna) lasciando uno dei molteplici e ancorché inutili buchi. #NOIGOVERNIAMO #VOIROSICATE
  24. Urka! A Marina di Pisa hanno avvistato un quadrupede ragliante che segnalava, con fazzoletto bianco attaccato alla coda, l’ultimo baluardo pidino favorevole agli sbarchi clandestini.
  25. Urka! A Marina di Pisa hanno avvistato un quadrupede ragliante che segnalava, con fazzoletto bianco attaccato alla coda, l’ultimo baluardo pidino favorevole agli sbarchi clandestini.