mark25251

  • Numero messaggi

    135
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da mark25251

  1. Le parole dell'avvocato del carabiniere , per giustificare il cliente , sono state :”È un bel ragazzo, non ha bisogno di stuprare nessuno" confermano ciò che già sapevamo: c'è ancora chi crede che gli stupri vengano perpetrati per ottenere ***, che è un po' come dire che Berlusconi evade le tasse perché non gli bastano i soldi. Eppure ci sono studi decennali sul rapporto fra potere e violenza sessuale, sul come l'educazione sessista porti molti uomini ad aderire allo stereotipo maschile (dominante e aggressivo) che vuole le donne subordinate e dunque inferiori. Se a uno di questi soggetti fosse inibito l'uso del pene mediante castrazione chimica cercherebbe di penetrare con qualcos'altro, magari un coltello, nel caso del carabiniere , e lo abbiamo visto più volte , per affermare la propria superiorità probabilmente userebbe il manganello, perfetta proiezione fallica. Questi soggetti considerano la donna alla stregua di un oggetto da possedere e non è difficile capire quest'idea da dove salti fuori: la bibbia dice "non desiderare la donna d'altri", l'uomo d'altre non è proprio contemplato. Se a questo aggiungiamo che il sogno di molte donne è essere accompagnate all'altare dal proprio padre per essere consegnate al marito (agghiacciante passaggio di proprietà spacciato perfino per romantico) il quadro in cui ci muoviamo è completo. A tutto questo però l'avvocato non ci ha pensato, il punto è che il carabiniere "è bello", quindi non ha bisogno di stuprare, ragionamento che peraltro lascia intendere che le persone non particolarmente avvenenti siano invece intrinsecamente violente, come se le teorie lombrosiane non fossero già state confutate un secolo fa. Mi verrebbe la voglia di ragionare come i maschilisti : a me me lo dovete succhia.re e vi assicuro che sono etero, quindi non avevo nessun bisogno di chiedervelo!! Saluti
  2. Inviata 3 minuti fa · Il Cazzaro reitera ed in spregio ad ogni limite umano di bufaleggio, prende spunto dalle parole del Cazzaro principe nonché estensore massimo del fabbricatore di fango , il noto Pluricondannato per diffamazione e calunnia Calandrino Travaglio , mette in bocca a Matteo Renzi una frase mai detta con lo scopo preciso di far passare l’unico leader democratico che abbiamo in Italia per un bugiardo . Mi auguro che la legge sulle Fake News sia al più presto varata e che i Cazzari Fosforosi siano chiamati a risponderne penalmente . La frase vera e non “modificata “ ad uso storioni Napoletani citata da Renzi nella puntata di Porta a Porta dell’11/9/2013 , e’ la seguente :” Ora e’arrivata una sentenza definitiva che ha detto che Berlusconi e’ colpevole . In qualsiasi paese serio dove un leader politico viene condannato , la partita delle chiacchiere e’ finita . Game over!!”. Come spiego’ successivamente Matteo Renzi si riferiva a tutte le chiacchiere ed i dibattiti sul Delinquente che si instaurarono successivamente a quella sentenza di condanna che , continuando , avrebbero posto un freno a tuttocio’ che invece necessitava per il Paese . Nel mese di Novembre 2013 in una intervista al quotidiano la Stampa di Torino chiari’ meglio il Significato di quelle parole ripetendo che il continuo dibattito su Berlusconi colpevole si / colpevole no anche dopo una sentenza passsta in giudicato faceva perdere del tempo prezioso alla soluzione dei tanti problemi che affliggevano il Paese . Il Game Over , quindi, si riferiva e soprattutto era un augurio che si smettesse di dialogare su una sentenza di terzo grado e ci si dedicasse finalmente , ai tanti problemi dell’Italia. Hai sentito , invece , come il Cazzaro principale insieme all’apostolo Napoletano denominato “impostore “ Partenopeo, girano la frittata. Meditate gente , meditate . E se volete una informazione corretta seguite me e non i Cazzari . Soprattutto quelli campani !!
  3. Il Cazzaro reitera ed in spregio ad ogni limite umano di bufaleggio, prende spunto dalle parole del Cazzaro principe nonché estensore massimo del fabbricatore di fango , il noto Pluricondannato per diffamazione e calunnia Calandrino Travaglio , mette in bocca a Matteo Renzi una frase mai detta con lo scopo preciso di far passare l’unico leader democratico che abbiamo in Italia per un bugiardo . Mi auguro che la legge sulle Fake News sia al più presto varata e che i Cazzari Fosforosi siano chiamati a risponderne penalmente . La frase vera e non “modificata “ ad uso storioni Napoletani citata da Renzi nella puntata di Porta a Porta dell’11/9/2013 , e’ la seguente :” Ora e’arrivata una sentenza definitiva che ha detto che Berlusconi e’ colpevole . In qualsiasi paese serio dove un leader politico viene condannato , la partita delle chiacchiere e’ finita . Game over!!”. Come spiego’ successivamente Matteo Renzi si riferiva a tutte le chiacchiere ed i dibattiti sul Delinquente che si instaurarono successivamente a quella sentenza di condanna che , continuando , avrebbero posto un freno a tuttocio’ che invece necessitava per il Paese . Nel mese di Novembre 2013 in una intervista al quotidiano la Stampa di Torino chiari’ meglio il Significato di quelle parole ripetendo che il continuo dibattito su Berlusconi colpevole si / colpevole no anche dopo una sentenza passsta in giudicato faceva perdere del tempo prezioso alla soluzione dei tanti problemi che affliggevano il Paese . Il Game Over , quindi, si riferiva e soprattutto era un augurio che si smettesse di dialogare su una sentenza di terzo grado e ci si dedicasse finalmente , ai tanti problemi dell’Italia. Hai sentito , invece , come il Cazzaro principale insieme all’apostolo Napoletano denominato “impostore “ Partenopeo, girano la frittata. Meditate gente , meditate . E se volete una informazione corretta seguite me e non i Cazzari . Soprattutto quelli campani !!
  4. Stento a credere che non ci arriva da sola ...!!
  5. Tutto giusto Cazzaro , tutto giusto . E poi ci sono i giornalisti che piacciono a te che si comportano così :
  6. Caro Los , se pensavi che il Cazzaro avrebbe risposto nel merito del tuo post , hai avuto una pia illusione . Il tuo quesito e’ servito solo al Bufalaro per mettere insieme il solito spot contro Renzi. Non vi era dubbio alcuno !! Il Cazzaro , dopo aver espresso il suo livore e rancore nel suo solito libro dei sogni che prevede la scomparsa e la marginalità totale di Renzi , continua con 2 menzogne buone soltanto per il suo barbiere e Pizzaiolo . Meno male che ci sono io che gliele ricaccio in bocca tutte le volte che tenta il colpaccio sul forum . Ed allora vediamole : L’impostore nonché Cazzaro Fosforo afferma che Michele Serra abbia definito “orribile “ la legge elettorale e Paolo Mieli addirittura “criminale”. Ora vi do una notizia : Non e’ vero niente . Trattasi di menzogna da impostori professionisti valida per Barbieri , Pizzaioli , Parcheggiatori abusivi, autisti di autobus di città , insomma tutta la clientela del Cazzaro che di questi personaggi e’ il “relatore” in bufaleggio & c. Michele Serra mai si e’ signato di affermare che la legge elettorale era orribile. Tutt’altro !! La parola orribile l’ha usata solo per la messa della fiducia peraltro su un testo , ed anche io concordo , non aveva nessuna possibilità numerica di non essere approvato . E veniamo alla successiva bufala del Cazzaro che , ignobilmente, mette in bocca a Paolo Mieli , una frase che mai si e’ Sognato di dire , ovvero che questa legge elettorale e’ “criminale”. Paolo Mieli ha soltanto definito criminale il fatto che con questa legge vengono automaticamente fatti fuori i grillini che notoriamente, rifiutando qualsiasi forma di alleanza , si candidano all’irrilevanza. Hai capito il giochetto dell’impostore e Cazzaro Fosforo ?? Hai capito come sfrucuglia i cervelli di qualche suo concittadino storione ?? E non si vergogna nemmeno !! Tranquilli , sul forum ci penso io a sputtanarlo anche se tutti , oramai , si sono accorti di che tipo di persona e’ qyell’essere.
  7. Con te , Direttoretto , Erode avrebbe fatto una fortuna . P.S. Ma lo saprà chi era Erode ??
  8. Beh , con questi si confronta ...no ??
  9. Ahahahahaha , a primavera dovrai continuare a scrivere , come fai ininterrottamente da 8 anni “ buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti “. Scommettiamo , idio ta ??
  10. Vorrei comunicare al Cazzaro Napoletano che quel che lui definisce lavori forzati e non pagati , mi riferisco al progetto “alternanza scuola/lavoro “, e’ un progetto in essere in tutta Europa , eccetto Grecia e Portogallo , sin dal 2005/2006 e l’Italia , solo grazie al governo Renzi , l’ha introdotta solo nel 2016. Vorrei anche dire che mentre nel resto d’Europa questo progetto e’ obbligatorio , in Italia non e’ affatto forzoso come afferma il Cazzaro bugiardo . bensì volontario . Ergo , il Bufalaro Napoletano ringrazi Renzi ed il suo governo di incapaci ed ignoranti per averlo Istituto perché sennò seguendo i suoi consigli , le di lui figlie , sarebbero state costrette ad imbarcarsi verso la Tunisia e/o il Marocco pur di sfuggire a questo “sfruttamento” e nel contempo frequentare una scuola pubblica e/o privata superiore. Ok , Cazzaro ??
  11. Ho segnalato alla Polizia Postale , affinché lo giri a chi fu competenza , questo post . La mia segnalazione prevede che chi di dovere indaghi se , negli anni 70, nelle scuole di ogni ordine e grado di Napoli, ci siano state occupazioni di edifici scolastici con annessi incendi e devastazioni di cui non siano stati rintracciati gli eventuali responsabili . Il post sopracitato potrebbe essere interesssnte per risalire a qualche teppista dell’epoca e farne pagare dazio anche a distanza di anni .
  12. Preparata dalla connection informativa La7-Il Falso Quotidiano, la trappola mediatica “preferisci Berlusconi o Di Maio?” ha fatto una vittima illustre, Eugenio Scalfari. Al quale è toccato riprendere in mano la penna e spiegare che lui rispondendo al bizzarro quesito di Giovanni Floris non aveva affatto inteso esprimere un endorsement al Cavaliere (“Non l’ho mai votato e ovviamente non lo voterò mai”)ma aveva voluto dire che fra i due populismi, quello di Di Maio e quello di Berlusconi, “il secondo ha almeno ha una sua sostanza”. Eugenio Scalfari , insieme a Biagi il miglior giornalista italiano di tutti i tempi , è un maestro del giornalismo ma non è avvezzo alle insidie della tv. Ti fanno una domanda e devi dare in un attimo la risposta, senza tante spiegazioni. L’articolo odierno invece fa chiaramente luce sulla questione: “Rispondendo a una domanda sull’ingovernabilità, ho detto che in caso di necessità per superare una paralizzante per il Paese il Pd (per il quale ho sempre votato dai tempi di Berlinguer, dell’Ulivo prodiano e infine da quello costruito da Walter Veltroni) potrebbe essere costretto, come già successo in passato, a un’intesa di natura non politica con Forza Italia, sempreché si separasse da Salvini. Ipotesi a me sgradita, che è emersa parlando del rischio di ingovernabilità del Paese…”.Ma il problema non è Scalfari. Il problema è che l’operazione mediatica che i grillini e gli amici dei grillini stanno costruendo non è nemmeno tanto sottile. Punta ad accreditare nell’opinione pubblica l’idea che le prossime elezioni saranno una disfida fra la destra e il M5s, con ciò suggerendo che il Pd è fuori gioco. Pertanto secondo questa suggestione gli elettori genericamente di sinistra dovrebbero votare Di Maio (poco importa se egli apprezzi la politica economica di Trump e abbia in simpatia il regime di Putin).Come puntualmente accade in presenza di manovre torbide, Il Falso di Travaglio è in prima linea nel propalare questa mistificazione della realtà: e oggi chiede a destra e a manca chi preferirebbe fra Di Maio e Berlusconi, ottenendo peraltro diverse risposte sensate (“Non mi iscrivo al gioco della torre”, “Nessuno dei due”, eccetera). Ma la frittata ormai è fatta: italiani, o Grillo e Berlusconi. Questa narrazione , meglio sarebbe dire, con Scalfari, questo “inganno” , e’ menzognera ma abile. Alimenta un senso comune di sfiducia e purtroppo di qualunquismo secondo il quale va tutto male. Soffia sul fuoco del disprezzo verso il Parlamento, la politica, l’Europa, le riforme: i principali ingredienti della nuova destra europea. La cui traduzione italiana è svolta con linguaggi diversi da Salvini, Meloni, Di Maio. E Berlusconi, che si è intruppato con i primi due. M5s e centrodestra sono due risposte di destra alla crisi italiana e europea. E’ una falsa alternativa, dunque, e non ineluttabile. Nella trappola mediatica se ci è caduto un un uomo come Eugenio Scalfari, ci possono cadere in molti. Nel frattempo noto che il primo , peraltro interessato , a caderci , e’ stato il Cazzaro Fosforo che ieri ha vinto la tappa tra gli storioni facendo un post al veleno ed offensivo verso Scalfari non avendo nemmeno il pudore di non nominare il grande giornalista . Ah già , ma lui preferiva Montanelli ...!! Se vi chiedete il perché e non riuscite a capire circa la sua preferenza , ve la dico io : Calandrino Travaglio , noto trombeur of his family, ha fatto il portaborse dell’ Indro, italiano nonché fascista !! Quindi il Cazzaro Napoletano , di sx sx più a sx della sx estrema , ama di più i giornalisti Fascisti di quelli di sx come Scalfari . Saluti
  13. Mi sono già espresso , idio ta !! Se tu fossi un po’ più attento lo avresti letto ( magari con il metodo Braille). Sono per la conferma della condanna a carico del Delinquente . Contento ebe te ??
  14. L’unica voce forte ed autorevole che si dovrebbe alzare in un Paese serio , sarebbe quella di prendere a calci nel Ku.lo gli idio ti come te che , dall’alto della tua irrilevanza politica di sx sx più di sx (6/7% Tutti insieme se va bene ), si permette di definire iattura il partito di sx piu’ Grande d’Europa. Se tu non lo sapessi , e’ tornato in politica , dopo aver spergiurati che mai e poi mai li avrebbe rifatto , l’ex Giudice Ingroia , che , se non ricordo male , era stato il tuo beniamino alle ultime elezioni . Stamani insieme a Giulietto Chiesa ha dato il via all’ennesimo partitino . Ora voglio vedere se sarai coerente . Cazzaro !!
  15. Alla fine Bersani oggi, dopo l'incontro tra le delegazioni del Pd, di Mdp e di Sinistra Italiana, ha ribadito di voler andare nel bosco da solo a riprendere gli elettori. L’alleanza con il PD non si farà dunque, gli appelli di tanti padri nobili nelle scorse ore sono carta straccia. La sinistra radicale in questo modo rischia però di perdersi nel bosco, come è già successo tante volte in passato, anche nel passato più recente, basti ricordare i problemi creati durante i governi Prodi, la fine subito dopo le elezioni della coalizione Italia Bene Comune, l'armata brancaleone che portava il nome di Unione ma era divisa su tutto. Eppure questa volta, il segretario del Pd Renzi le aveva provate davvero tutte. Ricapitoliamo: l'incarico a Fassino , la disponibilità a concordare un programma comune per la prossima legislatura, segnali concreti anche sulla legge di bilancio attualmente all'esame del Senato, Ius culturae e biotestamento in aula a dicembre, nessun problema su una premiership che sarà decisa da Mattarella dopo le elezioni. Una coalizione senza richieste di abiure e senza veti. Ma niente, alla fine ha prevalso evidentemente un'antipatia ad personam, la voglia di mettere nel mirino Renzi ed il Pd, al posto di Berlusconi e Grillo. Un errore fatale per loro, credo !! Il centrosinistra, quello largo e che vuole battere le destre e i populisti, sarà altrove, e senza Mdp, Sinistra italiana, e Possibile, destinati così a diventare sempre di più gli eredi di Bertinotti. Una decisione scontata, diranno molti di voi. Eppure fino all'ultimo, visto il contesto in cui ci muoviamo in Europa, il successo crescente di partiti populisti e nazionalisti, io ho sperato in un soprassalto di buon senso. Il buon senso sarà affidato agli elettori allora: dovranno decidere se votare per qualche populista (da Salvini, a Di Maio, a Berlusconi) o affidare al centrosinistra la responsabilità di guidare l'Italia per altri cinque anni. Tertium non datur. Saluti
  16. Ah , il pregiudicato sotto ?? Ahahahahaha
  17. muti i somari

    Poveraccio !! Anzi , non sei nemmeno un poveraccio !! Sei un los.co individuo che molto probabilmente vive ai margini della vita sociale , famiglia inclusa. Non fai più nemmeno pena ed ogni epiteto a te rivolto , suonerebbe come infinitamente modesto a quel che invece meriteresti . Sai chi e’ quel tizio del video della testadiminkia cecata Shinycaghetta ?? No ?? Ecco , si tratta del fascista Alessandro Maiorano ex Forza Nuova e già candidato per quel movimento fascista ed ora passato armi e bagagli nel M5S.tronzi e per questo patrocinato e difeso dall’Avv. Taormina ex parlamentare Berlusconismo ed ora anch’esso passato nei pentaebeti . E’ dal 2009 che “combatte “ una guerra privata e personale contro Renzi contro il quale e’ stato già condannato in diversi Giudizi per calunnia e diffamazione sborsando già diverse decine di migliaia di euro che , Renzi , ha devoluto ad associazioni onlus benefiche e come accadrà anche stavolta . Maiorano , a Firenze , e’ considerato lo Scemo del Villaggio e , se ti può essere utile , puoi specchiarti e modularti nella sua figura , quando , molto presto , assumerai le sue identiche stimmate in quel di Napoli. Concludo con un augurio di giornata amara . Te , e tutti gli idio ti come te , abbandonino i sogni ed i libri dei desideri . Lungi da essere “cacciato” Renzi ed il PD saranno i veri protagonisti della scena politica che si formerà dopo le prossime politiche . Naturalmente prima che scenda in campo il grande e da te “preferito” De Magistris che , sempre secondo te , sarà capace di “ un oltre 30%”. Nel frattempo ti *** che l’altro tuo “preferito “ , Tomasino Montanari , accreditato di un ottimo 0,2% insieme alla Falcone , e per questo autoaccreditatosi come “riunitore” della sx sx più a sx della sx , si e’ scisso dalla Falcone e gli ultimi sondaggi gli assegnano un discreto 0,1%. Ma io non avevo dubbi . Quando un Cazzaro come te , perdipiu’ menagramo , sceglie un cavallo su cui salire , il minimo che può succedere e’ il disarcionamento del....cavaliere .
  18. Caro Los, con il Bufalaro e’ una partita persa. Ti sarai accorto della “battaglia “ che giornalmente conduco contro il Cazzaro . A quest’ultimo , oramai , non interessa più andare alla ricerca delle responsabilità . Quelle vere e da qualsiasi parte provengono . No, no !! Il Cazzaro ormai ha stabilito quali sono i bersagli ed a questi si attiene . Il Cazzaro, per dare un senso alle proprie frustrazioni , ha deciso che i bersagli sono Renzi , il PD e tuttocio’ che ruota intorno a quell’asse. Cosa puoi aspettarti da un energume.no simile ?? Niente , dammi retta !! E’ solo uno che vive la sua vita politica nella speranza che Renzi ed il PD scompaiano dalla scena politica non rendendosi conto che senza i PD non vi può essere sx in questo Paese . E lo fa al punto tale che si augura, il Cazzaro , che presto l’agone politico si confronti tra la scelta tra Di Battista e De Magistris . Due personaggi che non hanno manco una parvenza di sx. E sono proprio quelli come il Cazzaro i più pericolosi avversari della sx. Sono quelli lì che vanno combattuti aspramente e giornalmente perché sono proprio quelli come il Bufalaro che ci portano ad essere governati dalla feccia dei vecchi e nuovi Fascisti . Saluti
  19. Assolutamente No. Sono contrario ai furbetti perdipiu’ Cazzari . Verso quello che non profferì parola quando a dire certe cose fu il Sindaco di Napoli. Tutto qui !!
  20. Ah , il testo ., Giustizia & Impunità “Legge Severino è costituzionale, ricorso infondato”. De Magistris verso la sospensione” La Corte Costituzionale rigetta il provvedimento del Tar a favore del sindaco partenopeo sulle norme relative allo stop per gli amministratori locali condannati, anche in via non definitiva, per determinati reati. Caldoro: "Vuoto istituzionale a Napoli e in Campania".
  21. Chissà se parole analoghe il Cazzaro Fosforo le rivolse pure al suo mito nonché sindaco di Napoli De Magistris . Ricordo che Giggino o’magistrato si scaglio’ contro la Severino chiedendone l’immediata modifica e non chiese di rinunciare alla prescrizione nel processo che lo vide condannato in primo grado . Quando si tratta e si parla di dignità , il Cazzaro Fosforo corre più di Carl Lewis..,!!
  22. Ah Ahahaha, un esposto del PD ?? Evidentemente la Magistratura c’ha creduto ed invece di assolverlo in istruttoria , l’ha indagato ... Vedo che Shinycaghetta non fa più i conti ....chissà se un indagato al giorno toglie i pentaebeti di torno. POLITICA M5S, sindaco di Chioggia indagato per *** d'ufficio
  23. Senti senti la Shinycaghetta cecata !! Ah siii ?? Sti dirigenti seguono la discrezionalità della Virginia fascistella ?? Anvedi (?) questo !! Peccato che sia il terzo AD dell’Ama che in 16 mesi salta. Vogliamo parlare di quelli saltati per l’Atac ?? Oppure di quelle doppie dozzine tra Amministratori , Dirigenti ed Assessori rimossi ? Ahahahaha , tutta gente che godeva dei giudizi e dei favori della giunta pentaebete dissoltisi come neve al sole anche nello spazio di una sola notte . A Shinycaghe’ fai na’ cosa : cacate in mano e prendete a schiaffi .!! Occhio al bulbo oculare ... Ahahahaha
  24. Da tutte le parti , in politica in famiglia in parrocchia fra gli amici ed al lavoro , si invoca l'unità, l'inclusione, il campo aperto con tutti dentro. Soprattutto in politica, soprattutto nella cosiddetta Sinistra. E tutti i partecipanti, di contro, dettano le condizioni! Anche quelli che sulla carta contano come il due di quadri , almeno dal punto di vista del consenso.Non si sono capite alcune cose fondamentali.Quanti sono affezionati ad una vecchia idea di Sinistra, classicamente intesa, o voteranno Pd (ma non in tanti), o voteranno M5S (in parecchi) o la Lega (più di quanti pensiamo) o si asterranno (moltissimi). Chi ha aderito ad una nuova idea di Sinistra, quella che contempla una socialdemocrazia liberale, voterà senz'altro Pd. Ma questo Pd, non quello di prima. Moltissimi mi hanno detto che se Mdp e addirittura Si entrassero in alleanza col Pd, Renzi potrebbe scordarsi del loro voto. Chi ha scollinato ha scollinato !! E non ne può più di sentire i vecchi ricatti di Bersani e della Ditta. In particolare: Matteo Renzi è il Segretario del Pd eletto da un milione e seicentomila di persone. In quanto tale è il candidato premier del Pd e anche di una possibile coalizione, giacchè il Pd sarebbe comunque di gran lunga il maggior partito della coalizione. Spetta solo a Renzi e al Pd eventualmente aggiustare il tiro sul premier da indicare al Capo dello Stato. Il Jobs Act è stata di gran lunga una grande riforma che, al netto di aggiustamenti possibili, non si tocca e non si toglie. Nessun possibile reintegro dell'art. 18. Pagina voltata e chiusa. Gli 80 euro sono stati una notevolissima redistribuziione della ricchezza: non vanno tolti, semmai allargati. Le tasse vanno abbassate. Nessuna patrimoniale, nessun aumento dell'Iva. No alla flat tax, ma aliquote comunque pensate con giustizia e ***. Pena un'evasione forsennata. La migrazione va gestita, contenuta e controllata. Il paese ha superato il limite e pertanto rigore assoluto verso i clandestini che delinquono Salvati, aiutati e rispediti a casa. Una casa sulla quale esercitare un severo controllo internazionale. Europeismo ad oltranza senza nessun vassallaggio all'austerity imposta dai paesi più ricchi. Come hanno fatto i governi Renzi e Gentiloni. Eurocentrismo fuori discussione. Chi ha votato No al Referendum deve essere escluso da ogni possibile coalizione: ha impedito la Riforma più importante e al primo passo della nuova legislatura rifarà lo sgambetto consumando quello che è stato e sarà un vero e proprio tradimento ideologico ideale politico e sociale. Alfano e Verdini , meglio il primo del secondo , hanno onorato il patto del Nazareno e hanno contribuito al cammino riformista. Gli altri , i sedicenti riformisti , no. Quindi apertura alle realtà centriste che, bisognose di una mano, senz'altro ricambieranno con devoto assenso.Queste clausole non si toccano e sono solo l'inizio. Se vi vanno bene, facciamo la coalizione. Senza problemi e con piacere . Sennò tutti a casa e governati da destre vecchie e nuove . Saluti