refusi

  • Numero messaggi

    2729
  • Registrato

  • Ultima Visita

refusi è il vincitore del giorno dicembre 2 2017

refusi ha pubblicato il contenuto con più like

Reputazione Forum

290 Sono il Re del Forum

3 Followers

Su refusi

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno

Visite recenti

3913 visite al profilo
  1. Il pazzo Qualcuno di voi ha visto passare il mio senno? Lo avevo tenuto nascosto alla luce del sole, lo avevo riposto in un angolo buio protetto agli sguardi curiosi, nascosto, ma ora è sparito. Vi prego qualcuno mi indichi dove può essere andato a finire, ne sento il bisogno, Lo avevo si' ben conservato per il tempo a venire, avaro lo avevo celato nel sogno, non era certo il caso di esporlo di farlo notare, era tutto più semplice restare nell'ombra a guardare una massa di gente impegnata a darsi da fare, era divertente. Vi prego aiutatemi, qualcuno sia buono, vi prego, una mano, vi chiedo perdono. Aiuto! Qui stavo tranquillo, accudito, senza alcun pensiero, e anche senza capire, sognavo una vita migliore. Aiuto! Qui stanno chiudendo e mi fanno uscire.
  2. No, non è così, non sempre almeno, a volte besta la solitudine e la sofferenza.
  3. Ciao alice, si certo che lo sto salvando, e poco alla voòlta le sto riproponendo su un nuovo blog in worspress, visto come stanno andando le cose non vorrei che il virgilio, dopo avere chiuso i vecchi forun per far posto a questo oggetto misterioso, e dopo avere cancellato gli album fotografici, non arrivi a chiudere an che i blog, considerato quanto sta accadenso a ita-lia-on-line lo sapevo che cancellavano
  4. ciao alice, grazie.. vero ma solo queste ci sono
  5. Stttttttttttt non svegliare il can che dorme... se no poi abbaia
  6. Ciao alice, sono un po' in ritardo, ma non passo spesso da queste parti e non pensavo di trovarti su queste pagviune, sei diventata nottembula o l'orario indicato dal virgi è fasullo quanto il resto?
  7. Tuaaaaa? Hai uno strano concetto della verità.
  8. Vedi che ho ragione? . Io scrivo una cosa e tu capisci il contrario, solo perché vuoi cercare il contraddittorio a tutti costi, dovresti rileggere bene e carcare di capire che il mio scritto è tutto tranne che maschilista, anzi esattamente l'opposto è un elogio all'intelligenza femminile che molti maschietti mal tollerano, e per quanto mi riguarda... mia moglie è una donna fortunata, forse perchè è intelligente?
  9. Questo è il classico caso in ciui le parole possono assumere significati diversi, io ho scritto una cosa, tu ne hai letta un altra. ps. una precisazione - Furbizia non è sinonimo di intelligenza.
  10. Il genere umano si divide in categorie quelle basilari note a tutti, maschile e femminile o femminile e maschile per par condicio, ma al di là di queste categorie basilari ve ne sono molte altre, evitando di inoltrarci nel terreno minato delle eventuali variazioni a livello di preferenze sessuali e limitandoci a quelle proposte nel rapporto della vita di tutti i giorni. Sono molte le categorie in cui si possono suddividere entrambi i sessi, alti/e e bassi/e, grassi/e e e magri/e, belle/i e brutte/i, o sotto l'aspetto sociale, ricchi/e e poveri/e, colti/e e ignoranti/e, di collocazione geografica meridionali e settentrionali, secondo l'aspetto morale furbi e allocchi, disonesti/e e ladri/e, o secondo gli interessi e gli hobby, secondo la cultura, creduloni o scettici, colti o ignoranti. In questo caso dovremmo disquisire su migliaia di differenti categorie che la suddivisione di tutte quelle sopracitate comporta, vediamo quindi di semplificare e livello elementare il tutto e suddividiamo il genere umano in due sottospecie di categorie indipendentemente dal s.e.s.s.o, delle posizioni sociali, dall'aspetto fisico, dall'integrità o dagli interessi. Il genere umano di divide sostanzialmente in due categorie basilari, gli stupidi e gli intelligenti. Esistono uomini stupidi e uomini intelligenti, donne stupide e donne intelligenti. Ed è di questo l'argomento, breve e sintetico sul quale vorrei intervenire, il rapporto fra queste quattro sottospecie umane. Iniziamo mischiando le carte e partendo dalle donne, non me ne vogliano, ma se vogliamo considerare quale siano le preferenze delle donne stupide nel rapporto con gli uomini direi che non ci sono differenze di base, stupidi o intelligenti non conta, difficile per loro cogliere le sfumature. Saltiamo dall'altra parte della barricata e prendiamo in considerazione gli uomini stupidi, ecco questi percepiscono l'intelligenza superiore delle donne intelligenti e decisamente a disagio e in una condizione di inferiorità che mal tollerano nel rapporto a due, quindi preferiscono le donne stupite con le quali potranno manifestare tutta la loro superiorità di maschio ruspante. Proseguiamo affrontando la categoria degli uomini intelligenti, sicuramente, direte voi questi preferiranno le donne intelligenti, e no, decisamente vi state sbagliando, anche gli uomini intelligenti evitano il corrispettivo dell'altro ***, una donna intelligente metterebbe sempre in discussione l'egemonia del maschio intelligente costringendolo ad un continuo confronto, quindi anche l'uomo intelligente preferisce la donna stupida, meno impegnativa e più facile da trattare. Quindi cosa rimane? La donna intelligente, mi spiace doverlo dire ma mettetevi il cuore in pace, o siete veramente fortunate o rischiate di trascorrere una vita da single. Sorry
  11. Spero non ti faccia troppo male.
  12. Dettagli Su deserte spiagge che lentamente il mare in dolci onde carezza, frammenti di conchiglie come illusioni spezzate, giacciono. Piccoli, solitari granchi, peregrinando vanno senza meta. Pensieri che la realtà rifugge. Dei miei pensieri piccoli granchi, delle mie illusioni conchiglie in frammenti ciò che mi resta.
  13. ... che il più delle volte non conduca da nessuna parte, ma queta volta vorrei esprinere la mia opinione, a modo mio. Futuro prossimo venturo Dell’ignoranza il credo del malcontento il voto senza speranze il volto. Paese mio tu volgi a tempi ancor più cupi.
  14. Brezza Il vento che soffia, in tenue e fugace carezza, sembra portare un ricordo d’amore, di amori. E lesto scompiglia i capelli lasciando sui volti un sentore di dolce malinconica tristezza.
  15. Una delle mie preferite per la sua immediatezza e smplicità.