Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 01/07/2022 in Messaggi

  1. Circa 350 cambi di casacca ti sembrano pochi .. una fuga perpetua verso i partiti fascisti più votati lega e flli d'Italia .. come ti sembra ? ..... Loro sono il vecchio e lo stravecchio . Perché si sono presentati ? Perché hanno fatto un polverone di insulti ed accuse per tutti ? Urlavano ai poltronisti che loro dopo 2 mandati sarebbero andati a casa .. e invece ? .. Quelli che avrebbero chiuso l'ilva e il TAP .. Quelli che si sarebbero tagliati la diaria .. Quelli che sarebbero usciti dal movimento sarebbero dovuti uscire dal parlamento firmando lee proprie dimissioni ... Quelli che sputavano *** addosso a tutti se alla fine loro sono come loro e peggio degli altri .. Loro sono quelli che mai con Berlusconi .. Maki con la Meloni .. Mai con Salvini .. Mai con la sx .. Mai con il PD .. e invece.. Loro che gridavano contro la corruzione e le tangenti .. E invece grillo , casaleggio ed altri sono invischiati in grossi scandali e processi per corruzione de finanziamento illecito .. per esempio con l'armatore della Moby Line .. Loro spregevoli untori e spergiuri hanno mentito sapendo di mentire solo per inteetessi luridi personali ed arrivisti mercenari nullafacenti .. Eravate dei giovani povere nullita' , e adesso sono ricche nullita' .. che a costo di mantenere i privilegi e stipendi hanno tradito persino la loro stessa dignità e il partito con gli elettori che li hanno eletti .. Giovani sborroni senza arte né parte allo sbaraglio a sguazzare nella *** più schifosa .. Ed il popolo paga a cominciare dal Gigetto . Per non parlare poi del mucchio selvaggio di veleni che si sparano tra di loro stessi . Tant'è che si sono quasi estinti per le loro insulse ipocrisie e vigliaccherie .
    3 mi piace
  2. non c'era più niente, ideali spariti, chi si rifaceva ai vecchi ideali era un poveretto, ventanni di bunga bunga, GF, isole varie, cervelli all'ammasso (ma non solo in italia), sindacati prostrati e paurosi. arriva uno che dice: (l'elenco lo ha fatto Wronshi) , una ventata di novità, ha raccattato i verdi della val di susa, i verde oliva del salento, gli invidiosi del vitalizio ( a lui si e a me no? ) , quattro accattoni con il RdC e quelli che in onestà speravano in un vento nuovo. ma il rinco-glionimento da TV é rimasto, la TAV si fa? SI!? e allora adesso andate aff.. , il TAP si fà ? SI !? e allora adesso andate aff.. , il RdC l'abbiamo preso ? allora adesso potete andare aff... cerchiamo qualcun altro che ci faccia promesse (fdi). e intanto continuiamo a guardare il GF fare gli apericene e le rate per il nuovo telefonino
    3 mi piace
  3. nel mio piccolo, sono anni che limito gli sprechi, auto quanto basta per portarmi da qui a la con un eventuale carico, abbigliamento quando serve e non quando escono delle mutande di un colore più alla moda, per il vitto facciamo un menù settimanale e lo rispettiamo negli acquisti, casa iper coibentata e a presto l'impianto FV. però mi arrovella una cosa: nell'industria serve sempre meno personale, nell'agricoltura idem. tutti questi nuovi nati cosa faranno ? saranno solo carne da consumo, nati non per vivere ma solo per consumare. servono giovano che lavorino per pagare la pensione agli avi? nel giro di qualche decennio il gap sparirà. fermate il mondo , voglio scendere
    2 mi piace
  4. anche in romagna piangiamo ma non più di tanto e grazie all'invaso di ridracoli per quanto riguarda l'acqua potabile. é l'agricoltura che ha bisogno dell'acqua del canale tosco-romagnolo e quello arriva dal Po. quando ho caldo penso a chi , in questo momento, stà raccogliendo i pomodori per un tozzo di pane e mi sento subito rinfrescato
    2 mi piace
  5. Io penso che quando un partito ha un certo tipo di elettorato come quello del M5S la figura di mеrdа giornaliera diventa un vantaggio. Succede perché quegli elettori sono stati scientemente individuati e poi ulteriormente plasmati in quel modo. Si tratta di gente facile da prendere per il naso e fargli credere ogni sorta di scеmеnzа.
    2 mi piace
  6. È vero che leopoldino ha mandato a casa Giuseppi, ma una volta sola, l'altra è stato il kapitone, stupida gallina pisana diversamente intelligente e diversamente monolaureata. Però è anche vero che ha mandato a casa due premier: Giuseppi e se stesso.
    1 mi piace
  7. Il motivo ? Sanno che quei bambini sono più italiani di loro..vedi quella deputata di Durazzo ( avrà la cittadinanza ? ) Come al solito Mauro Biani spiega magnificamente oggi su la Repubblica perché le destre non vogliono lo "ius scholae".Semplicemente non capiscono, ignorano e, pertanto, temono.Hanno paura, insomma.Tutto qu
    1 mi piace
  8. 1 mi piace
  9. Hanno saputo far leva su un egoismo vergognoso, di una parte del popolo senza più il senso della dignità. La sinistra ha perso i suoi valori, grazie a guide avide e rapaci, e il gioco è stato facile per loro. D'Alema e amici, se avessero una coscienza dovrebbero espatriare, ma siccome non lo faranno, i compagni veri li aspetteranno nell'al di la per prenderli eternamente a calci in cu lo...
    1 mi piace
  10. 1 mi piace
  11. Gli insetti neri (grilli/ni) più di "frinire" non sono capaci di fare - lo ottengono muovendo la zampe e le ali in modo disordinato e confuso ... quasi come nella politica ... (quasi ...).-
    1 mi piace
  12. Quindi , tolto Giuseppi Conte , abbiamo scoperto che i 480 milioni di euro per le primule , non erano essenziali e nemmeno utili !! Urka , quasi 4 volte l’Airforce Renzi ma senza muoverti nemmeno per un cm. Ma i grillini erano distratti quindi non troverete Toninelli su You Tube dentro la Primula ...!!’
    1 mi piace
  13. 1 mi piace
  14. Assolutamente No !! Onestamente credo non abbia amici . La personalità di sto tizio la possiamo desumere da come si pone nel forum . Un inutile ed idio ta polemista oltre che volutamente attaccabrighe , insolente provocatore ed eroe di tastiera d’accatto . Credo che frequenti il forum a dismisura proprio perché gli mancano quegli amici con cui dice di andare all’osteria il sabato e scarica sul forum la mancanza di qualsiasi forma di vita sociale . Il forum , per sto infimo personaggetto, altro non è che una sorta di compensazione per quel che gli manca . Questo e’ quel che penso e di cui ho validi motivi per esserne quasi certo !!
    1 mi piace
  15. Il nostro vaccaro quanto a incassatore che prende botte mi ricorda molto un mio ex collega di tanti anni fa. Premetto che l’azienda per cui lavoravo all’epoca aveva oltre 30 mila dipendenti. Allora ero ancora operaio e c’era una serie di scioperi perché agli impiegati non era riconosciuto un certo diritto di trasferta che noi operai avevamo (anche perché noi in trasferta ci andavamo per davvero, mentre gli impiegati ci andavano solo occasionalmente e solo alcuni). Questo collega, operaio anche lui, quindi neanche interessato agli scioperi, era uno dei più accesi partecipanti agli scioperi stessi. A un certo punto la partecipazione degli stessi impiegati era scesa al lumicino, ma questo collega, imperterrito e non curante delle prese in giro che riceveva, continuò fino all’ultimo a scioperare con i pochi impiegati che ancora lo facevano. Ma lui era così: in tutte le cose partiva a testa bassa incurante delle botte che prendeva. Era anche uno che ogni tanto andava pure alle manifestazioni a scontrarsi con le Forze dell’Ordine. Più botte prendeva e più era contento. Proprio come il vaccaro. Ma tu ce lo vedi costui che va in un locale con degli amici a bere e a scrivere Post per questo Forum? Se io avessi un amico così lo manderei nello stesso posto dove ho già mandato il vaccaro più volte.
    1 mi piace
  16. Però , alla mungitrice di tori veneta , una cosa le va riconosciuta . Ha una grandissima dote di incassatrice oltre che un altissima soglia del dolore . In questo “scambio” di post con lupogrigio , e’ stata mazzolata in dritto ed in largo . Un’altra si sarebbe tenuta lontano il più possibile !! Tutte fuori che lei che , invece , torna a bomba offrendo il volto già tumefatto e pronto per ricevere altre legnate . Lo ammetto : rimango estasiato da dette “qualità”.
    1 mi piace
  17. una storia che ricorda i vecchi tempi di quando berlu faceva vedere una microspia , che di micro non aveva niente, trovata diceva nel suo studio, e bossi di risposta che era dello stesso berlu........salvini povero comincia ad avere bisogno di un sostegno morale ed elettorale....
    1 mi piace
  18. Infatti sia l'uno che l'altro sono stati distrutti dai giudici rossi ! ahahahahahah Povere vittime comunque non mi risulta che Palamara sia un comunista...
    1 mi piace
  19. Se votano questi le probabilità che sx vinca stanno a zero...
    1 mi piace
  20. Ho visto questo video in rete, devo ammettere che non mi ricordavo più di questo disastro ferroviario accaduto da dodici anni. mi chiedo se fatti di questo genere accadano solo e soltanto in italia, pensando anche al disastro del ponte Morandi di Genova, incidente avvenuto a soli tre anni da adesso. Ecco il link :Il crollo del ponte Morandi a Genova . Disastri che a quanto pare continuano a ripetersi, questo perché a molti, nonostante il loro smisurato guadagno non importa un cavolo della vita altrui, infatti, gli incidenti sono avvenuti solo e soltanto a causa di dirigenti il cui unico scopo era fare soldi e fre ga rs ene della sicurezza e della vita altrui. Video sul disastro ferroviario: Viareggio 29 giugno 2009 ore 23.48
    1 mi piace
  21. Da questo articolo, si deduce che l'Italia produca elementi radioattivi, come se le nostre centrali nucleari siano ancora attive a funzionanti, eppure dopo il referendum di tanti decenni fa, non ricordo in che anno, le attività nucleari atte a produrre energia elettrica dovrebbero essere state sospese, a parte le ricerche in tale campo e anche la produzione di materiale che serve ma solo in campo medico. Eppure non si fa altro che cercare siti idonei allo smaltimento di rifiuti radioattivi, mah, non so che pensare, forse tali attività si producono parecchie scorie da sotterrare? Articolo ANSA: Nucleare: Regione,i 4 siti in Sicilia assolutamente inidonei
    1 mi piace
  22. Finalmente c’è una cosa sulla quale sono d’accordo con te, chi lo avrebbe mai detto. Dire NO al nucleare (cosa che ignorantemente ho fatto anche io) è stato un grande errore. Tra l’altro abbiamo smantellato centrali che già producevano energia; almeno potevamo aspettare la fine del ciclo di vita, prima di smantellarle. Oggi il nucleare è la fonte di energia più sicura, meno inquinante e con zero emissioni di CO2. Anche il problema delle scorie si può ridurre quasi a zero: con le centrali di IV generazione (ancora a fissione) è possibile “bruciare” il plutonio che viene prodotto utilizzando l’uranio portando anche l’efficienza energetica dall’ 1-2% al 40-60%. Le scorie prodotte in questo caso rimarrebbero radioattive per 100-200 anni, un periodo gestibilissimo. Queste centrali vengono dette “intrinsecamente sicure” e non utilizzano più l’acqua come raffreddamento, ma dei materiali solidi che a qualche centinaio di gradi diventano liquidi e a poco oltre gli 800° il reattore diminuisce di molto l’efficienza, arrivando a spegnersi da solo perché i neutroni cambiano la loro velocità e non sono più in grado di causare la fissione nucleare. Infine, le cosiddette “energie alternative” (pannelli solari, eolico) sono una grande fregatura perché per produrli usano così tanta energia che occorrono circa 4 anni per ammortizzarla e utilizzano materiali che si trovano solo in Cina o altri Paesi “problematici”. Inoltre ci sarà il problema dello smaltimento di fine vita che non sarà esattamente una passeggiata.
    1 mi piace
  23. Ciao Vincent da d/b e grazie per il video di “geopop” su Viareggio e sugli altri temi collegati. (ponte Morandi, Ustica, Bologna, Mattarone, e molti altri). Essendo tu un saggio scrittore, avrai notato che sono (siamo) veramente in pochi a scrivere in termini tecnici, scientifici, storici, geografici, … Pochi giorni fa avevo affrontato il tema di “mauro moretti ed amici vari”. Esistono altri video su Viareggio (ovunque proteggi strage viareggio) ed altri ancora. Ciao, a presto, se senti Mariella salutala.
    1 mi piace

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963