plutoneorbit

  • Numero messaggi

    249
  • Registrato

  • Ultima Visita

Messaggi pubblicate da plutoneorbit


  1. Marco De Veglia, 55 anni, padre di un ragazzo, manager che viveva a New York, era un grande esperto di marketing, consulente per molte aziende italiane che vogliono posizionarsi sul mercato americano.

    De Veglia è morto di Covid-19, sui  social aveva espresso più volte la sua posizione contraria ai vaccini messi a punto per combattere il coronavirus e quindi non si era vaccinato, si è ammalato una quindicina di giorni fa, con un decorso che ormai conosciamo, all'inizio con sintomi leggeri che sembravano confermare la sua convinzione che il Covid-19 si possa curare a casa come se fosse un'influenza, ma non per tutti va così, per alcuni c'è un repentino aggravamento quando il virus attacca i polmoni, quindi la corsa in ospedale perchè non si riesce a respirare, la terapia intensiva, ma per De Veglia, ricoverato a Miami, non c'è stato niente da fare, è deceduto.

    I suoi amici lo stanno annunciando sui social, invitano a non puntare il dito su di lui, ma a chiedersi come sia possibile che certe fake news negazioniste e novax, possano fare breccia anche in persone come Marco, nonostante loro stessi avessero cercato di farlo ragionare sui rischi legati alla sua scelta.

    de veglia.JPG

     


  2. Il Milan ha fatto questo comunicato dopo aver appreso la diagnosi di un carcinoma alla gola per il suo amministratore delegato Ivan Gazidis:

    "Sulla base di una vasta serie di test e accertamenti clinici, prontamente effettuati, i medici prevedono che si riprenderà completamente. Ivan rimarrà operativo durante le necessarie cure in cliniche specializzate, con il pieno sostegno della proprietà, del Presidente Scaroni e del Management del Club"

    Gazidis ha commentato così: "Certamente, non c’è mai un buon momento per una diagnosi di cancro. Ma fortunatamente sembra una forma molto curabile. Mi seguirà una equipe medica di alto livello e ho il supporto dei miei cari e di tutti i colleghi e collaboratori del Club: sono fiducioso, sulla base di tutti i primi consulti medici, che il tumore sarà trattato con successo, con un completo recupero. La mia diagnosi dimostra l’importanza di controlli medici regolari, anche se non si hanno sintomi. Mi sento di incoraggiare veramente tutti a dare priorità alla propria salute e di non sottovalutare la prevenzione, anche negli obblighi quotidiani della vita e del lavoro. Abbiamo una squadra forte, dentro e fuori dal campo e ho piena fiducia nella loro capacità di portare avanti il nostro Club nelle prossime settimane. A presto e sempre Forza Milan".

    I tifosi rossoneri hanno subito esposto uno striscione fuori da Casa Milan, con un messaggio di supporto rivolto all'amministratore delegato: "Ivan non mollare, la Sud è con te"

    striscionemilan.JPG
     

     

     


  3. Addominali scolpiti, tatuaggi e lingerie di pizzo: un mix di grinta e se x appeal,  Asia si fotografa allo specchio e posta la foto scrivendo:  “Robusta forza vitale”, like a profusione

    Uno dei commenti: "Se è vero che ci vuole un fisico bestiale, Asia ha dimostrato di averlo”,

    Il suo compagno Anthony Bourdain è scomparso recentemente e nel giorno in cui avrebbe compiuto 65 anni, gli ha dedicato un commovente post: “Celebrando l’uomo più straordinario che abbia mai incontrato. Mi manchi ogni giorno. Prendendomi cura di ogni momento che abbiamo condiviso nella nostra vita insieme. Sento la tua presenza e la tua forza. Tu risplendi così luminoso dentro di me. Ti amo mio A.

    Ecco la foto che è stata molto apprezzata, vi piace?
    asiaargentoselfie.JPG

     


  4. 52 minuti fa, lukinomilan ha scritto:

    Informati prima di parlare e nominare sempre gli hools,il video e' stato girato prima della partita...sono inglesi che sfondano per entrare allo stadio e quelli che li menano sono stewart e persone in loro aiuto.SVEGLIA.Non ricordi poi Italia 90 semifinale a Napoli con l'Argentina?L'inno Argentino non lo sentivano neanche i giocatori per i fischi del San Paolo...

    Sei informato male tu... https://www.affaritaliani.it/cronache/europei-2020-inglesi-picchiano-italiani-fuori-dallo-stadio-video-749461.html


  5. Il video della vigliacca aggressione ai tifosi italiani alla fine della partita da parte degli hooligans, girava sui social, poi la notizia è stata confermata da un agenzia di stampa: i l’Agi, una delle più autorevoli, che l’ha riportata.  Le immagini dove i tifosi inglesi picchiano duramente e ridono mentre lo fanno, i tifosi italiani, sarebbero il report finale della vergogna inglese iniziata ieri con i fischi all’inno nazionale italiano alla partita finale degli europei di calcio.
    La violenza degli hooligans la conosciamo ma pensavo li controllassero meglio e invece gli steward dello stadio intervengono in ritardo e molto blandamente, ecco il video... Attenzione sono immagini che possono disturbare.

    Vigliacchi! Che ne pensate?
    https://www.youtube.com/watch?v=1NnH_coPPT8

    hooligans.JPG
     


  6. Giorgio Chiellini, grande difensore e capitano della Nazionale è nato a Pisa ma è cresciuto a Livorno, ha un fratello gemello, una sorella e un altro fratello.

    E' sposato e ha due bellissime bambine, ma forse non tutti sanno che Chiellini è un grande campione di calcio, uno dei migliori difensori della sua generazione, ma ha anche due lauree, dopo la maturità scientifica si è laureato in Economia e Commercio a Torino con 109/110 e nel 2017 ha conseguito la laurea magistrale in business administration con il voto di 110 e lode

    Dopo quattro anni di fidanzamento si è sposato nel 2014 con Carolina Bonistalli, le sue figlie sono Nina e Olivia. Nina Chiellini è nata nel 2015, Olivia Chiellini  è nata nel 2019. Sui profili Instagram del giocatore della Juventus e di Carolina ci sono molte foto della loro vita familiare.

    Insomma grande giocatore, uomo di studio e amorevole padre, Chiellini è un uomo fantastico che tutti stiamo apprezzando come capitano della nazionale: 

    "Quando ero da solo o ero fidanzato, mi allenavo la mattina, tornavo a casa, mi riposavo e poi studiavo un paio d'ore nel pomeriggio. Quando invece è nata mia figlia, ho studiato solo in ritiro, in viaggio e la sera prima delle partite. Non ho mai saltato un allenamento per andare a lezione, ma le nostre giornate sono lunghe, non lavoriamo 24 ore. L' ho fatto perchè non tutti possono restare nel mondo del calcio, poi c'è il rischio di depressione e tante persone hanno anche dei problemi economici. A me piacerebbe restare nel mondo del calcio, perché è la mia grande passione. Magari con qualche ruolo da scrivania e non di campo, ma devo imparare e non pensare che siccome ho giocato 15 anni nella Juventus e in Nazionale io sappia fare già tutto."

    Lo sapevi? Che ne pensi?

    Ecco Chiellini con la sua famiglia

    chiellini famiglia.JPG


     

     

     

     

     


  7. La fidanzata di Silvio Berlusconi, Marta Fascina, 31 anni, ha pubblicato forse per errore sui social una foto del Cavaliere a letto. Uno scatto in cui l’ex presidente del consiglio è apparso “irriconoscibile”. Molti gli utenti che hanno commentato l’immagine preoccupati dall’aspetto dell’ex premier. La foto a letto pubblicata probabilmente per sbaglio è dientata virale.

    Negli ultimi mesi le condizioni di salute del leader di Forza Italia sono state allarmanti. Berlusconi è stato ricoverato l’ultima volta circa un mese e mezzo fa al San Raffaele a causa di sopraggiunte complicazioni legate ai sintomi del post covid e a causa di una fastidiosa gastroenterite. Erano circolate indiscrezioni che parlavano di condizioni gravi, ma i retroscena sono stati smentiti dal diretto interessato.

    Berlusconi, 84 anni, è lontano dai riflettori da mesi e si gode l’intimità con la sua fidanzata. La storia d’amore con Marta Fascina è iniziata dopo la relazione con Francesca Pascale al momento legata alla cantante Paola Turci. Le due, tuttavia, non hanno mai ufficializzato la storia.

    Che errore imperdonabile! Chissà quanto si è arrabbiato il Cavaliere che ci tiene moltissimo alla sua immagine, che ne pensi?
    berlusconifoto.JPG


  8. Galliani e Berlusconi non hanno rinnovato il contratto di Balotelli nella squadra del Monza  e quindi il calciatore può trovarsi un'altra squadra a costo zero, ma pare che nessuno sia interessato a ingaggiarlo. Insomma SuperMario, in passato attaccante della Nazionale, è oggi a 30 anni, disoccupato, non ha più posto neanche in una squadra di serie B, era una stella del calcio solo pochi anni fa, ma ingestibile come carattere e con scarso e discontinuo rendimento per le sue mattate, è passato da squadre di altissimo livello nella sua ascesa: Inter, Manchester City, Milan e Liverpool per poi giocarsi la carriera e dover accettare ingaggi in squadre minori come il Nizza, l' Olympique Marsiglia,  il Brescia e il Monza.

    Gli servirà da lezione? Forse per la vita ma non per il calcio, a 30 anni si è già "vecchi", speriamo che gli serva come lezione per il suo futuro qualsiasi mestiere deciderà di intraprendere, la serietà nel lavoro, anche se è il gioco del calcio è tutto
    Che ne pensate?

    balotelli1.JPG

     

     

    1 persona mi piace questo

  9. Vi ricordate o avete sentito parlare di un delitto che sconvolse l'Italia nei primi anni 70?Milena Sutter, 13 anni, figlia di un industriale Svizzero che viveva a Genova con la famiglia, venne rapita nel Maggio 1971 all'uscita da scuola, tutti parlarono di un biondino con la spider rossa, era lui, Bozano, arrestato, durante il processo fuggì in Francia, dopo 3 anni venne estradato per scontare la sua condanna in Italia.

    Lorenzo Bozano, aveva 25 anni nel 71 e un’Alfa Romeo decappottabile rossa era un sub dilettante, parente degli armatori Costa, ma la cosa davvero inquietante è che due anni prima il padre lo aveva denunciato definendolo "uno psicopatico capace di qualsiasi delitto". Ovviamente nessuno fece niente...  il cadavere della povera ragazzina venne trovato in mare da due pescatori aveva piombi da sub addosso per essere portato a fondo dal peso e una tuta da sub sotto la quale Indossava camicia e maglione del giorno della scomparsa, mentre era svestita dalla vita in giù.

    Bozano si è sempre proclamato innocente, scontò tutta la pena nel carcere di Porto Azzurro, all’Elba, quando nel 1989 ottenne la semilibertà appena 18 anni dopo il delitto. aprì un allevamento di polli ma evase il fisco per mezzo miliardo di lire e finì a processo.

    In seguito nel 1997 fu fermato a Livorno perché spacciandosi per poliziotto aveva molestato una ragazza, condannato a due anni ebbe tutti i benefici sospesi e nel 2019 tornò in regime di semilibertà, così è morto mentre si faceva un bel bagno all'Elba...

    La nostra giustizia funziona così... 

    Lorenzo Bozano e Milena Sutter
    bozano.JPG

    Recupero del corpo di Milena

    milena sutter.JPG

     


  10. Avete visto la partita ieri sera? Davvero bella ed emozionante, la Francia è stata supponente e il primo tempo quasi non ha giocato, si vedeva chiaramente che sottovalutava la squadra avversaria e così si è fatta infilzare dalla Svizzera, nel secondo tempo la Francia ha reagito, ha grandi campioni, ma anche la Svizzera e i goal sono stati 3 per ciascuno: il terzo goal della Svizzera è arrivato a pochi secondi dalla fine, tifosi impazziti, ai supplementari niente da fare, è rimasto il risultato di parità, si è andati ai rigori, dove il campione Mbappe sbaglia o meglio il portiere della Svizzera gli para il rigore, mentre la Svizzera li mette a segno tutti e così la Francia è fuori agli ottavi.
    La Svizzera ha dato una bella lezione alla Francia, che ne pensi?

    mbappe.JPG


  11. Stavolta non si scherza siamo agli ottavi degli Europei e si passa alla eliminazione diretta, le partite sono quelle che seguono qui sotto e dopo l'Italia che gioca sabato contro l'Austria, la partita più importante per me è Inghilterra-Germania sarà uno spettacolo, vi immaginate? Queste due squadre che lottano per non uscire dagli Europei, veramente da non perdere, che ne pensate?

    Sabato 26 giugno ore 18.00
    Galles-Danimarca (Johan Cruijff Arena, Amsterdam)

    Sabato 26 giugno ore 21.00
    Italia-Austria (Wembley Stadium, Londra)

    Domenica 27 giugno ore 18.00
    Olanda-Repubblica Ceca (Puskas Arena, Budapest)

    Domenica 27 giugno ore 21.00
    Belgio-Portogallo (Estadio de la Cartuja, Siviglia)

    Lunedì 28 giugno ore 18.00
    Croazia-Spagna (Parken Stadium, Copenaghen)

    Lunedì 28 giugno ore 21.00
    Francia-Svizzera (National Arena, Bucarest)

    Martedì 29 giugno ore 18.00
    Inghilterra-Germania (Wembley Stadium, Londra)

    Martedì 29 giugno ore 21.00
    Svezia-Ucraina (Hampden Park, Glasgow)

    inghilterra.JPG


  12. La Tatangelo è davvero in splendida forma e ama il biliardino, cosa che la fa salire di punti almeno per me, quante volte d'estate al mare avete giocato a biliardino in costume? Certo una avversaria così distrarrebbe parecchio.
     Anna è bellissima se pensate che ha avuto un figlio, tutti hanno notato gli addominali in questa splendida foto, che ne pensi?

    annatatangelo_05230323

    2 persone è piaciuto questo

  13. Una donna di 40 anni lavora come cameriera in un bar vicino Barcellona, da mesi subisce molestie e abusi dal suo capo, anche uno stupro, ma l'ultimo tentativo di aggressione sessuale è andato malissimo, la donna ha preso un coltello per difendersi e ha evirato il suo capo, poi ha chiamato la polizia. L'uomo è stato trasportato d’urgenza in sala operatoria per una complessa operazione chirurgica di ricongiunzione dell'organo sessuale, ancora non si sa se riuscita o meno, lei è stata arrestata, i “Mossos d'Esquadra”  devono raccogliere la sua deposizione per poter formulare l'accusa di violenza sessuale, lei dice di aver agito per legittima difesa, ma è in arresto per aggressione e quando starà meglio, anche il suo capo rischia l'arresto.

    Lì per lì istintivamente viene da pensare che l'uomo se lo sia meritato, ma no, la sua vittima ha fatto malissimo, doveva denunciare alla prima molestia sessuale e certamente non vendicarsi delle violenze subite per mesi ma chiedere aiuto subito e denunciare, che ne pensate? Ora l'uomo verrà punito ma rischia di restare in galera anche lei per le gravissime lesioni che gli ha inflitto

    violenzasessuale.jpg





     

     


  14. Quando una ex-fidanzata parla... magari delusa per la fine della relazione o per farsi pubblicità o solo per confidarsi con una nipote che poi lo scrive sui social e fa la frittata...

    E' andata così: la nipote di Julianne Hough, una presunta ex fiamma di Leonardo Di Caprio ha scitto sui social: “A quanto pare a letto Leonardo Di Caprio non sarebbe un granché!”.

    La notizia si è sparsa in un attimo, poco dopo il video è stato cancellato ma ormai... : “Mia zia è andata a letto con Leonardo DiCaprio. E, a quanto pare, non sarebbe un granché”. Dice la ragazza nel video

     Julianne Hough e Leonardo Di Caprio sono stati insieme nel 2013, anche se i due non avevano confermato ufficialmente la relazione.

    Oggi Di Capiro è impegnato nelle riprese di Killers of the Flower Moon, di Martin Scorzese, ed è ufficialmente fidanzato con  l'attrice Camila Morrone

    Che ne pensi di questa rivelazione intima? Io tutto il male possibile

    julienne.JPG


  15. Un ragazzo ha scoperto che la donna che stava frequentando era già fidanzata con un altro, insomma lui era un amante inconsapevole, non ne sapeva niente, quando ha capito la situazione ha pensato di vendicarsi delle bugie di lei

    Come ha fatto? Siccome aveva dormito a casa di lei mentre il fidanzato ufficiale era fuori città ha deciso di incollare un biglietto sotto l'asse del water, perchè le donne di solito non lo alzano, ma gli uomini si: "Questa ragazza mi ha detto che è fidanzata il giorno dopo essere stati a letto insieme. Scusa se te lo dico in questo modo, ma io se fossi in te avrei voluto saperlo. Scusa, bro".

    E chi ha trovato il biglietto? Proprio chi sperava, il fidanzato ufficiale che poi la ha lasciata e  ha postato la foto del biglietto su Twitter: "La mia ragazza mi ha tradito mentre ero fuori città e l'amante mi ha lasciato questo sotto l'asse del water...".
    Ovviamente la storia è diventata virale ricevendo una valanga di commenti divertiti e di solidarietà

    Scoprire di essere traditi non è mai una bella cosa, qui c'è stato un doppio tradimento, direi ben risolto da parte dei traditi. che ne pensate?

    assewater.JPG



     

     


  16. Ve lo ricordate? Sempre dietro i giornalisti in esterna a disturbare con facce strane, cartelli ecc... Gabriele Paolini oltre ad essere un disturbatore compulsivo è anche un pedofil o, è stato condannato in Cassazione a cinque anni per un caso di pedofili a.
    Paolini era accusato di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale su minore. 

    Nel 2013 Gabriele Paolini aveva una relazione con un ragazzo di 17 anni ed è stato anche accusato di avere indotto alcuni minorenni ad avere rapporti sessuali con lui in cambio di denaro e regali vari. 

    Dopo la condanna ha detto: "Sono addolorato da questa decisione, ma respingo tutti i reati a me contestati perché non mi appartengono. Ho amato quel giovane, nonostante la differenza di età. Io avevo 39 anni e lui 17, ma lo ho amato per davvero. Ma se la Cassazione ha confermato la condanna, allora è giusto andare in carcere, non voglio misure alternative. Sono molto giù non so se mia madre riuscirà a reggere questa botta. Probabilmente pago anche per l’essere stato sempre un rompicogl…Su questo non sono difendibile, per 25 anni ho destabilizzato il mondo della tv e sicuro pago per questo".

    Ma io credo che paghi per i reati che gli sono stati contestati, voi?
    paolini.JPG


  17. L'ultima segnalazione è partita dai social: Facebook e Tik Tok, dove stanno condividendo le foto di una ragazza dell'Ecuador che somiglia a Piera Maggio, subito utenti italiani hanno avvisato l' avvocato Frazzitta, inviando le immagini e il caso è arrivato al programma di Eleonora Daniele dove sono state mostrate le foto.

    Sappiamo che la pressione mediatica ha portato alla riapertura delle indagini e che da pochi giorni sono stati indagati Anna Corona e Giuseppe della Chiave, ora arriva questa segnalazione dall'Ecuador, ma mamma Piera sa bene che va tutto preso con molta prudenza, è uno stillicidio continuo di speranze e delusioni, cosa ne pensi?

     

    foto ecuador1.JPG

     

    denise ecuador.JPG


  18. Si chiama Alicia, ha solo 17 anni ed è inglese, come tutti i suoi coetanei a causa della pandemia ha dovuto restare a casa per lunghi mesi e seguire la scuola a distanza, niente uscite, niente contati con gli amici, si annoiava e ha cominciato a fare video su TikTok, è una vera bellezza e ben presto si è accorta che video ammiccanti, in pigiama ecc...  facevano salire i like in modo esponenziale, oggi è arrivata a 5.5 milioni di like, circa 750k di follower su TikTok e altri 200k su Instagram grazie ai quali guadagna 10.000 sterline al giorno. 
    Ovviamente guadagna così grazie ad alcuni brand di moda e cosmetici che la hanno subito spinta a promuovere i loro prodotti e così Alicia oggi dichiara: "Se ora riesco a guadagnare 10.000 sterline in alcuni giorni, mi concentrerò sui miei video: non ha senso andare all’università. La maggior parte dei video che faccio sono lip-sync, ci impiego poco tempo. Anche i miei tutor sanno bene quello che sto facendo e mi sono di grande aiuto e anche i miei amici più stretti"
    Via tutto, niente più scuola, niente università, vita su videoclip ammiccanti per fare soldi e tutti contenti, anche i suoi genitori? Chissà... io non lo sarei molto mi pare una china davvero pericolosa per una ragazzina di 17 anni, che ne pensate?

    alicia.JPG
    alicia1.JPG


  19. Un inaspettato coming out sui social quello di Riccardo Facchini, famoso chef del programma della Clerici ma che partecipò anche alle trasmissioni con la Isoardi

    Oggi Riccardo è una donna tran s, si chiama Chloe e ha inizato questo percorso già da alcuni anni, è stato fortunato Riccardo nella sua trasformazione, perchè fin da piccolo si sentiva dell'altro genere e non ha avuto contrasti anzi è stato supportato dalla famiglia e dal suo compagno.

    Questo è il messaggio che ha postato con la foto della sua nuova identità: “Negli ultimi mesi ricevevo messaggi che mi chiedevano come mai fossi così cambiata. Capelli biondi, faccia più tonda. Sin da piccolo mi sono sempre sentito una bambina. Ho iniziato il mio percorso di transizione due anni e mezzo fa ed ora mi sento pronta per fare l'ennesimo ed ultimo coming out con voi che mi avete seguito con affetto per anni alla prova del cuoco. Alcuni di voi non approveranno la mia scelta, ma sono convinta che chi mi ha apprezzato come Riccardo continuerà a farlo con altrettanto amore anche in questo momento. Ora sono Chloe e sono orgogliosa in quanto donna transgende r e fiera di avere accanto a me un uomo con la ‘U' maiuscola che mi ha supportato e sopportato in questi anni, insieme a tutta la sua famiglia, agli amici cari e colleghi di lavoro”.

    Lo ricordi? Che ne pensi?

    cheftrans.jpg


  20. Il 27 marzo in Spagna è stato organizzato uno dei più grandi raduni in Europa dall'inizio della pandemia, si tratta di un concerto a Barcellona.
    Oggi a distanza di un mese, gli organizzatori hanno annunciato che tra i 5mila partecipanti non è stato registrato alcun caso di coronavirus.
    Tutti gli spettatori erano stati sottoposti ad un test antigenico e avevano obbligo di mascherina e hanno ballato senza distanza sotto al palco sulle note della rock band catalana Love of Lesbia n, inoltre era in funzione un sistema di ventilazione che garantiva un corretto ricambio dell'aria nel palazzetto che ha ospitato il concerto.

    Dopo 14 giorni sono stati diagnosticati 6 casi positivi tra i 4.592 spettatori tutti lievi o asintomatici. Di questi, per almeno 4 è stato possibile stabilire che l'occasione del contagio non è stato il concerto; inoltre, per tutti è stato riscontrato che non hanno provocato ulteriori contagi. 

    I responsabili del concerto hanno quindi dichiarato: "I dati permettono di escludere che il concerto al Palau Sant Jordi sia stato un evento di super trasmissione del Covid"

    Che bello! Speriamo che da ora in poi ripartano i concerti dapertutto con questi accorgimenti non c'è contagio e si ricomincia a vivere, che ne pensi?

    concerto.JPG


  21. E’ stata la por nodiva per eccellenza, Moan a Pozzi oggi avrebbe 60 anni. Nata a Genova il 27 aprile del 1961, Anna Moan a Rosa Pozzi, tra la fine degli anni 80 e i primi anni 90 è diventata una celebrità nel campo dell’hard nostrano riuscendo però a partecipare e a farsi notare anche in programmi della tv generalista. E’ morta il 15 settembre del 1994.

    Nella rapida carriera di Moan a (poco più di dieci anni) c’è in realtà un po’ di tutto, non è stata solo la por nodiva venerata e passata alla storia, Ha presentato programmi per bambini sulla tv di Stato, ha fatto da comparsa in film di cassetta di big della commedia come Carlo Verdone (“Borotalco”), Paolo Villaggio (“A tu per tu”) e Lino Banfi . Ma fu anche capofila del Partito dell’amore, presentatosi alle elezioni politiche nel 1992 e alle Comunali di Roma l’anno seguente.

    Figlia di un ricercatore nucleare genovese, con studi di conservatorio alle spalle, Moan a ha passato l’adolescenza in giro per il mondo, trovando la propria indipendenza a soli 18 anni quando, trasferitasi a Roma, ha iniziato a lavorare come modella e comparsa. La svolta per lei arriva nel 1987 quando, diretta da Riccardo Schicchi, gira il suo primo film hard. Da quel momento diventa una stella dell’agenzia Diva futura di Schicchi, che annovera praticamente tutte le attrici hard della scena italiana, compresa Ilona Staller. In poco più di cinque anni gira numerosissimi film, tra cui alcuni diventati cult come uno realizzato in occasione dei Mondiali di calcio del 1990 in Italia, con i pornoattori nelle improbabili vesti di divi del pallone come Klinsmann, Gullit e Maradona (interpretato da un Ron Jeremy con maglietta dell’Argentina ultra attillata).

    Ma Moan a si fa notare anche in televisione, sia in ruoli “scandalosi”, come in “Matrioska” e “L’araba fenice” di Antonio Ricci, dove interviene completamente nuda, che in situazioni molto più “rassicuranti”: ospite del “Maurizio Costanzo Show” piuttosto che conduttrice di un programma dedicato al mago David Copperfield. Il suo personaggio diventa talmente iconico che Sabina Guzzanti ne fa un’imitazione irresistibile ad “Avanzi”.

    Il percorso di Moan a si interrompe tragicamente il 15 settembre del 1994, all’Hotel-Dieu di Lione, dove era ricoverata da alcuni mesi. Una morte avvolta nel mistero, forse perché arrivata inaspettata. Avvenuta ufficialmente per un cancro al fegato, per anni si sono rincorse ipotesi che andavano dall’AIDS alla messinscena per poter sparire e cambiare vita indisturbata.
    Magari fosse ancora viva in un bel posto a godersi la vita, che ne pensi?

    1361527720628.jpg--henger__moana_pozzi_era_una_spia_del_kgb.jpg


  22. L’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti è stato aggredito qualche giorno fa nel quartiere Quarticciolo dove stava documentando lo spaccio di droga e Chef Rubio sui social scrive parole a dir poco vergognose con un linguaggio da delinquente e minacce: "Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame,  troppe poche te n’hanno date".

    Dj Ringo allora afferma: "è brutto leggere Chef Rubio inneggiare violenza" e lui gli risponde: "Dove sta l’inneggio? C’è il rammarico semmai che tutte le pizze che ha preso negli anni (un po’ gli piace, se no non si spiega) non gli siano servite ad imparare la lezione" e gli dice pure che è un analfabeta funzionale....  lui... che usa la parola inneggio in modo del tutto scorretto dato che si tratta di un verbo non di un sostantivo.

    L'ignoranza regna sovrana... ma fosse solo ignoranza, Rubio si è dimostrato violento e ha istigato alla violenza contro Brumotti, che ne pensi?

    brumottirubio.JPG


  23. l’Adnkronos, riporta l’atto di accusa della Procura di Tempio Pausania (Sassari) a carico di quattro ragazzi della Genova bene, tra cui Ciro Grillo, il figlio ventenne del garante del M5S Beppe Grillo. Pagine su pagine di orrori raccontati dalla giovane studentessa italo-svedese S.J, di appena 19 anni, che avrebbe subito, nella notte tra il 15 e il 16 luglio del 2019, una violenza di gruppo nella villa in Costa Smeralda di proprietà di Grillo.

    "Costretta ad avere rapporti sessuali in camera da letto e nel box del bagno, afferrata per la testa a bere mezza bottiglia di vodka e costretta ad avere rapporti di gruppo" dai quattro giovani indagati che hanno "approfittato delle sue condizioni di inferiorità psicologica e fisica" di quel momento.

    Ciro Grillo dichiara invece: "Non c’è stata violenza sessuale, ma sesso consenziente"  in un interrogatorio lungo, difficile, terminato solo in tarda serata.

    La Procura sarebbe orientata a chiedere il processo per i quattro ragazzi. Perché secondo i magistrati non fu «sesso consenziente», come dice invece la difesa degli indagati. Per l’accusa è stata «violenza sessuale di gruppo». L’inchiesta è a carico di Ciro Grillo, Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria. I quattro, nel luglio del 2019, erano in vacanza in Costa Smeralda, tra serate danzanti al Billionaire e cene con gli amici. Ma una notte, il 16 luglio, come poi ha raccontato una ragazza di 19 anni, si sarebbero resi responsabili di stupro di gruppo.

    A loro carico ci sarebbero anche alcune fotografie che i consulenti della Procura hanno trovato sui cellulari e qualche intercettazione. Il procuratore Capasso e la sostituta Laura Bassani, hanno inserito nel fascicolo le immagini ritrovate nei telefoni che, secondo l’accusa, mostrerebbero gli abusi anche ai danni della seconda ragazza che dormiva. E adesso, a giorni, è atteso il deposito della richiesta di rinvio a giudizio negli uffici del gup del piccolo Tribunale di Tempio Pausania, guidato dal magistrato napoletano Giuseppe Magliulo.

    Storia terribile, vediamo che decidono, ma mi pare che di prove ce ne siano, data la mania di scattare foto anche di queste "imprese" violente forse credendo di essere intoccabili, che ne pensi?
     

    figlio di grillorag.JPG

    1 persona mi piace questo

  24. Osimhen, l’attaccante nigeriano del Napoli, domenica ha fatto goal alla Sampdoria ma ha fatto goal anche nella vita, è un ragazzo oggi fortunato ma nato molto povero e non ha dimenticato la sua storia e la sua gente, dopo la partita ha postato la foto di una donna con una gamba amputata, che si regge su una stampella di legno e ha sulla testa un contenitore con alcune bottigliette d’acqua, per venderle in strada:
     “Questa foto è al tempo stesso deprimente e motivazionale“, scrive Osimhen, una immagine che tocca il cuore e ha soprattutto toccato il suo perchè  l'attaccante è cresciuto vicino alla discarica di Oregun e per aiutare la famiglia e i fratelli a sopravvivere vendeva acqua ai semafori.
    Victor ha quindi chiesto ai suoi follower (sono mezzo milione, la maggior parte nigeriani) di aiutarlo a trovare la ragazza della foto e loro ci sono riusciti, mettendola in contatto, in videochiamata, con lui che ha ringraziato così: “L’ho trovata, voglio ringraziare tutti coloro che hanno mostrato preoccupazione per la sua situazione. Dio vi benedica”.

    Bravo Victor calciatore fortunato dal cuore d'oro, sono sicuro che l'avrà aiutata concretamente, che ne pensate?

    victorosimhen.JPG

    1 persona mi piace questo

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963