shinycage

  • Numero messaggi

    2561
  • Registrato

  • Ultima Visita

shinycage è il vincitore del giorno luglio 2

shinycage ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

83 Sono il Re del Forum

1 Follower

Su shinycage

Visite recenti

1956 visite al profilo
  1. Questa è veramente carina. Farina del suo sacco Mr. Risata?
  2. Secondo il modestissimo parere Shinyano, ti toccherà mandar giù questa alleanza, tanto vituperata. Parola di mortazza, Ettore Rosè e Luciano il volante. Ps. Di paninazzi si può anche morir....
  3. Non demorda Sig. Risata. Non immagina quanti archibugi e colubrine, lo attendono.
  4. ....Ma il povero Matthy, farà di tutto per scongiurare l’esercizio provvisorio?
  5. Probabilmente ti sfugge che il RDC è stato voluto per dare dignità a chi fatica a mettere pranzo e cena insieme. Sicuramente ti dispiacerà che queste persone torneranno a votare il M5S. Pazienza per quelli che voteranno Lega, d’altronde succede anche nelle regioni potenzialmente a titolo PDocchio. Il Cartier abbinato con la Levante è l’apice massimo per un radical chic del tuo stampo. Molto meglio passare inosservati su di una Model S con al polso un Jaeger-LeCoultre. Tutto un altro stile, credi a Shiny.
  6. Se esistono extracomunitari che hanno preso il RDC, dovresti compiacertene. Parlare a corrente alternata ovvero, piangendo sui poveri extracomunitari deportati in barcone e odiandoli per il RDC accordato, fa del corto del cervello un perfetto comunista, SUVvizzato con Pasha Cartier al polso e perenne cacciatore di potenziali fascisti da tastiera. BrS
  7. Nell’intanto ti sei beccato il RDC https://www.facebook.com/169830869839967/posts/1341564695999906?s=1352085345&sfns=mo
  8. 😂😂😂 La foto del Profilo del Sauro è una delle preferite dal tappetaro. 🤣🤣🤣🤣
  9. Lasci stare le vittime del Cermis. Quelle sono una delle tante vergogne della Sx, insieme all’incidente della Sibilla e al negazionismo degli infoibati.
  10. Tiziano Renzi, gip dice no ad archiviazione: accusato di traffico di influenze illecite, udienza 14 ottobre. Dopo l’udienza ed eventuali scagionamenti, potrai tornare ad esultare nel forum. Per ora testa bassa, bere di più e farneticare meno.
  11. Eheheheheheheheheheheheh Renzi scrive che la sua posizione contraria alla Tav avrebbe riguardato «in alcuni casi, i percorsi». Ma nel 2013, come ricorda il sito di fact checking Pagella Politica, Renzi scriveva nel suo libro Oltre la rottamazione: «Non esiste il partito delle grandi opere. Non credo a quei movimenti di protesta che considerano dannose iniziative come la Torino-Lione. Per me è quasi peggio: non sono dannose, sono inutili. Sono soldi impiegati male». Nel passaggio, non c’è un riferimento ai percorsi, ma all’opera nella sua interezza. Continuava Renzi: «Prima lo Stato uscirà dalla logica ciclopica delle grandi infrastrutture e si concentrerà sulla manutenzione delle scuole e delle strade, più facile sarà per noi riavvicinare i cittadini alle istituzioni». Una posizione che, letta oggi, sembra molto vicina a quella dei 5 Stelle. A testimoniare la posizione No Tav di Renzi resta negli archivi anche la reazione di Sergio Chiamparino, l’ex presidente della regione Piemonte, da sempre molto vicino all’ex presidente del Consiglio che così commentava le parole di Renzi sulla Torino-Lione nel suo libro: «Stima e rispetto reciproco non sono messe in discussione ma io la penso in modo diametralmente opposto: la Tav è utile e può essere un’occasione per creare lavoro». SGNAMMMM... CHOMP...CHOMP.... SGLUUUOOMTTTT! BROOOOT !!!!
  12. Aaaaahahahahahahahahahahhah
  13. Esatto. Blitz di Virginia Raggi presso la sede di Casapound in via Napoleone III a Roma, dove alcuni agenti della polizia municipale di Roma Capitale hanno notificato il provvedimento che impone di eliminare la scritta Casapound dalla facciata dell'edificio occupato, nel cuore del quartiere Esquilino. «Faremo ricorso», replica la formazione di estrema destra che però non è chiaro su quali basi lo presenterà, visto che occupa l'edificio in modo abusivo. Il leader di Casapound, Gianluca Iannone ha aggiunto: «L'insegna non si toglie, perdono tempo, non ci muoviamo da qui».
  14. Ennesimo autogol e dimostrazione lampante delle capacità di critica democratica all’interno di una maggioranza.